Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Bonus: alcuni dubbi che le faq non mi hanno tolto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
rosy.11



Messaggi : 404
Data d'iscrizione : 17.05.13

MessaggioOggetto: Bonus: alcuni dubbi che le faq non mi hanno tolto   Lun Gen 04, 2016 4:27 pm

Promemoria primo messaggio :

Se scrivo cose già dette altrove, mi scuso, ma ho bisogno di confrontarmi con voi su alcune spese che ho fatto o sono in procinto di fare col bonus.
Finora ho acquistato un libro, un vocabolario in formato digitale, un biglietto del cinema.

Devo comprare due cose che mi servono urgentemente:
1) La BATTERIA del computer portatile (che a parte l'alimentazione funziona ancora molto bene, mi sembra un vero spreco comprarne uno nuovo)
2) Un miniproiettore (molte aule non hanno la lim, mi sarebbe molto utile per lezioni in power point e affini, che spesso evito di fare perchè per portare i ragazzi in aula magna e riportarli in classe perdo 20 minuti)

Pensate che siano rendicontabili? Perchè secondo me, tecnicamente, sono hardware...
Attendo con ansia suggerimenti|
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
pangea12



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 21.06.12

MessaggioOggetto: Re: Bonus: alcuni dubbi che le faq non mi hanno tolto   Mer Gen 06, 2016 10:42 am

mac67 ha scritto:
pangea12 ha scritto:
altro dubbio: il modem è rimborsabile? Se si, lo rendiconto con fattura?

Non direi, non è tra i dispositivi menzionati nelle FAQ.

Ma senza modem, come faccio a collegarmi a internet per approfondire , formarmi, consultare circolari, acquistare PC online, ecc ecc.....?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Bonus: alcuni dubbi che le faq non mi hanno tolto   Mer Gen 06, 2016 11:18 am

pangea12 ha scritto:
mac67 ha scritto:
pangea12 ha scritto:
altro dubbio: il modem è rimborsabile? Se si, lo rendiconto con fattura?

Non direi, non è tra i dispositivi menzionati nelle FAQ.

Ma senza modem, come faccio a collegarmi a internet per approfondire , formarmi, consultare circolari, acquistare PC online, ecc ecc.....?

Se è per quello, del modem non te ne fai proprio nulla se non hai una connessione. Ed è specificato nero su bianco che i costi della connessione non rientrano tra i beni e servizi acquistabili con il bonus. E a dire il vero, un banalissimo router per uso domestico si trova a 20-25 euro, se non di meno.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Bonus: alcuni dubbi che le faq non mi hanno tolto   Mer Gen 06, 2016 12:13 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Avido, ragioni solo in termini quantitativi. La conoscenza approfondita e la padronanza su un tema ti permette anche di trasmettere meglio agli studenti la tua sintesi del tema. Se invece ti limiti a conoscere la sintesi altrui di quel tema non potrai mai essere un buon insegnante.
Aggiungi inoltre il fatto che il mio percorso universitario risale agli anni 80. In 30 anni lo scibile in ambito scientifico e tecnico è cresciuto a dismisura e non puoi certo limitarti a farti un'infarinatura sul primo libercolo che trovi in libreria.
Mac ha fatto un esempio banale.
Se devi trasmettere 1 e ti limiti a studiare quell'uno sei un pessimo insegnante, perché puoi trasmettere solo un estratto dell'uno.
Se devi trasmettere 1 e studi 10, è possibile che riesca a trasmettere dignitosamente quell'uno.
Se devi trasmettere 1 e studi 20, oltre a trasmettere dignitosamente quell'uno riesci anche a rendere competenti i tuoi discenti su quell'uno.
Sul principio sono d'accordo con te e con lui, ma a tutto c'è un limite; quel che ho scritto è che per essere buoni professori delle superiori non serve essere ASSOLUTI conoscitori della propria materia; esserlo è bello, ti equipara ad un ricercatore, magari ti consente di partecipare all'acquisizione di nuove conoscenze, ma esula dalla docenza.

Quando si parla di "ricerca" alle superiori, cosa che si fa(rebbe) nei dipartimenti, si parla di ricerca didattica, non di ricerca disciplinare; come spiegare meglio la stechiometria della reazione di combustione del metano affinchè la capiscano tutti, non comprendere la sequenza delle transizioni tra gli orbitali negli atomi coinvolti o la differenziazione nelle soluzioni delle equazioni di Schrödinger.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Bonus: alcuni dubbi che le faq non mi hanno tolto   Mer Gen 06, 2016 1:09 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Sul principio sono d'accordo con te e con lui, ma a tutto c'è un limite; quel che ho scritto è che per essere buoni professori delle superiori non serve essere ASSOLUTI conoscitori della propria materia; esserlo è bello, ti equipara ad un ricercatore, magari ti consente di partecipare all'acquisizione di nuove conoscenze, ma esula dalla docenza.

Quando si parla di "ricerca" alle superiori, cosa che si fa(rebbe) nei dipartimenti, si parla di ricerca didattica, non di ricerca disciplinare; come spiegare meglio la stechiometria della reazione di combustione del metano affinchè la capiscano tutti, non comprendere la sequenza delle transizioni tra gli orbitali negli atomi coinvolti o la differenziazione nelle soluzioni delle equazioni di Schrödinger.
È qui che ti sbagli. Te lo faccio con un esempio. Da anni mi interesso di entomologia e in particolare di un ambito specifico dell'entomologia. Mi sono smazzato libri, trattati, articoli. Nulla di tutto questo viene fatto a scuola nelle mie lezioni, del resto l'insegnamento della biologia nella scuola superiore è - giustamente - antropocentrica. Ma quando affronto aspetti relativi all'evoluzione, alla fisiologia comparata, all'ecologia, all'adattamento, ecc. non posso fare a meno di indirizzare il discorso usando i modelli biologici a me congeniali, ovvero gli insetti. E quando parlo di insetti riesco a focalizzare l'attenzione sul focus del contenuto raggiungendo l'obiettivo didattico prefissato. Suscitando anche l'interesse degli studenti molto più di quanto riuscirei a farlo parlando di umani. Cosa che non riuscirei a fare usando come modelli i mammiferi, a noi più vicini: la mia conoscenza degli insetti è frutto di un lavoro di ricerca e documentazione di livello postuniversitario, mentre la mia conoscenza dei mammiferi è prettamente scolastica, dal momento che da entomologo considero i mammiferi un soggetto di interesse marginale nel panorama della biodiversità.
È vero che nella scuola secondaria non si fa ricerca scientifica, ma è anche vero che una conoscenza di livello superiore, scaturita da un approfondimento personale dei propri studi, non può che migliorare le competenze didattiche.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3227
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Bonus: alcuni dubbi che le faq non mi hanno tolto   Gio Gen 07, 2016 1:04 pm

i biglietti dei musei devono essere nominativi?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Bonus: alcuni dubbi che le faq non mi hanno tolto   Gio Gen 07, 2016 3:40 pm

Laura70 ha scritto:
i biglietti dei musei devono essere nominativi?
Esistono ? Se esistono fatteli fare e ti togli il pensiero; se non esistono (come credo che sia) la questione non si pone.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3227
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Bonus: alcuni dubbi che le faq non mi hanno tolto   Gio Gen 07, 2016 4:57 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Laura70 ha scritto:
i biglietti dei musei devono essere nominativi?
Esistono ? Se esistono fatteli fare e ti togli il pensiero; se non esistono (come credo che sia) la questione non si pone.

non so, per questo ho chiesto. Mi diceva una collega che possiamo rendicontare i biglietti solo se sono nominativi.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Bonus: alcuni dubbi che le faq non mi hanno tolto   Gio Gen 07, 2016 6:07 pm

Laura70 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Laura70 ha scritto:
i biglietti dei musei devono essere nominativi?
Esistono ? Se esistono fatteli fare e ti togli il pensiero; se non esistono (come credo che sia) la questione non si pone.

non so, per questo ho chiesto. Mi diceva una collega che possiamo rendicontare i biglietti solo se sono nominativi.
Questo nella legge non c'è scritto; ti prego però di proporre alla tua collega la mia domanda, e se la risposta è che non esistono (come credo ma posso sbagliarmi) chiedigli come si concilia la previsione di legge con la sua opinione.
Tornare in alto Andare in basso
 
Bonus: alcuni dubbi che le faq non mi hanno tolto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» E da ieri il mio polipo ha deciso di sanguinare?chi mi aiuta?
» Avete visto il servizio delle Iene di ieri dei bambini tolti ai genitori?
» Mi hanno detto che....
» Hanno vinto loro
» dubbi.... dubbi

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: