Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 QUICKMATH :opinioni..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 5:49 pm

Da gennaio sono inserito in un progetto per il recupero delle insufficienze di matematica nelle prime e seconde di un tecnico aziendale. La DS ha accolto favorevolmente la mia idea di utilizzare ANCHE strumenti informatici come supporto. Durante le vacanze di natale conto di produrre una relazione su come strutturare la cosa.i colleghi di mate mi comunicano gravi carenze su espressioni algebriche con numeri e lettere per le prime ,carenze sui metodi risolutivi dei sistemi lineari nelle seconde. Pensavo ad utilizzare QUICKMATH come supporto per la semplificazione delle espressioni algebriche (permette di visualizzare i passaggi e risultato) ed al metodo della matrice inversa con excel (formule MATRICE INVERSA E MATRICE PRODOTTO) per ottenere rapidamente le incognite di un sistema lineare.poco importa se le matrici non le conoscono,se le sanno usare con excel trovano le soluzioni e controllano le loro..lo scorso anno all AFM abbiamo cronometrato in una 40na di secondi il tempo per ottenere le soluzioni x,y di un sistema lineare sul foglio elettronico..gradirei da voi pareri/suggerimenti a riguardo...
Tornare in alto Andare in basso
precary80



Messaggi : 2011
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 6:02 pm

Hanno carenze: devono esercitarsi, se vogliono recuperarle. Punto.
Abbellire la cosa con app o excel per della normale algebra a che serve? Se hanno un libro ci saranno già esercizi con passaggi svolti ed esercizi da fare con il risultato.

Penso che molti colleghi o "esperti" non si rendono conto che si stanno usando bei colori per dipingere e rendere attraente una stanza nella quale tanti studenti non vogliono semplicemente aprire gli occhi. E metteranno davanti un sacco di scuse per non farlo.
E noi come soluzione scegliamo colori ancora più belli, spendendo tempo, risorse,...
Tornare in alto Andare in basso
Garamond



Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 29.10.15

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 6:10 pm

Felipeto ha scritto:
Da gennaio sono inserito in un progetto per il recupero delle insufficienze di matematica nelle prime e seconde di un tecnico aziendale. La DS ha accolto favorevolmente la mia idea di utilizzare ANCHE strumenti informatici come supporto. Durante le vacanze di natale conto di produrre una relazione su come strutturare la cosa.i colleghi di mate mi comunicano gravi carenze su espressioni algebriche con numeri e lettere per le prime ,carenze sui metodi risolutivi dei sistemi lineari nelle seconde. Pensavo ad utilizzare QUICKMATH come supporto per la semplificazione delle espressioni algebriche (permette di visualizzare i passaggi e risultato) ed al metodo della matrice inversa con excel (formule MATRICE INVERSA E MATRICE PRODOTTO) per ottenere rapidamente le incognite di un sistema lineare.poco importa se le matrici non le conoscono,se le sanno usare con excel trovano le soluzioni e controllano le loro..lo scorso anno all AFM abbiamo cronometrato in una 40na di secondi il tempo per ottenere le soluzioni x,y di un sistema lineare sul foglio elettronico..gradirei da voi pareri/suggerimenti a riguardo...

Felipeto ha scritto:
Perché invece di seguire queste sette mistiche di maghi ciarlatani non pensi ad insegnare ai tuoi ragazzi a leggere,scrivere e far di conto?senza le quali tutto il resto e le moderne tendenze cool della didattica sono tutte puttanate? Che problemi solving impara un 17enne che non conosce un equazione di primo grado?solo un consiglio,eh....
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6114
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 6:16 pm

Scusa, felipeto, ma in un altro thread di pochissime ore fa (in cui ti avevo anche dato ragione) non avevi sotenuto una visione esattamente contraria?

Ossia, non ti sei scagliato a sangue contro tutte le innovazioni alternative e modaiole usate per accattivarsi l'attenzione dei ragazzi e per illuderli che in tal modo l'apprendimento diventi più facile e più divertente?

E non hai ribadito chiaramente che scondo te sono tutti specchietti per le allodole (in verità tu hai usato inizalmente una parola un po' più volgare)... perché l'unico modo per imparare le cose e per recuperare le insufficienze è quello di farsi un mazzo così a studiare ed esercitarsi, senza pretendere la pappa pronta o la scorciatoia facilitata?

Boh...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 6:16 pm

Don d'accordo.tuttavia questi strumenti sono un supporto e non sostituiscono quel minimo di impegno richiesto.la DS mi ha detto:in prima abbiamo il 70% di insufficienze gravi in matematica..cosa fare?a fine anno bocciarli tutti? O tentiamo qualche strada per migliorare,non certo risolvere, la situazione? L obiettivo è risolvere priblemi matematici:c e un modo per semplificare la vita,soprattutto ai vari ipercinetici ecc? NON HA TUTTI I TORTI. Mandiamo a zappare il 70% dei ragazzi rimanendo rigidi sulle nostre posizioni o facciamo qualcosa? Sono il primo a batteri per l impegno e il sacrificio,ma la scuola vuole da me,da noi,qualcosa..
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 6:26 pm

Ho preso delle ore di potenziamento.di sicuro non posso dire alla DS:"sono insufficienti?cazzi loro,che studino di più!" farò ore di lezione tradizionale con classi sdoppiate, sto valutando strumenti COMPLEMENTARI per semplificare ,non SOSTITUTIVI.. mi pagano per tentare insieme ai colleghi curricolari strategie ,rimanere sulle mie ferree convinzioni non pensò sia corretto.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6114
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 6:30 pm

Felipeto ha scritto:
Don d'accordo.tuttavia questi strumenti sono un supporto e non sostituiscono quel minimo di impegno richiesto.la DS  mi ha detto:in prima abbiamo il 70% di insufficienze gravi in matematica..cosa fare?a fine anno bocciarli tutti?

Sarà pure un'idea poco praticabile, ma io rimango convinta che se ipoteticamente si cominciasse davvero a fare così (ma ovviamente non in una sola scuola, bensì in tutte, in blocco, come tendenza collettiva), è vero che ci sarebbe una fase intermedia di spiazzamento, di indignazione, di scandalo, di crisi isteriche, di proteste e di traumi, ma durerebbe solo un anno o due... dopo di che la gente (intendo la maggioranza della gente, come opinione pubblica nel suo complesso) prenderebbe atto che per essere promossi bisogna mettersi a studiare, e quindi si adeguerebbe a farlo, o a pretendere dai propri figli che lo facciano, e che nel giro di pochissimi anni la preparazione e la cultura generale delle generazioni più giovani aumenterebbero di parecchio rispetto al livello disperante che c'è adesso.

Se finora il messaggio che è passato alla maggioranza di studenti, famiglie e opinione pubblica è che "per essere promossi non c'è nessun bisogno di studiare", e che "tanto è normale essere promossi lo stesso anche se si hanno le insufficienze gravissime", allora la popolazione media che doveva fare?... si è adeguata.

Se cambiassimo criteri, si adeguerebbe di nuovo... esattamente come negli ultimi anni si è adeguata senza fiatare a imposizioni sociali e politiche molto peggiori e molto più dannose di questa.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 7:12 pm

Felipeto ha scritto:
Ho preso delle ore di potenziamento.di sicuro non posso dire alla DS:"sono insufficienti?cazzi loro,che studino di più!" farò ore di lezione tradizionale con classi sdoppiate, sto valutando strumenti COMPLEMENTARI per semplificare ,non SOSTITUTIVI.. mi pagano per tentare insieme ai colleghi curricolari strategie ,rimanere sulle mie ferree convinzioni non pensò sia corretto.

Quindi la sintesi è: quando lo fanno gli altri sono caxxate, quando lo faccio io è didattica innovativa.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 7:14 pm

Non conosco QUICKMATH ma faccio lo stesso le seguenti riflessioni.

Una volta si accendeva il fuoco con le pietre focaie, poi sono stati inventati i fiammiferi; ora nessuno accende il fuoco alla vecchia maniera; in assenza di fiammiferi moriremmo di fame e freddo e questo non è bene, ma i fiammiferi raramente sono mancati; io stesso non saprei farne a meno.

Quando hanno inventato le calcolatrici elettroniche si è smesso di fare i calcoli a mano ed a mente; si è sempre detto che era una grave perdita; io non ho più calcolato radici quadrate negli ultimi 30 anni e non ricordo più come si fa; non ho mai calcolato il seno di 23° e non saprei come fare senza calcolatrice, eppure una volta si faceva; senza calcolatrice sarei fottuto, ma fin ora sono sopravvissuto.

Forse è giunto il momento di accantonare la soluzione delle equazioni di primo grado; nutro un profondo disprezzo per quei dementi ai quali insegno matematica e che al quinto anno non sono capaci a farlo, ma forse bisogna rassegnarsi, forse QUICKMATH si sostituirà a carta e penna come i fiammiferi si sono sostituiti alle pietre focaie.

Il mondo non è privo di persone intelligenti solo perchè i coglioni non sono tutti morti di freddo non sapendo usare una pietra focaia; le persone intelligenti perdureranno anche quando non si invertiranno più le equazioni.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 7:28 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Don d'accordo.tuttavia questi strumenti sono un supporto e non sostituiscono quel minimo di impegno richiesto.la DS  mi ha detto:in prima abbiamo il 70% di insufficienze gravi in matematica..cosa fare?a fine anno bocciarli tutti?

Sarà pure un'idea poco praticabile, ma io rimango convinta che se ipoteticamente si cominciasse davvero a fare così (ma ovviamente non in una sola scuola, bensì in tutte, in blocco, come tendenza collettiva), è vero che ci sarebbe una fase intermedia di spiazzamento, di indignazione, di scandalo, di crisi isteriche, di proteste e di traumi, ma durerebbe solo un anno o due... dopo di che la gente (intendo la maggioranza della gente, come opinione pubblica nel suo complesso) prenderebbe atto che per essere promossi bisogna mettersi a studiare, e quindi si adeguerebbe a farlo, o a pretendere dai propri figli che lo facciano, e che nel giro di pochissimi anni la preparazione e la cultura generale delle generazioni più giovani aumenterebbero di parecchio rispetto al livello disperante che c'è adesso.

Se finora il messaggio che è passato alla maggioranza di studenti, famiglie e opinione pubblica è che "per essere promossi non c'è nessun bisogno di studiare", e che "tanto è normale essere promossi lo stesso anche se si hanno le insufficienze gravissime", allora la popolazione media che doveva fare?... si è adeguata.

Se cambiassimo criteri, si adeguerebbe di nuovo... esattamente come negli ultimi anni si è adeguata senza fiatare a imposizioni sociali e politiche molto peggiori e molto più dannose di questa.

L.
Concordo su tutto tranne che sull'evidenziato (sebbene consideri impossibile che si prenda tale decisione).

Un ragazzo promosso in quinta superiore e che non ha mai studiato in vita sua, pensi che possa mai meritarsi la promozione all'esame ?
Può uno che non sa sommare due frazioni mettesi a studiare con impegno per un po' di tempo e giungere a risolvere un integrale senza copiare nulla e senza alcun suggerimento (come farei io) ?
Io penso di no, non senza tornare sui libri della prima media e rifare i 7 anni che non ha fatto.
Estendiamo il concetto; qual'è l'età massima recuperabile ? A quali ragazzi abbiamo fatto danni gravi ma non irreparabili (in termini di basi culturali acquisite, motivazione, disposizione al sacrificio, cattivo esempio) ? Non lo so ovviamente, ma temo 8 anni; temo che se si cambiasse dal prossimo anno chi oggi fa la terza elementare sarebbe comunque perso.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 7:31 pm

Concordo con paniscus.ma si TUTTI E IN BLOCCO o non si cambia nulla.avido,quando hanno fatto la triangolazione per il tracciamento della galleria del bianco, migliaia di calcoli trigonometrici si facevano a mano e i geometri avevano due palle d acciaio.la diga del Vajont ha resistito all onda..calcoli eccezionali con tabelle,tavole logaritmiche e tantissima pazienza.oggi un pirla con un GPS station fa un rilievo perfetto senza saper nulla di come funziona.ma lo fa.un programma di calcolo strutturale ormai non richiede molte competenze.se una capra impara a insegnare ad un PC a risolvere un equazione ,senza sapere come si farebbe,non è forse meglio,piuttosto che non impari a fare proprio una emerita coppa?
Tornare in alto Andare in basso
precary80



Messaggi : 2011
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 7:38 pm

mac67 ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Ho preso delle ore di potenziamento.di sicuro non posso dire alla DS:"sono insufficienti?cazzi loro,che studino di più!" farò ore di lezione tradizionale con classi sdoppiate, sto valutando strumenti COMPLEMENTARI per semplificare ,non SOSTITUTIVI.. mi pagano per tentare insieme ai colleghi curricolari strategie ,rimanere sulle mie ferree convinzioni non pensò sia corretto.

Quindi la sintesi è: quando lo fanno gli altri sono caxxate, quando lo faccio io è didattica innovativa.

Applaudo.
Felipeto per curiosità, quante delle 18h ti fanno fare in supplenze in classi non tue?
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 9:03 pm

10.il progetto inizia a gennaio,da quanto ho capito alcune prime e seconde si sdoppiano tra curricolare e potenziatore.in sostanza avrò delle classi come curricolare sulle 8ore ed altre come potenziatore sulle 10
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1847
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 9:11 pm

Evviva la buona scuola! Evviva la didattica innovativa! Evviva i leoni da tastiera!
Tornare in alto Andare in basso
Online
alege76



Messaggi : 918
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 10:16 pm

Felipeto ha scritto:
Don d'accordo.tuttavia questi strumenti sono un supporto e non sostituiscono quel minimo di impegno richiesto.la DS  mi ha detto:in prima abbiamo il 70% di insufficienze gravi in matematica..cosa fare?a fine anno bocciarli tutti? O tentiamo qualche strada per migliorare,non certo risolvere, la situazione? L obiettivo è risolvere priblemi matematici:c e un modo per semplificare la vita,soprattutto ai vari ipercinetici ecc?    NON HA TUTTI I TORTI. Mandiamo a zappare il 70% dei ragazzi rimanendo rigidi sulle nostre posizioni o facciamo qualcosa? Sono il primo a batteri per l impegno e il sacrificio,ma la scuola vuole da me,da noi,qualcosa..

Sì, o in subordine ammetterli alla classe successiva con i voti che hanno e c...i loro, e così fino al diploma. Con la seconda soluzione probabilmente non cambierebbe assolutamente una c...a fritta, ma saremmo tutti meno ipocriti e staremmo meno a rosicare.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6114
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Mer Dic 16, 2015 11:55 pm

Felipeto ha scritto:
10.il progetto inizia a gennaio,da quanto ho capito alcune prime e seconde si sdoppiano tra curricolare e potenziatore.in sostanza avrò delle classi come curricolare sulle 8ore ed altre come potenziatore sulle 10

Ah. Quindi le possibilità sono due:

a) o mezza classe NON FA il programma normale (anzi, PIU' di mezza classe, se è vero che le insufficienze gravi arrivano al 70%), perché deve essere bloccata a fare soltanto attività di recupero sulle carenze precedenti, mentre gli altri vanno avanti a seguire lezioni ordinarie, in cui vengono regolarmente introdotti gli argomenti nuovi previsti dagli obiettivi generali di quell'anno di corso, e che dovrebbero valere per tutta la classe;

b) oppure, mezza classe fa il recupero, e nel frattempo l'altra mezza NON PUO' andare avanti col programma ordinario, altrimenti gli altri lo perdono, e quindi sta lì ad annoiarsi a morte non facendo nulla, o facendo un fumosissimo "ripasso" degli argomenti già conosciuti, in attesa che gli altri si siano (almeno formalmente) messi in pari.

Praticamente, nel caso a) è come aver preso atto che mezza classe, o ancora di più di mezza, fa un programma differenziato, come quello che si propone ai disabili gravi.

Ma attenzione, NON "individualizzato" o "personalizzato" o altre amenità linguistiche simili (con le quali si deve almeno fare finta che il programma sia completo, anche se facilitato nei modi più acrobatici possibile)... bensì proprio un programma DIFFERENZIATO, ossia di quelli con i contenuti ridotti, in cui è previsto ufficialmente che alcuni argomenti vengano proprio cancellati, e che gli studenti siano autorizzati a non saperli e a non essere mai esaminati su quelli.

Bene, per coerenza si dovrebbe quindi fare quello che si fa normalmente per il programma differenziato, ossia NON conferire a tali studenti un titolo di promozione col valore legale uguale a quello degli altri.

Che si sostituisca il diploma con un attestato alternativo senza valore equiparato... oppure che almeno si SCRIVA sul diploma che tale diploma è stato ottenuto con i programmi dimezzati (e senza nemmeno una motivazione di salute o di problemi personali gravi, ma solo per necessità di ridurre i programmi, per pura e semplice somaraggine inossidabile).

Nel caso b) è ancora peggio, perché TUTTI alla fine arriverebbero con il programma dimezzato, non solo gli scarsi, ma anche i migliori... e quindi TUTTI dovrebbero avere un diploma invalidato, anche i migliori.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Gio Dic 17, 2015 1:58 am

Dunque:in matematica è PERFETTAMENTE INUTILE avanzare con il programma se non si posseggono le abilità algebriche base.Punto.se non sai nuotare non ti iscrivi al campionato in piscina.in ITALIA,da quando esiste il VOTO DI CONSIGLIO, PIU DELLA MÈTA DELLE PROMOZIONI E DIPLOMI ANDREBVERO ANNULLATI,IN QUANTO SI CERTIFICANO VOTI DATI A STRACAZZO MEDIANTE DITA ALZATE COME AD AMICI DI MARIA DE FILIPPI..penso che sia meglio valutare strumenti di supporto alla didattica invece di imputarsi e poi promuovere cani e porci con un ditino.cmq chiedevo se qualcuno ha utilizzato quickmath,che non è una metodologia di insegnamento ma un mero strumento per gestire espressioni algebriche...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Gio Dic 17, 2015 9:13 am

Felipeto ha scritto:
cmq chiedevo se qualcuno ha utilizzato quickmath,che non è una metodologia di insegnamento ma un mero strumento per gestire espressioni algebriche...

Mai usato, mi sembra di capire che sia a pagamento.

Qualche anno fa la Pearson aveva proposto una piattaforma online simile, ma molto più potente, con costi molto ragionevoli. Se devi pagare, mi indirizzerei su quella.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Gio Dic 17, 2015 10:12 am

Veramente lo sto usando online da ieri e non mi sembra a pagamento...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Gio Dic 17, 2015 10:15 am

...il problema è che spesso sono proprio i colleghi durante l anno più intransigenti, tradizionalisti, fermi di posizioni dure che poi a fine anno per compiacere il ds alzano il ditino per le promozioni..
Io ,con fierezza ,non ho mai votato per alzare il VOTO di un collega. Più che leoni da tastiera ci sono molti leoni da primo quadrimestre...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Gio Dic 17, 2015 10:38 am

Felipeto ha scritto:
Veramente lo sto usando online da ieri e non mi sembra a pagamento...

Mi ero lasciato ingannare dal banner che invita a scaricare Algebra Solver (che infatti costa $29.99).

Geogebra no?
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Gio Dic 17, 2015 12:27 pm

Interessante anche geogebra ..ho qualche ora buca in orario per dare un occhiata,consigli ben accetti
Tornare in alto Andare in basso
precary80



Messaggi : 2011
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Gio Dic 17, 2015 12:59 pm

Se volete uno strumento gratuito, fatto bene, con i passaggi svolti ecc ecc...
Insomma un modo per non far imparare nulla ma solo copiare durante le verifiche

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.malmath.apps.mm
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Gio Dic 17, 2015 5:27 pm

Felipeto ha scritto:
Dunque:in matematica è PERFETTAMENTE INUTILE avanzare con il programma se non si posseggono le abilità algebriche base.Punto.se non sai nuotare non ti iscrivi al campionato in piscina.in ITALIA,da quando esiste il VOTO DI CONSIGLIO, PIU DELLA MÈTA DELLE PROMOZIONI E DIPLOMI ANDREBVERO ANNULLATI,IN QUANTO SI CERTIFICANO VOTI DATI A STRACAZZO MEDIANTE DITA ALZATE COME AD AMICI DI MARIA DE FILIPPI..penso che sia meglio valutare strumenti di supporto alla didattica invece di imputarsi e poi promuovere cani e porci con un ditino.cmq chiedevo se qualcuno ha utilizzato quickmath,che non è una metodologia di insegnamento ma un mero strumento per gestire espressioni algebriche...

Non conosco quickmath.
Non ho comunque ben compreso con quale finalità vorresti utilizzare un software per gestire le espressioni algebriche. Come strumento verifica del risultato ottenuto facendo i calcoli a mano o come sostitutivo di questi?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: QUICKMATH :opinioni..   Gio Dic 17, 2015 6:37 pm

comp_xt ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Dunque:in matematica è PERFETTAMENTE INUTILE avanzare con il programma se non si posseggono le abilità algebriche base.Punto.se non sai nuotare non ti iscrivi al campionato in piscina.in ITALIA,da quando esiste il VOTO DI CONSIGLIO, PIU DELLA MÈTA DELLE PROMOZIONI E DIPLOMI ANDREBVERO ANNULLATI,IN QUANTO SI CERTIFICANO VOTI DATI A STRACAZZO MEDIANTE DITA ALZATE COME AD AMICI DI MARIA DE FILIPPI..penso che sia meglio valutare strumenti di supporto alla didattica invece di imputarsi e poi promuovere cani e porci con un ditino.cmq chiedevo se qualcuno ha utilizzato quickmath,che non è una metodologia di insegnamento ma un mero strumento per gestire espressioni algebriche...

Non conosco quickmath.
Non ho comunque ben compreso con quale finalità vorresti utilizzare un software per gestire le espressioni algebriche. Come strumento verifica del risultato ottenuto facendo i calcoli a mano o come sostitutivo di questi?
Sostitutivo.

Il mondo si divide in tre:

1) quelli che sanno fare ed interpretare i calcoli anche a mano
2) quelli che non sanno fare i calcoli a mano ma sanno farglieli fare al PC e poi sanno interpretarli
3) quelli che non sanno farglieli fare neanche al PC e comunque non li saprebbero neanche interpretare

Oggi seghi i gruppi 2 e 3; lui vuole segare solo il gruppo 3.
Tornare in alto Andare in basso
 
QUICKMATH :opinioni..
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Zeitgeist - Opinioni
» CLINICA UNICA BRNO- informazioni da condividere opinioni cercasi
» marca onika...opinioni?
» Gel lisa.. opinioni!!!
» nails mail opinioni

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: