Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Un po' di storia non può far male ...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
caesar753



Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 22.05.11

MessaggioOggetto: Un po' di storia non può far male ...   Gio Giu 30, 2011 11:01 pm

In molti topic si legge "concorsi" "ssis" "scandalo del IX ciclo" "abilitazione" etc etc c'è qualcuno di abbastanza saggio e abbastanza colto da riuscire a fare un po' di storia dei vari passaggi con i quali, nei decenni, si accedeva all'insegnamento.
Entrambi i miei genitori sono insegnanti e so che una ha vinto un concorso e l'altro ha fatto un corso abilitante ed è passato di ruolo senza fare mai un concorso (sto parlando degli ultimi anni '70), quindi come funzionava una volta? cos'erano questi concorsi? questi corsi abilitanti? ogni quanto c'erano? quando fu varata la ssis? cosa prevedeva? cosa è il "famoso scandalo del IX ciclo" ? un po' di storia non può far male ...
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Gio Giu 30, 2011 11:08 pm

http://www.orgoglioprecario.it/journal/notizia.asp?progressivo=937


http://sites.google.com/site/midanazionale/riferimenti-normativi/elenco-decreti-leggi-art-costituzionali/approfondimento-sulle-ssis/le-ssis-meglio-informare-che-litigare
Tornare in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 22.05.11

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Gio Giu 30, 2011 11:21 pm

Proprio quello che cercavo!!!
ma poi?? la storia del IX ciclo SSIS cos'è??
e soprattutto: mio padre a suo tempo (esattamente nel 1975) fece "un corso abilitante" per cui praticamente l'anno successivo fu immesso in ruolo, però non fece mai un concorso ... nell'articolo non si parla di questi corsi abilitanti, qualcuno sa cosa fossero ? (io so solo che duravano un anno ...)
Tornare in alto Andare in basso
giulia boffa
Admin


Messaggi : 36316
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 52
Località : milano

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Gio Giu 30, 2011 11:24 pm

http://archive.sfi.it/cf/cf4/articoli/depasquale_formazione.htm
vale per tutti, anche se parla di filosofia


http://nonociclo.wordpress.com/
Tornare in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 7470
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Ven Lug 01, 2011 10:40 am

fino al 2008 circa c'erano corsi abilitanti, credo per chi avesse un tot di giorni di servizio, che venivano svolti il sabato e la domenica con tesina (se così si poteva chiamare) a fine corso.
Ricordo di aver scritto al computer la tesina di mio zio, il contenuto di questi corsi corrispondeva praticamente ad un esame annuale di linguistica.
Tornare in alto Andare in basso
Geko



Messaggi : 265
Data d'iscrizione : 14.06.11

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Ven Lug 01, 2011 6:26 pm

Una mia amica a fatto la SSIS, e dopo pochi anni e' passata di ruolo.
Non le ho mai sentito parlare di concorso.
Comunque le chiedero' informazioni, cosi' saro' piu' dettagliato.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Ven Lug 01, 2011 6:36 pm

Te la faccio io la storia... la storia remota di cui tutti si dimenticano. Fino alla legge Daneo-Credaro del 1911 le maestre e i maestri venivano reclutati tramite chiamata diretta, cioè senza concorsi, direttamente dalle giunte comunali e dal provedittorato. Non vi era una contrattazione nazionale e gli stipendi potevano essere bassi a piacere; in questo clima si impose per 50 anni un regime di terrore e minaccia da parte delle giunte, spesso dirette verso donne che avevano solo quella come fonte di sostentamento (non essendoci alcuna possibilità lavorativa al di fuori della scuola elemetare).
In questo clima di intimidazione a farne le spese furono molti maestri, in special modo Italia Donati, che il sindaco di un paesino del Pistoiese costrinse ad abitare a casa sua, intrappolandola tramite maldicenze e bugie; Italia dalla vergogna di questa sopraffazione, trovandosi senza via d'uscita, si annegò.
Tutto ciò esorti a respingere la chiamata diretta come forma di selezione, per non tornare a quel clima di orrore e abuso...
Tornare in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 22.05.11

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Ven Lug 01, 2011 9:33 pm

Questo si che è arcaico ...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Ven Lug 01, 2011 10:57 pm

Il passato ci perseguita ed è sempre pronto a tornare attuale: da anni Valentina Aprea propone un ritorno alla chiamata diretta (con modalità differenti ma comunque analoghe a quelle arcaiche) che ci porterebbe ad essere deboli schiavi ricattabili... la graduatoria pur con tutti i suoi difetti (in primis i corsi da tre punti) ha comunque il pregio di favorire la mobilità sociale e le opportunità dei più giovani... naturalmente bisogna poterci entrare, ed è per questo che più volte ho ribadito la necessità dell'entrata dei 20 mila esclusi e corsi tfa con posti rigidamente programmati sul fabbisogno.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Sab Lug 02, 2011 12:17 am

Geko ha scritto:
Una mia amica a fatto la SSIS, e dopo pochi anni e' passata di ruolo.
Non le ho mai sentito parlare di concorso.
Comunque le chiedero' informazioni, cosi' saro' piu' dettagliato.
Certo: la prova finale SSIS ha valore concorsuale e permette l'ingresso in ruolo direttamente dalla Graduatorie ad Esaurimento (e alcuni, soprattutto dei primi cicli, sono fortunatamente già in ruolo); i concorsi ci sono stati prima (l'ultimo nel 1999), ma purtroppo alcuni che hanno superato il concorso stanno ancora aspettando l'immissione, nelle GM o nelle Gae.
Tornare in alto Andare in basso
dimberaidiel



Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 22.02.11

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Lun Lug 04, 2011 2:40 pm

Dallolio stai parlando di un tempo remoto, voglio sperare che il nostro paese si sia evoluto dal 1911. Io non sono del tutto contraria alla chiamata diretta, a patto che ci siano delle norme rigide riguardo ai requisiti richiesti e alla verifica annuale dell'operato dei docenti.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Lun Lug 04, 2011 4:42 pm

L'uomo non è mai cambiato, è lo stesso di cinquemila anni fa, e cioè rapace ed egoista; chiamata diretta significa clientelismo e sopraffazione...
Tornare in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 22.05.11

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Lun Lug 04, 2011 9:33 pm

mah, sinceramente non so con chi stare ... in effetti la chiamata diretta può favorire sempre "gli amici degli amici", ma storicamente anche i metodi di reclutamento non hanno sempre (anzi quasi mai) scelto i migliori (ditemi se secondo voi è possibile che una professoressa di scienze spieghi ai suoi alunni che l'aereo, dopo il decollo, spegne i motori e plana fino a destinazione ...)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Mar Lug 05, 2011 2:11 pm

Gli insegnanti poco validi ci saranno sempre, con tutti i sistemi di reclutamento, questo è assodato... un sistema di graduatorie però impedisce che entrino nel sistema solo annoiati col vizietto della cultura o i figli dei dirigenti.
L'attuale graduatorie potrebbe, come dico da anni essere un buon sistema reclutante se e solo se:
1) Riprendessero le abilitazioni a numero programmato e scrupolosamente basato su posti disponibili (quindi pochissimi, sia chiaro)
2) Venissero aboliti dei corsetti da 3 punti, che sono una vergogna e che hanno rovinato l'intero sistema
3) Venissero immessi ogni anno il 100 % dei docenti dell'organico di diritto
4) Venissiro inseriti tutti gli abilitati in gae ogni 3 anni (sia i 20 mila esclusi che i futuri TFINI)

Per la speciale categoria del sostegno invece (a cui appartengo) proporrei l'abolizione delle aree nella scuola secondaria di secondo grado e una formazione in accesso migliore (a numero chiuso e con un numero fisso di ore dedicato ai diversi deficit come da proposta FADIS a cui rimando).
Sono favorevole anche a una revisione delle certificazioni, rendendole più omogenee, riconoscendo solo deficit fisici e psichici comprovabili, aumentando quindi le ore di sostegno a questi casi e diminuendole a chi non ne necessita strettamente) e sono infine favorevole a un blocco post ruolo di 10 anni, senza poter tornare alla materia.

In soli 10 anni con questo sistema si otterrebbe:
1) La graduale diminuzione del precariato a livelli accettabili
2) Lo smaltimento graduale dei precari già nel sistema
3) L'entrata dei giovani docenti nel sistema
4) Un livello più alto del corpo docente
5) Un sostegno più adeguato al compito ad esso richiesto.
Tornare in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 22.05.11

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Mar Lug 05, 2011 10:01 pm

e un cono gelato per tutti quanti ...
si sarebbe bello vivere nel mondo perfetto dove tutto funziona a meraviglia e i soldi crescono sugli alberi, ma adesso l'Europa dice che dobbiamo ridurre il debito ... e vabbè, è l'Europa, ci siamo voluti entrare...
piuttosto in merito a quello che hai detto all'inizio
Citazione :

Gli insegnanti poco validi ci saranno sempre, con tutti i sistemi di reclutamento, questo è assodato
non mi trovi particolarmente d'accordo: è vero, ci sarà sempre qualcuno che per caso passa concorsi e tutto il resto (infatti E=mc^2) tuttavia per eliminare gli incompetenti basterebbe o fare degli esami periodici (5 - 10 anni) a tutti i docenti oppure basterebbe utilizzare dei sistemi di rating da parte dei discenti e dei genitori, e i professori che ottengo dei rating bassi andrebbero esaminati.
A chi non passa l'esame il ministero regala una bella zappa (con tutto il rispetto per gli agricoltori) ...
il vero problema è che l'impiego pubblico in Italia funziona male: in tutte le economie del mondo, ed in particolare nel settore privato, ti tengono solo se produci, nella pubblica amministrazione italiana, una volta che sei assunto, nemmeno se ammazzi il tuo capo puoi venire licenziato ...
Tornare in alto Andare in basso
dimberaidiel



Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 22.02.11

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Mar Lug 05, 2011 10:19 pm

caesar753 ben venga un sistema di valutazione ma basare solo su quello la valutazione - positiva o negativa - dei docenti in un paese in cui ci sono alunni che rigano l'auto agli insegnanti per un 4 significherebbe tenere al lavoro solo quei docenti che la "voltano a tarallucci e vino". Purtroppo molti alunni e la stragrande maggioranza dei genitori non è assolutamente in grado di valutare l'operato di un insegnante.
Tornare in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 22.05.11

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Mer Lug 06, 2011 7:20 pm

dimberaidiel ha scritto:
caesar753 ben venga un sistema di valutazione ma basare solo su quello la valutazione - positiva o negativa - dei docenti in un paese in cui ci sono alunni che rigano l'auto agli insegnanti per un 4 significherebbe tenere al lavoro solo quei docenti che la "voltano a tarallucci e vino". Purtroppo molti alunni e la stragrande maggioranza dei genitori non è assolutamente in grado di valutare l'operato di un insegnante.

e non puoi che trovarmi d'accordo su questo ... quello che dico è: l'alunno (e il genitore) da 0 all'operato dell'insegnante (o per meglio dire: un'intera classe o sezione di alunni/genitori da 0, è facile comprendere il fatto che se ci sono 5 alunni che odiano il tal professore e gli altri 27 [dato che le classi sono costituite da 32 alunni] lo ritengono decente, di sicuro non prenderà 0) , di sicuro con questo l'insegnante non viene "licenziato" (anche se in Italia questa parola è bandita) ma viene valutato da una commissione insieme agli altri insegnanti che hanno preso un basso rating alla fine dell'anno, del biennio, del triennio, di quello che è. Se l'insegnante in questione le cose le sa non ha nulla di cui preoccuparsi e il voto di "ripicca" viene vanificato dalla valutazione superiore, altrimenti, se veramente crede che gli aeroplani volano con la forza del pensiero, arriva il piano B: l'ipotesi zappa ...
Il vero problema è un altro, e ci ho pensato solo adesso: il professore preparato fa il c**o ai suoi allievi, alcuni non lo tollerano e gli danno voti bassi e allora viene chiamato ad essere riesaminato, il professore che non sa niente (ed è sapiente, perchè sa di non sapere) cerca di tenersi gli alunni buoni dà a tutti 10, tutti gli vogliono bene e il sistema è stato aggirato
Problema mica da ridere, ma quello di cui stiamo discutendo è pura accademia :-)
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Mer Lug 06, 2011 7:31 pm

Eppure quello che dici (professori che per non avere rogne con studenti e genitori gonfiano i voti) accade già tutti i giorni, anche senza questo sistema di valutazione.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Gio Lug 07, 2011 12:10 pm

Caesar ciò che io ho proposto in quei punti non è fantasia, ma semplice logica. Io infatti non ho proposto di assumere ogni anno il 100 % dell'organico di diritto e di fatto, ma solo quello di diritto, il che non costituisce certo una grande spesa.
In questo modo basterebbero 10 anni di immissioni in ruolo non certo onerose (20 mila all'anno) per ridurre in modo drastico il precariato, senza mettersi nell'inutile rischio di un sistema di valutazione dei docenti (che comunque deve rimanere in accesso, con Tfa selettivi).
La verità è che il fenomeno del precariato sia sta sopravvalutando moltissimo: 230 mila docenti (in realtà 210 mila della gae più i 20 mila esclusi) sembrano una cifra colossale da fuori, ma è un fatto che rapportato alle esigenze e alle possibilità dello stato è un numero su cui lavorare senza problemi. La verità è che numeri alla mano, se quest'anno passassero le 30 mila immissioni già il numero dei precari sarebbe a 200 mila, molti di questi appena entrati (e quindi che non possono pretendere il ruolo entro 5 anni...). Se a questo sistema si aggiungono le entrate annuale dei Tfina si perfeziona il tutto, basta che siano numeri reali. La verità è che ci vorrebbe un ragioniere con molto senso pratico per risolvere queste problematiche, non certo dei pedagogisti, provveditori, dirigenti statali o, peggio che mai politici, perchè costoro non sono interessati a risolvere il problema ma a rederlo più complesso o trovare soluzioni temporanee che ledono i diritti acquisiti.
Tornare in alto Andare in basso
caesar753



Messaggi : 376
Data d'iscrizione : 22.05.11

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Gio Lug 07, 2011 12:30 pm

e questo è vero, ma finchè i conti li fanno quelli laureati in psicologia o, peggio, in giurisprudenza, necessariamente non torneranno mai ...
e soprattutto un'altra cosa: se le immissioni non si sono fatte nel 2005 - 2006 - 2007, ovvero prima della grande recessione e della grande crisi che a tutt'oggi c'è, quando i soldi ancora c'erano, e c'erano veramente, come è possibile che si facciano adesso??
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47788
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Un po' di storia non può far male ...   Gio Lug 07, 2011 2:02 pm

Nel 2007 ci sono state 50000 immissioni e altrettante ce n'erano in programma per i due anni successivi (poi ridotte a 25000 nel 2008 e 8000 nel 2009). Basterebbe assumere tante persone quanti sono i pensionati per garantire il turn-over (e negli ultimi anni non si è fatto nemmeno quello) più 5-10000 all'anno per ridurre un po' il pregresso. Sono d'accordo con Dallolio che la situazione appare molto più drammatica di quanto sia in realtà: ad essere in sofferenza grave sono alcune classi di concorso (e io e lui ne sappiamo qualcosa) o perchè sono state fortemente penalizzate dalla riforma delle superiori (come la mia, la A051 dove prima si lavorava senza tanti problemi) o perchè evidentemente si è abilitato troppo prima (come la A037 o quelle di lingue).
Tornare in alto Andare in basso
 
Un po' di storia non può far male ...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Il seno non fa piu male...una storia che si ripete
» c'ho la sciatica,la gamba mi fa male...non posso stare a letto..
» Credo proprio che sia andata male....
» storia dell'ateismo
» dopo trasfert vivo male con il mio corpo..???

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: