Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 progetti e fase c

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
tarta



Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 12.05.11

MessaggioOggetto: progetti e fase c   Dom Nov 22, 2015 11:36 am

Nella scuola dove sono questo anno con contratto a t.d. fino al 30 giugno è stato comunicato che dalla fase c arriverà un docente della mia stessa cdc.
Ci è stato detto di proporre un progetto, ma non ho ben chiaro se:
1.sono obbligato a farlo
2. Se non lo propongo esiste la possibilità che colui che sceglierà come sede provvisoria la mia scuola non essendoci un progetto disponibile non venga scelto quando finirà negli ambiti territoriali il prossimo anno?
3 . Può accadere invece che non essendoci un progetto in essere il dirigente gli darà lo spezzone di 14/16 ore che i crea ogni anno?
Secondo voi è meglio per me fargli trovare un progetto per lavorare così da rendere disponibile per l'organico di fatto lo spezzone o non preparare un bel niente e sperare che il preside non sceglierà nessuno dalla mia cdc sugli ambiti territoriali post piano di mobilità straordinaria?
Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: progetti e fase c   Dom Nov 22, 2015 11:53 am

Non ho capito...ma tu quindi non rientri nella fase c giusto?
1 direi di no
2 la sede scelta ora è comunque provvisoria, non è affatto certo che sarà la stessa del prossimo anno.
Secondo me le due cose quindi son slegate
3 ho minori certezze quindi quasi non rispondo (secondo me no...fosse spezzone minimo potrei rispondere forsesí).
Non so di quale Cdc si stia parlando...
Ma ad occhio e croce, proporre un progetto che poi sarà, di certo, realizzato da altri...non è mossa intelligente.
Ipotizzo: io dico che il potenziatore farà il laboratorio di ceramica...Ma se il potenziatore avesse altre competenze, sempre all'interno della materia?
E poi...ma diciamocelo: già i potenziatori saranno in posizione scomoda...lasciar loro almeno questo minimo di libertà di programmazione didattica...mi sembra onestamente doveroso.
Tornare in alto Andare in basso
tarta



Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 12.05.11

MessaggioOggetto: Re: progetti e fase c   Dom Nov 22, 2015 12:40 pm

tellina ha scritto:
Non ho capito...ma tu quindi non rientri nella fase c giusto?
1 direi di no
2 la sede scelta ora è comunque provvisoria, non è affatto certo che sarà la stessa del prossimo anno.
Secondo me le due cose quindi son slegate
3 ho minori certezze quindi quasi non rispondo (secondo me no...fosse spezzone minimo potrei rispondere forsesí).
Non so di quale Cdc si stia parlando...
Ma ad occhio e croce, proporre un progetto che poi sarà, di certo, realizzato da altri...non è mossa intelligente.
Ipotizzo: io dico che il potenziatore farà il laboratorio di ceramica...Ma se il potenziatore avesse altre competenze, sempre all'interno della materia?
E poi...ma diciamocelo: già i potenziatori saranno in posizione scomoda...lasciar loro almeno questo minimo di libertà di programmazione didattica...mi sembra onestamente doveroso.
Non ho presentato domanda per la fase c ed è per questo che mi preoccupo dello spezzone..
2. Certamente che non si può sapere se colui che sceglie la sede adesso in via provvisoria si ritroverà ad averla anche il prossimo anno , ma io intendevo dire questo:
Se adesso ad una scuola sono stato assegnati 7 docenti potenziatori su varie cdc, anche successivamente alla mobilità verranno confermati come cdc o i presidi possono decidere di non chiamare qualcuno dei potenziatori degli albi perché non ha nessun progetto da fargli fare?
Ricordo che la legge dice che dopo la mobilità tutti finiscono negli albi territoriali e i dirigenti li sceglieranno sulla base del curriculum presentato.
3.Poi lo so anche io che non è bello organizzare il lavoro ad altri ma se deve servire a garantirgli di fare qualcosa di concreto piuttosto che sostituire i colleghi assenti forse è meglio. In più egoisticamente mi potrei tutelare sulla eventualità che gli venga dato tutto lo spezzone.
Cosa ne pensi?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7548
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: progetti e fase c   Dom Nov 22, 2015 1:53 pm

2 se ho capito bene...le cdc assegnate come potenziamento saran quelle per tre anni. Nei pof fatti ora, con durata triennale, quelle son le cdc richieste.
3 per quest'anno non ci piove, lo spezzone è tuo e non te lo tocca nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
tarta



Messaggi : 165
Data d'iscrizione : 12.05.11

MessaggioOggetto: Re: progetti e fase c   Dom Nov 22, 2015 2:42 pm

tellina ha scritto:
2 se ho capito bene...le cdc assegnate come potenziamento saran quelle per tre anni. Nei pof fatti ora, con durata triennale, quelle son le cdc richieste.
3 per quest'anno non ci piove, lo spezzone è tuo e non te lo tocca nessuno.
2.il piano è quello triennale, ma le cdc sono raggruppate per aree disciplinari che includono docenti di varie discipline (esempio area linguistica e letteraria, area matematico/ scientifica ).
3. Non mi preoccupo per questo a.s ma per il prossimo. Perché se lo spezzone si crea anche l' anno venturo il DS potrebbe anche decidere di darlo al potenziatore e non più al usp.
Tornare in alto Andare in basso
 
progetti e fase c
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» fase luteale
» Valori estradiolo fase follicolare
» Fase luteale breve???
» fase luteale breve e fecondazione
» Estradiolo basso in fase luteinica

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: