Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 vigilanza al cambio dell'ora

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
clace



Messaggi : 1046
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 6:27 pm

se accade qualcosa mentre due docenti si stanno dando il cambio, cioè mentre uno esce e l'altro entra di chi è la responsabilità? cosa bisogna scrivere nella relazione che i docenti stavano uno entrando e l'altro uscendo dalla porta o scrivere questo crea problemi?
Tornare in alto Andare in basso
clace



Messaggi : 1046
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 6:48 pm

aiuto è urgente
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 7:11 pm

Se ognuno aspettasse il docente successivo che arrivi, nessuno si muoverebbe dalla propria classe.io aspetto te,tu aspetti me..stiamo qua fino a pasqua
Tornare in alto Andare in basso
clace



Messaggi : 1046
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 7:13 pm

intendevo mentre uno esce e l'altro entra nella stessa classe
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7532
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 7:16 pm

io scriverei esattamente così:
durante il cambio ora mentre io tiziocaio uscivo dalla classe e il colega caiotizio stava entrando.

felipeto...lasciar la classe sola, scoperta, alla fine dell'ora è da pazzi suicidi.
parlo soprattutto delle medie.
ho il problema di uno scambio incrociato con collega che arriva dalla classe dove devo subentrare...non ci sono colleghi di sos in nessuna delle due classi.
ci siamo accordati con un bidello che arriva o da uno o dall'altro...solo dopo ci spostiamo.
un anno lo scambio incrociato era sullo stesso piano ad una sola classe di distanza...corsetta veloce e incrocio con saluto nel corridoio.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 7:17 pm

Eravate compresenti. Non vedo il problema
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 7:19 pm

Tellina io ho un caso simile in una prima.io aspetto la collega che arriva dall altra prima, esattamente quella in cui devo andare,lei idem.che su fa?se trovò un bidello chuedi di dare un occhiata.. SE NON C E VADO.altrimenti che si fa?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7532
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 7:21 pm

io non mi muovo a meno che la classe non sia proprio di fianco alla mia.
non lascio quelli da soli, ma manco morta.
sai i casini che potrebbero poi farti i genitori dei gioiellini "abbandonati" dovesse mai succeder qualche rogna?!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 7:23 pm

Che faresti al posto mio?anche la collega mi attende,a rigore nemmeno lei dovrebbe muoversi..
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7532
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 7:31 pm

chiederei al ds facendogli ben presente la difficoltà e soprattutto il rischio della manovra incrociata.
e mi farei mettere per iscritto l'obbligo di abbandonare la classe...
Tornare in alto Andare in basso
Online
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 7:36 pm

Io non capisco tutta questa responsabilità, come si usa a sproposito tale termine e come si strumentalizza, senza che se ne conosca il vero significato.
Essere responsabile, non significa essere il colpevole di qualunque cosa avvenga. Un alunno può lanciarsi dall'alto di una sedia prima ancora che tu riesca a fermarlo o a pronunciare una vocale, e se una tale circostanza avvenisse, non è che automaticamente tu che sei presente in classe, devi pagarne lo scotto come se lo avessi scaraventato tu dalla sedia.

RESPONSABILITA': Congruenza con un impegno assunto o con un comportamento, in quanto importa e sottintende l'accettazione di ogni conseguenza, spec. dal punto di vista della sanzione morale e giuridica: assumersi, addossarsi, prendersi la r. di un'azione; una grande, una grave r.; mi assumo per intero la r.; non voglio alcuna r.
2.
In diritto, situazione per la quale un soggetto può esser chiamato a rispondere della violazione colposa o dolosa di un obbligo.

Il docente è responsabile per se e delle proprie azioni, ha l'obbligo di tenere un comportamento corretto coerente col regolamento dell'insegnamento e del regolamento dell'istituto; ma se un ragazzo non si comporta come dovrebbe, l'insegnante non è responsabile proprio di nulla.
Può rispondere delle proprie azioni, ma non di quelle del ragazzo.
Deve vigilare e agire tempestivamente con gli strumenti che ha, questo si. Ma non può avere la bacchetta magica.
E smettetela di farvi le pippe con sta storia del "sei responsabile tu" "te ne assumi la responsabilità" "se succede qualcosa sono responsabile" e via discorrendo.
Andate in classe, fate lezione, vigilate, ma stop. Non è che possiamo prenderci degli esaurimenti nervosi per ogni mosca che vola nella classe e che malauguratamente scacazza sulla bocca aperta dell'alunno addormentato!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Per la questione dell'ora nella quale io vado nella tua classe e tu vieni nella mia, si deve assolutamente far presente e modificare l'orario, altrimenti si mette per iscritto, che qualsiasi cosa avvenga, non è il docente a risponderne in quanto ha fatto presente la cosa e non sono stati presi i provvedimenti adatti.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7532
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 7:43 pm

no no titty...attenta...
perché tra noi possiam dirci di tutto e qui ti seguo.
basta pippe mentali...possiamo intervenire ma non siamo superman...i ragazzetti son più veloci anche solo del nostro pensiero soprattutto se devon combinarne una grave ecc...
ma nella pratica...qualsiasi cosa succeda...
sai qual è la prima cosa che ti verrà chiesta, nell'ordine:
dal ds
dai genitori
dall'assicurazione?
ma lei...proftitty dov'era mentre tiziocaio lanciava caiotizio dalla finestra?
risposta A: ero in classe...ma non ho fatto in tempo ad intervenire....ho urlato...mi son lanciata al davanzale ma mi è sfuggito tra le mani...ooopppsss
e avrai comunque rogne.
ma...meno.
risposta B: ero fuori dalla classe, in corridoio, mi stavo recando, come ogni lunedì, nell'altra classe dove presto servizio all'ora successiva.
anzi...nell'esatto momento del volo...incrociavo, di corsa, il collega sul corridoio esattamente a metà percorso, quindi, a ben vedere...di classi scoperte ce n'eran due!.
...e mo' so' caxxi...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 9:04 pm

di ata non parliamo nemmeno eh?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
tellina



Messaggi : 7532
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Mer Dic 02, 2015 9:21 pm

Iredistratta...
Ho parlato di ata nel primo post!
Codice:
.    ci siamo accordati con un bidello che arriva o da uno o dall'altro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Gio Dic 03, 2015 3:06 pm

Si si tellina, figurati lo so...
me ne sono capitate...
è che lo sai, mi piace sfatare un po' i soliti discorsi triti e ritriti. Anche perchè sembra che ce li chiamiamo addosso, li ingigantiamo talmente a volte, che se non ci pensano gli altri a buttarci addosso qualche codice, gli diamo noi l'idea...
comprendimi!!! ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Gio Dic 03, 2015 3:44 pm

tellina ha scritto:
Iredistratta...
Ho parlato di ata nel primo post!
Codice:
.     ci siamo accordati con un bidello che arriva o da uno o dall'altro.



ahia
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8322
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Gio Dic 03, 2015 3:45 pm

Comunque, clace, dici che alla fin fine non è successo nulla di segnalabile perchè l'episodio sembra involontario e i genitori non sporgono denuncia, come mai tutta questa preoccupazione?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
cliomisia



Messaggi : 2041
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Ven Feb 26, 2016 12:04 pm

Buon giorno.Sono insegnante di sostegno in una scuola primaria. Il mercoledì mattina il mio servizio termina alle 11.00 e l'insegnante di italiano va in un' altra classe dovrebbe arrivare l'insegnante di matematica che se la prende sempre con calma 10 -15 minuti. Ora non ė mai capitato nulla , volevo domandare se io ho terminato il servizio devo comunque attendere che lei arrivi in classe o potrei affidare alla collaboratrice scolastica la classe?
Siccome ė un andazzo che prosegue anche se avevo fatto presente il fatto della tempistica, volevo sapere come devo comportarmi.
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1881
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Ven Feb 26, 2016 12:30 pm

1) Esigi puntualità dal collega subentrante, che ovviamente cadrà dalle nuvole e dirà che non è vero, che sono due minuti

2) Fai presente la situazione al collega curricolare che finisce l'ora con te, che dovrebbe rimanere in classe con te anche se ha altre classi; o, quanto meno, fate a turno. Chiedi che anche lui si faccia sentire con il ritardatario.

3) Se sei sola in classe aspetta sempre il collega che deve arrivare, anche se devi raggiungere altre classi o vuoi andartene.

4) in casi estremi affida la classe alla collaboratrice scolastica, consapevole che se qualcuno si fa male la colpa sarà comunque tua e non della collaboratrice.

Il docente di sostegno non è tenuto a coprire gli insegnanti curricolari che se la prendono comoda. Elasticità e collaborazione devono essere reciproche, non a senso unico.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15806
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Ven Feb 26, 2016 12:57 pm

Manda una lettera al DS e chiedi il pagamento dello straordinario, minaccia di adire le vie legali a partire dalla prossima volta; il miracolo avverrà.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: vigilanza al cambio dell'ora   Ven Feb 26, 2016 2:22 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Manda una lettera al DS e chiedi il pagamento dello straordinario, minaccia di adire le vie legali a partire dalla prossima volta; il miracolo avverrà.

:-)

La solidarietà nei confronti di un collega che sbaglia è comprensibile
La solidarietà nei confronti di un collega che sbaglia reiteratamente inizia ad essere complicità
La solidarietà nei confronti di un collega che oltre a sbagliare reiteratamente ti danneggia sistematicamente, beh, oltre ad essere complicità è anche... no, non voglio dirlo :-)
Tornare in alto Andare in basso
 
vigilanza al cambio dell'ora
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» la web community dei professionisti dell'estetica
» La legge dell'attrazione...
» monnalisa e il magico mondo dell'andrologia....
» I passi dell'amore
» LA TEORIA DELL'EVOLUZIONE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: