Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sospensione alunno BES

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Entropia_Entalpia



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 06.07.14

MessaggioOggetto: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 4:05 pm

Salve. Coordino temporaneamente una 2^media. La classe, rispetto lo scorso anno, ha mostrato un calo nell'andamento didattico e disciplinare: è svogliata, non studia in maniera appropriata, è un chiacchiericcio continuo e questo ricade negativamente sull'apprendimento.
Tra gli alunni è presente un ragazzo che, già dallo scorso anno, ha mostrato caratteristiche che necessitavano la stesura di un PdP
come alunno BES (famiglia con disagio socio/economico, pressoché latente, tempi d'attenzione limitati , continua necessità di 'essere in movimento' ecc) ma, per il quale, il CdC non ha ritenuto necessario farlo.
A giugno, io e la coordinatrice invitammo la famiglia a fare opportune indagini (i fratelli del ragazzo erano stati certificati DSA).
Quest anno la situazione è peggiorata. Il ragazzo non porta materiali, non riesce a seguire le lezioni, si distrae e non riesce a stare fermo al banco (durante le lezioni spesso si alza per prendere il giacchetto, toglierlo, aprire o chiudere la finestra), creando ovviamente disturbo durante la lezione e suscitando l'ilarità della classe.
Nel frattempo ha 'collezionato' 3 note disciplinari (tutte concernenti il fatto che, nonostante i richiami, non stesse fermo e disturbasse la lezione, oltre ad essere privo dei materiali).
Nel consiglio di classe i rappresentanti dei genitori hanno espresso la lamentela delle famiglie degli altri ragazzi che si sentono disturbati da tale alunno (in realtà è stato risposto che spesso parte della classe fa da spalla al ragazzo). Hanno aggiunto poi che, fuori dal cancello della scuola, il ragazzo avrebbe minacciato un suo compagno fino a rendere necessario 'scortare' il compagno da parte dei compagni e di un docente presente
Questo e le note prese (ieri l'ennesima) hanno fanno decidere al Cdc di optare per la sospensione. Due le perplessità:

1) L'alunno, dichiarato BES quest'anno perché manifesta anche segni di iperattività e deficit di attenzione (il modello della scuola permette di smarcare queste voci anche in assenza di certificazione), può essere sospeso , in considerazione del fatto che le note fanno riferimento proprio a questa iperattività?

2) La famiglia non è stata contattata se non avvisata, tramite note sul diario, del comportamento del figlio. Le note risultano essere firmate in parte (2 su 3). Come agire?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7494
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 4:20 pm

1 mi pare si possa fare (vado a memoria, ricordo un paio di sospesi con dsa ecc)
2 male. La famiglia va contattata, richiedete un colloquio possibilmente con più docenti.
Loro devono sapere, ne han diritto ma prima che la situazione arrivi al punto peggiore...voi avete il dovere di informarli e di tentare altre soluzioni (o anche solo provare a cercarle...anche per pararvi le spalle "abbiamo tentato di tutto ecc").
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 6:26 pm

La sospensione in questo caso servirebbe per un messaggio agli altri e servirebbe per avere un paio di giorni di tranquillità.
Al ragazzo non servirà assolutamente a nulla.

La famiglia non è al corrente del comportamento del figlio a scuola, almeno non ufficialmente, non potete dimostrare di aver fatto tutto il possibile per prendervi carico di questo problema che è la cusa della decisione di prevedere per lui misure personalizzate quindi di avere per lui una attenzione particolare. Decisione che vi vincola ad averla, poi, questa attenzione e che vi impegna a collaborare maggiormente con la famiglia.

A me sembra un po' rischioso sospenderlo, ed anche inutile.

E' evidente che gli altri ragazzi hanno diritto di stare a scuola tranquilli ed è evidente che si deve trovare il modo di comunicare il messaggio a questo ragazzo.

Provate a sentire la famiglia, esponete il problema, fate presente che le strategie che potete attuare sono di tipo didattico ma che non siete in grado (e non siete tenuti) a fornirgli un accompagnamento psicologico che individui strategie idonee a tranquillizzarlo e a permettergli di frequentare con successo la scuola. Chiedete alla famiglia se prevedano qualche supporto in questo senso.    Se il ragazzo è seguito da qualcuno, magari chiedete che vi mettano in contatto con questo specialista  se non la intendono invece devono anche arrivare a capire (ed è difficile comunicarlo ma il modo si deve trovare)  che voi in virtù del bes potete anche arrivare a promuoverlo, soprattutto per togliervelo - non scandalizziamoci - che anche se non è giusto potete tutelarlo trascurando i diritti degli altri, ma che sarebbe bene aiutarlo a controllarsi .
perchè uscito di scuola se non saprà fare nulla e non saprà rispettare le regole saranno guai.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Entropia_Entalpia



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 06.07.14

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 6:49 pm

Ire ha scritto:
La sospensione in questo caso servirebbe per un messaggio agli altri e servirebbe per avere un paio di giorni di tranquillità.
Al ragazzo non servirà assolutamente a nulla.

La famiglia non è al corrente del comportamento del figlio a scuola, almeno non ufficialmente, non potete dimostrare di aver fatto tutto il possibile per prendervi carico di questo problema che è la cusa della decisione di prevedere per lui misure personalizzate quindi di avere per lui una attenzione particolare. Decisione che vi vincola ad averla, poi, questa attenzione e che vi impegna a collaborare maggiormente con la famiglia.

A me sembra un po' rischioso sospenderlo, ed anche inutile.

E' evidente che gli altri ragazzi hanno diritto di stare a scuola tranquilli ed è evidente che si deve trovare il modo di comunicare il messaggio a questo ragazzo.

Provate a sentire la famiglia, esponete il problema, fate presente che le strategie che potete attuare sono di tipo didattico ma che non siete in grado (e non siete tenuti) a fornirgli un accompagnamento psicologico che individui strategie idonee a tranquillizzarlo e a permettergli di frequentare con successo la scuola. Chiedete alla famiglia se prevedano qualche supporto in questo senso.    Se il ragazzo è seguito da qualcuno, magari chiedete che vi mettano in contatto con questo specialista  se non la intendono invece devono anche arrivare a capire (ed è difficile comunicarlo ma il modo si deve trovare)  che voi in virtù del bes potete anche arrivare a promuoverlo, soprattutto per togliervelo - non scandalizziamoci - che anche se non è giusto potete tutelarlo trascurando i diritti degli altri, ma che sarebbe bene aiutarlo a controllarsi .
perchè uscito di scuola se non saprà fare nulla e non saprà rispettare le regole saranno guai.




Purtroppo la famiglia latita già dallo scorso anno. Ho notato una fretta, da parte dei colleghi del CdC, di voler sbrigare la questione perché messi sotto pressione dai rappresentanti dei genitori (me l'hanno riferito in quanto non presente al consiglio).
Pensare che ci sia la collaborazione con la famiglia...temo sia mera utopia. Lo scorso anno, quando vennero a parlare dopo mille richieste formali, il padre disse che se il figlio era vivace potevamo 'staccargli l'orecchio' (sono albanesi) , chè tanto non avrebbero esposto denuncia. In quell'occasione ci sembrò chiaro che la metodica educativa familiare non fosse 'propriamente in linea' con quella sostenuta dalla scuola italiana.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 6:55 pm

No non lo è.

Ma visto che sono albanesi .. convocateli via raccomandata ar, mi raccomando e mettete ben in chiaro il motivo della convocazione cioè che avete bisogno di parlare con loro per discutere insieme strategie da utilizzare con il figlio che sta manifestando comportamenti problematici.

Se verranno verbalizzate e fate firmare tutto quello che dichiareranno
se non verranno verbalizzate che non sono venuti

Ma il pdp l'hanno firmato?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Entropia_Entalpia



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 06.07.14

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 7:05 pm

Ire ha scritto:
No non lo è.

Ma visto che sono albanesi .. convocateli via raccomandata ar, mi raccomando e mettete ben in chiaro il motivo della convocazione cioè che avete bisogno di parlare con loro per discutere insieme strategie da utilizzare con il figlio che sta manifestando comportamenti problematici.

Se verranno verbalizzate e fate firmare tutto quello che dichiareranno
se non verranno verbalizzate che non sono venuti

Ma il pdp l'hanno firmato?

Il cdc ha deciso , viste le insufficienze e difficoltà oggettive del ragazzo, di stilare il pdp durante il consiglio in questione. Ad oggi la famiglia ancora non sa nulla. Il ds ha detto che la sospensione non può essere fatta finchè non ci sarà un cdc straordinario, visto che non c'era nei punti dell'ordine del giorno ( il discorso dell'ennesima nota è saltato fuori al momento del consiglio, perché l'ennesima nota è stata messa il giorno stesso).
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 7:09 pm

certo che non ci può essere sospensione senza consiglio straordinario.

Ma non vi conviene prima di mettervi a stilare il pdp, chiedere alla famiglia se sia d'accordo di farlo? 

Comprendo che non siano troppo collaborativi ma non è una decisione che potete prendere da soli e comunicarlo nel momento in cui comunicate anche l'intenzione di sospenderlo magari non è proprio la scelta più semplice.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Entropia_Entalpia



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 06.07.14

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 7:12 pm

Ire ha scritto:
certo che non ci può essere sospensione senza consiglio straordinario.

Ma non vi conviene prima di mettervi a stilare il pdp, chiedere alla famiglia se sia d'accordo di farlo? 

Comprendo che non siano troppo collaborativi ma non è una decisione che potete prendere da soli e comunicarlo nel momento in cui comunicate anche l'intenzione di sospenderlo magari non è proprio la scelta più semplice.


Sul PdP non dovrebbero esserci problemi, in quanto sarebbe comunque un aiuto per lo studio ( nelle rare occasioni sono stati comunque riconoscenti verso i docenti che hanno portato fotocopie, schede e schemi per lo studio). Il problema nasce dal fatto che entro il 30/11 i Pdp devono essere firmati per cui...siamo alle strette..tempisticamente.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 7:16 pm

Non succede assolutamente niente se il pdp non viene firmato entro il  30/11
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 7:46 pm

Non esiste dispensa della sospensione come da nessun altro provvedimento disciplinare. Neanche per gli alunni disabili.
Per quanto riguarda il consiglio straordinario credo si possa ovviare con un'integrazione dell' o.d.g pubblicata prima o con un voce apposita tra i vari ed eventuali
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6138
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 8:32 pm

A me risulta che il consiglio di classe per l'elaborazione del PDP (sia per i dsa che per i bes) si possa fare in qualsiasi momento dell'anno... anche perché spesso, sia nel caso di dsa, che di problemi di salute di vario genere, sono le certificazioni stesse ad arrivare in qualsiasi momento dell'anno.

Cosa che a mio avviso è anche giusta, ma che sarebbe anche giusto limitare parzialmente, escludendo le ultimissime fasi dell'anno scolastico.

Infatti le certificazioni che arrivano ad anno scolastico quasi finito sono un vero classico.

L'eventuale PDP serve apposta per stilare una PROGRAMMAZIONE personalizzata del percorso didattico del ragazzo, non certo una valutazione personalizzata, o uno sconto gratuito: se la certificazione arriva a maggio, quando l'anno scolastico è già quasi finito, è evidente che non c'è più niente da PROGRAMMARE, e che arriva solo per fare pressioni sul consiglio di classe perché alzi i voti finali e eviti la bocciatura.

Comunque, visto che non è questo il caso, non c'è assolutamente nulla di male se il PDP si firma a dicembre, a gennaio, o anche oltre.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 8:53 pm

E' vero, Paniscus, vanno redatti i pdp entro i primi tre mesi di scuola gli alunni degli anni successivi al primo, o per quelli che hanno consegnato la certificazione prima o subito all'inizio dell'anno scolastico.

Per quelli che consegnano dopo il pdp va redatto in qualsiasi momento dell'anno il prima possibile  in quanto si presume che si sia già potuto osservare e si conoscano le necessità degli alunni.

Per le certificazioni consegnate dopo il 28 marzo il pdp va fatto l'anno successivo, fermo restando che la consegna della certificazione impone comunque una diversa valutazione delle prestazioni del ragazzo anche in assenza di pdp.

Per un alunno con bes rilevato dal cdc  non c'è nessun problema.. il cdc o decide di procedere in qualsiasi momento dell'anno. Per l'alunno di cui si sta parlando qui ancora non sono stati presi contatti con la famiglia, è impensabile sia pronto un pdp entro il 30.11

Il vostro collega sostiene che "per il pdp non dovrebbero esserci problemi...." e lo credo anche io ma visto come vanno le cose di questi tempi nei quali ci sono personaggi che se vedono la possibilità di ottenere un qualche vantaggio dagli errori degli altri non hanno scrupulo a farsi avanti, io farei le cose con estrema correttezza formale, oltre che, naturalmente, sostanziale.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6138
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 9:06 pm

Ire ha scritto:
Per le certificazioni consegnate dopo il 28 marzo il pdp va fatto l'anno successivo, fermo restando che la consegna della certificazione impone comunque una diversa valutazione delle prestazioni del ragazzo anche in assenza di pdp.

Cioè, impone di promuoverlo comunque, per evitare grane? Non mi risulta.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 9:14 pm

no ma siccome è impossibile almeno nella logica delle cose che arrivi una certificazione ad aprile senza che nessuno si sia mai accorto di nulla e senza che nessuno abbia quindi già provveduto ad attivare una personalizzazione  conviene che dal momento in cui si riceve la certificazione si cominci a valutare in modo diverso, si cominci a concedere l'uso delle mappe, si cominci insomma a lavorare e se queste misure conducono ad un miglioramento,  beh, non che sia obbligo promuovere ma credo sia opportuno pensarci bene a bocciare.

Se non in accordo con la famiglia perchè insieme si ritiene che finalmente ora che si è compreso il problema si è certi che la ripetenza dell'anno aiuterà il ragazzo a recuperare le fragilità  (e può essere così)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Entropia_Entalpia



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 06.07.14

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 9:35 pm

Ringrazio tutti per le riflessioni preziose. Purtroppo il modulo PdP reca, sotto la firma della famiglia, la tassativa dicitura 'Entro il 30 Novembre'. Ho chiesto al Ds spiegazioni e mi ha detto , senza peraltro darmi specifici rimandi normativi, che la scuola ha l'obbligo di archiviare la prima parte del PdP (per BES e DSA) entro il 30 Novembre , mentre la seconda parte entro la fine delle attività Didattiche. Se qualcuno sa darmi qualche riferimento che smentisca quanto asserito dal Ds provvederò subito a farlo notare.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 9:49 pm

Mentre impazzisci per olpa di un gran fannullone furbastro,che voi chiamate "fragile", non ti dimenticare di andare avanti con il programma per gli altri..ci sarebbe sempre il diritto allo studio da garantire....come al solito un intera galassia gravità attorno a sti qua.....
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6138
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 9:54 pm

Ire ha scritto:
no ma siccome è impossibile almeno nella logica delle cose che arrivi una certificazione ad aprile senza che nessuno si sia mai accorto di nulla e senza che nessuno abbia quindi già provveduto ad attivare una personalizzazione 

Ire, scusa se insisto a ripeterti quello che ho già provato a spiegarti più volte nel corso di diversi anni, ma mi chiedo veramente su quale pianeta tu viva.

Tu pensi davvero che sia IMPOSSIBILE un'ipotesi del genere?

Le scuole sono strapiene di casi di certificazioni che arrivano a MAGGIO, o qualche volta anche a GIUGNO, quando non c'era mai stato assolutamente nulla da personalizzare prima, per il semplice motivo che il problema non si era mai posto, che non c'era mai stato nessun problema specifico da sospettare, nessuna discussione in proposito con la famiglia, nessun terreno su cui stabilire alcuna strategia. Dopo aver visto che il ragazzo rischia di bocciare, la famiglia si muove da sola, senza concordare nulla con la scuola, e anzi all'insaputa totale della scuola, si guarda bene dal far sapere agli insegnanti che ha intenzione di far sottoporre il figlio a degli accertamenti, e si limita a consegnare il "prodotto finito" (cioè una certificazione qualsiasi, scritta da un professionista privato qualsiasi, con criteri diagnostici in totale libertà e senza alcun obbligo di protocolli condivisi), rivendicando: "ecco, vedete che il ragazzo adesso c'ha la certificazione, e quindi se lo bocciate vi facciamo ricorso".

E almeno, fino a qualche anno fa, 'sti giochini provavano a farli solo con i DSA... cosa che era tutto sommato arginabile, perché la certificazione di un DSA prevede l'obbligo di protocolli ben precisi, e nessuna scuola è obbligata ad accettare un certificato di quattro righe scritte a mano da uno psicopedagogista privato, che non riportano alcun risultato quantitativo di alcun test, e che si limitano a recitare "Si attesta che il giovane XYZ soffre di disturbi specifici di apprendimento e che ha bisogno degli strumenti compensativi e dispensativi previsti" (non sto facendo una parodia, GIURO che li ho visti, di certificati così, ma appunto la scuola fino a pochi anni fa non era obbligata ad accettarli come diagnosi di DSA).

Da quando c'è la normativa sui BES, invece, è diventato praticamente obbligatorio accettare qualsiasi cosa, senza nessun vincolo sulle modalità di accertamento e sulle qualifiche del professionista che scrive. E quindi, chi glielo fa fare di richiedere la diagnosi di DSA (che è lunga, costosa e psicologicamente impegnativa, e che potrebbe anche dare esiti completamente opposti, ossia accertare che il DSA non c'e)... quando è diventato molto più facile, più veloce e più economico farsi fare un certificato qualunque, che attesti un problema fisico o psicologico qualunque, senza nessun controllo, e che può benissimo essere agitato come rivendicazione per richiedere esattamente le stesse facilitazioni che si danno nei casi di DSA?

Davvero non lo sapevi?


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Ven Nov 20, 2015 11:15 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 10:06 pm

guarda qui
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione alunno BES   Ven Nov 20, 2015 10:07 pm

no, paniscus, non penso che sia impossibile e ce lo siamo già dette, come ben dici tu.

Ma ci vai tu dal giudice del tar a spiegargli che hai dubbi sulla certificazione?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Sospensione alunno BES
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Sospensione e obbligo di frequenza
» E' possibile che dopo la sospensione della pillola il ciclo non arrivi?
» CARDIOASPIRINA E SUA SOSPENSIONE
» SOSPENSIONE CLEXANE 4000 ALLA 37 SETTIMANA
» Alunno copia versione, ma me ne accorgo solo al momento della correzione

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: