Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sospensione e bocciatura

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
chiladuralavince



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 21.01.16

MessaggioOggetto: Sospensione e bocciatura   Gio Gen 21, 2016 11:18 am

Buongiorno a tutti,
sono la coordinatrice di una prima liceo artistico e il consiglio di classe ha deciso di sospendere un alunno per tre giorni per motivi di condotta. Nei prossimi giorni ho un incontro con la famiglia e vorrei sapere se questa sospensione comporta automaticamente la bocciatura a fine anno. Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 507
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Gio Gen 21, 2016 11:27 am

certo che no.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Gio Gen 21, 2016 2:45 pm

Per bocciare in una prima per motivi disciplinari, oggigiorno, occorre ALMENO: dare fuoco alla scuola
Gambizzare almeno due insegnanti stile brigate rosse
Sequestrare un compagno sul supramonte.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15813
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Gio Gen 21, 2016 3:34 pm

chiladuralavince ha scritto:
Buongiorno a tutti,
sono la coordinatrice di una prima liceo artistico e il consiglio di classe ha deciso di sospendere un alunno per tre giorni per motivi di condotta. Nei prossimi giorni ho un incontro con la famiglia e vorrei sapere se questa sospensione comporta automaticamente la bocciatura a fine anno. Grazie!
No, nemmeno se reiterata comporta la sospensione automatica; mi pare di ricordare che sospensioni superiori a 15 gg POSSONO (volendo) essere motivo di bocciatura, ma non è automatico neanche in quel caso.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Gio Gen 21, 2016 3:46 pm

Credo che sia così, avido.

Ma a prescindere dai "mi sembra di ricordare"  e dai "credo", perchè non si da una occhiata allo statuto degli studenti e delle studentesse?

(non è quello il documento dove sono regolate queste situazioni? )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Gio Gen 21, 2016 4:23 pm

Ire ha scritto:
Credo che sia così, avido.

Ma a prescindere dai "mi sembra di ricordare"  e dai "credo", perchè non si da una occhiata allo statuto degli studenti e delle studentesse?

(non è quello il documento dove sono regolate queste situazioni? )

In mancanza di un regolamento d'istituto, sì. Strano che a tanti anni di distanza dall'emanazione dello statuto una scuola non si sia ancora dotata di un regolamento proprio.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15813
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Gio Gen 21, 2016 9:41 pm

Ire ha scritto:
Credo che sia così, avido.

Ma a prescindere dai "mi sembra di ricordare"  e dai "credo", perchè non si da una occhiata allo statuto degli studenti e delle studentesse?

(non è quello il documento dove sono regolate queste situazioni? )
Perchè non ne vale la pena; difficile sospendere così tanto; quando lo si fa solitamente il tizio non è una cima e verrebbe bocciato comunque; poi se la cosa dovesse servire fra 5 anni, fra 5 anni meno un giorno la si guarda.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Gio Gen 21, 2016 11:13 pm

Per bocciare per motivi disciplinari è necessario che il consiglio di classe deliberi il 5 in condotta.

Ma per deliberare il 5 in condotta è necessario ben altro di una sospensione. Sarebbe necessario che il ragazzo avesse commesso qualcosa di davvero grave ed accertato. Inoltre, anche il quel caso, sarebbe necessario che, in sede di scrutinio, il Consiglio di Classe motivasse adeguatamente la scelta, specificando le ragioni di ordine "didattico" che lo spingono ad attribuire un 5 in condotta. La motivazione, in particolare, non può essere "lo dice il regolamento d'istituto". Un Consiglio di Classe non può bocciare un'allievo perché "lo dice il regolamento" ne, d'altra parte, il regolamento può prevedere casi di automatica bocciatura (se lo prevedesse sarebbe illegale il regolamento...).

Tanto per capirci, qualche anno fa un allievo di un IPSIA fu pizzicato dai carabinieri mentre spacciava nei pressi del parcheggio della scuola. Neppure in quel caso fu possibile attribuire il 5 in condotta.

Per quanto riguarda le sospensioni maggiori di 15 giorni, sono possibile solo in casi davvero eccezionali. Vanno proposte dal Consiglio di Classe ed approvate dal Consiglio d'Istituto. In ogni caso, a causa di quella boiata pazzesca che va sotto il nome di "stuatuto delle studentesse e degli stundet(ess)i", quando si appioppa una sanzione disciplinare è sempre obbligatorio proporre una pena alternativa che, volendo, il reo può opzionare al posto della classica sospensione.

Chi ha scritto lo statuto degli stundet(ess)i avrebbe fatto meglio a farsi un ricco stage all'IPSIA prima di mettersi a stendere quella collezione di fantasie che potrebbero, al limite, andare bene al Classico o allo Scientifico. Il giorno in cui gli estensori delle norme scolastiche smetteranno di considerare l'universo dell'istruzione secondaria come riassumibile al microcosmo del liceo Classico e, al limite, Scientifico, sarà, comunque, troppo tardi.

Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Gio Gen 21, 2016 11:35 pm

Lenar ha scritto:
Tanto per capirci, qualche anno fa un allievo di un IPSIA fu pizzicato dai carabinieri mentre spacciava nei pressi del parcheggio della scuola. Neppure in quel caso fu possibile attribuire il 5 in condotta.

L'ho vista anch'io, diversi anni fa, e nemmeno una volta sola (ma non "nei pressi" della scuola, proprio dentro al comprensorio della scuola, nel cortile, durante l'intervallo).

Una volta per spaccio, e una volta per atti di bullismo con estorsione diretta di soldi.

In entrambi i casi ci fu addirittura un arresto in flagrante dentro la scuola, accuratamente concordato con forze dell'ordine in borghese, in maniera da non impressionare troppo il resto degli studenti, che vennero a saperlo solo in seguito.

Nel primo caso non ricordo esattamente come andò, ma mi pare che risalisse ancora agli anni in cui non c'era il vincolo del 5 in condotta, e comunque il ragazzo era maggiorenne: gli diedero gli arresti domiciliari, si limitò a sparire dalla circolazione e poi a venire a fare gli esami da privatista.

Nel secondo caso, invece, il soggetto era addirittura in una classe di biennio inferiore, non ricordo se in prima o in seconda, magari ripetente, ma sicuramente intorno ai 16 anni. Nonostante avesse un procedimento penale in corso per reati gravi (violenze private, minacce ed estorsione) commessi direttamente dentro la scuola, non ci fu verso di riuscire a dargli il 5 in condotta e bocciarlo, proprio in base al principio che "è già ripetente, quindi se si boccia di nuovo lo perdiamo di sicuro" (la possibilità che fosse MEGLIO perderlo che trattenerlo, evidentemente, non era contemplata) e che "la scuola deve avere una funzione educativa e non repressiva, e quindi non è giusto negargli una possibilità di recupero".

Per cui, fu il compagno bulleggiato a cambiare scuola, e non lui.

Poi non ho idea di che fine abbia fatto, probabilmente si è fatto bocciare lo stesso l'anno dopo...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Ven Gen 22, 2016 8:37 am

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
Credo che sia così, avido.

Ma a prescindere dai "mi sembra di ricordare"  e dai "credo", perchè non si da una occhiata allo statuto degli studenti e delle studentesse?

(non è quello il documento dove sono regolate queste situazioni? )
Perchè non ne vale la pena; difficile sospendere così tanto; quando lo si fa solitamente il tizio non è una cima e verrebbe bocciato comunque; poi se la cosa dovesse servire fra 5 anni, fra 5 anni meno un giorno la si guarda.

stiamo affrontando la questione da due punti di vista diversi.

Io l'affrontavo dal punto di vista procedurale e normativo e mi chiedevo per quale motivo ci sia necessità di fare domande di questo tipo su un forum.

(se non si ha la possibilità di trovarle altrove va benissimo) 

Ci sono regolamenti ben precisi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Ven Gen 22, 2016 8:56 am

Ire ha scritto:
Credo che sia così, avido.

Ma a prescindere dai "mi sembra di ricordare"  e dai "credo", perchè non si da una occhiata allo statuto degli studenti e delle studentesse?

(non è quello il documento dove sono regolate queste situazioni? )





Non mi pare l'indicazione bibliografica più adatta.
Ogni scuola ha un suo regolamento riguardo alle sanzioni disciplinari, rientra nell'autonomia, mentre lo statuto è unico e indica principi di massima.

La riforma Gelmini, nella sua prima versione cerbera prevedeva (e prevede) la bocciatura con l'insufficienza nel voto di condotta. Nel successivo rimaneggiamento (quando ormai nessuno guardava più e si era propagandato a sufficienza il rigore) si introduce una clausola che di fatto limita moltissimo la possibilità di applicare l'insufficienza in condotta: il cinque in condotta automatico può essere comminato solo di fronte a sospensioni di almeno 15 giorni, possibilità molto rare nella scuola. Questo non significa che una somma continuativa di condotte scorrette non possano comunque portare allo stesso risultato (evenienza molto rara)
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8323
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Ven Gen 22, 2016 10:49 am

può darsi che non sia l'indicazione bibliografica più adatta.

Sicuramente rientra nell'autonomia la severità delle sanzioni disciplinari comminate ma non credo possa rientrare nell'autonomia il fatto che la sospensione porti automaticamente a bocciatura.

In una scuola se vieni sospeso puoi essere bocciato e in una altra no?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Ven Gen 22, 2016 11:02 am

Scusate, ma ancora si sta a discutere di un'assurdità del genere?

Ma dove sta MAI scritto, ma dove sarebbe MAI stato scritto, che una qualsiasi sospensione dovrebbe portare automaticamente alla bocciatura? Chi se l'è inventata una voce così assurda, e come è possibile che qualche insegnante se la sia bevuta davvero?

La legge è chiarissima, l'unico caso che porta automaticamente alla bocciatura è l'attribuzione di un voto minore o uguale di 5 in condotta, tutto lì. E il 5 in condotta lo si può dare solo sotto condizioni rigidissime che non si verificano praticamente mai, ossia un'eventuale sospensione superiore alle due settimane o altri vincoli estremi ancora più impraticabili.

Personalmente, in tutti questi anni da quando c'è la norma in vigore, non ho mai sentito parlare di nemmeno un singolo caso di qualcuno che sia stato bocciato per la condotta... perché il 5 in condotta non si mette quasi mai a nessuno, e perché quei pochissimi che sono riusciti a beccarselo sarebbero stati bocciati comunque, perché strapieni di 3 e di 4 in tutte le materie ordinarie.

Ma cosa c'entra con le singole sospensioni di pochi giorni, che oltretutto vengono quasi sempre convertite in sanzioni di altro genere? Perché diffondere leggende metropolitane infondate e ridicole?
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15813
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Ven Gen 22, 2016 12:42 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
La legge è chiarissima, l'unico caso che porta automaticamente alla bocciatura è l'attribuzione di un voto minore o uguale di 5 in condotta, tutto lì. E il 5 in condotta lo si può dare solo sotto condizioni rigidissime che non si verificano praticamente mai, ossia un'eventuale sospensione superiore alle due settimane o altri vincoli estremi ancora più impraticabili.
Del resto il 5 in condotta arriva allo scrutinio ovvero quando è normale decidere se promuovere o bocciare; la sospensione può arrivare anche a settembre; ne deduciamo che a settembre uno studente potrebbe essere già bocciato ? E' evidente che non possono esistere automatismi nella bocciatura.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 1785
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Ven Gen 22, 2016 4:05 pm

La bocciatura la decide il consiglio di classe a fine anno.
Una sospensione del genere può essere uno degli elementi da mettere in conto, ma non è vincolante; il consiglio è sovrano nella sua decisione finale.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Ven Gen 22, 2016 7:24 pm

Ire ha scritto:
può darsi che non sia l'indicazione bibliografica più adatta.

Sicuramente rientra nell'autonomia la severità delle sanzioni disciplinari comminate ma non credo possa rientrare nell'autonomia il fatto che la sospensione porti automaticamente a bocciatura.

In una scuola se vieni sospeso puoi essere bocciato e in una altra no?


non esiste infatti nessun automatismo.
La variabilità tra scuole però è proprio il principio cardine dell'autonomia, che forniscono un'offerta differenziata.
Nell'offerta formativa rientra la valutazione, comprese quella del comportamento. Se in una scuola bestemmiare comporta una infrazione di lieve entità la valutazione sarà diversa da quella in cui una bestemmia comporta infrazione di grave entità.
Ergo sì: in una scuola si può essere sospeso per qualcosa che in un'altra non comporta nessuna sanzione, e nella stessa scuola, CdC possono valutare che quel comportamento reiterato debba essere sanzionato con un certo voto in condotta, dal momento che il regolamento fissa principi generali che sono poi oggetto di valutazione particolare da parte del CdC
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15813
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Ven Gen 22, 2016 7:51 pm

lucetta10 ha scritto:
Ire ha scritto:
può darsi che non sia l'indicazione bibliografica più adatta.

Sicuramente rientra nell'autonomia la severità delle sanzioni disciplinari comminate ma non credo possa rientrare nell'autonomia il fatto che la sospensione porti automaticamente a bocciatura.

In una scuola se vieni sospeso puoi essere bocciato e in una altra no?


non esiste infatti nessun automatismo.
La variabilità tra scuole però è proprio il principio cardine dell'autonomia, che forniscono un'offerta differenziata.
Nell'offerta formativa rientra la valutazione, comprese quella del comportamento. Se in una scuola bestemmiare comporta una infrazione di lieve entità la valutazione sarà diversa da quella in cui una bestemmia comporta infrazione di grave entità.
Ergo sì: in una scuola si può essere sospeso per qualcosa che in un'altra non comporta nessuna sanzione, e nella stessa scuola, CdC possono valutare che quel comportamento reiterato debba essere sanzionato con un certo voto in condotta, dal momento che il regolamento fissa principi generali che sono poi oggetto di valutazione particolare da parte del CdC
Diciamola tutta, nel voto di condotta confluiscono un'infinità di parametri e per ognuno c'è forte discrezionalità; questo porta a lasciare ai docenti un sostanziale libero arbitrio; lo stesso ragazzo con un consiglio di classe può prendere 9 e con un altro può prendere 6 senza che nessun cdc abbia fatto nulla di illecito.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6160
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Ven Gen 22, 2016 8:15 pm

lucetta10 ha scritto:
Ire ha scritto:
può darsi che non sia l'indicazione bibliografica più adatta.

Sicuramente rientra nell'autonomia la severità delle sanzioni disciplinari comminate ma non credo possa rientrare nell'autonomia il fatto che la sospensione porti automaticamente a bocciatura.

In una scuola se vieni sospeso puoi essere bocciato e in una altra no?


non esiste infatti nessun automatismo.

in una scuola si può essere sospeso per qualcosa che in un'altra non comporta nessuna sanzione, e nella stessa scuola, CdC possono valutare che quel comportamento reiterato debba essere sanzionato con un certo voto in condotta, dal momento che il regolamento fissa principi generali che sono poi oggetto di valutazione particolare da parte del CdC

Ma dubito che esistano scuole in cui il regolamento interno sancisce esplicitamente che si debba venire automaticamente bocciati per una sospensione (intendo, una sospensione qualsiasi, NON di quelle famose oltre i 15 giorni già citate dalla legge nazionale): sarebbe immediatamente impugnato, in base al notorio principio che "a chiunque debba essere concessa fino all'ultimo la possibilità di tentare un recupero", e chiunque facesse un ricorso avrebbe ragione.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5365
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Sospensione e bocciatura   Ven Gen 22, 2016 8:25 pm

se è per questo dubito anche che sia possibile che un regolamento vincoli un cdc fino a questo punto!
il regolamento più stringente che.mi è capitato di vedere finora è quello di una scuola in cui alla terza nota sul registro scattava la sospensione.
sacrosanta ma ovviamente cassata per insistenza di alcuni colleghi dopo pochi anni
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Sospensione e bocciatura
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» E' possibile che dopo la sospensione della pillola il ciclo non arrivi?
» CARDIOASPIRINA E SUA SOSPENSIONE
» SOSPENSIONE CLEXANE 4000 ALLA 37 SETTIMANA
» Sospensione e obbligo di frequenza
» sospensione di giudizio e contratto fino al 30 giugno

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: