Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ho commesso un'ingenua imprudenza.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
mariposita



Messaggi : 1745
Data d'iscrizione : 14.10.09

MessaggioOggetto: Ho commesso un'ingenua imprudenza.   Gio Gen 14, 2016 11:49 pm

Promemoria primo messaggio :

Buonasera.
Oggi, durante le ultime interrogazioni, una mia alunna, piuttosto tranquilla ed educata e anche con voti discreti, mi ha detto che stava male, fisicamente, per un problema che ogni tanto si fa sentire. Non ha specificato di che si trattasse, ma non ho avuto motivi per dubitarne, visto che l'ora stava per suonare e non doveva essere interrogata. Così, ho lasciato che uscisse dall'aula per telefonare alla madre perché la venisse a prendere.
Dato che non stava bene, le ho impulsivamente detto che avrebbe giustificato domani l'uscita anticipata, annotandolo sul registro di classe.
Ora mi chiedo se sono passibile di ammonimenti da parte del preside. Anche i genitori potrebbero lamentarsi se riflettessero sul fatto che l'ho fatta uscire senza giustificazione e senza accertarmi di 'consegnarla' alla madre che, comunque, non conosco.
Forse sono stata presa alla sprovvista e tra interrogazioni e chiacchiere della classe non ho realizzato che stavo facendo una stupidaggine...
Come mi dovevo comportare, in questo caso? Pretendere che la madre venisse a prenderla direttamente in classe, firmando? Si tratta di un'alunna di 2 liceo.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ho commesso un'ingenua imprudenza.   Ven Gen 15, 2016 8:45 pm

Ire ha scritto:
tellina ha scritto:
Vero anche quello che dice lucetta...
Ma appunto da noi se i genitori han solo il numero di cellulare bisogna fare una mezza trafila per far chiamare dalla sede centrale... Insomma non mi scandalizzo granché per la chiamata diretta da parte del figlio (soprattutto in una seconda superiore).
Quanto al tener l'alunno in classe...appunto...dipende.
La frase di ire "cosa vuoi che sia un po' di schifosissimo vomito?"... La dice lunga sulla non frequenza quotidiana con trenta bambini/ragazzini...
Tu fanne vomitare uno, in classe, magari direttamente addosso al compagno...poi, se sopravvivi, torni qui e ci racconti cosa è successo...

Melia@...infermeria!?!?!
Da noi comunque se viene il genitore...nessuna giustificazione scritta è richiesta.
Cosa vuoi che succeda,  al più vomitano tutti per simpatia e c'è un po' di odoraccio!

Niente che non possa essere eliminato con un paio di giorni di disinfezione
Dai ire...siamo seri...
Scene isteriche, vomitate per simpatia, disinfestazione...ti par poco?!?!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ho commesso un'ingenua imprudenza.   Ven Gen 15, 2016 8:53 pm

No.

Ma sempre più simpatiche di qualcuno che si fa male davvero e non se lo sarebbe fatto se ci fosse stato qualcuno vicino. E sicuramente più simpatiche di qualcuno che si fa male davvero e non se lo sarebbe fatto se ci fosse stato qualcuno vicino e quel qualcuno avrei dovuto essere io.

No, tellina, a parere mio non si lascia da sola una persona che non sta bene, soprattutto se è minorenne, soprattutto se è affidata a noi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mariposita



Messaggi : 1745
Data d'iscrizione : 14.10.09

MessaggioOggetto: Re: Ho commesso un'ingenua imprudenza.   Ven Gen 15, 2016 10:49 pm

Infermeriaaaa??? è proprio quello a cui pensavo oggi, ci dovrebbe essere. Non sono in una città molto grande, ma il mio plesso è in estreme periferia (sì, mi hanno pure sbattuta in succursale...).
Comunque, non so se ci siano delle norme al riguardo, visto che la prassi cambia da una scuola all'altra. Dunque, io ho capito che la ragazza andava a telefonare alla madre dalla saletta-portineria dei collaboratori. Ma poi io mica ci ho pensato...avrei potuto chiamare anche dall'aula io stessa la madre o la collaboratrice. Insomma, non sono stata pronta perché ormai ho la fobia di lasciare i ragazzi in aula, anche se non è una classe problematica, ma sono comunque molto infantili.
Magari chiederò come mi dovrò regolare se succedesse, come mi suggerite. Spero solo che la cosa non si risappia altrimenti mi dovrò sorbire come minimo un rimprovero per non aver insistito sulla giustificazione.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ho commesso un'ingenua imprudenza.   Sab Gen 16, 2016 10:46 am

Rilassati...mariposita...checché insista a dire ire...nessuno ti dirà di mollare trenta ragazzini da soli.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ho commesso un'ingenua imprudenza.   Sab Gen 16, 2016 11:09 am

Ma tellina, la pianti?   : - )


Non ho mai detto di mollare trenta ragazzini da soli.  Ho consigliato di tenerli vomitosamente insieme fino all'arrivo dei soccorsi.

Comunque mariposita, dai, questa volta è andata, la prossima (che succederà, direi che questo è quasi certo)  sarai più preparata    : - )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Ho commesso un'ingenua imprudenza.   Sab Gen 16, 2016 12:16 pm

Iiiree pppprrrrt (si, è una pernacchia...ma tranquilli ire ed io spesso usiamo una comunicazione non verbale comunque di immediato effetto e comprensione! Ehehehe)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Ho commesso un'ingenua imprudenza.   Sab Gen 16, 2016 12:24 pm

compreso perfettamente : - )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Ho commesso un'ingenua imprudenza.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: