Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 La maggioranza in un Consiglio di Classe

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Erodoto



Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 27.07.12

MessaggioOggetto: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 2:58 pm

Il quesito che vi sottopongo è semplice da presentare e abbastanza comune come situazione, credo, ma dato che nei C.d.C. spesso si discute molto riguardo alcune decisioni mi farebbe piacere sentire la vostra riguardo che cosa sia la maggioranza in un consiglio di classe perché a mio avviso ci si trova sempre a che fare con almeno uno o due colleghi che hanno le idee un po' confuse.
In breve, ci troviamo a decidere di un inserimento di un nuovo alunno in una classe. Emergono subito dei dubbi legati a vari fattori ma allo stesso tempo emerge pure una certa sensibilità per un caso limite.
Dopo averne discusso a lungo e dato che non c'è un orientamento chiaro la decisione è messa ai voti. I favorevoli e i contrari sono pari ma quasi la metà del consiglio (in totale nel C.d.C. siamo in 13) si astiene dichiarando di non aver sufficienti elementi per prendere una decisione. La proposta di inserimento è respinta avendo coordinatore votato in tal senso e non essendoci comunque una maggioranza favorevole all'interno nel C.d.C. Alcuni colleghi però protestano e dichiarano che essendo pari i voti favorevoli e contrari la decisione sarebbe stata da sottoporre al Dirigente scolastico.
Voi come vi sareste comportati?
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1896
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 3:08 pm

ma queste cose le decide il dirigente, sentito il consiglio di classe... la percentuale di astenuti mi sembra un po' alta.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 4:01 pm

Il DS è il coordinatore; il DS dovrebbe essere presente e presiedere (fare il presidente) nel cdc; anche se solo a livello sottinteso dichiara di essere troppo impegnato, decide di assentarsi e nomina un un suo sostituto che presiederà al suo posto il cdc; tale sostituto generalmente è il coordinatore.

Quindi il DS c'è ed ha votato ..... per procura.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 4:27 pm

A parità di voti, quello del presidente vale doppio.
Il coordinatore, che immagino abbia presieduto in assenza del Dirigente come suo delegato, ha votato contro l'inserimento, la proposta è quindi respinta.
Se a questo punto il DS volesse ridiscutere la questione, sarebbe costretto a annullare per vizio di forma (e non perché gli gira di farlo) la votazione del CdC, riconvocarlo, presiedere, e far votare di nuovo la proposta
Tornare in alto Andare in basso
Big MEC



Messaggi : 279
Data d'iscrizione : 16.01.13

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 4:39 pm

Ma vi risulta che in CdC ci si possa astenere?
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1896
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 4:42 pm

Non mi risulta che tra le competenze del CDC rientri l'ammissione o meno di un alunno nella classe; può però esprimersi in merito.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 4:44 pm

Big MEC ha scritto:
Ma vi risulta che in CdC ci si possa astenere?
meglio votare a cazzo ?

Credo che solo negli scrutini non si possa, lo scrutinio deve essere perfetto.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 4:46 pm

Big MEC ha scritto:
Ma vi risulta che in CdC ci si possa astenere?

A quanto mi consta, è vietato astenersi solo in caso di votazione su una bocciatura o su un voto di consiglio, ma è perfettamente legittimo astenersi su altri tipi di decisioni.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Erodoto



Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 27.07.12

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 5:07 pm

Lo so pure io che su tali questioni è il preside che decide, ma dal momento che ha voluto sentire un parere del consiglio di classe sull'inserimento il parere doveva emergere. Essere chiamati in causa solo per dire, a conti fatti, noi non possiamo decidere, prego faccia lei mi sembra un ridicolo gioco della parti e un modo comodo per non assumersi responsabilità.
Per questo a mio avviso riguardo certe questioni non ci si può e non ci si deve astenere. Ci lamentiamo che molte cose ci sono calate dall'alto poi però quando il dirigente ci concede di decidere in autonomia noi ripassiamo a lui la patata bollente. E' una cosa che non capisco.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 5:28 pm

ushikawa ha scritto:
Non mi risulta che tra le competenze del CDC rientri l'ammissione o meno di un alunno nella classe; può però esprimersi in merito.

Infatti. Il CdC si è espresso: non sa che pesci prendere. Al DS la decisione.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1896
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 6:40 pm

Mi è capitato un caso del genere sull'inserimento di un disabile gravissimo. Le varie classi candidate si sono espresse, tutte negativamente, presentando motivazioni anche valide (gite, presenza di alunni DSA o BES ecc., clima di classe più o meno accogliente, più o meno turbolento); alla fine ha deciso il DS.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Sab Nov 28, 2015 10:57 pm

Cosa intendi disabile gravissimo.? Ci sono situazioni di oggettiva pericolosità, legate ad individui aggressivi ed imprevedibili. Il preside voti cosa vuole ma le patate bollenti poi se le smazza lui...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Dom Nov 29, 2015 2:16 pm

Erodoto ha scritto:
Lo so pure io che su tali questioni è il preside che decide, ma dal momento che ha voluto sentire un parere del consiglio di classe sull'inserimento il parere doveva emergere. Essere chiamati in causa solo per dire, a conti fatti, noi non possiamo decidere, prego faccia lei mi sembra un ridicolo gioco della parti e un modo comodo per non assumersi responsabilità.
Per questo a mio avviso riguardo certe questioni non ci si può e non ci si deve astenere. Ci lamentiamo che molte cose ci sono calate dall'alto poi però quando il dirigente ci concede di decidere in autonomia noi ripassiamo a lui la patata bollente. E' una cosa che non capisco.



D'accordissimo su questo aspetto, ma il piano è completamente diverso.
Con una considerazione del genere ci fai al massimo il richiamo al senso di responsabilità dei colleghi. Sul piano formale invece, chi si è astenuto ha esercitato legittimamente
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Dom Nov 29, 2015 2:17 pm

ushikawa ha scritto:
Mi è capitato un caso del genere sull'inserimento di un disabile gravissimo. Le varie classi candidate si sono espresse, tutte negativamente, presentando motivazioni anche valide (gite, presenza di alunni DSA o BES ecc., clima di classe più o meno accogliente, più o meno turbolento); alla fine ha deciso il DS.


... spero che il punto "gite" non sia tra le "motivazioni anche valide"!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Dom Nov 29, 2015 2:21 pm

Felipeto ha scritto:
Cosa intendi disabile gravissimo.? Ci sono situazioni di oggettiva pericolosità, legate ad individui aggressivi ed imprevedibili. Il preside voti cosa vuole ma le patate bollenti poi se le smazza lui...


Ahahahahahah...!!!!

"Io penso che alcuni utenti si divertano provocatoriamente a porre quest'ultimo inesistenti
.certe situazioni non esistono [ndr. la situazione era quella di un alunno con disabilità che ne aveva aggredito un altro] e mi rifiuto di pensare che esistano...chiamare la polizia, disabile serial killer..dai..facciano i seri"

Indovino indovinello: chi lo ha scritto???
Tornare in alto Andare in basso
Erodoto



Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 27.07.12

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Dom Nov 29, 2015 4:17 pm

lucetta10 ha scritto:
Erodoto ha scritto:

Per questo a mio avviso riguardo certe questioni non ci si può e non ci si deve astenere. Ci lamentiamo che molte cose ci sono calate dall'alto poi però quando il dirigente ci concede di decidere in autonomia noi ripassiamo a lui la patata bollente. E' una cosa che non capisco.



D'accordissimo su questo aspetto, ma il piano è completamente diverso.
Con una considerazione del genere ci fai al massimo il richiamo al senso di responsabilità dei colleghi. Sul piano formale invece, chi si è astenuto ha esercitato legittimamente  

Infatti il richiamo al senso di responsabilità è quello che mi sono limitato a fare. Se un collega vuole astenersi ha il diritto di farlo. Poi però non polemizzi e non se la prenda se l'esito della votazione non è stato quello che lui auspicava: se voleva influire sul risultato bastava si esprimesse.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1896
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Dom Nov 29, 2015 4:21 pm

Lucetta, ma hai sempre qualcosa da ridire, senza poi conoscere le situazioni?
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Dom Nov 29, 2015 4:27 pm

ushikawa ha scritto:
Lucetta, ma hai sempre qualcosa da ridire, senza poi conoscere le situazioni?


Cosa c'entra la situazione? La collega ci interpellava su cosa si possa o non possa fare in un CdC.

La domanda è : "ci si può astenere anche quando la questione è importante e sarebbe auspicabile un presa di posizione?". La risposta non può che essere "si".
Chi si astiene è un pecorone che lascia fare al DS? Si, ma lo può fare. Lo puoi prendere a parolacce nel corridoio ma può scegliere di non alzare la manina
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Dom Nov 29, 2015 4:47 pm

L'astensione può anche essere la legittima conseguenza al non saper privilegiare due diversi aspetti contrapposti e fondati.

Se io penso che includere un disabile sia auspicabile ma se contemporaneamente penso che quel disabile potrebbe causare problemi alla classe più di quanto non possa risultare arricchente, se non so assegnare una priorità ad uno di questi aspetti, posso delegare altri con le idee più chiare a fare la scelta.

L'astensione è persino moralmente obbligatoria in caso di conflitto d'interessi ed in caso di obiezione di coscienza.
La legge dice che bisogna includere i disabili, io posso lecitamente pensare che i disabili vadano raggruppati in classi differenziali; devo sottomettermi alla legge e fare quello che prescrive, ma dentro di me posso pensarla come voglio e poichè le mie opinioni sono illegali ho il dovere di astenermi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: La maggioranza in un Consiglio di Classe   Dom Nov 29, 2015 4:50 pm

Erodoto ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Erodoto ha scritto:

Per questo a mio avviso riguardo certe questioni non ci si può e non ci si deve astenere. Ci lamentiamo che molte cose ci sono calate dall'alto poi però quando il dirigente ci concede di decidere in autonomia noi ripassiamo a lui la patata bollente. E' una cosa che non capisco.



D'accordissimo su questo aspetto, ma il piano è completamente diverso.
Con una considerazione del genere ci fai al massimo il richiamo al senso di responsabilità dei colleghi. Sul piano formale invece, chi si è astenuto ha esercitato legittimamente  

Infatti il richiamo al senso di responsabilità è quello che mi sono limitato a fare. Se un collega vuole astenersi ha il diritto di farlo. Poi però non polemizzi e non se la prenda se l'esito della votazione non è stato quello che lui auspicava: se voleva influire sul risultato bastava si esprimesse.


e certo
Tornare in alto Andare in basso
 
La maggioranza in un Consiglio di Classe
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» consiglio su regalino
» consiglio per la mia tesora luna!..
» consiglio su kit di ricostruzione da acquistare
» ho bisogno di un consiglio
» consiglio gel base

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: