Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Ven Nov 27, 2015 8:46 pm

Se interessa l argomento: sul gruppo FB della mia cittadina, nello sbrodolamento di post contro la violenza alle donne, ne leggo uno che richiama ad un fenomeno di cronaca che per alcuni anni ha insanguinato una remota città messicana,di cui,penso,l 80% dei miei concittadini non ne conosca ne l esistenza ne la posizione geografica.nel post si fa riferimento a ciudad Juárez,una città in cui per alcuni anni a partire dalla seconda metà dei 90 sarebbero avvenute decine di sparizioni di giovani ragazze,poi trovare brutalmente violentate e uccise. Il fatto è assolutamente reale,ma il post,che totalizza centinaia di mi piace e commenti, inequivocabilmente rappresenta questa fantomatica città come "quel posto nel mondo in cui gli uomini uccidono le donne", l emblema della violenza sulle donne.ebbene:questa città sul confine con gli stati uniti,è una delle più violente al mondo,con una media di diversi omicidi ogni giorno (un po come Palermo nei primi anni ottanta,chi pensiamo di essere noi?). In mano alle gang di narcotrafficanti, che ogni giorno si sparano a vicenda per il controllo dei traffici,il fenomeno criminale come ovvio risvolto alcuni casi particolarmente efferati:la strage di numerosi adolescenti ad una festa ad opera di una gang armata di mitra,e,E,una lunga scia di sangue a danni di giovani donne alcune mai ritrovate. L orrore di queste storie è infinito..ma il problema è il presentare la cronaca in modo distorto o incompleto per orientare le emozioni verso un unico scopo,e non in maniera ampia completa ed esaustiva. Per esaltare il lato sensazionalistico ed emotivo della cronaca,si omettono,consapevolmente o meno,aspetti che renderebbero la notizia differente.in sostanza,o ne ne fottiamo allegramente dei messicani,o diciamo che in quella città SI MUORE, tutti uomini donne e bambini. Punto
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Ven Nov 27, 2015 9:30 pm

Ecco, io come testimonial contro la violenza sulle donne prenderei questa qui:

http://www.lastampa.it/2015/11/26/edizioni/verbania/la-benedizione-di-papa-francesco-per-i-anni-di-emma-morano-iy6MKbwtgCtECyB0wCwlBP/pagina.html

A parte i riferimenti alla benedizione del papa, che sono fuori tema in questo thread, ma la storia personale della supernonnetta, che è una delle ultime due persone rimaste sul pianeta ad essere nate nel secolo dell'ottocento, si distingue anche per il fatto che, negli anni TRENTA, in un paesello di provincia, ebbe il coraggio di separarsi dal marito che la maltrattava : - )
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Ven Nov 27, 2015 9:33 pm

Condordo completamente. Sovente per una giusta causa (la lotta alla violenza sulle donne) si distrugge l'oggettività del fatto.

Negli ultimi giorni comunque stiamo raggiungendo l'escalation della manipolazione e dell'invenzione delle notizie... la guerra costruita a tavolino è alimentata dalla propaganda opposta e variopinta tra tutte le potenze e gruppi terroristici. Speriamo che prevalga la razionalità e il buonsenso.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Ven Nov 27, 2015 9:34 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ecco, io come testimonial contro la violenza sulle donne prenderei questa qui:

http://www.lastampa.it/2015/11/26/edizioni/verbania/la-benedizione-di-papa-francesco-per-i-anni-di-emma-morano-iy6MKbwtgCtECyB0wCwlBP/pagina.html

A parte i riferimenti alla benedizione del papa, che sono fuori tema in questo thread, ma la storia personale della supernonnetta, che è una delle ultime due persone rimaste sul pianeta ad essere nate nel secolo dell'ottocento, si distingue anche per il fatto che, negli anni TRENTA, in un paesello di provincia, ebbe il coraggio di separarsi dal marito che la maltrattava : - )

Io prenderei ITALA DONATI, maestra vittima dell'abuso di potere, non in quanto donna, ma in quanto lavoratrice vessata!!!
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Ven Nov 27, 2015 9:43 pm

Da quanti anni l highlander è A CARICO DELL INPS? VA A LAVURA'. !
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 2:56 pm

Felipeto ha scritto:
Se interessa l argomento: sul gruppo FB della mia cittadina, nello sbrodolamento di post contro la violenza alle donne, ne leggo uno che richiama ad un fenomeno di cronaca che per alcuni anni ha insanguinato una remota città messicana,di cui,penso,l 80% dei miei concittadini non ne conosca ne l esistenza ne la posizione geografica.nel post si fa riferimento a ciudad Juárez,una città in cui per alcuni anni a partire dalla seconda metà dei 90 sarebbero avvenute decine di sparizioni di giovani ragazze,poi trovare brutalmente violentate e uccise. Il fatto è assolutamente reale,ma il post,che totalizza centinaia di mi piace e commenti, inequivocabilmente rappresenta questa fantomatica città come "quel posto nel mondo in cui gli uomini uccidono le donne", l emblema della violenza sulle donne.ebbene:questa città sul confine con gli stati uniti,è una delle più violente al mondo,con una media di diversi omicidi ogni giorno (un po come Palermo nei primi anni ottanta,chi pensiamo di essere noi?). In mano alle gang di narcotrafficanti, che ogni giorno si sparano a vicenda per il controllo dei traffici,il fenomeno criminale come ovvio risvolto alcuni casi particolarmente efferati:la strage di numerosi adolescenti ad una festa ad opera di una gang armata di mitra,e,E,una lunga scia di sangue a danni di giovani donne alcune mai ritrovate. L orrore di queste storie è infinito..ma il problema è il presentare la cronaca in modo distorto o incompleto per orientare le emozioni verso un unico scopo,e non in maniera ampia completa ed esaustiva. Per esaltare il lato sensazionalistico ed emotivo della cronaca,si omettono,consapevolmente o meno,aspetti che renderebbero la notizia differente.in sostanza,o ne ne fottiamo allegramente dei messicani,o diciamo che in quella città SI MUORE, tutti uomini donne e bambini. Punto


E verso quale "unico scopo" si vorrebbero "orientare le emozioni"?
Non mi dire verso la "cronaca distorta e incompleta" di un pianeta intero che discrimina e abboffa di botte le donne!
... maledetti venditori di fumo! Meno male che esistono persone capaci di guardare al dito che non ci cascano!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 3:15 pm

precario.acciaio ha scritto:
Condordo completamente. Sovente per una giusta causa (la lotta alla violenza sulle donne) si distrugge l'oggettività del fatto.



Queste interpretazioni mi fanno veramente sorridere per la loro ingenuità. E mi fa ancora più sorridere il fatto che ci sia ancora chi considera il cuore della manipolazione della notizia, il riportarlo in un certo modo piuttosto che in un altro: oggi, nel 2015.
Siete rimasti agli anni 50? Oggi nemmeno Stalin userebbe queste tecniche.

Posto il fatto che l'oggettività del fatto banalmente non esiste (e un filosofo dovrebbe averlo acquisito, anche senza Derrida), nella società attuale, iperconnessa e piena zeppa di informazioni, non serve a nulla manipolare una notizia, salvo per 4 nonnetti che si informano soltanto sul TG4, per i quali, appunto, basta il TG4, del quale, tra pochi anni, non si sentirà probabilmente più il bisogno.

L'eccesso di informazioni basta da solo a nascondere le informazioni, ma a tutti sembra una gran liberazione, gli autodidatti si sentono tanto svegli e smaliziati e "cercarsi" la notizia!

Ormai da diversi anni, il modo più ovvio (e pigro) per influenzare quel ventre molle e schifoso dell'opinione pubblica è puntare i fari su qualcosa piuttosto che su qualcos'altro, omettere un fatto, trascurarlo, aggiungere like in modo che di qualcosa si parli, cliccare in modo che il risultato arrivi in cima a Google.
Esistono addirittura espertoni che si occupano proprio di questo: aziende in crisi assumono studi di genialoidi che si mettono lì a cliccare per far salire la rilevanza di una notizia sui motori di ricerca, ed ecco che l'amministratore delegato appena arrestato diventa la 16esima notizia, dopo quella del risanamento di 10 anni prima.

Per il resto ormai le notizie non vengono nemmeno rielaborate, ma banalmente e sciattamente "passate" da una pagina all'altra. Gli uffici stampa sono fatti da ragazzetti che si limitano a cliccare il link dell'Ansa, senza verificare nulla, riscrivere, correggere, figuriamoci andare sul posto! E il lettore medio non leggerà nemmeno quella: si fermerà al titolo
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 3:28 pm

Hai ragione cara lucetta.la violenza sulle donne non è un allarme nazionale. Esiste, sarebbe auspicabile che qualcuno studiasse PERCHE' gli uomini italiani hanno così disperato bisogno di una donna e se lei ti lascia la uccidi,ma io farei piuttosto una giornata contro la violenza DELLE DONNE.bulle,risse a pugni tra ragazze fuori dalle discoteche,risse tra ragazze a scuola,cyberbullismo al femminile fenomeni sempre più frequenti. Anche qui occorrerebbe chiedersi perché.perché a Genova poco tempo da una ragazza massacra un gay colpevole di aver guardato il suo ragazzo..amazzoni? Ormoni sballati?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1786
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 3:34 pm

La violenza sulle donne era una emergenza nazionale quando era (non molti anni fa) istituzionalizzata da leggi dello stato: delitto d'onore e matrimonio riparatore.
E' bastato un solo no, detto da una sola donna, per innescare la rivoluzione civile che ha posto fine a tutto ciò. Si chiamava Franca Viola, ogni tanto fa bene ricordare che i nostri EROI nazionali non sono solo maschi
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 3:38 pm

Felipeto ha scritto:
Hai ragione cara lucetta.la violenza sulle donne non è un allarme nazionale. Esiste, sarebbe auspicabile che qualcuno studiasse PERCHE' gli uomini italiani hanno così disperato bisogno di una donna e se lei ti lascia la uccidi,ma io farei piuttosto una giornata contro la violenza DELLE DONNE.bulle,risse a pugni tra ragazze fuori dalle discoteche,risse tra ragazze a scuola,cyberbullismo al femminile fenomeni sempre più frequenti. Anche qui occorrerebbe chiedersi perché.perché a Genova poco tempo da una ragazza massacra un gay colpevole di aver guardato il suo ragazzo..amazzoni? Ormoni sballati?



Non capisci nulla di quello che leggi evidentemente.

Tutto il resto di quello che leggo (ahimè!) è pura spazzatura, buona per menti semplici e piccoli onanisti di provincia cui piace immaginare risse tra ragazze sudate
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15825
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 4:26 pm

Felipeto ha scritto:
Hai ragione cara lucetta.la violenza sulle donne non è un allarme nazionale. Esiste, sarebbe auspicabile che qualcuno studiasse PERCHE' gli uomini italiani hanno così disperato bisogno di una donna e se lei ti lascia la uccidi,ma io farei piuttosto una giornata contro la violenza DELLE DONNE.bulle,risse a pugni tra ragazze fuori dalle discoteche,risse tra ragazze a scuola,cyberbullismo al femminile fenomeni sempre più frequenti. Anche qui occorrerebbe chiedersi perché.perché a Genova poco tempo da una ragazza massacra un gay colpevole di aver guardato il suo ragazzo..amazzoni? Ormoni sballati?
Dipende cosa s'intende per allarme nazionale.

La violenza degli uomini sulle donne è più diffusa di quella delle donne sugli uomini, ovvio; di episodi così ne capitano tanti, altrettanto ovvio, suppongo che causi meno vittime degli incidenti stradali, che non sono considerati un'emergenza e questo a rigor di logica dovrebbe indurre a non considerare emergenza la violenza sulle donne.

Tuttavia in una società dove una persona che uccide una persona si fa 30 anni di carcere non ritengo necessario porre l'accento sull'assassinio di una moglie da parte di un marito, ma nella nostra società buonista dove si introducono mille attenuanti e dove esiste persino l'abominevole espressione "attenuanti generiche", istituire un'aggravante per questo tipo di violenza non mi sembra sbagliato.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15825
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 4:28 pm

lucetta10 ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Hai ragione cara lucetta.la violenza sulle donne non è un allarme nazionale. Esiste, sarebbe auspicabile che qualcuno studiasse PERCHE' gli uomini italiani hanno così disperato bisogno di una donna e se lei ti lascia la uccidi,ma io farei piuttosto una giornata contro la violenza DELLE DONNE.bulle,risse a pugni tra ragazze fuori dalle discoteche,risse tra ragazze a scuola,cyberbullismo al femminile fenomeni sempre più frequenti. Anche qui occorrerebbe chiedersi perché.perché a Genova poco tempo da una ragazza massacra un gay colpevole di aver guardato il suo ragazzo..amazzoni? Ormoni sballati?



Non capisci nulla di quello che leggi evidentemente.

Tutto il resto di quello che leggo (ahimè!) è pura spazzatura, buona per menti semplici e piccoli onanisti di provincia cui piace immaginare risse tra ragazze sudate
Che c'entra la provincia ? Ce n'è anche in città.

Comunque non credo sia sudore ma sapone.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 4:42 pm

avidodinformazioni ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Hai ragione cara lucetta.la violenza sulle donne non è un allarme nazionale. Esiste, sarebbe auspicabile che qualcuno studiasse PERCHE' gli uomini italiani hanno così disperato bisogno di una donna e se lei ti lascia la uccidi,ma io farei piuttosto una giornata contro la violenza DELLE DONNE.bulle,risse a pugni tra ragazze fuori dalle discoteche,risse tra ragazze a scuola,cyberbullismo al femminile fenomeni sempre più frequenti. Anche qui occorrerebbe chiedersi perché.perché a Genova poco tempo da una ragazza massacra un gay colpevole di aver guardato il suo ragazzo..amazzoni? Ormoni sballati?



Non capisci nulla di quello che leggi evidentemente.

Tutto il resto di quello che leggo (ahimè!) è pura spazzatura, buona per menti semplici e piccoli onanisti di provincia cui piace immaginare risse tra ragazze sudate
Che c'entra la provincia ? Ce n'è anche in città.

Comunque non credo sia sudore ma sapone.


La provincia fa più Psycho, decisamente, e comunque si parlava di "cittadine".
Ci sarebbe poi anche il fango... ma sono dettagli
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 7:51 pm

A me non piace immaginare ragazze che si picchiano.mi fanno schifo.se vuoi saperlo mi piace la donna femminile e posata.la rissaiola con la birra in mano e tutto libero mi da profondamente schifo..non so i gusti degli uomini che hai conosciuto tu...la donna che emula l uomo in volgarità e aggressività è una devianza,un abominio una Schifezza immonda. Conosci cmq gente strana eh...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 8:40 pm

Più di un magistrato ha candidamente ammesso che in Italia le denunce per violenza sono l arma preferita dalle donne per ottenere l affido esclusivo dei figli o per allontanarli dal padre.una piccola percentuale di denunce arriva ad una sentenza definitiva.ogni mostro confermato,ci sono cinque o sei streghe accertate.l ex fidanzata di Fabio savi,uno di quelli della uno bianca,evitò l accusa di complicità e favoreggiamento semplicemente affermando che lui la picchiava salvo poi fare la bella vita con i soldi delle rapine.sono passati vent anni ma la lezione alcune donne l hanno imparata bene..ma lucetta cosa ti parlo a fare..che ti vedi le lotte nel fango sul digitale....
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 10:48 pm

L'uomo sarebbe volgare? Non mi dire! E chi lo dice? "più di un magistrato" o "una piccola percentuale" di denunciati? Magari il famigerato gruppetto faccialibro mistificatorio del paesino!
Perché invece mio cugggino di Frascati dice che gli piacciono le donne che ruttano vino dei Castelli a tavola e che "una grossa percentuale" dei suoi amici, e quindi di tutto il mondo civilizzato, lascia la fidanzatina a messa per andare a vedere le donnine sudate che si azzuffano nel cyberspazio e poi giurare in giro che fanno schifo e sono una piaga planetaria, un'emergenza di pubblica sicurezza...

Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE   Dom Nov 29, 2015 10:56 pm

Lucetta: fatti vedere da un bravo psicologo.quando ti sei liberata dalle tue ossessioni ,informati da un esperto di diritto di famiglia e separazioni sulle "cazzate" che ho scritto.con affetto....
Tornare in alto Andare in basso
 
SENSIBILIZZAZIONE e MANIPOLAZIONE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Le 10 Strategie di Manipolazione Mediatica
» Per chi non l'avesse visto: spot sensibilizzazione infertilità maschile
» fare prevenzione/sensibilizzazione

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: