Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 ...E IO LA DENUNCIO!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: ...E IO LA DENUNCIO!   Mar Nov 17, 2015 10:06 pm

Promemoria primo messaggio :

A volte dalle piccole cose emerge molto dell attuale rapporto tra studenti e docenti...finita la verifica di fisica in una prima del chimico, iniziano le solite domande odiose che più volte ho bloccato sul nascere:"quanti esercizi bisogna fare per avere sei?"..NON RISPONDO."qual e il VOTO massimo?" e io,ironizzando scocciato (i miei criteri di valutazione li ho già comunucati a settembre): "dal sei meno".. E tutti a ridere per smaltire la tensione della verifica alll ultima ora,dopo 50 min di verifica. OK. Nel rimbalzare la battuta (pietosa tra l altro)una ragazzina dice:" sei meno?? E IO LA DENUNCIO" e tutti a sorridere, suona la campanella tutti a casa. Ora,in anni passati ho sopportato in un professionale battute peggiori da parte di alunni problematici..questa è innocua,ogni tanto me la sento fare ad esempio quando al cambio ora li faccio allontanare dalle finestre e le apro per cambiare aria.E NON CI SONO SANTI.UN MINUTO d orologio e le richiudo.
.anche in questo contesto lo scorso anno salta su un ragazzino di 2e fa:"se mi ammalo per colpa sua la denuncio". E ci sta,si sorride e finisce li.ora io però vorrei sapere da voi:ai vostri professori avreste mai fatto una battuta del genere? A che età imparano quella parolina,che è poi una delle più pronunciate in Italia? Come fanno questi ragazzini, immaturi ,ingenui,ignorantelli,a cogliere ogni dettaglio,seppur a scopo ironico,per inserire quella forma di difesa automatica? Davvero tutti sono consapevoli che noi non abbiamo più nessuna autorità, che ogni loro capriccio riferito riceve pronta difesa da genitori e DS,che fanno scudo contro il docente?le parole ricorso e denuncia distruggeranno completmente la dignità, il ruolo e autorevolezza dei docenti o vedete briciole di speranza affinché non accada?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: ...E IO LA DENUNCIO!   Gio Nov 19, 2015 2:18 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
Cos'è che ti spaventa?


Che vuoi passare dall'aver a che fare con gli asini all'aver a che fare con i cavalli. E se trovi dei brocchi?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: ...E IO LA DENUNCIO!   Gio Nov 19, 2015 7:17 am

Ah!

Ma... c'è sempre un ma. Infatti ho scritto
Se non [...] avrei dovuto [...]
Quindi la questione non si pone :-D
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: ...E IO LA DENUNCIO!   Gio Nov 19, 2015 1:32 pm

Giuliainvisita ha scritto:
Avere l'abitudine alla battuta pronta e anche bonaria è un bene, così come non avere sempre l'elmetto. Ma certe volte il comportarsi così scherzosamente non è "per tutte le stagioni".

Potrebbe anche capitare che a furia di comportarti in modo scherzoso poi non ti prendono più sul serio.
Potrebbe capitare che tu debba dire delle cose serie in modo serio.
Potrebbe capitare la volta in cui sono loro molto seri a dire certe cose e tu, a tua volta, non puoi più limitati a stemperare il tutto nella battuta burlona, ma sei costretto a prendere posizione.

Potrebbe anche capitare che una delle volte in cui dici per scherzo "ti prendo a calci", qualche genitore ne approfitta per denunciarti per minacce e/o per montare un casino mediatico mostruoso... e non certo perché abbia davvero preso sul serio la tua minaccia, ma solo perché ha voglia di togliersi sassolini dalle scarpe contro di te per qualche altro motivo, o semplicemente perché l'amico avvocato squalo gli ha consigliato di provare a rimediarci un po' di soldi.

L.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: ...E IO LA DENUNCIO!   Gio Nov 19, 2015 1:35 pm

Giuliainvisita ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Cos'è che ti spaventa?


Che vuoi passare dall'aver a che fare con gli asini all'aver a che fare con i cavalli. E se trovi dei brocchi?

Provare con le zebre?

O con i bardotti?
O con gli zonkey?

Se n'era già parlato tempo fa : - )
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: ...E IO LA DENUNCIO!   Gio Nov 19, 2015 1:45 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Giuliainvisita ha scritto:
Avere l'abitudine alla battuta pronta e anche bonaria è un bene, così come non avere sempre l'elmetto. Ma certe volte il comportarsi così scherzosamente non è "per tutte le stagioni".

Potrebbe anche capitare che a furia di comportarti in modo scherzoso poi non ti prendono più sul serio.
Potrebbe capitare che tu debba dire delle cose serie in modo serio.
Potrebbe capitare la volta in cui sono loro molto seri a dire certe cose e tu, a tua volta, non puoi più limitati a stemperare il tutto nella battuta burlona, ma sei costretto a prendere posizione.

Potrebbe anche capitare che una delle volte in cui dici per scherzo "ti prendo a calci", qualche genitore ne approfitta per denunciarti per minacce e/o per  montare un casino mediatico mostruoso... e non certo perché abbia davvero preso sul serio la tua minaccia, ma solo perché ha voglia di togliersi sassolini dalle scarpe contro di te per qualche altro motivo, o semplicemente perché l'amico avvocato squalo gli ha consigliato di provare a rimediarci un po' di soldi.

L.

Come insegnante di chimica posso sempre rigirare la frittata: l'alunno era palesemente distratto e ha capito "tu prendi il calcio" con "ti prendo a calci".
Tornare in alto Andare in basso
 
...E IO LA DENUNCIO!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: