Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Amenità quotidiane di vita scolastica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Amenità quotidiane di vita scolastica   Ven Nov 27, 2015 4:01 pm

Sentita oggi nell'ufficio della DSGA. Purtroppo ho colto solo una parte del dialogo perché si svolgeva al telefono interno

D - Buongiorno, sono xxx. Lei si deve occupare del laboratorio Y. Ho visto in che condizioni è, scenda subito a pulirlo
B - ...
D - No, ci sono le ragnatele!
B - ...
D - No, da come sono grandi è da questa estate che non viene pulito. Se vuole andiamo insieme a vederlo
B - ...
D - Studenti!? Cosa c'entrano gli studenti con le ra-gna-te-le?

A quel punto non ce l'ho fatta, mi è scappato un facepalm con annessa risata. Mi sono immaginato quei buontemponi degli studenti che si portavano le ragnatele da casa per appiccicarle con cura sulla volta del soffitto del laboratorio.

---

Ieri. Dalla sede staccata telefono all'ufficio tecnico della centrale facendo direttamente il numero interno. Tanto per cambiare, dopo appena due squilli la telefonata viene intercettata dalla solita bidella che risponde al centralino
- Buongiorno, qui è l'istituto vattelapesca
- Veramente ho fatto l'interno per parlare con l'ufficio tecnico
- Guardi è inutile che chiami l'ufficio tecnico perché prof. X deve aver messo la cornetta staccata per non essere disturbato
- Ah! va be' buongiorno

Sticazzi, un minimo di diplomazia per salvare le apparenze no? tipo "non può rispondere perché la linea è occupata" o "non può rispondere perché non è in ufficio". Bella figura se si fosse trattata di una telefonata da parte di un estraneo alla scuola...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15777
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Amenità quotidiane di vita scolastica   Ven Nov 27, 2015 4:23 pm

20 anni fa c'era lo svacco degli studenti, ora gli studenti sono cresciuti ed alcuni sono entrati a lavorare nella scuola a vario titolo.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Amenità quotidiane di vita scolastica   Ven Nov 27, 2015 4:38 pm

Non tocchiamo questo tasto che rischio di dire cose poco simpatiche.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Amenità quotidiane di vita scolastica   Ven Nov 27, 2015 4:53 pm

Sul discorso bidelli dico solo che BIIIIIIIIIIIIIIIIIP..
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1856
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Amenità quotidiane di vita scolastica   Ven Nov 27, 2015 5:45 pm

Certe volte penso che a certi individui avrebbe fatto molto bene stare alle dipendenze di certi padroni per i quali mi è capitato di lavorare... forse avrebbero un approccio più produttivo e meno personalistico.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Amenità quotidiane di vita scolastica   Ven Nov 27, 2015 5:55 pm

Nel privato non esiste, non può esistere un bidello.uno pagato otto ore che ne lavora un paio..ed il resto legge i volantini ,sta al cellulare,sonnecchia.
Tornare in alto Andare in basso
 
Amenità quotidiane di vita scolastica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» la vita facile
» La vita non ti chiede mai di cosa hai voglia o no!
» La vita in diretta
» la mia vita sta cambiando
» e continuerò per sempre a dire grazie alla vita

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: