Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
mercuriox



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 20.08.14

MessaggioOggetto: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Lun Dic 14, 2015 7:19 pm

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti.

Mi trovo nella necessità di convocare un genitore in merito ad alcuni atteggiamenti inaccettabili da parte del figlio minorenne.
L'appuntamento è stato stabilito per domani. Ho già ricevuto la conferma da parte del genitore.
La mia domanda è questa: qualora il figlio minorenne volesse presenziare al colloquio, posso io rifiutarmi di svolgere l'incontro in presenza del ragazzo?

Si tratta di uno studente deviante, provocatore, immaturo e fortemente in malafede.
La mia finalità è quella di mettere a fuoco la situazione del ragazzo insieme al genitore ed eventualmente agire di concerto nell'interesse del figlio. Credo che con la sua presenza ogni collaborazione sarebbe inficiata.
Non dico che il ragazzo non possa essere presente anche in seguito, quello che chiedo è se posso rifiutarmi di farlo presenziare in occasione del primo incontro con il genitore.

Mi occorrono cortesemente fonti normative certe.

Grazie e saluti.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
lucetta10



Messaggi : 5340
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 9:25 am

La convenzione ONU non si applica ai colloqui! Ma come si fa a sostenere un'ipotesi così demenziale!
E per favore usiamo categorie adeguate: che roba è un colloquio in contumacia? Non stiamo mica celebrando un processo!
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5340
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 9:29 am

Durante lo scrutinio nel segreto cospiratorio delle stanze scolastiche, gli insegnanti prendono delicate decisioni sugli alunni in loro assenza. Non vede perché mai questa non dovrebbe rappresentare una violazione identica a quella che si va sostenendo. Può per favore qualche leguleio spiegare le ragioni di questo abuso delle convenzioni onu?
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5340
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 9:36 am

E lì si che vengono prese "decisioni relative alla loro persona"! Altro che colloquio in cui non vado nessunissima "decisione" da prendere
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5340
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 9:41 am

Mi viene in mente un altro abuso alla convenzione ONU. Noi tratteniamo dei minori contro la loro volontà!!!!
La scuola pubblica va bombardata dalla NATO
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 11:17 am

Ire ha scritto:

convenzione onu ratifica in italia


Dal 1991, data in cui è stata ratificata in Italia, tutta la normativa relativa ai minori è stata  conformata alle norme internazionali.  Non è questione di scomodare l'ONU.

Il vostro collega chiedeva una norma in base alla quale venisse riconosciuto il diritto di non ammettere la presaenza di un minore ad un colloquio su questioni che lo riguardano e ho risposto secondo normativa.  La normativa di riferimento è questa.

Credo che sia fondamentale che un pubblico ufficiale il cui servizio è destinato ai minori ne sia a conoscenza.
Quando l'Italia ha ratificato la convenzione ha impegnato se stessa non gli italiani; gli italiani vengono impegnati dalle modifiche legislative che ne conseguono (se ne conseguono).

La domanda che è stata fatta in buona sostanza è: "esistono leggi italiane, decreti italiani o circolari MIUR" che mi impediscano di estromettere un ragazzo dal confronto con un suo genitore ?"

Io non credo che tali leggi/normative/circolari esistano, ma è un'opinione.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 11:22 am

lucetta10 ha scritto:
La convenzione ONU non si applica ai colloqui! Ma come si fa a sostenere un'ipotesi così demenziale!
E per favore usiamo categorie adeguate: che roba è un colloquio in contumacia? Non stiamo mica celebrando un processo!
Qui si sta chiedendo di mandare il minore temporaneamente in esilio !
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 11:25 am

Comunque tagliamo la testa al toro: fai finta che tale normativa esista, ovviamente non esiste una normativa che ti impedisca di chiedere cortesemente al genitore di allontanare il figlio; se lo fa lo ringrazi e gli dici quello che hai da dirgli, se non lo fa, lo ringrazi lo stesso e gli dici quello che ritieni opportuno dirgli.

La tua testa non è trasparente, nessuno si accorgerà della differenza; se questo causerà danni al minore che te ne frega, non è figlio tuo è figlio di un coglione che non ti ha dato retta.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 1:28 pm

Concordo con avido.

A parte il discorsino sul fare finta in merito alla normativa
E' evidente che non esiste una normativa del genere è altresì evidente che se il confronto dovesse svolgersi a suon di articoli di legge (come sperava di poter fare il vostro collega che desiderava avere una pezza d'appoggio per dire che era preferibile un colloquio tra adulti)    a proposito della presenza del ragazzino al colloquio la vincerebbe il genitore.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mercuriox



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 20.08.14

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 1:35 pm

Salve a tutti di nuovo.

Dunque, il colloquio si è concluso.
I genitori si sono presentati con il figlio. Ho chiesto gentilmente che il figlio uscisse perché ritenevo opportuno parlare con i genitori a quattrocchi. I genitori sono stati disponibili e comprensivi. Abbiamo messo a fuoco la situazione del figlio e anche loro si trovano d'accordo con me nel riconoscere l'inopportunità di alcuni suoi comportamenti. Addirittura il padre voleva immediatamente ritirarlo.
Ho convinto i genitori a non prendere questa decisione e, di concerto con loro, abbiamo organizzato un piano di lavoro dedicato al recupero del figlio. Il figlio è entrato dopo un'ora di colloquio e, nonostante alcuni momenti di tensione, si è dimostrato disponibile ad ammettere i suoi errori e ad impegnarsi a migliorare la sua situazione scolastica.
Ora comincerà un periodo stretta collaborazione tra noi docenti e la famiglia nel'interesse del ragazzo.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 1:37 pm

Ottimo.  Complimenti e in bocca al lupo!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mercuriox



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 20.08.14

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 1:40 pm

Ire ha scritto:
Concordo con avido.

A parte il discorsino sul fare finta in merito alla normativa
E' evidente che non esiste una normativa del genere è altresì evidente che se il confronto dovesse svolgersi a suon di articoli di legge (come sperava di poter fare il vostro collega che desiderava avere una pezza d'appoggio per dire che era preferibile un colloquio tra adulti)    a proposito della presenza del ragazzino al colloquio la vincerebbe il genitore.

Comunque io non volevo alcuna "pezza d'appoggio". Mi occorreva solo un chiarimento per avere più chiara la situazione. Ho la coscienza più che pulita e ho sempre sostenuto colloqui trasparenti e privi di equivoci.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 1:45 pm

Ma guarda che la mia non era assolutamente una critica, anzi...

ho apprezzato che tu ti sia preparato tanto bene ad affrontare le possibili evenienze di un colloquio che ti dava qualche preoccupazione.

La pezza d'appoggio era intesa in questo senso:  se tu ti fossi trovato davanti ad un problema e ci fosse stata una norma alla quale appellarti per dire al genitore "no, lui è meglio che stia fuori"  avresti voluto saperlo per poterla utilizzare.

Così si fa: ci si prepara!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Paolo Santaniello



Messaggi : 1774
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 1:58 pm

Io penso che posso parlare con una persona di una terza persona assente, anche se è maggiorenne.
Basta che il primo interlocutore sia d'accordo.
Succede continuamente, su argomenti molto più frivoli...
Tornare in alto Andare in basso
mercuriox



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 20.08.14

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 2:35 pm

Ire ha scritto:
Ma guarda che la mia non era assolutamente una critica, anzi...

ho apprezzato che tu ti sia preparato tanto bene ad affrontare le possibili evenienze di un colloquio che ti dava qualche preoccupazione.

La pezza d'appoggio era intesa in questo senso:  se tu ti fossi trovato davanti ad un problema e ci fosse stata una norma alla quale appellarti per dire al genitore "no, lui è meglio che stia fuori"  avresti voluto saperlo per poterla utilizzare.

Così si fa: ci si prepara!


Ok, grazie per le indicazioni e per i consigli.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 4:30 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Io penso che posso parlare con una persona di una terza persona assente, anche se è maggiorenne.
Basta che il primo interlocutore sia d'accordo.
Succede continuamente, su argomenti molto più frivoli...

Ma infatti ...
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 7:50 pm

Comunque, astraendo da questo caso singolo e andando un po' più in generale, io su questo aspetto ho insistito molto affinchè gli alunni fossero sempre presenti con i genitori, perchè così il colloquio è più efficace e veloce; in una classe la mia richiesta è stata accolta interamente, in tre classi è venuto solo un alunno (!) e nella quinta la metà, con una alunna che è venuta di persona direttamente, il che a mio avviso è opportuno e giusto per i maggiorenni.

Voi preferite che ci siano o no?
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 9:18 pm

Assolutamente si
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5340
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 9:43 pm

Ire ha scritto:
ushikawa ha scritto:

Credo che la convenzione ONU, come tutti i trattati internazionali, diventa efficace quando gli Stati approvano delle leggi che ne recepiscono i punti; su questo chiedo l'aiuto di Francesca4, che ne saprà ben più di me

.
convenzione onu ratifica in italia


Dal 1991, data in cui è stata ratificata in Italia, tutta la normativa relativa ai minori è stata  conformata alle norme internazionali.  Non è questione di scomodare l'ONU.

Il vostro collega chiedeva una norma in base alla quale venisse riconosciuto il diritto di non ammettere la presaenza di un minore ad un colloquio su questioni che lo riguardano e ho risposto secondo normativa.  La normativa di riferimento è questa.

Credo che sia fondamentale che un pubblico ufficiale il cui servizio è destinato ai minori ne sia a conoscenza.


Ma che dici????
La normativa in questo caso specifico NON è questa, e ribadirlo con sicumera e perfino sdegno per la preparazione approssimativa del docente in servizio NON la rende appropriata alla situazione, per la banalissima ragione che durante un colloquio NON si prende nessuna decisione in merito al minore e perché la convenzione fa riferimento a contesti che non prevedono la scuola pubblica ma nei procedimenti con l'autorità (polizia, magistratura...)!
Proprio a tutela del minore, la scuola pubblica ha l'autonomia di prevedere forme educative come quella del colloquio con la famiglia, senza trasgredire a nessuna convenzione, dal momento che la convenzione tutela il minore dal non aderire alle forme educative della scuola pubblica, che nasce proprio a sua tutela.

Nessuno mi ha ancora risposto in merito agli scrutini: perché non trasgredirebbero alla convenzione ONU di cui si straparla?

Comunque la soluzione più semplice c'è: niente colloquio, niente presenza di nessuno.
Mandate una letterina a casa in cui comunicate i problemi disciplinari... e magari allegate pure copia conoscenza al minore.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5340
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mar Dic 15, 2015 9:45 pm

mercuriox ha scritto:
Salve a tutti di nuovo.

Dunque, il colloquio si è concluso.
I genitori si sono presentati con il figlio. Ho chiesto gentilmente che il figlio uscisse perché ritenevo opportuno parlare con i genitori a quattrocchi. I genitori sono stati disponibili e comprensivi. Abbiamo messo a fuoco la situazione del figlio e anche loro si trovano d'accordo con me nel riconoscere l'inopportunità di alcuni suoi comportamenti. Addirittura il padre voleva immediatamente ritirarlo.
Ho convinto i genitori a non prendere questa decisione e, di concerto con loro, abbiamo organizzato un piano di lavoro dedicato al recupero del figlio. Il figlio è entrato dopo un'ora di colloquio e, nonostante alcuni momenti di tensione, si è dimostrato disponibile ad ammettere i suoi errori e ad impegnarsi a migliorare la sua situazione scolastica.
Ora comincerà un periodo stretta collaborazione tra noi docenti e la famiglia nel'interesse del ragazzo.


...contento tu!
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mer Dic 16, 2015 1:10 am

precario.acciaio ha scritto:
Comunque, astraendo da questo caso singolo e andando un po' più in generale, io su questo aspetto ho insistito molto affinchè gli alunni fossero sempre presenti con i genitori, perchè così il colloquio è più efficace e veloce; in una classe la mia richiesta è stata accolta interamente, in tre classi è venuto solo un alunno (!) e nella quinta la metà, con una alunna che è venuta di persona direttamente, il che a mio avviso è opportuno e giusto per i maggiorenni.

Voi preferite che ci siano o no?
Io preferisco che ci siano, anche i maggiorenni; di solito non ci sono.

Comunque ritengo inutile che venga solo l'alunno (ancorchè maggiorenne); lui già sa tutto quello che c'è da sapere, perchè dovrebbe venire a farmi perdere tempo ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mer Dic 16, 2015 1:29 am

Lo hai convinto a rimanere invece di andarsene e trovarsi una strada nella vita più consona? Su quale manuale di masochismo ti sei formato? Piano di lavoro per lui?cazzate... Ti dannera' l esistenza a scuola ancor di più.dedicati ai compagni che .meritano piuttosto.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5340
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mer Dic 16, 2015 10:04 am

avidodinformazioni ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Comunque, astraendo da questo caso singolo e andando un po' più in generale, io su questo aspetto ho insistito molto affinchè gli alunni fossero sempre presenti con i genitori, perchè così il colloquio è più efficace e veloce; in una classe la mia richiesta è stata accolta interamente, in tre classi è venuto solo un alunno (!) e nella quinta la metà, con una alunna che è venuta di persona direttamente, il che a mio avviso è opportuno e giusto per i maggiorenni.

Voi preferite che ci siano o no?
Io preferisco che ci siano, anche i maggiorenni; di solito non ci sono.

Comunque ritengo inutile che venga solo l'alunno (ancorchè maggiorenne); lui già sa tutto quello che c'è da sapere, perchè dovrebbe venire a farmi perdere tempo ?




Si parlava però di minorenni.
Per i maggiorenni cambia tutto, si entra nella responsabilità individuale e viene meno anche l'obbligo scolastico: non è questo il tema del topic. Sforzatevi di ragionare su bambini/ragazzi. Ragionate in particolare su quelli del primo ciclo: 6-14 anni.
Mi pare che non stiate centrando la questione e tendiate a confondere i piani, la maggiore età cambia tutto, tanto che i ragazzi, per esempio, rispondono direttamente delle assenze.
Mi pare non ci si intenda nemmeno sulla questione al centro del colloquio: per leggere i voti sul registro posso ricevere anche un corteo di parenti o un clan famigliare, lo studente dovrebbe conoscerli già, che venga o meno cambia pochissimo: se ha da contestare lo può fare in tante forme e in tanti momenti.
Al di là delle preferenze personali, qui si parla dell'ammissibilità formale di una pratica: vi immaginate la stessa situazione con un bambino oppositivo di 8 anni? Si concordano le strategie davanti a lui o non è più opportuno che il bambino venga coinvolto una volta che insegnanti e famiglia si siano confrontati (come chiedeva tra l'altro di fare molto sensatamente mercuriox prima che gli "spiegaste" che "non può")? Vogliamo veramente sostenere che questa pratica sia illegale addirittura in base a accordi internazionali e che non si possa IN NESSUN CASO se non per gentile concessione conferire a quattr'occhi con un genitore senza la presenza del suo avvocato/minore? Che questo non sia MAI necessario?
Perché non si chiede anche allo psicologo o ancora di più al chirurgo di esimersi da colloqui individuali con gli adulti senza la presenza dei bambini in cura? Perché loro non violerebbero la convenzione ONU? Pretendiamo che il bambino firmi il consenso a togliersi l'appendicite. Perché solo la scuola?
Rilevo con grande rabbia che ormai non è più chiaro a nessuno che la scuola pubblica nasce A TUTELA dei ragazzi (anche e perfino dalle famiglie), che questo è ampiamente riconosciuto dalle convenzioni internazionali, e che non ci si deve invece TUTELARE dalla scuola pubblica, come vanno propagandando tanti avvocati, sparsi ormai a difesa della più fantasiosa delle cause, e perfino, ahinoi, tanti colleghi pavidi che si fanno convincere sempre di essere in difetto
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mer Dic 16, 2015 3:57 pm

avidodinformazioni ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Comunque, astraendo da questo caso singolo e andando un po' più in generale, io su questo aspetto ho insistito molto affinchè gli alunni fossero sempre presenti con i genitori, perchè così il colloquio è più efficace e veloce; in una classe la mia richiesta è stata accolta interamente, in tre classi è venuto solo un alunno (!) e nella quinta la metà, con una alunna che è venuta di persona direttamente, il che a mio avviso è opportuno e giusto per i maggiorenni.

Voi preferite che ci siano o no?
Io preferisco che ci siano, anche i maggiorenni; di solito non ci sono.

Comunque ritengo inutile che venga solo l'alunno (ancorchè maggiorenne); lui già sa tutto quello che c'è da sapere, perchè dovrebbe venire a farmi perdere tempo ?

Perchè così puoi fargli o farle un fervorino e sapere qualcosa di lui o lei (studi che farà dopo l'università ecc...)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mer Dic 16, 2015 7:36 pm

precario.acciaio ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Comunque, astraendo da questo caso singolo e andando un po' più in generale, io su questo aspetto ho insistito molto affinchè gli alunni fossero sempre presenti con i genitori, perchè così il colloquio è più efficace e veloce; in una classe la mia richiesta è stata accolta interamente, in tre classi è venuto solo un alunno (!) e nella quinta la metà, con una alunna che è venuta di persona direttamente, il che a mio avviso è opportuno e giusto per i maggiorenni.

Voi preferite che ci siano o no?
Io preferisco che ci siano, anche i maggiorenni; di solito non ci sono.

Comunque ritengo inutile che venga solo l'alunno (ancorchè maggiorenne); lui già sa tutto quello che c'è da sapere, perchè dovrebbe venire a farmi perdere tempo ?

Perchè così puoi fargli o farle un fervorino e sapere qualcosa di lui o lei (studi che farà dopo l'università ecc...)
Queste cose si discutono nella festa di fine anno, davanti ad una pizza ed una birra, senza vincoli professionali da assolvere, in piena libertà espressiva, rutto libero fantozziano compreso; non da docente a studente ma da persona a persona.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mercuriox



Messaggi : 254
Data d'iscrizione : 20.08.14

MessaggioOggetto: Re: E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?   Mer Dic 16, 2015 10:32 pm

Felipeto ha scritto:
Lo hai convinto a rimanere invece di andarsene e trovarsi una strada nella vita più consona? Su quale manuale di masochismo ti sei formato? Piano di lavoro per lui?cazzate... Ti dannera' l esistenza a scuola ancor di più.dedicati ai compagni che .meritano piuttosto.

Mi sono formato sul senso di responsabilità che dovrebbe guidare gli insegnanti nel dedicarsi anche alle situazioni difficili (oltre che su una laurea con il massimo dei voti,  un corso abilitante con altrettale massimo dei voti e un percorso personale di approfondimento di tematiche pedagogiche).
C'è chi si facilita il compito in tutti i modi (ne conosco tanti che pur di lavorare meno ricorrono a qualsiasi espediente) e c'è chi, come me, ritiene di poter intervenire nell'interesse dell'alunno.

Ovviamente sono punti di vista. In ogni caso non sarebbe la prima volta che riesco a recuperare la situazione di un alunno su cui nessuno avrebbe scommesso una lira.

In ogni caso ti invito a mostrare più rispetto nei confronti della scelta di un docente che crede nel proprio lavoro e sa come agire in certe situazioni. Ti assicuro che "i meritevoli" cui tu fai riferimento sono tutelati e valorizzati come è giusto che sia.

per concludere ti rammento che non conosci il ragazzo e non puoi dire a priori che la strada della scuola per lui sia sbagliata. Ritengo la tua affermazione una dimostrazione di notevole presunzione. Sono io che conosco il ragazzo e sono l'unico che può esprimersi in merito al suo eventuale percorso. I piani di lavoro, se effettuati secondo coscienza e professionalità, sono efficaci.
Se per te non è così è un problema tuo.

In ogni caso non so se tu sia o non sia un docente. Se sei un docente, l'affermazione da te esternata è molto grave.
Tornare in alto Andare in basso
 
E' possibile rifiutare la presenza del figlio minorenne in sede di colloquio con il genitore?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» La mia presenza discontinua...
» Mio figlio venuto da lontano
» La scelta di un figlio e 'sogni' strani
» Ma come è possibile che
» a proposito del perchè voglio un figlio.....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: