Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sanzionare alunni che saltano la mia ora.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 10:27 am

Buongiorno a tutti e buon S.Stefano;

nelle ultime due settimane di scuola 4 alunni hanno, più di una volta, evitato le mie lezioni entrando alla seconda e terza ora. Per quel che mi concerne è un comportamento gravissimo e vorrei un consiglio su come agire in modo molto fermo; sottolineo però che tali entrate in ritardo sono perfettamente note e avvallate alla famiglia; non si sta quindi parlando di alunni che "fanno buco".

Vorrei particolarmente sapere se:
1) Dal 7 Gennaio posso stabilire la regola che un'entrata fuori orario in tutti i casi vale uno 0,25 in meno (un meno sul registro elettronico per intenderci, che fa media).
2) Dal 7 Gennaio posso stabilire che a ogni entrata fuori orario scatta una mini - interrogazione di 5 minuti valutata da 2 a 10.
3) Altro...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 10:35 am

Ma quanti ingressi a seconda ora sono consentiti nella tua scuola?

Consentite pure l'ingresso a terza ora?

Il problema sta a monte, nell'organizzazione degli ingressi ritardati. Falli presente al DS o al vice, gli alunni li interroghi appena li hai in classe. Domande belle toste.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 10:41 am

Innanzi tutto buon Santo Stefano anche a te e grazie per aver pensato di fare gli auguri : - )


Credo che tu non possa mettere in atto le contromosse cui hai pensato perchè se quei ritardi sono accompagnati da formale giustificazione e se rimangono all'interno del numero "consentito" di ritardi previsto in genere dalle scuole, immagino che il regolamento di istituto non preveda sanzioni.

Quanto meno immagino non preveda sanzioni "ufficiali".

Senza stabilire regole, però, niente ti vieta di mini interrogare chi ti pare, e nessuno può dirti nulla se la mini interrogazione finisce sempre per colpire, casualmente, i ritardatari o chi qualche volta fa qualcosa che tu ritieni sia da correggere.

Poi, anche se dici che i genitori avvallano, forse varrebbe la pena di fare due chiacchiere con loro per capire il motivo. Te lo dico perchè a me capitò la stessa cosa, come genitore di un figlio che volendo protestare contro di me per una sua ben precisa ragione, un determinato anno decise di arrivare sempre tardi a scuola.

Una particolare materia era sempre nella prima ora e il docente ne ricavò che il ritardo fosse contro di lui.  Ci chiarimmo e lavorammo insieme sul figliolo per risolvere quasi completamente il problema.

Il colloquio comunque servì per rasserenare l'animo del prof che giustamente si sentiva preso di mira.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 10:59 am

Ire ha scritto:
Innanzi tutto buon Santo Stefano anche a te e grazie per aver pensato di fare gli auguri : - )


Credo che tu non possa mettere in atto le contromosse cui hai pensato perchè se quei ritardi sono accompagnati da formale giustificazione e se rimangono all'interno del numero "consentito" di ritardi previsto in genere dalle scuole, immagino che il regolamento di istituto non preveda sanzioni.

Quanto meno immagino non preveda sanzioni "ufficiali".

Senza stabilire regole, però, niente ti vieta di mini interrogare chi ti pare, e nessuno può dirti nulla se la mini interrogazione finisce sempre per colpire, casualmente, i ritardatari o chi qualche volta fa qualcosa che tu ritieni sia da correggere.

Poi, anche se dici che i genitori avvallano, forse varrebbe la pena di fare due chiacchiere con loro per capire il motivo. Te lo dico perchè a me capitò la stessa cosa, come genitore di un figlio che volendo protestare contro di me per una sua ben precisa ragione, un determinato anno decise di arrivare sempre tardi a scuola.

Una particolare materia era sempre nella prima ora e il docente ne ricavò che il ritardo fosse contro di lui.  Ci chiarimmo e lavorammo insieme sul figliolo per risolvere quasi completamente il problema.

Il colloquio comunque servì per rasserenare l'animo del prof che giustamente si sentiva preso di mira.

@Ire
Il punto è che le motivazioni che hanno dato i ragazzi è stata appunto quella assurda del "mal di pancia" che mi è stato poi confermato dai genitori; io a questi mal di pancia filosofici non ci credo, anche se esplicitamente non l'ho detto.
Agire casualmente colpirebbe i responsabili, ma non mi aiuterebbe nel mio scopo principale: evitare che questi mal di pancia filosofici diventino un'epidemia.
@Mac
C'è una regolamentazione, e credo che loro abbiano raggiunto con questa assenza il massimo consentito, ma mi preoccupa che anche gli altri facciano la bella pensata di restarsene a casa a turno...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 11:06 am

D'accordo, non ci credo nemmeno io al mal di pancia : -)

O quanto meno penso sia verosimile che il mal di pancia abbia natura psicosomatica.
Se però nel colloquio con i genitori non siete riusciti (per causa loro che non hanno voluto approfittare dell tua mano tesa)  ad uscire dalla faccenda penso sia abbastanza inutile tornare a riparlarne.

Gestiscila tu, magari parlane coi ragazzi (l'avrai fatto)  chiedendo come mai quel mal di pancia nelle tue ore, oppure vai con le mini interrogazioni casuali.

Farai la stessa cosa (colloquio coi genitori, coi ragazzi ed eventuali mini interrogazioni casuali, se dovesse succedere anche con altri.  Non è detto che succederà, comunque. Non fasciarti la testa prima che sia rotta!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 11:12 am

Hai ragione sul non fasciarsi la testa, ma è essenziale nella docenza una buona dose di paranoia e sospetto per il futuro, anche il 26 Dicembre!!! :-P

Parlerò in modo più chiaro ai ragazzi "rei"...
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1665
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 11:29 am

Io ai ragazzi non parlerei. Semplicemente, appena li vedi li interroghi su ciò che hai spiegato mentre loro erano assenti e, se non sanno rispondere, dai un votaccio. Se lo fai un paio di volte, loro capiscono da soli che tu hai capito e smettono il gioco. Metodo sperimentato in numerose occasioni.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 11:31 am

chicca70 ha scritto:
Io ai ragazzi non parlerei.  Semplicemente,  appena li vedi li interroghi su ciò che hai spiegato mentre loro erano assenti e, se non sanno rispondere, dai un votaccio. Se lo fai un paio di volte, loro capiscono da soli che tu hai capito e smettono il gioco. Metodo sperimentato in numerose occasioni.

Il punto è però che tendenzialmente interrogo solo in modo programmato, questa eccezione sarebbe già di per sè una dichiarazione di intenti: per quello mi chiedevo se non fosse il caso già di dichiararlo pubblicamente e di condividerlo sul registro elettronico, così nessuno per il futuro potrà lamentarsi...
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1665
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 11:38 am

precario.acciaio ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Io ai ragazzi non parlerei.  Semplicemente,  appena li vedi li interroghi su ciò che hai spiegato mentre loro erano assenti e, se non sanno rispondere, dai un votaccio. Se lo fai un paio di volte, loro capiscono da soli che tu hai capito e smettono il gioco. Metodo sperimentato in numerose occasioni.

Il punto è però che tendenzialmente interrogo solo in modo programmato, questa eccezione sarebbe già di per sè una dichiarazione di intenti: per quello mi chiedevo se non fosse il caso già di dichiararlo pubblicamente e di condividerlo sul registro elettronico, così nessuno per il futuro potrà lamentarsi...


Se fai interrogazioni programmate, che motivazione hanno per saltare la tua ora? I ritardi mirati hanno un senso soltanto se si teme l'interrogazione o la verifica. Allora sì, parlare con i ragazzi e cercare di capire il motivo è giusto.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 11:39 am

precario.acciaio ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Io ai ragazzi non parlerei.  Semplicemente,  appena li vedi li interroghi su ciò che hai spiegato mentre loro erano assenti e, se non sanno rispondere, dai un votaccio. Se lo fai un paio di volte, loro capiscono da soli che tu hai capito e smettono il gioco. Metodo sperimentato in numerose occasioni.

Il punto è però che tendenzialmente interrogo solo in modo programmato, questa eccezione sarebbe già di per sè una dichiarazione di intenti: per quello mi chiedevo se non fosse il caso già di dichiararlo pubblicamente e di condividerlo sul registro elettronico, così nessuno per il futuro potrà lamentarsi...

Senz'altro. Negli anni a seguire aggiusterai il tiro, per tentativi ed errori.

Anni fa un mio alunno tentò di giocare su un equivoco. Da allora, metto bene in chiaro, sulla carta e in classe, un paio di cose:

1) interrogo sempre (anche se poi decido di spiegare) quindi la domanda "la prossima volta interroga?" è inutile.
2) Possiamo programmare, aiutare, giustificare le impreparazioni, qualunque cosa finché si rimane nel fisiologico: appena vedo che qualcuno se ne approfitta, rescindo unilateralmente il patto con effetti immediati. Il rapporto docente-alunno è, nella migliore delle ipotesi, una dittatura illuminata.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 11:40 am

sempre per il possibile conflitto con quanto previsto dal regolamento di istituto, allora, potresti forse trovare la via di mezzo di arrivare a dichiarare che ritieni opportuno per ragioni didattico/educative, introdurre anche la modalità surprise nelle interrogazioni.

Se poi qualcuno ti chiederà qualcosa dirai che hai notato  assenze che ritieni influiscano sulla qualità dell'apprendimento e che hai bisogno di verificarlo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
comp_xt



Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 12:06 pm

precario.acciaio ha scritto:
Buongiorno a tutti e buon S.Stefano;

nelle ultime due settimane di scuola 4 alunni hanno, più di una volta, evitato le mie lezioni entrando alla seconda e terza ora. Per quel che mi concerne è un comportamento gravissimo e vorrei un consiglio su come agire in modo molto fermo; sottolineo però che tali entrate in ritardo sono perfettamente note e avvallate alla famiglia; non si sta quindi parlando di alunni che "fanno buco".

Vorrei particolarmente sapere se:
1) Dal 7 Gennaio posso stabilire la regola che un'entrata fuori orario in tutti i casi vale uno 0,25 in meno (un meno sul registro elettronico per intenderci, che fa media).
2) Dal 7 Gennaio posso stabilire che a ogni entrata fuori orario scatta una mini - interrogazione di 5 minuti valutata da 2 a 10.
3) Altro...

La valutazione non è totalmente riconducibile ad un atto amministrativo ma resta un fatto principalmente culturale.
In quanto tale prescinde da discorsi su "medie aritmetiche" (fra l'altro non previste da alcuna legge - anche perché non si capirebbe poi perché utilizzare solo la media aritmetica e non magari la media geometrica, quella armonica, quella pesata,....) e da più e meno da aggiungere o togliere a seconda dei casi.
Nella valutazione rientra ovviamente la serietà dello studente ed entrare furbescamente una o due ore dopo, per quanto con l'avallo dei genitori, sa molto di presa per il culo.
Se però tu reagisci inventandoti criteri illegittimi (interrogazioni aggiuntive come ritorsione, meno nel registro e via dicendo) ti metti nei guai da solo.
Il voto nell'interrogazione lo dai tu, vero? L'interrogazione la conduci tu, vero? E allora, ti dobbiamo proprio spiegare come si deve fare? E tutto ciò, sia chiaro, restando nell'alveo della legittimità e della legalità.
Tornare in alto Andare in basso
winbyte



Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 23.04.13

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 1:09 pm

precario.acciaio ha scritto:
Buongiorno a tutti e buon S.Stefano;

nelle ultime due settimane di scuola 4 alunni hanno, più di una volta, evitato le mie lezioni entrando alla seconda e terza ora. Per quel che mi concerne è un comportamento gravissimo e vorrei un consiglio su come agire in modo molto fermo; sottolineo però che tali entrate in ritardo sono perfettamente note e avvallate alla famiglia; non si sta quindi parlando di alunni che "fanno buco".

Vorrei particolarmente sapere se:
1) Dal 7 Gennaio posso stabilire la regola che un'entrata fuori orario in tutti i casi vale uno 0,25 in meno (un meno sul registro elettronico per intenderci, che fa media).
2) Dal 7 Gennaio posso stabilire che a ogni entrata fuori orario scatta una mini - interrogazione di 5 minuti valutata da 2 a 10.
3) Altro...

Secondo me dovresti cercare di capire il motivo per cui evitano la tua lezione eventualmente anche instaurando un dialogo con loro (non otterresti un gran risultato se convinci le famiglie ad obbligarli) , comunque in fase di scrutinio se con te sono sempre assenti non li classifichi informandone in anticipo il coordinatore di classe.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1917
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 4:02 pm

precario, la risposta giusta forse te l'hanno data sia Ire che Comp_xt.
Considera però anche la possibilità che questi "mal di pancia" possano essere interpretati come un segnale. Forse sei un professore rompicoglioni e/o troppo appassionato della materia, forse è la filosofia è ritenuta secondaria e forse la gente non ti segue più. In tal caso al posto tuo penserei ad alzare i voti a quelli interessati e che finora si sono impegnati e a trovare il modo - in maniera legale, non come proponi tu- di stanare e penalizzare pesantemente i furbi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15856
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 4:14 pm

Sono gli studenti migliori ? Preoccupati !

Sono gli studenti peggiori ? Più aria da respirare per quelli migliori ! Lascia che continuino imperterriti, anzi, offrigli un voto in più se non si fanno più vedere.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6202
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 5:27 pm

Ire ha scritto:
D'accordo, non ci credo nemmeno io al mal di pancia : -)

O quanto meno penso sia verosimile che il mal di pancia abbia natura psicosomatica.

Seeeeehhh, vabbè. Adesso il fare forca si chiama "psicosomatico".
Tornare in alto Andare in basso
Online
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 5:38 pm

A mio modesto avviso, se hanno la giustifica firmata dai genitori, non hai modo di far nulla.

E, d'altra parte, non sarebbe neppure corretto che tu facessi nulla. I responsabili dell'educazione dei figli sono, in primo luogo, i genitori. Se i genitori ritengono corretto questo andazzo tanto da avvallarlo con la firma apposta in calce ad una serie di giustifiche palesemente pretestuose, tu, a mio modesto avviso, non sei tenuto a far nulla. Certamente non puoi penalizzare un ragazzo in termini di valutazione solo perché salta le tue lezioni. La valutazione degli apprendimenti deve dipendere solo dagli apprendimenti, non dall'atteggiamento e dal comportamento di un allievo. L'atteggiamento ed il comportamento, al limite, si valuta quando si attribuisce il voto di condotta. Se fai dipendere la tua valutazione dal fatto che uno studente sia o non sia assente fai una cosa palesemente illecita che qualche DS zelante potrebbe, al limite, addirittura sanzionare in maniera esplicita.

Al limite puoi avvisare che esiste un limite massimo di assenze fissato dalla normativa. Tuttavia, finché stanno in quel limite, non hai modo per obbligarli a venire a scuola.

Al limite puoi parlare coi genitori per capire la ragione di tale atteggiamento. Ma mi pare che tu l'abbia già fatto ricevendo risposte interlocutorie.

A questo punto, fossi in te, sposerei la linea tracciata da Avido nel post precedente al mio.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 6:14 pm

chicca70 ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Io ai ragazzi non parlerei.  Semplicemente,  appena li vedi li interroghi su ciò che hai spiegato mentre loro erano assenti e, se non sanno rispondere, dai un votaccio. Se lo fai un paio di volte, loro capiscono da soli che tu hai capito e smettono il gioco. Metodo sperimentato in numerose occasioni.

Il punto è però che tendenzialmente interrogo solo in modo programmato, questa eccezione sarebbe già di per sè una dichiarazione di intenti: per quello mi chiedevo se non fosse il caso già di dichiararlo pubblicamente e di condividerlo sul registro elettronico, così nessuno per il futuro potrà lamentarsi...


Se fai interrogazioni programmate,  che motivazione hanno per saltare la tua ora? I ritardi mirati hanno un senso soltanto se si teme l'interrogazione o la verifica.  Allora sì,  parlare con i ragazzi e cercare di capire il motivo è giusto.

Praticamente hanno saltato l'ora per studiare per la verifica di matematica alla terza ora, almeno questa è la mia deduzione...
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 6:15 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Sono gli studenti migliori ? Preoccupati !

Sono gli studenti peggiori ? Più aria da respirare per quelli migliori ! Lascia che continuino imperterriti, anzi, offrigli  un voto in più se non si fanno più vedere.

Sono medio - peggiori...
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 6:17 pm

comp_xt ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Buongiorno a tutti e buon S.Stefano;

nelle ultime due settimane di scuola 4 alunni hanno, più di una volta, evitato le mie lezioni entrando alla seconda e terza ora. Per quel che mi concerne è un comportamento gravissimo e vorrei un consiglio su come agire in modo molto fermo; sottolineo però che tali entrate in ritardo sono perfettamente note e avvallate alla famiglia; non si sta quindi parlando di alunni che "fanno buco".

Vorrei particolarmente sapere se:
1) Dal 7 Gennaio posso stabilire la regola che un'entrata fuori orario in tutti i casi vale uno 0,25 in meno (un meno sul registro elettronico per intenderci, che fa media).
2) Dal 7 Gennaio posso stabilire che a ogni entrata fuori orario scatta una mini - interrogazione di 5 minuti valutata da 2 a 10.
3) Altro...

La valutazione non è totalmente riconducibile ad un atto amministrativo ma resta un fatto principalmente culturale.
In quanto tale prescinde da discorsi su "medie aritmetiche" (fra l'altro non previste da alcuna legge - anche perché non si capirebbe poi perché utilizzare solo la media aritmetica e non magari la media geometrica, quella armonica, quella pesata,....) e da più e meno da aggiungere o togliere a seconda dei casi.
Nella valutazione rientra ovviamente la serietà dello studente ed entrare furbescamente una o due ore dopo, per quanto con l'avallo dei genitori, sa molto di presa per il culo.
Se però tu reagisci inventandoti criteri illegittimi (interrogazioni aggiuntive come ritorsione, meno nel registro e via dicendo) ti metti nei guai da solo.
Il voto nell'interrogazione lo dai tu, vero? L'interrogazione la conduci tu, vero? E allora, ti dobbiamo proprio spiegare come si deve fare? E tutto ciò, sia chiaro, restando nell'alveo della legittimità e della legalità.

Comprendo, a buon intenditor...
Però mi chiedo: mettere un meno per una entrata in ritardo è un atto illegittimo?
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 6:23 pm

precario.acciaio ha scritto:
chicca70 ha scritto:


Se fai interrogazioni programmate,  che motivazione hanno per saltare la tua ora? I ritardi mirati hanno un senso soltanto se si teme l'interrogazione o la verifica.  Allora sì,  parlare con i ragazzi e cercare di capire il motivo è giusto.

Praticamente hanno saltato l'ora per studiare per la verifica di matematica alla terza ora, almeno questa è la mia deduzione...

Bhe, allora è fisiologico... dovevano scegliere tra il sorbirsi una pippa filosofica ed arrivare allo scritto di matematica storditi dal sonno e il riposarsi un'ora in più ed arrivare più freschi e preparati alla prova di matematica. Avendo l'appoggio dei genitori la scelta è stata immediata.

Lo svantaggio cmq l'hanno già automaticamente incorporato: dovranno studiarsi da soli, senza disporre della tua spiegazione, la pippa filosofica.

Non ne farei una malattia.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25648
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 6:31 pm

precario.acciaio ha scritto:
chicca70 ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Io ai ragazzi non parlerei.  Semplicemente,  appena li vedi li interroghi su ciò che hai spiegato mentre loro erano assenti e, se non sanno rispondere, dai un votaccio. Se lo fai un paio di volte, loro capiscono da soli che tu hai capito e smettono il gioco. Metodo sperimentato in numerose occasioni.

Il punto è però che tendenzialmente interrogo solo in modo programmato, questa eccezione sarebbe già di per sè una dichiarazione di intenti: per quello mi chiedevo se non fosse il caso già di dichiararlo pubblicamente e di condividerlo sul registro elettronico, così nessuno per il futuro potrà lamentarsi...


Se fai interrogazioni programmate,  che motivazione hanno per saltare la tua ora? I ritardi mirati hanno un senso soltanto se si teme l'interrogazione o la verifica.  Allora sì,  parlare con i ragazzi e cercare di capire il motivo è giusto.

Praticamente hanno saltato l'ora per studiare per la verifica di matematica alla terza ora, almeno questa è la mia deduzione...

Ma non hai detto che la saltano sistematicamente? Hanno sistematicamente verifiche di matematica?
Come mai preferiscono saltare sempre la tua ora? Si annoiano? Non li coinvolgi? Non basta lavagna e gessetto?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 7:00 pm

Nella valutazione finale si prende in esame anche la partecipazione all'attività didattica. Se questa è carente e il profitto è negativo si fanno le opportune deduzione. Se invece la partecipazione è carente ma il profitto è positivo non vedo dove sia il problema.
In quarta e quinta liceo, in genere alle ore di matematica mi annoiavo e andavo in cortile a giocare a pallavolo con un gruppetto di fancazzisti di altre classi che si annoiavano nelle rispettive materie. In matematica avevo otto fisso (non si andava mai oltre l'8 come voti), pur senza fare interrogazioni e, in quinta, neppure gli scritti. All'esame di maturità ero quello che aveva fatto meglio lo scritto di matematica. Tipico esempio di come non sempre la scarsa frequenza sia causa di pessimi risultati.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15856
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 7:13 pm

precario.acciaio ha scritto:
Comprendo, a buon intenditor...
Però mi chiedo: mettere un meno per una entrata in ritardo è un atto illegittimo?
Ovvio che lo è; o provi che lo hanno fatto apposta o applichi la presunzione d'innocenza: hanno avuto un buon motivo indipendente dalla loro volontà, che non è sanzionabile.

Perchè vuoi a tutti i costi fare il castiga matti ? Per educarli ?

Qualche anno fa c'era una professoressa rompicoglioni che quando incontrava un alunno per i corridoi non perdeva occasione per rimbrottarlo; una volta mi trovai in una posizione osservativa privilegiata, un alunno incontrò quella professoressa, lei gli disse "sempre in giro eh !" e lui sottovoce "brutta troia !"

Che dici l'ha educato ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Sanzionare alunni che saltano la mia ora.   Sab Dic 26, 2015 7:16 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Qualche anno fa c'era una professoressa rompicoglioni che quando incontrava un alunno per i corridoi non perdeva occasione per rimbrottarlo; una volta mi trovai in una posizione osservativa privilegiata, un alunno incontrò quella professoressa, lei gli disse "sempre in giro eh !" e lui sottovoce "brutta troia !"

Che dici l'ha educato ?
Sicuramente sarebbe stata più simpatica e arguta una risposta del tipo "prof, ma anche lei non scherza, eh!",
Tornare in alto Andare in basso
 
Sanzionare alunni che saltano la mia ora.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Presentazione dei Professori e degli alunni.
» Qual è il giusto atteggiamento da tenere con gli alunni?
» alunni in difficoltà economiche
» Vigilanza alunni uscita scuole medie
» Quegli 80 euro di Renzi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: