Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 ma è davvero una pessima riforma?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
sparviero.



Messaggi : 977
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 1:15 pm

Se come affermano i docenti, i sindacati le opposizioni la riforma o meglio il piano straordinario di assunzione è qualcosa di abominevole perché assistiamo alle (giuste a mio parere)rivendicazioni di chi è stato escluso da tutto ciò? Perché i sindacati e i precari della scuola di infanzia si battono per essere inclusi? I sindacati non dovrebbero far capire a costoro che se il governo ha fatto un primo scellerato piano di assunzioni è meglio che si fermi prima di farne un altro? Qualcuno sa rispondermi senza dirmi: Tanto tu sei stato assunto e adesso te ne freghi degli altri?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 1:22 pm

sparviero. ha scritto:
Se come affermano i docenti, i sindacati le opposizioni la riforma o meglio il piano straordinario di assunzione è qualcosa di abominevole perché assistiamo alle (giuste a mio parere)rivendicazioni di chi è stato escluso da tutto ciò? Perché i sindacati e i precari della scuola di infanzia si battono per essere inclusi? I sindacati non dovrebbero far capire a costoro che se il governo ha fatto un primo scellerato piano di assunzioni è meglio che si fermi prima di farne un altro? Qualcuno sa rispondermi senza dirmi: Tanto tu sei stato assunto e adesso te ne freghi degli altri?

Ti è stato spiegato infinite volte da tutti quelli che erano contrari alla riforma che l'opposizione non riguardava le assunzioni. O non capisci (povero te e i tuoi alunni), o hai la memoria corta (povero te e i tuoi alunni), o fai finta di non capire (malafede, quindi).

Se poi stai lavorando in una scuola, forse ti stai accorgendo dei problemi che questa "riforma" crea.
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 977
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 1:26 pm

Me lo spieghi quale problema sta creando questa riforma nella tua scuola? (beato te e i tuoi alunni).
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 1:38 pm

Vabbè, ciao, va tutto bene, madama la marchesa.
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 977
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 2:08 pm

ti aiuto io a farmi capire: prima della riforma le scuole non crollavano e adesso si? i docenti prendevano il doppio e adesso hanno diminuito lo stipendio? si lavorava 10 ore e adesso 50? il bonus era di 3000 euro e il governo lo ha ridotto a 500? Le classi erano di dieci alunni e con la riforma si sono create le classi pollaio? C'erano più docenti?........... aiutami a capire perchè la riforma ha rovinato la scuola.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25595
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 2:29 pm

Ti risponde lei:

http://www.orizzontescuola.it/news/potenziamento-nelle-scuole-ministro-giannini-non-soddisfatta-tre-anni-andare-regime-intanto-cir
Tornare in alto Andare in basso
Lola78



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 08.10.15

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 2:31 pm

Ti posso dire dalla mia esperienza di docente in fase C che l'unico problema che hanno avuto gli studenti è stato quello nel quale il docente nominato ha differito e gli usr prima e le scuole dopo se la sono presa comoda per le nuove convocazioni.
Il problema vero è che molti docenti e ds la legge non l'hanno mai letta e continuano a riferirsi a noi come "quelli" o "loro", ci sono quelli che nei corridoi non rispondono se li saluti e scatenano letteralmente l'inferno facendo una figura barbina e vergognosa quando gli si dice che parte o tutto il recupero verrà affidato ai potenziatori. Ogni giorno assisto a scene imbarazzanti, a comportamenti ingiustificabili, irrispettosi e da bulli da parte magari, come è capitato nella mia scuola (un itc molto "in" di una città del sud), di quegli stessi insegnanti che hanno organizzato e svolto un progetto sul cyberbullismo con gli studenti.
Tornare in alto Andare in basso
Online
sparviero.



Messaggi : 977
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 3:14 pm

gugu ha scritto:
Ti risponde lei:

http://www.orizzontescuola.it/news/potenziamento-nelle-scuole-ministro-giannini-non-soddisfatta-tre-anni-andare-regime-intanto-cir
tanto vale non insistere con nuove assunzioni sul potenziamento. Speriamo che si vada subito a nuove elezioni per fermare questo scempio!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 3:16 pm

sparviero. ha scritto:
Se come affermano i docenti, i sindacati le opposizioni la riforma o meglio il piano straordinario di assunzione è qualcosa di abominevole perché assistiamo alle (giuste a mio parere)rivendicazioni di chi è stato escluso da tutto ciò? Perché i sindacati e i precari della scuola di infanzia si battono per essere inclusi? I sindacati non dovrebbero far capire a costoro che se il governo ha fatto un primo scellerato piano di assunzioni è meglio che si fermi prima di farne un altro? Qualcuno sa rispondermi senza dirmi: Tanto tu sei stato assunto e adesso te ne freghi degli altri?

Se ti levassi il prosciutto dagli occhi forse potresti arrivare a comprendere che un piano di assunzioni non è una riforma e che il piano straordinario di assunzioni del 2015 è trattato da appena il 5% dei commi dell'intera legge 107.

Ti sei letto solo quei commi oppure di quella legge non hai capito un cacchio a parte l'assunzione?
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 977
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 3:22 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
sparviero. ha scritto:
Se come affermano i docenti, i sindacati le opposizioni la riforma o meglio il piano straordinario di assunzione è qualcosa di abominevole perché assistiamo alle (giuste a mio parere)rivendicazioni di chi è stato escluso da tutto ciò? Perché i sindacati e i precari della scuola di infanzia si battono per essere inclusi? I sindacati non dovrebbero far capire a costoro che se il governo ha fatto un primo scellerato piano di assunzioni è meglio che si fermi prima di farne un altro? Qualcuno sa rispondermi senza dirmi: Tanto tu sei stato assunto e adesso te ne freghi degli altri?

Se ti levassi il prosciutto dagli occhi forse potresti arrivare a comprendere che un piano di assunzioni non è una riforma e che il piano straordinario di assunzioni del 2015 è trattato da appena il 5% dei commi dell'intera legge 107.

Ti sei letto solo quei commi oppure di quella legge non hai capito un cacchio a parte l'assunzione?
finalmente Giancarlo mi spiegherà come mai l'anno scorso la scuola funzionava alla perfezione e ora con la riforma il governo l'ha distrutta.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 3:25 pm

sparviero. ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
sparviero. ha scritto:
Se come affermano i docenti, i sindacati le opposizioni la riforma o meglio il piano straordinario di assunzione è qualcosa di abominevole perché assistiamo alle (giuste a mio parere)rivendicazioni di chi è stato escluso da tutto ciò? Perché i sindacati e i precari della scuola di infanzia si battono per essere inclusi? I sindacati non dovrebbero far capire a costoro che se il governo ha fatto un primo scellerato piano di assunzioni è meglio che si fermi prima di farne un altro? Qualcuno sa rispondermi senza dirmi: Tanto tu sei stato assunto e adesso te ne freghi degli altri?

Se ti levassi il prosciutto dagli occhi forse potresti arrivare a comprendere che un piano di assunzioni non è una riforma e che il piano straordinario di assunzioni del 2015 è trattato da appena il 5% dei commi dell'intera legge 107.

Ti sei letto solo quei commi oppure di quella legge non hai capito un cacchio a parte l'assunzione?
finalmente  Giancarlo mi spiegherà come mai l'anno scorso la scuola funzionava alla perfezione e ora con la riforma il governo l'ha distrutta.

Sei troppo stupido o fai finta di essere troppo stupido per capire, perciò non perdo tempo con la stupidità, vera o falsa che sia.
Let's go
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 3:38 pm

sparviero. ha scritto:
finalmente  Giancarlo mi spiegherà come mai l'anno scorso la scuola funzionava alla perfezione e ora con la riforma il governo l'ha distrutta.
L'anno scorso la scuola era uno schifo e quest'anno è un pochino peggio: è un po' più costosa, non assolve a nessuna funzione utile aggiuntiva, è più ansiogena per chi ci lavora (con questo credo di avere risposto in maniera puntuale alla tua richiesta).

Alcune persone hanno tratto beneficio dalla legge 107; anche dall'istituzione dei campi di sterminio nazisti c'era qualcuno che traeva beneficio, perchè non dovrebbe essere così per la legge 107 che è infinitamente meno traumatica; ci sono persone che trarrebbero beneficio da una sua estensione ed ovviamente lavorano in tale direzione.

Nei prossimi anni andranno in funzione alcuni meccanismi che ancora non sono stati neanche scritti (decreti attuativi) e probabilmente la scuola peggiorerà ancora un altro po'; verrà giù ? No, alcuni sono sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti, figurati se non sopravviveremo alla 107 ! Sopravviveranno meglio coloro che vedono la docenza come una questione marginale della propria vita.

Io mi troverò benissimo, e tu ?
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 977
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 3:52 pm

sicuramente meglio di prima. Ma stiamo parlando della scuola o solo dei docenti? Ringrazio Giancarlo per le risposte esaurienti sono ancora in attesa di chi mi spiega come e perchè l'anno scorso funzionava tutto alla perfezione e ora con la riforma va tutto a rotoli. Mia figlia quando parla con gli altri studenti si sente dire che tutto è rimasto come era. Vediamo se qualcuno mi delucida.
Tornare in alto Andare in basso
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 3:54 pm

avidodinformazioni ha scritto:
sparviero. ha scritto:
finalmente  Giancarlo mi spiegherà come mai l'anno scorso la scuola funzionava alla perfezione e ora con la riforma il governo l'ha distrutta.
L'anno scorso la scuola era uno schifo e quest'anno è un pochino peggio: è un po' più costosa, non assolve a nessuna funzione utile aggiuntiva, è più ansiogena per chi ci lavora (con questo credo di avere risposto in maniera puntuale alla tua richiesta).

Alcune persone hanno tratto beneficio dalla legge 107; anche dall'istituzione dei campi di sterminio nazisti c'era qualcuno che traeva beneficio, perchè non dovrebbe essere così per la legge 107 che è infinitamente meno traumatica; ci sono persone che trarrebbero beneficio da una sua estensione ed ovviamente lavorano in tale direzione.

Nei prossimi anni andranno in funzione alcuni meccanismi che ancora non sono stati neanche scritti (decreti attuativi) e probabilmente la scuola peggiorerà ancora un altro po'; verrà giù ? No, alcuni sono sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti,  figurati se non sopravviveremo alla 107 ! Sopravviveranno meglio coloro che vedono la docenza come una questione marginale della propria vita.

Io mi troverò benissimo, e tu ?

le frasi di avido che ho voluto evidenziare -e su cui invito sparviero a meditare- offrono una sintesi perfetta della situazione: <<legge 107/2015 e sua ricaduta sulla scuola e sui docenti>>.
Qual è la RICADUTA?
docenti disinteressati della scuola,
la docenza questione marginale della loro vita.
Quale scuola con questi docenti ?
Eccoti la scuola della 107!
Tornare in alto Andare in basso
Mirakop



Messaggi : 390
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 4:00 pm

E' una pessima riforma, che per l' inutile organico potenziato, ha privatizzato la scuola pubblica. Più che pessima, orrenda.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 4:16 pm

sparviero. ha scritto:
Ringrazio Giancarlo per le risposte esaurienti

Prego. Evidentemente ho centrato in pieno il tuo obiettivo: darti la possibilità di cimentarti con il surfcazzeggio sull'onda anomala generata dalla tua provocazzata.

Ancora io aspetto che mi spieghi che cazzo c'è di innovativo nella tua assunzione per definirla una riforma.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 4:21 pm

sparviero. ha scritto:
sicuramente meglio di prima. Ma stiamo parlando della scuola o solo dei docenti? Ringrazio Giancarlo per le risposte esaurienti sono ancora in attesa di chi mi spiega come e perchè l'anno scorso funzionava tutto alla perfezione e ora con la riforma va tutto a rotoli. Mia figlia quando parla con gli altri studenti si sente dire che tutto è rimasto come era. Vediamo se qualcuno mi delucida.
Ne deduco che potevamo risparmiarci l'assunzione dei potenziatori.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6140
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 4:22 pm

Sentite questa che è carina.

In una indefinita giornata di gennaio, poco dopo il rientro dalle vacanze di Natale, un neoassunto potenziatore riceve le indicazioni di servizio per il suo nuovo orario, che comprende alcune ore di disposizione per supplenze, e alcune di compresenza in classe con altri colleghi.

Gli viene data la password di accesso al sistema informatico della scuola, gli viene fatto un corso acceleratissimo di pochi minuti su come si fa a firmare il registro elettronico, e gli viene consegnato l'orario.

Il malcapitato si presenta quindi obbedientemente nella classe indicata, apre la connessione e firma il registro.

Dopo due o tre minuti, arriva l'insegnante titolare del corso, che aveva già pianificato la sua normalissima lezione da fare in quell'ora, e che:

a) si ritrova in cattedra al posto suo un perfetto sconosciuto, senza essere minimamente stata avvertita prima;

b) non riesce a firmare la propria regolare presenza nell'ora di lezione obbligatoria, perché l'ha già firmata qualcun altro al posto suo, e il registro elettronico NON prevede le compresenze (tranne in caso di sostegno, con funzionalità già attivata a monte per quegli specifici insegnanti) e quindi non supporta le firme doppie;

c) alla fine non può certo cacciare via il collega, che tutto sommato non ha colpe dirette, e quindi si limita a tenerselo lì accanto, in silenzio imbarazzatissimo, ad assistere passivamente alla lezione che avrebbe comunque fatto lei da sola... con ENTRAMBI che si vergognano come ladri di dover giustificare agli studenti la motivazione di una bizzarria del genere.

Benvenuti nel magico mondo del potenziamento.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 4:24 pm

Attribuire all'interlocutore affermazioni che non ha mai fatto e attaccarlo su quelle è un vecchio espediente retorico, peraltro nemmeno particolarmente raffinato. Inutile perdere tempo in questi casi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 4:28 pm

mac67 ha scritto:
Attribuire all'interlocutore affermazioni che non ha mai fatto e attaccarlo su quelle è un vecchio espediente retorico, peraltro nemmeno particolarmente raffinato. Inutile perdere tempo in questi casi.

Maddai, in fondo ogni villaggio deve avere il suo sparviero :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 4:29 pm

mac67 ha scritto:
Attribuire all'interlocutore affermazioni che non ha mai fatto e attaccarlo su quelle è un vecchio espediente retorico, peraltro nemmeno particolarmente raffinato. Inutile perdere tempo in questi casi.

Maddai, in fondo ogni villaggio deve avere il suo sparviero :-)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 4:33 pm

Voglio sperare che il problema fosse un semplice disguido, segreteria/vicepreside che pensa di dover coprire un'assenza ed interviene in maniera evidentemente errata.

L'alternativa di una lezione in compresenza, pianificata dalla segreteria/vicepreside senza averla concordata col titolare è un'alternativa di gran lunga più peggiorissima assai; non voglio prenderla neanche in considerazione ..... OPS.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6140
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 7:09 pm

Che io sappia, al disgraziato potenziatore non era stato affatto detto di dover coprire una sostituzione, gli era stato esplicitamente detto che doveva fare una compresenza. Solo che non poteva immaginare che all'altra persona coinvolta nella compresenza non l'avessero detto...
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 7:13 pm

sparviero. ha scritto:
Se come affermano i docenti, i sindacati le opposizioni la riforma o meglio il piano straordinario di assunzione è qualcosa di abominevole perché assistiamo alle (giuste a mio parere)rivendicazioni di chi è stato escluso da tutto ciò? Perché i sindacati e i precari della scuola di infanzia si battono per essere inclusi? I sindacati non dovrebbero far capire a costoro che se il governo ha fatto un primo scellerato piano di assunzioni è meglio che si fermi prima di farne un altro? Qualcuno sa rispondermi senza dirmi: Tanto tu sei stato assunto e adesso te ne freghi degli altri?

E' una pessima riforma per le seguenti ragioni:
1) Sono stati "concessi" dei ruoli che erano un diritto.
2) E' passata la chiamata diretta, anche se in forma per ora indefinita e confusa.

Non escludo che la diversità dei pareri derivi dal fatto che tu lavori alla primaria e io alla secondaria superiore: qui il potenziamento si sta dimostrando un caos a cui le scuole non sono assolutamente pronte.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: ma è davvero una pessima riforma?   Gio Gen 14, 2016 7:54 pm

precario.acciaio ha scritto:
sparviero. ha scritto:
Se come affermano i docenti, i sindacati le opposizioni la riforma o meglio il piano straordinario di assunzione è qualcosa di abominevole perché assistiamo alle (giuste a mio parere)rivendicazioni di chi è stato escluso da tutto ciò? Perché i sindacati e i precari della scuola di infanzia si battono per essere inclusi? I sindacati non dovrebbero far capire a costoro che se il governo ha fatto un primo scellerato piano di assunzioni è meglio che si fermi prima di farne un altro? Qualcuno sa rispondermi senza dirmi: Tanto tu sei stato assunto e adesso te ne freghi degli altri?

E' una pessima riforma per le seguenti ragioni:
1) Sono stati "concessi" dei ruoli che erano un diritto.
2) E' passata la chiamata diretta, anche se in forma per ora indefinita e confusa.

Non escludo che la diversità dei pareri derivi dal fatto che tu lavori alla primaria e io alla secondaria superiore: qui il potenziamento si sta dimostrando un caos a cui le scuole non sono assolutamente pronte.
il diritto discende dalla legge, dalla forza o, più raramente, dalla natura; qual'è l'origine del diritto ad essere assunti per tutti i docenti di ginnastica, o musica, o diritto, o arte ?

Non vorrei entrare troppo nel matematico ma

(legge 107) : (chiamata diretta) = (foto di Belen) : (Belen)
Tornare in alto Andare in basso
 
ma è davvero una pessima riforma?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Ma i preti, secondo voi, ci credono davvero?
» quarta fascia gae e riforma
» Tutto e il contrario di tutto: siamo davvero alla frutta...
» Oggi al posto al sole
» Il mio secondo tentativo è davvero alle porte...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: