Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
pudra



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 14.10.14

MessaggioOggetto: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 2:47 pm

Buongiorno a tutti,
Sono insegnante di sostegno in una classe terza di una scuola media.
Seguo due ragazzi, di cui uno con problemi cognitivi abbastanza gravi, tra cui problemi di memoria a breve e a lungo termine.
Il ragazzo è disponibile ad essere aiutato anche se soffre l'apartheid di essere portato fuori con il sottoscritto da solo o con l'altro alunno.
In lingua inglese segue un percorso tratto da internet con sussidi visuali e al momento punta quasi esclusivamente sui vocaboli legati alla vita quotidiana, alle professioni, agli oggetti...
Come obiettivi scritti nel PEI ha presentarsi e descriversi; descrivere luoghi, persone, oggetti, animali... ed esprimere semplici azioni.
Che cosa mi consigliate di fare? Conoscete siti per didattica molto semplificata di lingua spagnola in italiano?
Grazie
Pudra
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6131
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 3:15 pm

Scusa, ma perché mai deve essere "portato fuori", tanto frequentemente da arrivare a soffrire per quella che è a tutti gli effetti una forma di apartheid, come tu stesso la definisci?

Una cosa è portarlo fuori occasionalmente, per fare un lavoro molto specifico... un'altra è farlo di routine.

Non lo sai che è irregolare?

boh
L.

Tornare in alto Andare in basso
pudra



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 14.10.14

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 4:13 pm

Quanto al massimo può essere portato fuori?

Si rimane in classe se viene svolta una didattica che può seguire, altrimenti si fanno altre attività all'esterno della classe, ad esempio con il computer oppure con attività pratiche.

Se ad esempio il docente di matematica svolge esercizi di matematica che lui non sa svolgere perché non ha capito la parte prima che cosa sta in classe a fare?

Sto cercando di svolgere con lui delle attività specifiche in varie materie.

Anche a me piacerebbe che venisse coinvolto in classe in attività più pratiche e comprensibili per lui, ma se questo non avviene, si fa lezione fuori dalla classe.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6131
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 4:25 pm

Ma il ragazzo svolge un programma differenziato, in cui è previsto che in alcune materie non venga proprio valutato e che siano sostituite da laboratori appositi, oppure svolge un programma semplificato per obiettivi minimi, che presuppone la validità del titolo finale come per tutti gli altri?

pudra ha scritto:
Quanto al massimo può essere portato fuori?

In teoria, solo eccezionalmente, e comunque al minimo possibile.

E anche in quei casi minimi possibile, dovrebbe essere portato fuori solo per approfondire determinati punti specifici che servono a lui... NON per separarlo dalla classe solo perché non si annoi, o perché non disturbi la lezione agli altri.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 4:30 pm

prova a dare una occhiata al sito di Roberto Sconocchini
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
pudra



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 14.10.14

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 4:49 pm

Grazie per il link
Tornare in alto Andare in basso
pudra



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 14.10.14

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 5:45 pm

Il ragazzo svolge attività differenti in alcune materie, ma segue tutte le materie. Non fa casino, ne' si annoia in classe. Non approfondisco con lui argomenti specifici, ma li rianalizziamo con altri metodologie. Ovviamente argomenti che servono a lui.
Il sito di Sconocchini non affronta la lingua spagnola, ma contiene attività che mi potrebbero essere utili in altre materie.

Io sinceramente sono abbastanza scoraggiato dopo questo attacco.
Si parla tanto di didattica inclusiva, mentre molti docenti sono dell'idea che alle scuole medie si debba parlare il linguaggio dei professori universitari (didattica notoriamente inclusiva in particolare per ragazzi di 11-13 anni anche con DVA).
Contemporaneamente il docente di sostegno dovrebbe essere uno specialista nelle problematiche dell'alunno e tradurre dal linguaggio universitario e inclusivo del docente curricolare al linguaggio che può capire l'alunno.
E può portare fuori il ragazzo con certificazione per un approfondimento specifico. In pratica, il giorno prima della verifica gli fa imparare a memoria le tre cose per la verifica (così si fa quello che c'è scritto sul PEI).

Mi dispiace, ma la mia idea di insegnamento e di inclusione era un po' diversa...
Tornare in alto Andare in basso
pudra



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 14.10.14

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 5:45 pm

Il ragazzo svolge attività differenti in alcune materie, ma segue tutte le materie. Non fa casino, ne' si annoia in classe. Non approfondisco con lui argomenti specifici, ma li rianalizziamo con altri metodologie. Ovviamente argomenti che servono a lui.
Il sito di Sconocchini non affronta la lingua spagnola, ma contiene attività che mi potrebbero essere utili in altre materie.

Io sinceramente sono abbastanza scoraggiato dopo questo attacco.
Si parla tanto di didattica inclusiva, mentre molti docenti sono dell'idea che alle scuole medie si debba parlare il linguaggio dei professori universitari (didattica notoriamente inclusiva in particolare per ragazzi di 11-13 anni anche con DVA).
Contemporaneamente il docente di sostegno dovrebbe essere uno specialista nelle problematiche dell'alunno e tradurre dal linguaggio universitario e inclusivo del docente curricolare al linguaggio che può capire l'alunno.
E può portare fuori il ragazzo con certificazione per un approfondimento specifico. In pratica, il giorno prima della verifica gli fa imparare a memoria le tre cose per la verifica (così si fa quello che c'è scritto sul PEI).

Mi dispiace, ma la mia idea di insegnamento e di inclusione era un po' diversa...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 5:52 pm

sei scoraggiato per l'attacco di paniscus?



Provo a pensare a qualcosa per lo spagnolo ma per ora mi viene in mente solo materiale cartaceo
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6131
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 5:58 pm

Cioè, scusa, Ire...

...io faccio notare una banalità nota a tutti, e cioè che il portare il ragazzo disabile fuori dall'aula NON RISPETTA i principi di sostegno e di inclusione, e che comunque non è previsto dalla legge come abitudine di routine...

...e tu, che sei notoriamente una sostenitrice fanatica dell'inclusione assoluta a tutti i costi, e che sei sempre pronta a bacchettare chi la mette in dubbio, lo chiami "attacco" da parte mia?

Ma roba da chiodi proprio, eh.

-------------------

Aggiunta:

Se poi non è la commentatrice, ma è il docente di sostegno stesso, a deprimersi perché ha percepito come un "attacco" quella che invece era una normale osservazione su normative banali, che dovrebbe conoscere chiunque abbia a che fare con la scuola, allora è pure peggio.

Il docente di sostegno stesso si è offeso perché io ho fatto notare che NON E' NORMALE portare l'alunno disabile fuori dalla classe come abitudine di routine fissa?

E allora il problema è suo...

L.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 6:18 pm

sapevo di avere memorizzato un link ad un sito di un professore che mi dicono essere molto in gamba, non ho mai avuo poi occasione di utilizzare il suo materiale e non so bene come sia

 mi sembra che per ottenere la possibilità di accedere sia necessario mettersi in contatto con il titolare del sito
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
pudra



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 14.10.14

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 7:00 pm

La legge prevede che anche il ragazzo con DVA abbia una istruzione adeguata. Infatti per lui ci sono degli obiettivi di apprendimento.
Lo si dovrebbe fare con una didattica inclusiva.
Se in alcuni casi la didattica non è inclusiva, allora lo si porta fuori.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 9:41 pm

Alla collega inclusivofila sfugge che magari il dva esce non perché disturba gli altri ,ma perché GLI ALTRI disturbano lui..alcuni ragazzi con sostegno non sopportano il brusio continuò di una classe ,e cmq non è adatto al suo personale processo di apprendimento.. Il sostegno è palesemente un qualcosa di individualizzato,personale,elastico ed un continua evoluzione per il bene del ragazzo. Fai cosa è bene per lui,non cosa prescrivono i sapientoni delle leggine e regolamenti percettibile..
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Dom Dic 06, 2015 11:06 pm

pudra immagino che non te ne sia accorto (ho sbagliato io dovevo renderlo evidente)
cliccando sulla frase in grassetto del mio post precedente accedi al link
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
pudra



Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 14.10.14

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Lun Dic 07, 2015 12:49 am

Sì, non me ne ero accorto del link.

Sono d'accordo sull'inclusività e in buona parte con Paniscus.
Il problema è che a volte non si riesce, secondo me.
Sono docente di sostegno in quella classe da poco più di una settimana. Quando ho sentito la sua insofferenza (venerdì) l'ho lasciato in classe. Non gli sto facendo vivere la condizione di apartheid da tempo...
Quello che mi dà fastidio è stato l'attacco di Paniscus, ma anche l'avversione e la scarsa considerazione nei confronti dei docenti di sostegno che ho notato talvolta nella scuola e in forum/gruppi di insegnanti su internet.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1854
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Lun Dic 07, 2015 7:27 am

Evitando prese di posizioni ideologiche, mi sembra evidente che l'uscita dall'aula e dalla classe dell'alunno disabile sia la soluzione più facile, alla quale spesso si ricorre anche quando sarebbe opportuno sperimentare le possibilità di una maggiore integrazione nella normale attività didattica, attuata grazie all'insegnante di sostegno: ma questa è una cosa che richiederebbe un certo lavoro del docente di sostegno, anche a casa, alla pari di tutti i docenti curricolari, e un dialogo efficace tra i due ruoli. Due cose piuttosto rare nella scuola di oggi.

Il mondo della disabilità è molto variegato e non esistono regole valide in tutti i casi; in alcuni casi la permanenza dell'alunno con sostegno nell'aula è controproducente se non disfunzionale proprio ai fini dell'integrazione nel gruppo classe o dell'apprendimento dell'alunno e dei suoi compagni. Neanche si può pretendere che tutti gli insegnanti svolgano una didattica inclusiva per la totalità del tempo: il raggiungimento di obiettivi didattici minimi da parte di tutta la classe impedisce la realizzazione di questa ipotesi.

Sarebbe opportuno dedicare almeno un consiglio di classe o un glho esteso alla predisposizione da parte di tutti i docenti di strategie e obiettivi didattici comuni per l'alunno con sostegno, carte alla mano; questo purtroppo avviene solo eccezionalmente, sia per problemi di natura contrattuale e organizzativa (lo sforamento del famoso monte delle 40+40 ore), sia per una forma di pigrizia da parte dei docenti curricolari che consegnano una delega in bianco all'insegnante di sostegno, sia ancora per una sorta di ritrosia da parte dei docenti di sostegno che in larga parte boicottano scientemente ogni forma di condivisione, controllo e rendicontazione sul proprio operato.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Lun Dic 07, 2015 8:44 am

Citazione :
Quello che mi dà fastidio è stato l'attacco di Paniscus, ma anche l'avversione e la scarsa considerazione nei confronti dei docenti di sostegno che ho notato talvolta nella scuola e in forum/gruppi di insegnanti su internet.


Lascia stare, non te la prendere per paniscus, quello è il suo modo di fare: che ti voglia fare i complimenti per qualcosa che condivide o che voglia esprimere il suo disaccordo lei parte all'attacco,  sa relazionarsi  solo così.  Non è una cattiva donna è solo un tantino indisponente.

Per quanto riguarda l'atteggiamento nei confronti degli insegnanti di sostegno credo che sia un fatto culturale: viviamo ancora come i polli e due galli in un pollaio non ci possono stare.

E' una modalità di lavoro da suicidio ma è così:  non si riesce a collaborare perchè si ha paura di perdere qualcosa o di essere presi per schiavi e di dover fare qualcosa di più, o ancora che venga dimostrato che c'è qualcuno in grado di fare le cose in modo migliore - Si passa il tempo a guardare cosa fa il collega perdendo di vista l'obbiettivo fondamentale che,fregandosene dell'etica, sarebbe quello di stare bene, di lavorare bene (che poi andrebbe anche a vantaggio dei destinatari del servizio)

Per quello che riguarda questo caso particolare da quel poco che posso capire io mi sembra che tu abbia spiegato in modo condivisibile il perchè preferisci lavorare con questo ragazzo fuori dall'aula.  In bocca al lupo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6131
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Lun Dic 07, 2015 9:34 am

Ire ha scritto:
Citazione :
Quello che mi dà fastidio è stato l'attacco di Paniscus, ma anche l'avversione e la scarsa considerazione nei confronti dei docenti di sostegno che ho notato talvolta nella scuola e in forum/gruppi di insegnanti su internet.


Lascia stare, non te la prendere per paniscus, quello è il suo modo di fare: che ti voglia fare i complimenti per qualcosa che condivide o che voglia esprimere il suo disaccordo lei parte all'attacco,  sa relazionarsi  solo così.  Non è una cattiva donna è solo un tantino indisponente.

Invece Ire è la fatina buona ed empatica che si premura sempre di organizzare il comitato di accoglienza ai nuovi arrivati, spargendo dolcezza e benevolenza a piene mani su tutto il forum, quella che non è mai giudicante con nessuno e non si permetterebbe mai di insunuare frecciatine velenose.

E comunque, scusa se insisto: sei stato TU a usare una parola pesantissima come "apartheid", riferita a un comportamento abituale che tieni TU stesso nei confronti del tuo alunno. Se uno usa una parola del genere, come minimo vuol dire due cose: che è consapevole che quel comportamento sia una cosa ingiusta e illegittima, e che è consapevole che il ragazzo ne soffra. E quindi cosa ti aspettavi, applausi, bacetti e sorrisini? Mi pareva il minimo, il dire "se sei consapevole di stare facendo una cosa sbagliata, dannosa e contro le regole, perché continui a farla?". E tu l'hai preso come un ATTACCO? Potevi risparmiarti di impostare il discorso in quella maniera, allora...
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Mar Dic 08, 2015 11:46 am

Pudra, insegno francese alla scuola media, quindi sono, per così dire, l'altro gallo.
Non rimanerci male per le reazioni dei colleghi qui sul forum. Ognuno di noi si esprime in base alle proprie esperineze che possono essere molto diverse.
Per prima cosa la prospettiva è molto diversa a seconda che si guardi il caso con gli occhi di che insegna alle medie o di chi insegna alle superiori.
Inutile nascondersi dietro falsi buonismi teorici, la realtà pratica è molto diversa. Le disabilità che si incontrano alle medie, in un professionale o in un liceo sono molto diverse. E diverso è anche il modo di procedere, inutile nasconderlo. La scuola superiore non può rinunciare al suo ruolo normativo, così come quella media non può rinunciare al suo ruolo formativo. Non si possono paragonare i due percorsi. Detto fuori dai denti, nessuno si sognerebbe di dare un diploma di ragioniere a un DA che non è in grado di fare il ragioniere, mentre la licenza media si dà a tutti.
Riguardo poi all'inclusione, la mia convinzione è che sono tutte palle. L'inclusione a livello di apprendimento non esiste. Posso cercare di includere i ragazzi a livello relazionale, fare di tutto affinché siano collaborativi, tolleranti, sereni, ma non a livello didattico. Pensare che esistano delle attività o dei modi di insegnare che possano andar bene per tutta la classe compresi i ragazzi con ritardo cognitivo è un'ingenuità, pensare che tutta una classe debba adeguarsi al ragazzo con ritardo cognitivo è una stronzata psicofuffologicodidattica.
Come già detto insegno francese alle medie. Insegnare un'altra lingua non è come insegnare un'altra materia, è insegnare un'altro mondo. Un ragazzo che ha difficoltà nel suo mondo, come può affrontare un mondo diverso? Ebbene la normativa ci chiede non solo di farglilo affrontare, ma di farglielo fare in modo inclusivo!!! In pratica è una contraddizione in termini.
Per fare un esempio pratico, se il tuo alunno, come i miei, ha capacità di apprendimento molto diverse da quelle della classe e non riesce a stare al passo degli obiettivi minimi, non c'è alcuna attività o metodologia che lo posso 'includere'. Vogliamo fargli imparare qualcosa? Allora portiamolo fuori e rivediamo 20 volte i colori, 20 volte i saluti, etc. Vogliamo far finta che venga incluso e fregarcene di ciò che impara veramente? Allora teniamolo in classe ad ascoltare cose che mai capirà e mettiamogli un fuffologico 6 in pagella, ma a quel punto lo possiamo fare anche senza martoriare l'insegnante di sostegno!
Quindi, caro Pudra, consapevole del fatto che non possiamo salvare il mondo a dispetto delle normative e dei mezzi e della materia prima a disposizione, limitiamoci a salvare il salvabile. Porta pure fuori il tuo alunno e cerca di fargli capire che questo serve a insegnargli qualcosa che gli permetterà di essere accettato dai suoi compagni. Fagli fare un lavoro pratico su ciò che gli hai insegnato in quell'ora di lezione. Poi qualche minuto prima che la lezione finisca riportalo in classe e chiedigli di mostrare ai suoi compagni quello che ha prodotto. Nella mia esperienza, seconda lingua straniera scuola media, ho visto che, tra tutte le vie realmente praticabili, questa è l'unica che ha funzionato. Se poi qualcuno che insegna seconda lingua straniera alle scuole medie ha trovato altre strategie che funzionano, sarebbe carino che ce le raccontasse, così le proviamo: se c'è un margine di miglioramento, io sono disponibile a tentare. Ma per favore basta teorie fuffologiconormative.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Mar Dic 08, 2015 11:52 am

Scusa gli errori di battitura, piuttosto, Pudra, se ti interessa, per il materiale, ho qualcosa di spagnolo, mandami una mail a:
valerieforum chiocciola virgilio punto it
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6131
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Mar Dic 08, 2015 12:06 pm

Valerie ha scritto:
Detto fuori dai denti, nessuno si sognerebbe di dare un diploma di ragioniere a un DA che non è in grado di fare il ragioniere, mentre la licenza media si dà a tutti.

Sei sicura?

Io ho visto dare diplomi di istituto tecnico (di vario genere) a disabili che sicuramente non sarebbero stati in grado di svolgere la professione, ma le cui famiglie rifiutavano disperatamente il programma differenziato e volevano a tutti i costi il diploma vero.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado   Mar Dic 08, 2015 2:25 pm

Va beh Lisa se ci sono colleghi codardi...
Se i genitori non vogliono il differenziato e il ragazzo non raggiunge gli obiettivi lo si ferma e stop.
Alle medie è diverso...
Tornare in alto Andare in basso
 
spagnolo per alunni con certificazione DVA alla scuola sec. 1' grado
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Vigilanza alunni uscita scuole medie
» Kit per estetista!!aiutatemi
» Religione nella scuola materna
» Consiglio per passaggio da scuola privata a statale per immissione in ruolo
» [articolo] Lezione di sesso troppo esplicita

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: