Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 CONSIGLI SU COME COMPORTARMI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
napolidoc



Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 02.10.09

MessaggioOggetto: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 12:40 am

Salve,
avrei bisogno di un vostro consiglio, visto che sono alle prime armi come docente di lettere in una scuola media: oggi c' è stato nella mia scuola un consiglio di classe, durante il quale un rappresentante dei genitori ha riferito che i genitori degli alunni di quella classe si lamentano che io assegno molte pagine di storia e geografia. Premesso che non assegno più di 3 pagine ( solo una volta gliene ho assegnate 6 per punizione, perché facevano chiasso) ogni volta e che tutte le volte che spiego e supero le 2 pagine, i ragazzi si lamentano di continuo protestando, come mi conviene agire d'ora in poi? Io avevo pensato di assegnare davvero di più, così capiscono cosa significa davvero studiare tante pagine..Tra l'altro sto parlando di una classe seconda abbastanza tranquilla. Io ci sono rimasta davvero male, perché sono sempre stata molto disponibile nei loro confronti..
Grazie a chi mi risponderà.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 5:00 am

dal mio punto di vista assegnare le 6 pagine per punizione non è stata una bella mossa.

gli alunni hanno punito te con questa bella sorpresa in consiglio di classe

lo studio non deve essere punizione. a mio parere le 6 pagine vanno assegnate quando si capisce che gli studenti sono in grado di affrontarle, e non stanno lì a contarle, perché il lavoro è diventato piacevole.

d'altronde ormai hanno trovato la chiave per farti andare in tilt: non superare le 2 pagine.

prova a spiegare un argomento senza il libro di testo, con l'ausilio di altri strumenti. se li interesserà dimenticheranno presto se si ritornerà a studiare 3 pagine di storia, anziché due.

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 8:38 am

Scandisci (con lo scanner) 12 pagine del libro, falle acquisire ad un OCR (programma che danno con lo scanner e che produce un testo da un'immagine che rappresenta un testo); stampa tutto piccolo in una pagina e dagli una pagina da studiare.
Tornare in alto Andare in basso
Humboldt



Messaggi : 169
Data d'iscrizione : 01.08.14

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 11:34 am

lallaorizzonte ha scritto:


prova a spiegare un argomento senza il libro di testo, con l'ausilio di altri strumenti. se li interesserà dimenticheranno presto se si ritornerà a studiare 3 pagine di storia, anziché  due.


infatti...
Se invece di spiegare Storia e Geografia, si spiega il Libro di Storia e Geografia
il minimo che può capitare è una reazione come questa.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 12:32 pm

Humboldt ha scritto:
lallaorizzonte ha scritto:


prova a spiegare un argomento senza il libro di testo, con l'ausilio di altri strumenti. se li interesserà dimenticheranno presto se si ritornerà a studiare 3 pagine di storia, anziché  due.


infatti...
Se invece di spiegare Storia e Geografia, si spiega il Libro di Storia e Geografia
il minimo che può capitare è una reazione come questa.
Dipende dal libro; comunque noi non sappiamo come spiega.

"io assegno molte pagine di storia e geografia" può avere molti significati, dal più becero "leggere in classe le pagine e poi chiedere che vengano studiate a memoria" al normalissimo "spiegare un argomento e citare le tre pagine del libro che lo riportano".

Io spero che segua una modalità più vicina alla seconda che alla prima, tuttavia se il libro fosse eccellente, anche la prima modalità sarebbe accettabile.

Non dimentichiamo poi che i libri (soprattutto per gli ordini inferiori di scuola) hanno tante foto e tanti accorgimenti grafici (titoloni, bande colorate, riquadri esplicativi, ripetizioni ecc); 3 pagine in alcuni libri si leggono in 3 minuti; a leggerle 3 volte ci si mette 10 minuti e c'è anche il tempo per mandare un messaggino.
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1517
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 2:39 pm

Citare le pagine in prima media? In prima media si legge in classe il libro, se ne evidenziano le parti più importanti e si prendono appunti. Non si può prescindere dal libro di testo alle medie, siamo seri
Tornare in alto Andare in basso
piperitapatty85



Messaggi : 674
Data d'iscrizione : 18.12.12

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 2:42 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Humboldt ha scritto:
lallaorizzonte ha scritto:


prova a spiegare un argomento senza il libro di testo, con l'ausilio di altri strumenti. se li interesserà dimenticheranno presto se si ritornerà a studiare 3 pagine di storia, anziché  due.


infatti...
Se invece di spiegare Storia e Geografia, si spiega il Libro di Storia e Geografia
il minimo che può capitare è una reazione come questa.
Dipende dal libro; comunque noi non sappiamo come spiega.

"io assegno molte pagine di storia e geografia" può avere molti significati, dal più becero "leggere in classe le pagine e poi chiedere che vengano studiate a memoria" al normalissimo "spiegare un argomento e citare le tre pagine del libro che lo riportano".

Io spero che segua una modalità più vicina alla seconda che alla prima, tuttavia se il libro fosse eccellente, anche la prima modalità sarebbe accettabile.

Non dimentichiamo poi che i libri (soprattutto per gli ordini inferiori di scuola) hanno tante foto e tanti accorgimenti grafici (titoloni, bande colorate, riquadri esplicativi, ripetizioni ecc); 3 pagine in alcuni libri si leggono in 3 minuti; a leggerle 3 volte ci si mette 10 minuti e c'è anche il tempo per mandare un messaggino.

Concordo con Avido.
Alla secondaria di primo grado, almeno fino alla seconda (solo nei casi più felici e rari, comunque), i ragazzi sono molto ancorati al libro di testo. Sta a noi insegnar loro non dico a staccarsene del tutto, ma a utilizzarlo come uno dei tanti possibili strumenti per l'apprendimento; la cosa però non è semplice e richiede un luuuuuungo lavoro, che tra l'altro fare in pochi mesi da supplente non è semplice.
Tornando al topic, credo che il collega dovrebbe trattenersi da gesti di stizza ("Do loro una valanga di pagine così imparano"), che umanamente possono anche essere capiti ma che dal punto di vista didattico non funzionano. Io continuerei a dare le mie solite pagine da studiare (se il collega sceglie di darne tre per volta evidentemente la classe è in grado di affrontarle) e contestualmente proverei, come consiglia Lalla, ad introdurre metodi diversi dalla lettura del libro, penso ad esempio a video, oppure a schemi e ppt da costruire INSIEME partendo proprio dal temibile testo...così scopriranno che il manuale non è uno strumento di punizione.
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1517
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 3:07 pm

Solo io ritengo che il libro di testo sia uno strumento utile alle medie (tutte) e anche alle superiori?
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 3:12 pm

perly ha scritto:
Citare le pagine in prima media? In prima media si legge in classe il libro, se ne evidenziano le parti più importanti e si prendono appunti. Non si può prescindere dal libro di testo alle medie, siamo seri

perché no? Io lo faccio. Dipende.
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1517
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 3:35 pm

Avrai classi di superundicenni. Io faccio mappa concettuale, apriamo e leggiamo dal libro cartaceo o sulla Lim, sottolineiamo, facciamo esercizi dal libro.
Io non cito
Tornare in alto Andare in basso
piperitapatty85



Messaggi : 674
Data d'iscrizione : 18.12.12

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 3:38 pm

perly ha scritto:
Solo io ritengo che il libro di testo sia uno strumento utile alle medie (tutte) e anche alle superiori?

Non ho detto che il libro non sia utile, anzi! Gli schemi di cui parlavo partono proprio da lì. Anche io faccio leggere sul libro e propongo la sottolineatura ragionata dei paragrafi, ma ad un certo punto mi stacco dal testo, che è uno strumento di lavoro importante, ma non l'unico.
Unica eccezione è la mia terza attuale: il loro libro è pesante e obsoleto, quindi lo uso solo per mostrare grafici e carte... per il resto la lezione si basa su schemi, appunti e ppt.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7494
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 3:52 pm

perly ha scritto:
Solo io ritengo che il libro di testo sia uno strumento utile alle medie (tutte) e anche alle superiori?
Ehm...confesso di farglielo aprire solo per veder le immagini...quando ci sono.
Cambiando scuola ogni anno non mi è mai capitato di poter lavorare con un testo scelto da me e...sarò difficilina...ma in giro ci son testi d'arte imbarazzanti.
O complicatissimi o di una semplicità eccessiva.
Spiego da sempre a braccio, al massimo tengo i miei appunti per le date (ho problemi con i numeri...), loro ascoltano e prendono appunti (in prma media ovviamente con moltissima fatica e cercando di non cadere nel tranello del dettato non voluto)...
Poi, libro di testo davanti, assegno le pagine corrispondenti agli argomenti trattati... A quel punto, se han preso bene gli appunti, quasi basterebbe il quaderno per il testo e il libro per le immagini...in caso di assenze o distrazione durante la lezione... Studieranno sul libro.
E buon lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1517
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 3:59 pm

io parto dal libro e spiego quello. gli appunti sono le mappe sulla lavagna, niente dettati e soprattutto loro non riuscirebbero a prendere appunti se io andassi "a braccio". Poche cose, ma chiare e visibili. Poi si legge. Carta canta, verba volant (ahimè)


Ultima modifica di perly il Sab Dic 12, 2015 4:15 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 4:01 pm

Ovvio che se girano troll, o insegnanti incompetenti sul forum che prendono immediatamente le parti dei ragazzetti VIZIATI invece che quelle del docente ,non se ne viene a capo
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7494
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 4:07 pm

Ehm perly...ppppssstttt...non son mai stata capace di far mappe decenti...
Limite mio, quindi...le evito.
Ah...insultatemi...ma io odio sentirli leggere ad alta voce, bbbbrrrrr
Lascio questo ingrato compito ai colleghi di lettere...e li ringrazio per la pazienza che dimostrano.
Tornare in alto Andare in basso
piperitapatty85



Messaggi : 674
Data d'iscrizione : 18.12.12

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 4:11 pm

Felipeto ha scritto:
Ovvio che se girano troll, o insegnanti incompetenti sul forum che prendono immediatamente le parti dei ragazzetti VIZIATI invece che quelle del docente ,non se ne viene a capo

Giuro che non capisco il tuo commento.
Il problema del collega ha dato il la ad una discussione sull'utilizzo dei libri di testo. Io non vedo malizia o trollaggine in nessun commento.
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1517
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 4:31 pm

Felipeto ha scritto:
Ovvio che se girano troll, o insegnanti incompetenti sul forum che prendono immediatamente le parti dei ragazzetti VIZIATI invece che quelle del docente ,non se ne viene a capo

Non cerco la tua approvazione nè tanto meno accetto i tuoi saccenti giudizi.

Ognuno ha gli studenti che ha e i propri metodi. Non pretendo da bambini di prima media che sappiano seguirmi mentre parlo a ruota libera di un argomento di storia senza supporti visivi o scritti. Le loro capacità attentive sono limitate e si distrarrebbero facilmente.
Nella mia prima media di 27 alunni, 23 sono maschi, 10 sono Bes di cui uno DSA e uno con il sostegno. Due ore di storia sono alla settima ora, dopo la mensa.
Dai Felipeto vieni tu e dimostrami cosa fa un insegnante competente
Tornare in alto Andare in basso
perly



Messaggi : 1517
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 4:35 pm

tellina ha scritto:
Ehm perly...ppppssstttt...non son mai stata capace di far mappe decenti...
Limite mio, quindi...le evito.
Ah...insultatemi...ma io odio sentirli leggere ad alta voce, bbbbrrrrr
Lascio questo ingrato compito ai colleghi di lettere...e li ringrazio per la pazienza che dimostrano.

Tellina, e chi ti insulta?!
Ti trovo meravigliosa!
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3221
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 7:10 pm

perly ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Ovvio che se girano troll, o insegnanti incompetenti sul forum che prendono immediatamente le parti dei ragazzetti VIZIATI invece che quelle del docente ,non se ne viene a capo

Non cerco la tua approvazione nè tanto meno accetto i tuoi saccenti giudizi.

Ognuno ha gli studenti che ha e i propri metodi. Non pretendo da bambini di prima media che sappiano seguirmi mentre parlo a ruota libera di un argomento di storia senza supporti visivi o scritti.  Le loro capacità attentive sono limitate e si distrarrebbero facilmente.
Nella mia prima media di 27 alunni, 23 sono maschi, 10 sono Bes di cui uno DSA e uno con il sostegno. Due ore di storia sono alla settima ora, dopo la mensa.
Dai Felipeto vieni tu e dimostrami cosa fa un insegnante competente

Perly, so di chi parli. Trovo difficile immaginare che in prima media siano in grado di prendere appunti e studiare su questi
Tornare in alto Andare in basso
Stellastellina1975



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 7:38 pm

Felipeto ha scritto:
Ovvio che se girano troll, o insegnanti incompetenti sul forum che prendono immediatamente le parti dei ragazzetti VIZIATI invece che quelle del docente ,non se ne viene a capo

Non sono convinta che si tratti davvero di troll o di insegnanti incompetenti. Il fatto è che quando un docente con poca esperienza è in difficoltà, capita spesso che alcuni colleghi più anziani invece di dargli manforte e consigli utili, sono pronti a puntare il dito, evidenziando quelle che secondo loro sono sue mancanze, sentendosi in questo modo più esperti e competenti. Ognuno vuole sempre mostrarsi più bravo degli altri, e purtroppo questo non capita soltanto nei forum...


Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 7:41 pm

tellina ha scritto:
Ehm perly...ppppssstttt...non son mai stata capace di far mappe decenti...
Limite mio, quindi...le evito.
In realtà molti docenti non le sanno fare ma non ne sono consapevoli; le mappe ben fatte non sono i fuochi artificiali tipo questo

https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRfacTa7PxJYtEciHzMNtJkNe1HRmaQV-UrdrU2QujL3Qprgsf4QQ

nè labirinti concettuali come questo

https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTFCOVv_sMFosbWDMpH1n-vOiflJnsjYuqeAfACkVad6f9awNUMOw

Quelle ben fatte sono sintetiche perchè i concetti importanti sono pochi, le boiate tante e noi stiamo parlando di mappe concettuali e non di mappa delle boiate.

Quelle ben fatte hanno scritte sintetiche dentro i riquadri e lungo le congiungenti (potremmo dire soggetti dentro e verbi sulle righe).

http://www.chimica-online.it/download/immagini_download/mappa-concettuale-particellare.jpg
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7494
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 7:51 pm

Ecco perché non le faccio mai...
Mi verrebbe fuori un mix ra le prime due che hai portato ad esempio...ma mi verrebbe automatico dar loro la forma dell'argomento trattato, che so...il gotico? Mappa a forma di arco a sesto acuto...e piena di parole.
Le mie mappe sarebbero...perfette per la ricerca di un tesoro ma pessime per lo studio. No no...preferisco evitare e stordirli di chiacchiere...che spesso, inspiegabilmente, tendono anche a ricordare...
P.s. grazie perly!
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 345
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 7:56 pm

Ti dico quello che avrei fatto io, fermo restando che ognuno ha la sua psicologia e le sue personali reazioni di fronte a questi casi: avrei annuito di fronte ai genitori, dicendo sì, sì, vedremo che cosa potremo fare. Dopodiché non avrei tenuto nella minima considerazione né i loro pareri né quelli dei loro rampolli e sarei andata avanti dritta con i miei metodi. I quali metodi non è detto che siano perfetti e divini: spesso anzi sono ampiamente migliorabili, ma se si permette a genitori e mocciosi di stabilire quando, quanto e come devono esserlo, non se ne esce più. Sei tu l'insegnante, non loro, sei tu che decidi se e quando cambiare metodo e si fa come dici tu. Per il resto, eviterei punizioni riguardanti il numero di pagine da studiare: io li punisco severamente alle interrogazioni orali. Se non hanno voglia di studiare, avere 3 pagine o 6 non cambia molto le cose. Se invece la voglia ce l'hanno, conviene assecondarla, non farla scappar via.
Quanto ai metodi da applicare: io, in prima media, ESIGEVO che i miei alunni prendessero appunti e mi seguissero in spiegazioni che si discostavano moltissimo dal libro di testo. Se non imparano alle medie ad essere autonomi e a rielaborare le informazioni, arriveranno poi alle superiori come analfabeti perfetti, il che accade spesso ed è circostanza che andrebbe scongiurata. Forse è proprio questo considerare le medie una sorta di prosecuzione indolore delle elementari, condotta con le stesse, inadeguate metodologie, che rende questo livello scolastico il "buco nero" della scuola italiana che sono in molti ormai a lamentare.


Ultima modifica di Cloretta il Sab Dic 12, 2015 7:58 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 7:57 pm

..questi grandi amori che nascono sui forum...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: CONSIGLI SU COME COMPORTARMI   Sab Dic 12, 2015 7:59 pm

Cmq l incompetente è chi ti ha accusato di leggere il libro,giustificando l attacco dei marmocchi
Tornare in alto Andare in basso
 
CONSIGLI SU COME COMPORTARMI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Consigli TV satellitare
» consigli sul cellulare
» Vorrei comprare un kit ricostruzione! Consigli?
» Cercasi consigli per iniziare a usare lo smalto semipermanente!
» Al Gennet: Praga consigli pratici: ve lo avevo promesso

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: