Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Sab Nov 21, 2015 9:23 pm

Una delle tante stranezze della buona scuola.

Il piano di ripartizione dell'USR Sardegna prevedeva 21 immissioni in fase C per la classe di concorso A346 (Lingua e civiltà inglese) nella provincia di Cagliari. Considerato che nella provincia ci sono circa una ventina di istituzioni scolastiche di II grado e che, presumibilmente, molte scuole hanno certamente indicato il potenziamento nell'area linguistica tra i primi posti nei famigerati desiderata mi aspettavo che in ogni scuola si assegnasse almeno un docente di inglese.

Ho sempre pensato che l'A346 era la classe di concorso ideale per interpretare al meglio il concetto di potenziamento: dallo scorso anno esiste un qualcosa di obbligatorio che si chiama CLIL nell'ultimo anno delle superiori in tutti i percorsi scolastici. Considerato che i docenti di discipline non linguistiche in possesso dei requisiti per attuare il CLIL sono merce più rara dell'intelletto della nostra classe politica, ecco, il potenziamento per l'inglese poteva essere l'occasione per concretizzare quelle famose nozze con i fichi secchi decise circa un anno fa, quando, preso atto che il CLIL obbligatorio era una velleità per la maggior parte delle scuole del regno, il MIUR aveva emanato una famosa circolare in cui si era inventato un fantomatico "progetto" da attivare con il coinvolgimento del docente di lingue in quelle classi in cui non c'erano i requisiti per l'insegnamento CLIL.

Benissimo, si potevano attivare forme di compresenza o, comunque, progetti di potenziamento che prevedessero un surrogato di CLIL nelle scuole prive di insegnanti di discipline non linguistiche abilitati per il CLIL. Un potenziatore A346 in ogni scuola poteva lasciare intravvedere questa possibilità. Io sono in due scuole. In entrambi i collegi il potenziamento per l'inglese è stato individuato tra le priorità. Non ho motivi per dubitare che in molte altre scuole abbiano avuto lo stesso orientamento.

Ebbene, cosa riesce a inventarsi l'USP di Cagliari? Su 21 immissioni in fase C per l'A346, solo 11 saranno destinate a istituti di istruzione di II grado. Gli altri 10 saranno destinati a istituti comprensivi, CPIA e istituti di istruzione di I grado. Che si aggiungono alle 19 immissioni per l'A345.

Un esempio plateale di come l'abbuona sQuola abbia dato alle scuole le risorse umane di cui necessitavano per potenziare l'offerta formativa. Sticazzi...

Lo so, era un copione scritto da un sacco di tempo, ma sottolineare l'evidenza dei fatti a fronte delle corbellerie mediatiche dei cazzari demagoghi è sempre cosa buona e giusta.

RETTIFICO: gli istituti di istruzione di II grado nella provincia sono 43, a cui si aggiunge un istituto globale (verticalizzato), nell'Isola di San Pietro, che comprende un Magistrale e un Nautico.


Ultima modifica di Giancarlo Dessì il Sab Nov 21, 2015 10:42 pm, modificato 1 volta (Ragione : Rettifico un dato errato)
Tornare in alto Andare in basso
zshiraz



Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 10.11.14

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Sab Nov 21, 2015 9:39 pm

L'altro giorno guardavo gli elenchi dei potsti di potenziamento della provincia di Campobasso (così. a caso, non perché fossi personalmente interessata alla provincia). In un linguistico (con otto sezioni) andranno ben 14 docenti di diritto, più uno di economia aziendale. Lingue, zero.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25580
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Sab Nov 21, 2015 9:42 pm

Inglese dovrebbe avere un aumento nei prossimi anni nei posti in OP, in qualche modo prima o poi dovranno gestire meglio quei posti.
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3879
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Sab Nov 21, 2015 10:13 pm

zshiraz ha scritto:
L'altro giorno guardavo gli elenchi dei potsti di potenziamento della provincia di Campobasso (così. a caso, non perché fossi personalmente interessata alla provincia). In un linguistico (con otto sezioni) andranno ben 14 docenti di diritto, più uno di economia aziendale. Lingue, zero.
però! Un autentico potenziamento. Possibile che a Campobasso non ci fossero insegnanti di lingue in gae? Mah mi pare impossibile
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15777
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Sab Nov 21, 2015 10:33 pm

zshiraz ha scritto:
L'altro giorno guardavo gli elenchi dei potsti di potenziamento della provincia di Campobasso (così. a caso, non perché fossi personalmente interessata alla provincia). In un linguistico (con otto sezioni) andranno ben 14 docenti di diritto, più uno di economia aziendale. Lingue, zero.
14 in un istituto ? Ma non erano 8 al massimo ?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Sab Nov 21, 2015 10:39 pm

michetta ha scritto:
zshiraz ha scritto:
L'altro giorno guardavo gli elenchi dei potsti di potenziamento della provincia di Campobasso (così. a caso, non perché fossi personalmente interessata alla provincia). In un linguistico (con otto sezioni) andranno ben 14 docenti di diritto, più uno di economia aziendale. Lingue, zero.
però! Un autentico potenziamento. Possibile che a Campobasso non ci fossero insegnanti di lingue in gae? Mah mi pare impossibile

Beh, anche in provincia di Cagliari si immettono 39 dell'A019, ma a quanto pare li hanno richiesti più negli istituti superiori. Infatti ai comprensivi et similia ne hanno destinato solo 14
Tornare in alto Andare in basso
GG82



Messaggi : 929
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Sab Nov 21, 2015 11:35 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
michetta ha scritto:
zshiraz ha scritto:
L'altro giorno guardavo gli elenchi dei potsti di potenziamento della provincia di Campobasso (così. a caso, non perché fossi personalmente interessata alla provincia). In un linguistico (con otto sezioni) andranno ben 14 docenti di diritto, più uno di economia aziendale. Lingue, zero.
però! Un autentico potenziamento. Possibile che a Campobasso non ci fossero insegnanti di lingue in gae? Mah mi pare impossibile

Beh, anche in provincia di Cagliari si immettono 39 dell'A019, ma a quanto pare li hanno richiesti più negli istituti superiori. Infatti ai comprensivi et similia ne hanno destinato solo 14

Interessante. A Milano hanno invece dato tutte le cdc del II grado alle superiori e alle medie solo cdc delle medie. Non hanno fatto spostamenti tra gradi.


avidodinformazioni ha scritto:
zshiraz ha scritto:
L'altro giorno guardavo gli elenchi dei potsti di potenziamento della provincia di Campobasso (così. a caso, non perché fossi personalmente interessata alla provincia). In un linguistico (con otto sezioni) andranno ben 14 docenti di diritto, più uno di economia aziendale. Lingue, zero.
14 in un istituto ? Ma non erano 8 al massimo ?

A quanto pare no. In provincia di Milano ci sono 2 IISS che si sono beccati 16 potenziatori a testa, ma a differenza dell'esempio di Campobasso hanno diversificato.

IISS (con dentro meccanica, elettronica, informatica, una sezione di scientifico scienze applicate e l'alberghiero): 2 inglese, 1 francese, 2 matematici, 1 scienze, 1 disegno, 1 A018, 2 filosofi, 2 diritti, 1 economia aziendale, 1 ginnastica, 1 C510, 1 sostegno
IISS con 3-4 indirizzi dell'ex ITIS, un po' di indirizzi del professionale e sezione di scientifico scienze applicate: uno di italiano, 1 francese, 1 inglese, 2 matematica, 1 scienze, 1 A021, 1 disegno, 2 filosofi, 2 diritto, 1 economia, 1 ginnastica, 1 A072, 1 sostegno
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 1:16 am

Giancà...
Se pensi che un potenziatore della gae di francese...è stato assegnato a scuola senza sezioni di francese...
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25580
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 8:26 am

GG82 ha scritto:


A quanto pare no. In provincia di Milano ci sono 2 IISS che si sono beccati 16 potenziatori a testa, ma a differenza dell'esempio di Campobasso hanno diversificato.

IISS (con dentro meccanica, elettronica, informatica, una sezione di scientifico scienze applicate e l'alberghiero): 2 inglese, 1 francese, 2 matematici, 1 scienze, 1 disegno, 1 A018, 2 filosofi, 2 diritti, 1 economia aziendale, 1 ginnastica, 1 C510, 1 sostegno
IISS con 3-4 indirizzi dell'ex ITIS, un po' di indirizzi del professionale e sezione di scientifico scienze applicate: uno di italiano, 1 francese, 1 inglese, 2 matematica, 1 scienze, 1 A021, 1 disegno, 2 filosofi, 2 diritto, 1 economia, 1 ginnastica, 1 A072, 1 sostegno

Presumono siano IIS enormi con più sedi in luoghi diversi.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 8:39 am

anche nella mia provincia non vi sono stati spostamenti tra gradi di scuola. quelli di diritto ed economia solo alle superiori. la mia scuola ha avuto 13 potenziatori curriculari (e non 8), ma e' una delle scuole piu' grandi della provincia. sostegno 11 docenti, l'esatto numero di supplenti annuali assegnati quest'anno.
Tornare in alto Andare in basso
apollonius



Messaggi : 323
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 8:41 am

Nella mia provincia la stragrande maggioranza degli insegnanti di inglese è finita alle medie, tutti gli insegnanti di motoria medie e primaria. I corridoi degli istituti superiori saranno invece invasi da insegnanti di diritto.
Tornare in alto Andare in basso
GG82



Messaggi : 929
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 10:44 am

gugu ha scritto:
GG82 ha scritto:


A quanto pare no. In provincia di Milano ci sono 2 IISS che si sono beccati 16 potenziatori a testa, ma a differenza dell'esempio di Campobasso hanno diversificato.

IISS (con dentro meccanica, elettronica, informatica, una sezione di scientifico scienze applicate e l'alberghiero): 2 inglese, 1 francese, 2 matematici, 1 scienze, 1 disegno, 1 A018, 2 filosofi, 2 diritti, 1 economia aziendale, 1 ginnastica, 1 C510, 1 sostegno
IISS con 3-4 indirizzi dell'ex ITIS, un po' di indirizzi del professionale e sezione di scientifico scienze applicate: uno di italiano, 1 francese, 1 inglese, 2 matematica, 1 scienze, 1 A021, 1 disegno, 2 filosofi, 2 diritto, 1 economia, 1 ginnastica, 1 A072, 1 sostegno

Presumono siano IIS enormi con più sedi in luoghi diversi.

Entrambi con circa 1700 studenti. Dovrebbero avere entrambi 3 sedi (ma uno ha il sito in ristrutturazione e l'altro ce l'ha confusionario. Quindi potrei essermi perso qualche sede).
Non sono i più grandi della provincia, ma quasi. Nel 2014/15 c'era solo un istituto con più iscritti (un liceo che ha avuto 13 potenziatori). Uno di questi due, invece, in pratica si trova a Quarto Oggiaro, dieci numeri civici prima di un complesso di case dell'ALER.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25580
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 10:53 am

GG82 ha scritto:

Non sono i più grandi della provincia, ma quasi. Nel 2014/15 c'era solo un istituto con più iscritti (un liceo che ha avuto 13 potenziatori). Uno di questi due, invece, in pratica si trova a Quarto Oggiaro, dieci numeri civici prima di un complesso di case dell'ALER.


L'USP in questo caso avrà usato il 30% contro la dispersione.
Tornare in alto Andare in basso
marcob



Messaggi : 1626
Data d'iscrizione : 12.08.11

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 11:40 am

Ma invece di piazzare a caso questi docenti di diritto (nel 90% dei casi inutili), non facevano prima a introdurre 2 ore di diritto obbligatorie nei curriculi di tutte le scuole, dalla 1a alla 5a? E magari pure alle medie? Tanto, inutilità per inutilità, sarebbe stata meno una farsa...
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25580
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 12:17 pm

No, perchè era necessaria una riforma del sistema.
In ogni caso la scuola potrà attivare corsi dell'allegato H (Legge Gelmini) negli ultimi 3 anni di corso.
Inoltre i docenti non devono essere utilizzati sempre in classe, altrimenti andrebbero a farsi friggere le economie derivanti dai primi 10 giorni di supplenza coperti, ora, gratis.
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3879
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 1:26 pm

tellina ha scritto:
Giancà...
Se pensi che un potenziatore della gae di francese...è stato assegnato a scuola senza sezioni di francese...
probabilmente quel docente come gran parte dei laureati in lingue ha inglese almeno triennale nel percorso studi di laurea per cui anche se non abilitato in a345-346 ha comunque titolo di accesso per inglese e potrà essere incaricato su questa lingua. Lo prevede la magica legge 107. Poi se si è laureato 30 anni fa e di inglese ricorda quasi nulla non importa, anche questa è buona scuola
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1251
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 1:35 pm

michetta ha scritto:
Poi se si è laureato 30 anni fa e di inglese  ricorda quasi nulla non importa, anche questa è buona scuola


E' buona scuola perché ora finalmente può riprendere in mano l'inglese, che è fondamentale per un docente! Che altruismo da parte del Miur!
Tornare in alto Andare in basso
GG82



Messaggi : 929
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 1:55 pm

michetta ha scritto:
tellina ha scritto:
Giancà...
Se pensi che un potenziatore della gae di francese...è stato assegnato a scuola senza sezioni di francese...
probabilmente quel docente come gran parte dei laureati in lingue ha inglese almeno triennale nel percorso studi di laurea per cui anche se non abilitato in a345-346 ha comunque titolo di accesso per inglese e potrà essere incaricato su questa lingua. Lo prevede la magica legge 107. Poi se si è laureato 30 anni fa e di inglese  ricorda quasi nulla non importa, anche questa è buona scuola

Non possono proporre alle prime del prossimo anno anche francese come II lingua e poi, nel caso qualcuno lo voglia fare, sdoppiare le classi?
Oppure non conviene farlo perché se il potenziatore si ammala non possono chiamare per supplenze brevi (che in alcuni casi non sono mica tanto brevi)?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 4:25 pm

michetta ha scritto:
tellina ha scritto:
Giancà...
Se pensi che un potenziatore della gae di francese...è stato assegnato a scuola senza sezioni di francese...
probabilmente quel docente come gran parte dei laureati in lingue ha inglese almeno triennale nel percorso studi di laurea per cui anche se non abilitato in a345-346 ha comunque titolo di accesso per inglese e potrà essere incaricato su questa lingua. Lo prevede la magica legge 107. Poi se si è laureato 30 anni fa e di inglese  ricorda quasi nulla non importa, anche questa è buona scuola
Uhm...non credo sia così lineare la cosa...
È più che altro una questione di numeri.
10 docenti di francese in fase c...9 sms da scegliere come sede con effettivamente corsi di francese. (Numer inventati, quelli veri non li ricordo).
Un docente di francese sceglierà, per forza di cose, una sede senza francese...non han creato la cattedra di potenziamento appositamente per lui pensando al suo percorso di studi...
Poi certo...se mi dite che i docenti di lingua san tutte le lingue...buon per loro (non insegnandole magari da venti anni però... Io continuo a dubitare...).
Tornare in alto Andare in basso
GG82



Messaggi : 929
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 4:39 pm

tellina ha scritto:
michetta ha scritto:
tellina ha scritto:
Giancà...
Se pensi che un potenziatore della gae di francese...è stato assegnato a scuola senza sezioni di francese...
probabilmente quel docente come gran parte dei laureati in lingue ha inglese almeno triennale nel percorso studi di laurea per cui anche se non abilitato in a345-346 ha comunque titolo di accesso per inglese e potrà essere incaricato su questa lingua. Lo prevede la magica legge 107. Poi se si è laureato 30 anni fa e di inglese  ricorda quasi nulla non importa, anche questa è buona scuola
Uhm...non credo sia così lineare la cosa...
È più che altro una questione di numeri.
10 docenti di francese in fase c...9 sms da scegliere come sede con effettivamente corsi di francese. (Numer inventati, quelli veri non li ricordo).

stiamo parlando di Milano/Monza? Perché conosco una scuola media che ha francese come seconda lingua e non ha avuto uno di francese come potenziatore (neanche uno di altre lingue. Ha ottenuto un solo potenziatore: violino).
Quindi c'erano altre scuole con francese in cui piazzare il fase C di francese se volevano.....l'hanno messo volontariamente sulla scuola senza francese.
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3879
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 4:41 pm

tellina ha scritto:
michetta ha scritto:
tellina ha scritto:
Giancà...
Se pensi che un potenziatore della gae di francese...è stato assegnato a scuola senza sezioni di francese...
probabilmente quel docente come gran parte dei laureati in lingue ha inglese almeno triennale nel percorso studi di laurea per cui anche se non abilitato in a345-346 ha comunque titolo di accesso per inglese e potrà essere incaricato su questa lingua. Lo prevede la magica legge 107. Poi se si è laureato 30 anni fa e di inglese  ricorda quasi nulla non importa, anche questa è buona scuola
Uhm...non credo sia così lineare la cosa...
È più che altro una questione di numeri.
10 docenti di francese in fase c...9 sms da scegliere come sede con effettivamente corsi di francese. (Numer inventati, quelli veri non li ricordo).
Un docente di francese sceglierà, per forza di cose, una sede senza francese...non han creato la cattedra di potenziamento appositamente per lui pensando al suo percorso di studi...
Poi certo...se mi dite che i docenti di lingua san tutte le lingue...buon per loro  (non insegnandole magari da venti anni però... Io continuo a dubitare...).
Tornare in alto Andare in basso
gallone



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 25.10.15

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 5:02 pm

gugu ha scritto:
No, perchè era necessaria una riforma del sistema.

Una riforma a vantaggio di chi?
Chi la paga questa riforma?
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3879
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 5:45 pm

michetta ha scritto:
tellina ha scritto:
michetta ha scritto:
tellina ha scritto:
Giancà...
Se pensi che un potenziatore della gae di francese...è stato assegnato a scuola senza sezioni di francese...
probabilmente quel docente come gran parte dei laureati in lingue ha inglese almeno triennale nel percorso studi di laurea per cui anche se non abilitato in a345-346 ha comunque titolo di accesso per inglese e potrà essere incaricato su questa lingua. Lo prevede la magica legge 107. Poi se si è laureato 30 anni fa e di inglese  ricorda quasi nulla non importa, anche questa è buona scuola
Uhm...non credo sia così lineare la cosa...
È più che altro una questione di numeri.
10 docenti di francese in fase c...9 sms da scegliere come sede con effettivamente corsi di francese. (Numer inventati, quelli veri non li ricordo).
Un docente di francese sceglierà, per forza di cose, una sede senza francese...non han creato la cattedra di potenziamento appositamente per lui pensando al suo percorso di studi...
Poi certo...se mi dite che i docenti di lingua san tutte le lingue...buon per loro  (non insegnandole magari da venti anni però... Io continuo a dubitare...).

letto il tuo intervento e letto quello della collega di Milano, abbiamo la conferma di quello che ormai è assodato, il potenziamento non è (almeno allo stato attuale) un vero potenziamento. Quanto al tuo dubbio, te lo confermo, almeno per quanto riguarda me. Io laureata in lingue se fossi stata assunta in fase C e chiamata secondo quanto prevede la L.107 ad un incarico per una disciplina di cui ho titolo di accesso, come l'inglese, sarei in serie difficoltà. Se dovessi insegnarlo alla primaria o nel primo grado, tanto tanto, ma se dovessi andare alle superiori sarebbe un macello perché non ricordo un fico secco di letteratura
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 6:09 pm

Sí gg...parlo di milano.
E con la conferma di michetta...direi che al miur continuano a fare errori...o a lavorar male.
Tornare in alto Andare in basso
crotone



Messaggi : 1883
Data d'iscrizione : 29.09.09

MessaggioOggetto: Re: In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...   Dom Nov 22, 2015 6:59 pm

ma come è possibile che ci sono stati dei posti in fase C per la A059 a Torino, Cagliari ed Agrigento?
Tornare in alto Andare in basso
 
In effetti hanno dato quello che le scuole chiedevano...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 6Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» cardiaspirina e cortisone
» Endometrio sottile che cura vi hanno dato?
» per la prox icsi mi hanno dato il meropur
» Isteroscopia operativa sono tornata ...
» per la prox icsi mi hanno dato meropur 6 fiale al giorno

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: