Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 FUTURO INCERTO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: FUTURO INCERTO   Dom Gen 10, 2016 10:43 pm

… disse quel giovane che si è tolto la vita. E’ nota la discussione se il docente debba essere anche amico e psicologo. Io credo certamente no. Ma sapere riconoscere negli allievi certi segnali è fondamentali, a costo della loro vita (come un particolare momento stressante, o uno stato depressivo).
Mi ha detto a Cambridge il capo degli psicoterapeuti italiani: “il suicidio è la seconda causa di morte negli adolescenti. Se ciò non appare nelle cronache locali, è perché la notizia non viene data”.
Il docente ha a che fare con materiale umano, ed essendo di adolescenti, esso è particolarmente fragile
Non solo suicidi. Anche scherzi. Ogni tanto a livello nazionale la notizia di incidenti, morali, durante le gite. Le famiglie dei figli bene fanno presto a convincere il questore di turno …, e tutto viene messo a tacere, e la cosa passa per incidente.
Del resto, se la leva obbligatoria è stata abolita, non è solo per accelerare l’inserimento nel lavoro: anche per evitare nonnismo e diffusione della droga, e quindi suicidi e omicidi.
I ragazzi poi sanno essere terribili. Ne fanno ogni giorno i docenti esperienza a scuola.
I ragazzi sono soggetti a processi di pressione psicologia formidabili: i voti, il gruppo dei pari, il bullismo, la crescita, la sessualità, le dipendenze, il mondo letto sui giornali o portato in casa dagli schermi TV, il pensiero preoccupato per il futuro …
I docenti quindi hanno una grande responsabilità, oggi acuita. Lo stesso bullismo nei loro confronti, il rumore in classe, altro non è che un segnale di appello, e il sintomo dell’angoscia.
Per questo ci vuole il docente amico, il docenti psicologo, il docente tuttologo.
La scuola non è finita, la scuola sta per cominciare. E’ questo il tempo più terribile, ma anche più bello, più libero, più consapevole.
GP
Tornare in alto Andare in basso
 
FUTURO INCERTO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» conoscere il futuro..
» oggi mi è successa una cosa strana
» consiglio per regalo di battesimo
» Il futuro dell'umanità
» Secondo voi, la musica del futuro...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: