Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Bullismo e ragazzi che si suicidano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
AutoreMessaggio
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Mar Gen 19, 2016 10:01 pm

Promemoria primo messaggio :

Ho seguito con attenzione il caso della dodicenne di Pordenone che ha tentato il suicidio.

http://www.huffingtonpost.it/2016/01/18/ragazza-butta-finestra-bullismo_n_9007266.html

A parte il presunto stupore dei genitori ma veramente nella sua scuola nessuno si è accorto di nulla?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
giobbe



Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 5:48 pm

ushikawa ha scritto:

In tutti e due i casi il docente dovrebbe prestare molta attenzione a presentarsi come persona seria, leale e affidabile, tendenzialmente imparziale, sia pure con il proprio carattere.
Di tutto il tuo intervento, che condivido, ho estrapolato questo passaggio molto significativo.
Solo il 30% dei docenti che ho conosciuto io, in 38 anni di insegnamento, avevano queste carattersitiche. Oggi, per sintito dire dai miei familiari, anch'essi docenti, questa percentuale è ulteriormente diminuita.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6128
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 6:13 pm

TittiTitti76 ha scritto:
Secondo me c'è parecchia differenza se ci si "s"vende per poco. NON fraintendere.

Ah, quindi la deduzione quale è?

- che se ci si vende per 1000 euro è più dignitoso che vendersi per 50?

- che se proprio ci si vuole vendere per 50, farseli pagare sotto forma di contanti è più dignitoso che farseli pagare sotto forma di accredito sulla scheda del cellulare?

In entrambi i casi, continuo a non capire.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 6:17 pm

Non ho parlato di dignitoso, ho detto solo che c'è differenza...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 6:22 pm

TittiTitti76 ha scritto:
Eh lo so, sono punti di vista e l'argomento è sicuramente scabroso. Non è bello parlarne in certi termini, ma nascondere le cose vere e semplici, forse non serve a molto.

C'è differenza fra chi lo fa per gioco e chi per dare da mangiare ai figli?
c'è differenza fra chi si vende in strada e chi in casa?
c'è differenza fra chi fa solo certe cose e chi invece fa di tutto?

è difficile rispondere vero? eppure dentro di noi, ciascuno sa cosa pensa veramente in proposito...
 
E dove sta il problema a dirlo, quello che si pensa veramente?  :  - )

Fa un po' compassione la povera signora che si vende per dar da mangiare ai figli, ma onestamente credo che lo faccia perchè non ha voglia di pensare ad alternative  oppure perchè ai figli vuol dare da mangiare il filetto invece che il semplice uovo.

A meno che davvero non abbia alternative (e allora andiamo sulla costrizione ed è un altro discorso)  chi sceglie di dar da mangiare ai figli prostituendosi decide di prostituirsi e basta 

Non vedo differenza alcuna, se non nella sicurezza e nel disagio dell'ambiente di lavoro, tra prostituirsi in casa o in strada

Non vedo differenza tra chi fa solo certe cose o chi invece fa di tutto.  Se lo fa per interesse, si prostituisce.

Se chi si prostituisce è adulto, vaccinato, e non costretto,  sono esclusivamente affari suoi.


Ultima modifica di Ire il Lun Gen 25, 2016 7:40 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6128
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 6:43 pm

TittiTitti76 ha scritto:
Non ho parlato di dignitoso, ho detto solo che c'è differenza...

Ti prego di spiegare meglio questo tuo concetto di "differenza", perché veramente non l'ho capito.

Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 6:59 pm

c'è chi l'amore lo fa per gioco
chi se lo sceglie per professione
Boccadirosa nè l'uno nè l'altra
lei lo faceva per passione


Ultima modifica di Paolo Santaniello il Mar Gen 26, 2016 5:29 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 6:59 pm

era "gioco" o "noia"?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 7:13 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
era "gioco" o "noia"?

Noia. e nel secondo rigo "professione" invece di "passione".
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6128
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 7:19 pm

Non escludo che nel corso dei decenni siano andate in giro più versioni diverse della stessa strofa, anche con il consenso dell'autore. La strofa sui carabinieri, ad esempio, è stata manipolata più volte...
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15774
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 7:25 pm

TittiTitti76 ha scritto:
Secondo me c'è parecchia differenza se ci si "s"vende per poco. NON fraintendere.
Esatto, penso sia questo il punto; povere ragazze, così cretine da non capire che rivolgendosi a clienti diversi potrebbero ottenere 100 volte di più.

Ma se non fossero cretine non si prostituirebbero !
Tornare in alto Andare in basso
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 7:26 pm

Ire ha scritto:

 
E dove sta il problema a dirlo, quello che si pensa veramente?  :  - )

Ire ma poi mi danno i morsi in testa o mi graffiano

Dai intervengo al prossimo giro ;-)
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 7:26 pm

Confermo, ci sono due versioni della canzone!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15774
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 7:27 pm

Ire ha scritto:
ci ho pensato, tittititti, ma a dire il vero non la vedo tutta sta differenza basata sull'importo
Vuoi 1000 €, puoi darla a 100 tuoi compagni di scuola o a 10 automobilisti qualsiasi o ad un solo ricco porco; io la differenza la vedo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15774
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 7:31 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
TittiTitti76 ha scritto:
Secondo me c'è parecchia differenza se ci si "s"vende per poco. NON fraintendere.

Ah, quindi la deduzione quale è?

- che se ci si vende per 1000 euro è più dignitoso che vendersi per 50?

- che se proprio ci si vuole vendere per 50, farseli pagare sotto forma di contanti è più dignitoso che farseli pagare sotto forma di accredito sulla scheda del cellulare?

In entrambi i casi, continuo a non capire.

L.
Sono maschio e con le emorroidi; forse riuscirei ad affrontare una prestazione da 1000, non certo 100 da 10; forse per voi donne è diverso.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15774
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 7:34 pm

Comunque in entrambi i casi si tratta di "mercificare il proprio corpo", ma per 10 € significa anche ritenere che il proprio corpo sia merce scadente.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6128
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 7:38 pm

E se anche l'interessata ritenesse che il proprio corpo sia merce scadente, chi se ne frega?

Dobbiamo essere noi a insegnarle che è sempre merce, ma invece di essere merce scadente è merce preziosa, e che quindi venderlo per poco non va bene, ma venderlo a prezzo alto invece sì?

Io francamente, da una logica del genere, me ne chiamo fuori.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 7:52 pm

TittiTitti76 ha scritto:
Ire ha scritto:

 
E dove sta il problema a dirlo, quello che si pensa veramente?  :  - )

Ire ma poi mi danno i morsi in testa o mi graffiano

Dai intervengo al prossimo giro ;-)

e che vuoi che sia! 

Ci son problemi ben più gravi!   ; - )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 8:34 pm

Ok ci provo, e che Dio me la mandi buona:

a parte le spiegazioni di Avido che, anche se espresse con garbata ironia, sono pur sempre semplici verità, io direi che c'è anche differenza nelle motivazioni.

Credo che sia diverso farlo per fame, perchè si deve fuggire da una nazione in guerra, perchè a casa sono tutti che dipendono da te e tu non sai come fare, perchè hai contratto debiti e non sai dove sbattere la testa per non farti togliere quel poco che ti è rimasto, perchè magari vuoi guadagnare per metterti un tetto sicuro sulla testa e poi smettere, o perchè sei minacciata da qualcuno che ti aveva promesso un lavoro "onesto"...
...perchè ti piace il lusso e diversamente non potresti permettertelo, perchè hai creduto che in fondo non c'è niente di male e che un altro lavoro non riusciresti a trovarlo...

...e una ricarica telefonica per una prestazione in bagno.

Poi vorrei aggiungere una cosa: perchè fa scalpore sempre la ragazzina che si prostituisce e mai il ragazzino che chiede e paga la prestazione?

Altre differenze potrebbero essere queste, ed in proposito ricordo un'intervista (forse della Leosini?) ad una prostituta in merito ai delitti del mostro di Firenze, mi commosse e mi rimase impressa perchè questa donna intervistata parlò con una tale semplicità e sincerità in merito alla sua situazione, ai suoi trascorsi così torbidi, e disse:
...la vita ce la si fa e ce la si disfa. Sono stata una prostituta ma non mi sono mai data alle perversioni...(l'intervista continua ma non ricorso tutto).

Ancora c'è differenza per l'età: un conto è una donna che ha l'età per capire cosa sta facendo (e appunto ha le sue motivazioni, condivisibili o no-valide o no per noi), un altro conto è l'adolescente che prende una strada del genere, sicuramente senza capire a pieno quello che significa una tale scelta.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15774
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 8:44 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
E se anche l'interessata ritenesse che il proprio corpo sia merce scadente, chi se ne frega?

Dobbiamo essere noi a insegnarle che è sempre merce, ma invece di essere merce scadente è merce preziosa, e che quindi venderlo per poco non va bene, ma venderlo a prezzo alto invece sì?

Io francamente, da una logica del genere, me ne chiamo fuori.
Nessuno ha detto che noi dobbiamo individuare il prezzo giusto; figurati se sento la missione di ridurre il fenomeno della prostituzione volontaria; più prostitute più puttanieri, più puttanieri più mogli incazzate, più mogli incazzate ......... qualcuno che le calmi ci vorrà !
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 8:47 pm

Quindi tu sostieni che il fine rende onorevole il mezzo.

Secondo me invece non ha importanza il fine. Se ti prostituisci ti prostituisci.

(come ho detto prima escludendo i casi di costrizione fisica o psicologica)

Naturalmente c'è differenza se a prostituirsi è una ragazzina o se è una donna adulta, ma credo che su questo siamo tutti d'accordo.
Quello che sembrava tu dicessi, e forse ho capito male, è che c'è differenza a prostituirsi per una ricarica telefonica o a farlo per un appartamento.

Visto che lo si fa, tanto vale farlo per un appartamento ma in entrambi i casi è prostituzione.

Non hai torto sullo scalpore suscitato dal gesto della ragazza e non da quello del coetaneo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 15774
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 8:51 pm

Ire ha scritto:
Quindi tu sostieni che il fine rende onorevole il mezzo.

Secondo me invece non ha importanza il fine. Se ti prostituisci ti prostituisci.

(come ho detto prima escludendo i casi di costrizione fisica o psicologica)

Naturalmente c'è differenza se a prostituirsi è una ragazzina o se è una donna adulta, ma credo che su questo siamo tutti d'accordo.
Quello che sembrava tu dicessi, e forse ho capito male, è che c'è differenza a prostituirsi per una ricarica telefonica o a farlo per un appartamento.

Visto che lo si fa, tanto vale farlo per un appartamento ma in entrambi i casi è prostituzione.

Non hai torto sullo scalpore suscitato dal gesto della ragazza e non da quello del coetaneo.
Vogliamo dirla tutta ? Come giudichi una donna che sposa "un buon partito" ?
Tornare in alto Andare in basso
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 8:59 pm

Io non mi sento in grado di giudicare cosa sia onorevole, se lo è onorevole, e in che misura e in quali circostanze. C'è differenza e ci sono mille sfumature, in un anfratto di queste c'è la ricarica telefonica ...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 9:14 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
Quindi tu sostieni che il fine rende onorevole il mezzo.

Secondo me invece non ha importanza il fine. Se ti prostituisci ti prostituisci.

(come ho detto prima escludendo i casi di costrizione fisica o psicologica)

Naturalmente c'è differenza se a prostituirsi è una ragazzina o se è una donna adulta, ma credo che su questo siamo tutti d'accordo.
Quello che sembrava tu dicessi, e forse ho capito male, è che c'è differenza a prostituirsi per una ricarica telefonica o a farlo per un appartamento.

Visto che lo si fa, tanto vale farlo per un appartamento ma in entrambi i casi è prostituzione.

Non hai torto sullo scalpore suscitato dal gesto della ragazza e non da quello del coetaneo.
Vogliamo dirla tutta ? Come giudichi una donna che sposa "un buon partito" ?



Fortunata.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 9:17 pm

TittiTitti76 ha scritto:
Io non mi sento in grado di giudicare cosa sia onorevole, se lo è onorevole, e in che misura e in quali circostanze. C'è differenza e ci sono mille sfumature, in un anfratto di queste c'è la ricarica telefonica ...

credo che tu voglia dire che è un po' come chi ruba perchè ha fame e chi ruba perchè si annoia e vuole il brivido.

Sì, c'è differenza, ma sempre furto è. Perchè c'è qualcun altro che viene privato di qualcosa che gli appartiene.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Bullismo e ragazzi che si suicidano   Lun Gen 25, 2016 9:28 pm

Ire ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Vogliamo dirla tutta ? Come giudichi una donna che sposa "un buon partito" ?



Fortunata.

Perchè? un uomo che ha soldi vale di più di uno senza?
Tornare in alto Andare in basso
 
Bullismo e ragazzi che si suicidano
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 9Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
 Argomenti simili
-
» Bullismo!!
» Quando i manzi si suicidano
» Ce li scambiamo o no?
» Quasi amici, film
» La regola aurea

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: