Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
asar_buffer



Messaggi : 60
Data d'iscrizione : 13.02.13

MessaggioOggetto: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Mar Dic 01, 2015 11:02 pm

Promemoria primo messaggio :

Sì passa a organico di fatto/diritto?
Torneremo ad essere "veri" insegnanti o resteremo tappabuchi x sempre?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Lun Dic 07, 2015 10:57 am

udl ha scritto:
rosp ha scritto:
Come ho scritto in altro post in.cui parlavo della A019 classe in esubero nella mia provincia che invece ha visto centinaia di assunti su potenziamento, Se trattasi  di dicenti assunti su classi in cui non servono la prospettiva di fare i tappabuchi a vita la vedo molto plausibile. Nella.mia scuola ne abbiamo 9 seduti tutto il giorno in sala professori e ogni tanto fanno supplenza.

Come ho scritto sopra, il rischio di "autogol mediatico" è molto alto: prima o poi Renzi si accorgerà che la notizia di molti insegnanti che passano la giornata guardando internet in sala professori non rimarrà confinata all'interno delle mura scolastiche ma diverrà di pubblico dominio. Ai fortunati potenziatori è capitato un terno al lotto (mi riferisco sempre a quelli che non hanno mai messo piede in una scuola e hanno fatto tutt'altro), ai contribuenti e alle casse dello Stato è capitata un'altra tegola sulla testa


a limite se dobbiamo fare demagogia e qualunquismo in cui tu sei maestro, saranno in buona compagnia, si sono solo uniti a quelli di ruolo che non lavorano e non lavoravano, questo si un danno per il contribuente, visto che sono secoli,  e da far conoscere mediaticamente....

Occupazioni delle scuole, "quel rituale nostalgico e pericoloso"
La lettera al presidente della Repubblica Sergio Mattarella scritta dalla mamma di una studentessa del liceo Virgilio di Roma


http://roma.repubblica.it/cronaca/2015/12/04/news/occupazioni_quel_rituale_nostalgico_e_pericoloso-128740938/


ps: studia per il concorso, tu o quelli che proteggi (magari un familiare?) non abilitati, si avvicina, tic toc, tic toc....
Tornare in alto Andare in basso
rosp



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 23.07.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Lun Dic 07, 2015 1:36 pm

Se ti riferisci a me nn proteggo nessuno. Sono di ruolo da 20 anni come vincitore di concorso (2 lauree, due master, due corsi di specializzazione e un dottorato);
ne ho vinti (vinti non risultata idonea e poi assunta) ben 2 con le mie uniche forze.
Vedo solo i colleghi neo immessi in c vagabondare tutto il loro orario tra bar e sala professori, facendo ogni tanto qualche supplenza . A uno di loro e' stato chiesto di essere da supporto ad un alunno dsa, border line. (perciò non avente diritto al sostegno) e non ha la più pallida idea di come farlo (e' di trattamento testi, docente diplomato; il ragazzo ha carenze in matematica , italiano, Inglese. Non è riuscito a predisporre nemmeno una mappa concettuale).
Vedo che sono stati immessi centinaia di docenti in classi di concorso dove non c'è la minima possibilità di insegnare perché gravemente in sovrannumero, mentre altre discipline continuano ad essere assegnate a supplenti annuali. Sono un governo che non ha idea di come la scuola funzioni può sperperare così i pochi soldi pubblici.
Vedo che con questa pessima riforma su una persona si accentreranno poteri che nessun funzionario pubblico ha (nemmeno in caso militare dove comunque esistono regole e graduatorie per la scelta della sede)
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Lun Dic 07, 2015 1:55 pm

rosp ha scritto:
Se ti riferisci a me nn proteggo nessuno. Sono di ruolo da 20 anni come vincitore di concorso (2 lauree, due master, due corsi di specializzazione e un dottorato);
ne ho vinti (vinti non risultata idonea e poi assunta) ben 2 con le mie uniche forze.
Vedo solo i colleghi neo immessi in c  vagabondare tutto il loro orario tra bar e sala professori, facendo ogni tanto qualche supplenza . A uno di loro  e' stato chiesto di essere da supporto ad un alunno dsa, border line. (perciò non avente diritto al sostegno) e non ha la più pallida idea di come farlo (e' di trattamento testi, docente diplomato; il ragazzo ha carenze in matematica , italiano, Inglese. Non è riuscito a predisporre nemmeno una mappa concettuale).
Vedo che sono stati immessi centinaia di docenti in classi di concorso dove non c'è la minima possibilità di insegnare perché gravemente in sovrannumero, mentre altre discipline continuano ad essere assegnate a supplenti annuali. Sono un governo che non ha idea di come la scuola funzioni può sperperare così i pochi soldi pubblici.
Vedo che con questa pessima riforma su una persona si accentreranno poteri che nessun funzionario pubblico ha (nemmeno in caso militare dove comunque esistono regole e graduatorie per la scelta della sede)

non mi riferivo in particolare a te ma anche tu in quanto a demagogia non sei seconda a nessuno, però faccio notare se vi interessasse la scuola e i soldi pubblici protestereste e denuncereste contro le pratiche da fannulloni che ben conosci una delle quali ho citato visto che ogni mese di dicembre ti sei fatta almeno 1 mese a casa con la scusa delle occupazioni e assemblee sindacali pretestuose a gogo visto che sei da 20 anni in ruolo ne hai fatta di pacchia ma in questi casi meglio stare zitti no?..... capisco che ora dovete trovare la scusa per inscenare altre proteste infondate e tenere altro tempo le scuole chiuse quindi venite a raccontare fesserie sul forum...Attaccate e vi lamentate di chi è vittima di disorganizzazione visto che nessuno si legge circolari e nessuno ha voglia di lavorare preside compreso nella tua scuola che non organizza e utilizza le attività dei neoimmmesi come previsto dalla legge per potenziare..ma certo la colpa è di renzi, della buona scuola... Se vi mettono a disposizione strumenti, compresi i bonus di soldi per la formazione, o per la banda larga nelle scuole ma siete incapaci di utilizzarli al meglio perchè abituati solo a difendere il vostro orticello ma mai a migliorare un servizio, la colpa è del Governo? ma per favore....
Tornare in alto Andare in basso
rosp



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 23.07.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Lun Dic 07, 2015 2:06 pm

Ma come ti permetti di insinuare queste cose? Mai fatto dicembre a casa. Nella scuola in cui ho lavorato abbiamo sempre dialogato con i ragazzi per evitare occupazioni o altro...quest'anno si realizzeranno due gg di cogestione, con apertura della scuola tutto il giorno per attività a classi aperte condotte da docenti e alunni (questo senza alcun incentivo). Proprio perché credo nella scuola pubblica, a differenza della persona che ti paga, ho passato settimane e settimane in estate da volontaria a scuola per imbiancare e ripulire insieme ad un grosso gruppo di colleghi, qualche genitore e qualche alunno.; ho curato un tumore assentandomi solo per i giorni di ricovero (facendomi peraltro operare ad agosto) e tornando dai rimedi ragazzi ancora in precarie condizioni perché il supplente non poteva essere chiamato... ma non devo .spiegare a te che di scuola non sai nulla. Infine letto benissimo circolari e leggi e quest'ultima e' la peggiore riforma mai scritta, tu invece chi sei? Uno di quei supporter pagati da Renzi per contestare chiunque la pensi diversamente? Vergognati!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Lun Dic 07, 2015 2:08 pm

spillo16 ha scritto:
però faccio notare se vi interessasse la scuola e i soldi pubblici protestereste e denuncereste contro le pratiche da fannulloni che ben conosci una delle quali ho citato visto che ogni mese di dicembre ti sei fatta almeno 1 mese a casa con la scusa delle occupazioni e assemblee sindacali pretestuose a gogo visto che sei da 20 anni in ruolo ne hai fatta di pacchia ma in questi casi meglio stare zitti no?

Certo che anche tu a cazzate demagogiche ti difendi bene, eh

Finito il lavoro al banchetto? Sei riuscito a infondere coraggio?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Lun Dic 07, 2015 2:11 pm

rosp ha scritto:
tu invece chi sei? Uno di quei supporter pagati da Renzi per contestare chiunque la pensi diversamente? Vergognati!

Maddai...
a Cagliari diciamo "lassaddu perdi ca no di bali sa pena"
Tornare in alto Andare in basso
rosp



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 23.07.12

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Lun Dic 07, 2015 2:16 pm

Giancarlo ahahah i banchetti . Abito in un quartiere storicamente di sinistra , ma i banchetti del PD (ex partito di sinistra) erano deserti. Chiaramente poi usano i provocatori seriali in giro per forum e social network. Poverini loro e i loro padroni.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Lun Dic 07, 2015 2:33 pm

rosp ha scritto:
Giancarlo ahahah i banchetti . Abito in un quartiere storicamente di sinistra , ma i banchetti del PD (ex partito di sinistra) erano deserti.

Allestire i banchetti nella stagione riproduttiva dei ricci di mare ha senso solo se vendi ricci di mare, non cazzate

https://twitter.com/gian_d_gian/status/673501859307528192
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Lun Dic 07, 2015 9:36 pm

francesco.russo ha scritto:
Personalmente lavoro da ben 14 anni su "cattedre" di fatto, su classe di concorso soprannumeraria. Quest'anno, finalmente, sono entrato in ruolo nella fase C ma ho mantenuto la supplenza in essere, facendo richiesta di differimento presa servizio all'1/07. Devo dire che, malgrado la mia sede di "potenziamento" fosse scomoda, ho avuto la tentazione di accettare perchè sono curioso di constatare di persona come funziona. Nella scuola in cui sono in servizio (su cattedra, sigh) si utilizzeranno i docenti di potenziamento per corsi di recupero pomeridiani.... non mi dispiacerebbe affatto cambiare, dopo più di un decennio sulle classi (a volte, specie nei professionali, davvero difficili). Devo aggiungere che diversi colleghi di ruolo hanno manifestato interesse verso il transito sul potenziamento, altro che docenti di serie B.
Inoltre mi tranquillizza il fatto che, visto che l'età pensionabile si sta spostando sempre di più verso l'alto, ci sia una possibilità di lavoro diversa dalla cattedra frontale.... temo che molti, troppi vorranno passare sul potenziamento, e, spero, non finisca nel tempo per essere assorbito nell'organico di cattedra. Ricordo benissimo che nel corso abilitante diversi docenti ci avevano spiegato che un elemento di arretratezza dell'Italia era proprio la mancanza di un organico aggiuntivo che si occupasse di attività collaterali, recupero in primis, con un sistema scolastico i cui risultati sono troppo correlati al livello socio-culturale delle famiglie.

Scusa, posso chiederti se hai effettivamente scelto comunque una sede di servizio oppure non hai avuto l'obbligo di farlo ? Perché alcuni neo immessi che conosco, optanti per il differimento,non hanno scelto nessuna sede ! Per noi è importante sapere questo dettaglio in vista della supplenza su tali posti, per poter capire se la scadenza del 30/06 è corretta o meno.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Lun Dic 07, 2015 9:40 pm

udl ha scritto:
annari ha scritto:
Assalto al potenziamento? Mah, stento a crederlo. Ci sarà certo una parte che sarà interessata, ma dubito che si tratterà di grandi numeri

Nella mia scuola già da ora c'è l'assalto alla dirigenza per essere assegnati, da gennaio, a progetti (più o meno finti) e fare meno ore di lezione in classe.
A gennaio (secondo quadrimestre), infatti, l'orario sarà completamente rivoluzionato ed ai potenziatori verranno fatte fare alcune ore in classe che quindi saranno tolte ai docenti in OD per occuparsi (o far finta di occuparsi) di progettini vari.

Questi progettini vari oltre alle varie funzioni strumentali (ovviamente) verranno fatte fare ai docenti nelle grazie della dirigenza: è per questo che c'è un vero e proprio assalto

Ore curricolari in classe ai potenziatori con orario rivoluzionato da gennaio ? Non sarebbe corretto e non previsto dalla Legge 107
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Lun Dic 07, 2015 9:45 pm

udl ha scritto:
rosp ha scritto:
Come ho scritto in altro post in.cui parlavo della A019 classe in esubero nella mia provincia che invece ha visto centinaia di assunti su potenziamento, Se trattasi  di dicenti assunti su classi in cui non servono la prospettiva di fare i tappabuchi a vita la vedo molto plausibile. Nella.mia scuola ne abbiamo 9 seduti tutto il giorno in sala professori e ogni tanto fanno supplenza.

Come ho scritto sopra, il rischio di "autogol mediatico" è molto alto: prima o poi Renzi si accorgerà che la notizia di molti insegnanti che passano la giornata guardando internet in sala professori non rimarrà confinata all'interno delle mura scolastiche ma diverrà di pubblico dominio. Ai fortunati potenziatori è capitato un terno al lotto (mi riferisco sempre a quelli che non hanno mai messo piede in una scuola e hanno fatto tutt'altro), ai contribuenti e alle casse dello Stato è capitata un'altra tegola sulla testa


Compresa la moglie Agnese ! Passata in ruolo sotto casa da potenziatrice fase C. Questo aggrava l'autogol :-)
http://www.orizzontescuola.it/news/agnese-moglie-Renzi-ottiene-ruolo-fase-c-insieme-agli-altri-48mila-docenti
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Mar Dic 08, 2015 8:11 am

mara88 ha scritto:
udl ha scritto:
rosp ha scritto:
Come ho scritto in altro post in.cui parlavo della A019 classe in esubero nella mia provincia che invece ha visto centinaia di assunti su potenziamento, Se trattasi  di dicenti assunti su classi in cui non servono la prospettiva di fare i tappabuchi a vita la vedo molto plausibile. Nella.mia scuola ne abbiamo 9 seduti tutto il giorno in sala professori e ogni tanto fanno supplenza.

Come ho scritto sopra, il rischio di "autogol mediatico" è molto alto: prima o poi Renzi si accorgerà che la notizia di molti insegnanti che passano la giornata guardando internet in sala professori non rimarrà confinata all'interno delle mura scolastiche ma diverrà di pubblico dominio. Ai fortunati potenziatori è capitato un terno al lotto (mi riferisco sempre a quelli che non hanno mai messo piede in una scuola e hanno fatto tutt'altro), ai contribuenti e alle casse dello Stato è capitata un'altra tegola sulla testa


Compresa la moglie Agnese ! Passata in ruolo sotto casa da potenziatrice fase C. Questo aggrava l'autogol :-)
http://www.orizzontescuola.it/news/agnese-moglie-Renzi-ottiene-ruolo-fase-c-insieme-agli-altri-48mila-docenti

Secondo me invece gireranno la notizia contro di noi: scuole incapaci di decidere e di sfruttare le risorse assegnate, che hanno perso l'occasione di dimostrare di essere autonome bla, bla... Avranno così la scusa per organizzare un licenziamento già programmato (mascherato da piano straordinario di assunzioni). Insomma, altra acqua al mulino dei berluscones, gli elettori di Renzi.
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Mar Dic 08, 2015 11:02 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
spillo16 ha scritto:
però faccio notare se vi interessasse la scuola e i soldi pubblici protestereste e denuncereste contro le pratiche da fannulloni che ben conosci una delle quali ho citato visto che ogni mese di dicembre ti sei fatta almeno 1 mese a casa con la scusa delle occupazioni e assemblee sindacali pretestuose a gogo visto che sei da 20 anni in ruolo ne hai fatta di pacchia ma in questi casi meglio stare zitti no?

Certo che anche tu a cazzate demagogiche ti difendi bene, eh

Finito il lavoro al banchetto? Sei riuscito a infondere coraggio?

ho voi come maestri...basta qualche ora in questa sezione  dove voi vi impegnate in tutti i modi a fare becera propaganda e demagogia, ora c'è anche ROSP un nuovo acquisto ?, patetici come sempre ..


Ultima modifica di spillo16 il Mar Dic 08, 2015 11:08 am, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Mar Dic 08, 2015 11:06 am

rosp ha scritto:
Ma come ti permetti di insinuare queste cose? Mai fatto dicembre a casa. Nella scuola in cui ho lavorato abbiamo sempre dialogato con i ragazzi per evitare occupazioni o altro...quest'anno si realizzeranno due gg di cogestione, con apertura della scuola tutto il giorno per attività a classi aperte condotte da docenti e alunni (questo senza alcun incentivo). Proprio perché credo nella scuola pubblica, a differenza della persona che ti paga, ho passato settimane e settimane in estate da volontaria a scuola per imbiancare e ripulire insieme ad un grosso gruppo di colleghi, qualche genitore e qualche alunno.; ho curato un tumore assentandomi solo per i giorni di ricovero  (facendomi peraltro operare ad agosto) e tornando dai rimedi ragazzi ancora in precarie condizioni perché il supplente non poteva essere chiamato... ma non devo .spiegare a te che di scuola non sai nulla. Infine letto benissimo circolari e leggi e quest'ultima e' la peggiore riforma mai scritta, tu invece chi sei? Uno di quei supporter pagati da Renzi per contestare chiunque la pensi diversamente? Vergognati!

e certo sono secoli che occupano le scuole  a dicembre ti pareva che solo la tua non lo fa, mo ti fanno santa.......E' vero che quest'anno siete a corto di bufale, non vi state incatenando molto ma l'anno scorso vi siete dati alla pazza gioia con la "scusa" della buona scuola quante assenze pagate dal contribuente tra assemblee e occupazioni vi siete fatti?
Ma piuttosto sei a corto di argomentazioni? a te chi ti paga invece i 5S? no perchè con loro faresti carriera alla grande a quanto pare...
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Mar Dic 08, 2015 11:21 am

Kkimba ha scritto:
mara88 ha scritto:
udl ha scritto:
rosp ha scritto:
Come ho scritto in altro post in.cui parlavo della A019 classe in esubero nella mia provincia che invece ha visto centinaia di assunti su potenziamento, Se trattasi  di dicenti assunti su classi in cui non servono la prospettiva di fare i tappabuchi a vita la vedo molto plausibile. Nella.mia scuola ne abbiamo 9 seduti tutto il giorno in sala professori e ogni tanto fanno supplenza.

Come ho scritto sopra, il rischio di "autogol mediatico" è molto alto: prima o poi Renzi si accorgerà che la notizia di molti insegnanti che passano la giornata guardando internet in sala professori non rimarrà confinata all'interno delle mura scolastiche ma diverrà di pubblico dominio. Ai fortunati potenziatori è capitato un terno al lotto (mi riferisco sempre a quelli che non hanno mai messo piede in una scuola e hanno fatto tutt'altro), ai contribuenti e alle casse dello Stato è capitata un'altra tegola sulla testa


Compresa la moglie Agnese ! Passata in ruolo sotto casa da potenziatrice fase C. Questo aggrava l'autogol :-)
http://www.orizzontescuola.it/news/agnese-moglie-Renzi-ottiene-ruolo-fase-c-insieme-agli-altri-48mila-docenti

Secondo me invece gireranno la notizia contro di noi: scuole incapaci di decidere e di sfruttare le risorse assegnate, che hanno perso l'occasione di dimostrare di essere autonome bla, bla... Avranno così la scusa per organizzare un licenziamento già programmato (mascherato da piano straordinario di assunzioni). Insomma, altra acqua al mulino dei berluscones, gli elettori di Renzi.

è così infatti...Un esempio? ci sono milioni stanziati per la cablatura delle scuole pensi che qualche preside se ne sia accorto? nella scuola dove sono c'è la 2 mega...quando a casa ci sono le 20 mega nella zona. Il potenziamento è noto da mesi, ma c'erano scuole che respingevano gli assunti nella scuola primo ciclo con tanto di Decreto on line sul sito Usp...Invece di parlare di queste palesi incapacità gestionali dei Presidi e amministrativi si critica la legge che mette comunque a disposizione risorse economiche e umane, c'è qualcosa che non torna...
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4270
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Mar Dic 08, 2015 11:23 am

Che atmosfera natalizia! Non litigate, spendete il bonus piuttosto. In regali, lo restituite tra un paio d'anni senza interessi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Mar Dic 08, 2015 7:49 pm

mara88 ha scritto:
udl ha scritto:
rosp ha scritto:
Come ho scritto in altro post in.cui parlavo della A019 classe in esubero nella mia provincia che invece ha visto centinaia di assunti su potenziamento, Se trattasi  di dicenti assunti su classi in cui non servono la prospettiva di fare i tappabuchi a vita la vedo molto plausibile. Nella.mia scuola ne abbiamo 9 seduti tutto il giorno in sala professori e ogni tanto fanno supplenza.

Come ho scritto sopra, il rischio di "autogol mediatico" è molto alto: prima o poi Renzi si accorgerà che la notizia di molti insegnanti che passano la giornata guardando internet in sala professori non rimarrà confinata all'interno delle mura scolastiche ma diverrà di pubblico dominio. Ai fortunati potenziatori è capitato un terno al lotto (mi riferisco sempre a quelli che non hanno mai messo piede in una scuola e hanno fatto tutt'altro), ai contribuenti e alle casse dello Stato è capitata un'altra tegola sulla testa


Compresa la moglie Agnese ! Passata in ruolo sotto casa da potenziatrice fase C. Questo aggrava l'autogol :-)
http://www.orizzontescuola.it/news/agnese-moglie-Renzi-ottiene-ruolo-fase-c-insieme-agli-altri-48mila-docenti

Ma vi rendete minimamente conto di quanto è assurdo e ridicolo quello che dite? Il presidente del consiglio ha una moglie che fa l'insegnante precaria, prestigioso lavoro da 1.450 euro al mese. Continua a farlo, entra di ruolo insieme ad altri 48.000 precari come lei. Sotto casa (almeno per ora) come tutti gli altri nelle stesse condizioni. Secondo voi è un privilegio da Kasta ? Non significa piuttosto aver rinunciato a sistemazioni molto più remunerative, che sicuramente non le sarebbe stato difficile ottenere? Voglio dire, un posto in una fondazione, una consulenza, un incarico di partito, uno spazio su un giornale ... quante mogli di politici di primo piano conoscete che insegnano "sotto casa", in un paesello della Toscana?
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1660
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Mer Dic 09, 2015 8:47 am

Spillo, caso mai tu ti fossi fatto il programmino di rimanere a casa per l'occupazione o l'autogestione, ti informo che i docenti sono comunque in servizio e devono presentarsi a scuola. Così, giusto per puntualizzare.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Mer Dic 09, 2015 12:32 pm

chicca70 ha scritto:
Spillo, caso mai tu ti fossi fatto il programmino di rimanere a casa per l'occupazione o l'autogestione, ti informo che i docenti sono comunque in servizio e devono presentarsi a scuola. Così,  giusto per puntualizzare.

Non fare la patetica (ipse dixit) altrimenti passi anche tu nel calderone dei grillini :-D
Tornare in alto Andare in basso
francesco.russo



Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 04.03.15

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Mer Dic 09, 2015 8:48 pm

mara88 ha scritto:
francesco.russo ha scritto:
Personalmente lavoro da ben 14 anni su "cattedre" di fatto, su classe di concorso soprannumeraria. Quest'anno, finalmente, sono entrato in ruolo nella fase C ma ho mantenuto la supplenza in essere, facendo richiesta di differimento presa servizio all'1/07. Devo dire che, malgrado la mia sede di "potenziamento" fosse scomoda, ho avuto la tentazione di accettare perchè sono curioso di constatare di persona come funziona. Nella scuola in cui sono in servizio (su cattedra, sigh) si utilizzeranno i docenti di potenziamento per corsi di recupero pomeridiani.... non mi dispiacerebbe affatto cambiare, dopo più di un decennio sulle classi (a volte, specie nei professionali, davvero difficili). Devo aggiungere che diversi colleghi di ruolo hanno manifestato interesse verso il transito sul potenziamento, altro che docenti di serie B.
Inoltre mi tranquillizza il fatto che, visto che l'età pensionabile si sta spostando sempre di più verso l'alto, ci sia una possibilità di lavoro diversa dalla cattedra frontale.... temo che molti, troppi vorranno passare sul potenziamento, e, spero, non finisca nel tempo per essere assorbito nell'organico di cattedra. Ricordo benissimo che nel corso abilitante diversi docenti ci avevano spiegato che un elemento di arretratezza dell'Italia era proprio la mancanza di un organico aggiuntivo che si occupasse di attività collaterali, recupero in primis, con un sistema scolastico i cui risultati sono troppo correlati al livello socio-culturale delle famiglie.

Scusa, posso chiederti se hai effettivamente scelto comunque una sede di servizio oppure non hai avuto l'obbligo di farlo ? Perché alcuni neo immessi che conosco, optanti per il differimento,non hanno scelto nessuna sede !  Per noi è importante sapere questo dettaglio in vista della supplenza su tali posti, per poter capire se la scadenza del 30/06 è corretta o meno.
Certo che ho scelto una sede di servizio.... credo fosse obbligatorio. In caso di mancata presentazione sarebbe stata assegnata una sede d'ufficio. Resta il fatto che si tratta di una sede provvisoria, che non è affatto detto si concretizzi, alla luce della obbligatoria domanda di mobilità.
Tornare in alto Andare in basso
francesco.russo



Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 04.03.15

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Mer Dic 09, 2015 8:58 pm

mara88 ha scritto:
udl ha scritto:
rosp ha scritto:
Come ho scritto in altro post in.cui parlavo della A019 classe in esubero nella mia provincia che invece ha visto centinaia di assunti su potenziamento, Se trattasi  di dicenti assunti su classi in cui non servono la prospettiva di fare i tappabuchi a vita la vedo molto plausibile. Nella.mia scuola ne abbiamo 9 seduti tutto il giorno in sala professori e ogni tanto fanno supplenza.

Come ho scritto sopra, il rischio di "autogol mediatico" è molto alto: prima o poi Renzi si accorgerà che la notizia di molti insegnanti che passano la giornata guardando internet in sala professori non rimarrà confinata all'interno delle mura scolastiche ma diverrà di pubblico dominio. Ai fortunati potenziatori è capitato un terno al lotto (mi riferisco sempre a quelli che non hanno mai messo piede in una scuola e hanno fatto tutt'altro), ai contribuenti e alle casse dello Stato è capitata un'altra tegola sulla testa


Compresa la moglie Agnese ! Passata in ruolo sotto casa da potenziatrice fase C. Questo aggrava l'autogol :-)
http://www.orizzontescuola.it/news/agnese-moglie-Renzi-ottiene-ruolo-fase-c-insieme-agli-altri-48mila-docenti
Sono stato assunto in fase C, ho fatto il differimento di presa servizio, restando sulla cattedra (di fatto 30/06). La mia cattedra è spezzata su due scuole: un itis e un professionale. In nessuna di esse i docenti del potenziamento sono seduti a far nulla. Nel professionale verranno usati in copresenza, si tratta di un tipo di utenza che non permette ai docenti di "girarsi tranquillamente verso la lavagna per scrivere".... il potenziatore può essere molto utile nel "coprire le spalle" del collega.... è una triste realtà. Invece, per quanto riguarda l'itis, i docenti del potenziamento vengono utilizzati per l'apertura pomeridiana della scuola, ovvero lo studio assistito. Non credo che tali impieghi siano da disprezzare....
Tornare in alto Andare in basso
Fabio_76



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 06.10.15

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Ven Dic 11, 2015 6:46 pm

Ho buoni motivi per pensare che passeranno direttamente sulla materia. La Riforma non ha avuto ancora conferma riguardo la copertura fiscale dalla Corte di Conti. Quindi temo, che nel prossimo anno scolastico, non verranno più nominati supplenti se non prima utilizzati i prof. sul potenziamento. Temo inoltre, che sarà del tutto impossibile passare dal sostegno alla materia (ad es.), sempre per la necessità di occupare gli attuali prof . potenziatori al quale verrebbe data la precedenza (sarebbe un modo indiretto per bloccare "a vita" sul sostegno). Spero di sbagliarmi...
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Ven Dic 11, 2015 7:30 pm

Fabio_76 ha scritto:
Ho buoni motivi per pensare che passeranno direttamente sulla materia. La Riforma non ha avuto ancora conferma riguardo la copertura fiscale dalla Corte di Conti. Quindi temo, che nel prossimo anno scolastico, non verranno più nominati supplenti se non prima utilizzati i prof. sul potenziamento. Temo inoltre, che sarà del tutto impossibile passare dal sostegno alla materia (ad es.), sempre per la necessità di occupare gli attuali prof . potenziatori al quale verrebbe data la precedenza (sarebbe un modo indiretto per bloccare "a vita" sul sostegno). Spero di sbagliarmi...

Ma per davero o per scherzo?
Tornare in alto Andare in basso
kappa27



Messaggi : 735
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioOggetto: Re: Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?   Ven Dic 11, 2015 7:54 pm

francescaverdi ha scritto:
mara88 ha scritto:
udl ha scritto:
rosp ha scritto:
Come ho scritto in altro post in.cui parlavo della A019 classe in esubero nella mia provincia che invece ha visto centinaia di assunti su potenziamento, Se trattasi  di dicenti assunti su classi in cui non servono la prospettiva di fare i tappabuchi a vita la vedo molto plausibile. Nella.mia scuola ne abbiamo 9 seduti tutto il giorno in sala professori e ogni tanto fanno supplenza.

Come ho scritto sopra, il rischio di "autogol mediatico" è molto alto: prima o poi Renzi si accorgerà che la notizia di molti insegnanti che passano la giornata guardando internet in sala professori non rimarrà confinata all'interno delle mura scolastiche ma diverrà di pubblico dominio. Ai fortunati potenziatori è capitato un terno al lotto (mi riferisco sempre a quelli che non hanno mai messo piede in una scuola e hanno fatto tutt'altro), ai contribuenti e alle casse dello Stato è capitata un'altra tegola sulla testa


Compresa la moglie Agnese ! Passata in ruolo sotto casa da potenziatrice fase C. Questo aggrava l'autogol :-)
http://www.orizzontescuola.it/news/agnese-moglie-Renzi-ottiene-ruolo-fase-c-insieme-agli-altri-48mila-docenti

Ma vi rendete minimamente conto di quanto è assurdo e ridicolo quello che dite? Il presidente del consiglio ha una moglie che fa l'insegnante precaria, prestigioso lavoro da 1.450 euro al mese. Continua a farlo, entra di ruolo insieme ad altri 48.000 precari come lei. Sotto casa (almeno per ora) come tutti gli altri nelle stesse condizioni. Secondo voi è un privilegio da Kasta ? Non significa piuttosto aver rinunciato a sistemazioni molto più remunerative, che sicuramente non le sarebbe stato difficile ottenere? Voglio dire, un posto in una fondazione, una consulenza, un incarico di partito, uno spazio su un giornale ... quante mogli di politici di primo piano conoscete che insegnano "sotto casa", in un paesello della Toscana?
la moglie va sistemata dove la moglie vuole. Fai finta di dimenticare che la moglie di renzi disse che lei stessa aveva suggerito al marito di fare la buona sola??
Tornare in alto Andare in basso
 
Cosa accadrà ai potenziatori l'anno prossimo?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Cosa farete l'ultimo dell'anno?
» per bere il latte, dopo il biberon, cosa usare????
» cosa posso regalare ho bisogno di consigli
» cosa fare e non fare durante il pt?
» La vita non ti chiede mai di cosa hai voglia o no!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: