Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ci mancava proprio l'educazione sentimentale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Dom Gen 24, 2016 6:48 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/proposta-legge-leducazione-sentimentale-scuola

Mi immagino i conflitti ideologici e panmoralistici che .potrebbe scatenare l'istituzione di questo "insegnamento". Certi parlatorianti non si rendono conto della propria identità di mina vagante. Che poi la proposta venga da una di un gruppo politico che si identifica (o si è identificato) in quel grande statista che ha per anni ridotto l'icona della figura femminile ad un ammasso di carne fresca tutta coscia e sorriso (per non dire il peggio) è veramente deprimente.

Ma poi, dove vorrebbe introdurre questo insegnamento: nella primaria? nelle superiori? Mi immagino le risate o le sbuffate degli adolescenti a seguire questa "materia", come insegnare agli eschimesi l'uso del frigorifero.
Non parliamo poi della bagarre che si scatenerebbe per individuare chi ha titolo per questo insegnamento: gli insegnanti di religione? gli ingegneri? gli avvocati?

Bah, braccia rubate all'ornitorincocoltura

Tratto da una striscia esilarante (il legionario Beep Beep)
Papà avvoltoio: figliolo devi imparare qualcosa dalla vita. Ci sono avvoltoi maschi e avvoltoi femmine. Metti che si incontrano e ci scappa l'ovetto
Piccolo avvoltoio: fico! a me piacciono molto le uova al tegamino
Papà avvoltoio: :-\
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Dom Gen 24, 2016 8:23 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Non parliamo poi della bagarre che si scatenerebbe per individuare chi ha titolo per questo insegnamento: gli insegnanti di religione? gli ingegneri? gli avvocati?
Gli ingegneri ve lo sconsiglio
Tornare in alto Andare in basso
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Dom Gen 24, 2016 8:29 pm

Ma una scorpacciata di cartoni animati giapponesi tutti occhioni lacrimanti come abbiamo avuto noi no?
E' evidente che Dragon ball e Peppa Pig hanno fallito il compito.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Dom Gen 24, 2016 8:32 pm

Io sono venuto su a Goldrake e Mazinga e guarda come sono diventato bello ......... OK forse ho sbagliato esempio.
Tornare in alto Andare in basso
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Dom Gen 24, 2016 8:36 pm

No anzi, l'esempio calza. L'epoca è quella. Poi Goldrake e Mazinga salvavano la terra, c'era sempre che magari erano orfani e con casini familiari (se ricordo male correggimi)...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Dom Gen 24, 2016 9:27 pm

TittiTitti76 ha scritto:
No anzi, l'esempio calza. L'epoca è quella. Poi Goldrake e Mazinga salvavano la terra, c'era sempre che magari erano orfani e con casini familiari (se ricordo male correggimi)...
Actarus aveva perso tutto il suo popolo eccetto la sorella; per Mazinga non ricordo; a Jeeg era morto il padre.

Daitarn 3 se la passava bene ! Ricco sfondato e circondato di gnocca.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Dom Gen 24, 2016 9:29 pm

TittiTitti76 ha scritto:
No anzi, l'esempio calza. L'epoca è quella. Poi Goldrake e Mazinga salvavano la terra, c'era sempre che magari erano orfani e con casini familiari (se ricordo male correggimi)...

Io rimasi traumatizzato dal finale di Daitarn III: il padre morto offre ad Aran Banjo il suo aiuto nella ultima battaglia, ma Banjo lo rifiuta con rabbia; il nemico in realtà non sapeva nemmeno che guerra stesse conducendo perchè era in coma e come finale tutti gli amici di Banjo se ne vanno per conto loro e la casa resta deserta in un giorno di pioggia.

Mi occorerebbero 10 anni di educazione sentimentale per superare ciò.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Dom Gen 24, 2016 9:31 pm

avidodinformazioni ha scritto:
TittiTitti76 ha scritto:
No anzi, l'esempio calza. L'epoca è quella. Poi Goldrake e Mazinga salvavano la terra, c'era sempre che magari erano orfani e con casini familiari (se ricordo male correggimi)...
Actarus aveva perso tutto il suo popolo eccetto la sorella; per Mazinga non ricordo; a Jeeg era morto il padre.

Daitarn 3 se la passava bene ! Ricco sfondato e circondato di gnocca.

Sì ma in realtà era il più tormentato di tutti; stava peggio solo l'Uomo Tigre che era veramente un travet senza speranza.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Dom Gen 24, 2016 9:34 pm

forse l'ultima puntata non l'ho mai vista; chissà perchè ricordo solo la gnocca !
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Dom Gen 24, 2016 9:39 pm

A me piaceva lady oscar,perché in una puntata negli anni ottanta,io ragazzino,su una nave scoprono che in realtà è una donna perché inavvertitamente scopre il seno ...icona sexy seconda solo a Cristina d avena..
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Dom Gen 24, 2016 11:45 pm

Felipeto ha scritto:
A me piaceva lady oscar,perché in una puntata negli anni ottanta,io ragazzino,su una nave scoprono che in realtà è una donna perché inavvertitamente scopre il seno ...icona sexy seconda solo a Cristina d avena..
Mi confermi che ingegneria nuoce gravemente alla salute.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 12:15 am

Minghia quanto siete pischelli!
Tornare in alto Andare in basso
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 3:06 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Minghia quanto siete pischelli!

Eh ma questi cartoni hanno fatto veramente epoca! I robot li seguivo anche io e mi piacevano particolarmente goldrake e quelli che erano un uomo e una donna jeikin (o qualcosa del genere); non solo le storie insegnavano sempre qualcosa sull'onore, la lealtà, l'amicizia, ma poi c'erano le sigle che erano un qualche cosa...







Andando per ordine, dopo Megaloman (quello coi capelli bianchi) arrivarono i robot, capitan Harlock, carletto, candy candy, lady oscar, lamù (educazione sessuale), le anime con la magia (lalabel, creamy, ransie, ecc...ecc...).
Non per dire, ma sinceramente credo che anche i disegnatori avevano parecchi neuroni in più rispetto a quello di Peppa Pig.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 3:46 pm

Ma Dottor Zero di Fantaman in cosa era laureato?

https://www.youtube.com/watch?v=nv3upILeD88
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 7:19 pm

Stessa di Faraone ?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 8:06 pm

TittiTitti76 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Minghia quanto siete pischelli!

Eh ma questi cartoni hanno fatto veramente epoca!

Nella mia sfera personale hanno fatto epoca Willy il coyote, Speedy Gonzalez, Mr Magoo, La Linea (*), la Pantera Rosa e i disegni animati di Bruno Bozzetto.
I cartoni animati giapponesi non li ho mai sopportati, li ho sempre trovati pallosi fin dai tempi di quello che all'occorrenza si trasformava in astronave o in gigante meccanico. Credo fosse il primo mai apparso sulla televisione insieme alla pastorella svizzera, quella delle caprette (mi sembra si chiamasse Heidi o qualcosa del genere). Se non ricordo male avevo intorno ai 19-20 anni all'epoca.

La Linea è forse uno dei più grandi capolavori del disegno animato. Solo un grande artista poteva rendere così espressivo un banale tratto di penna. Dopo Willy il coyote era il mio cartone preferito. Per chi non lo conoscesse ne posto un esempio: https://www.youtube.com/watch?v=iTpNGHPY5cg
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 8:39 pm

Lo ricordavo come pubblicità della Lagostina, non sapevo che fosse un cartone a sè stante; leggevi il corriere dei piccoli ? Ai miei tempi era "vintage" ma qualcuno me lo sono fatto.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 8:40 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
TittiTitti76 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Minghia quanto siete pischelli!

Eh ma questi cartoni hanno fatto veramente epoca!

Nella mia sfera personale hanno fatto epoca Willy il coyote, Speedy Gonzalez, Mr Magoo, La Linea (*), la Pantera Rosa e i disegni animati di Bruno Bozzetto.
I cartoni animati giapponesi non li ho mai sopportati, li ho sempre trovati pallosi fin dai tempi di quello che all'occorrenza si trasformava in astronave o in gigante meccanico. Credo fosse il primo mai apparso sulla televisione insieme alla pastorella svizzera, quella delle caprette (mi sembra si chiamasse Heidi o qualcosa del genere).

Ti sembra?!? Sei l'unico in Italia a non saperlo con certezza!

La Linea è fantastica, geniale.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 8:49 pm

Mia moglie aveva chiamato "fiocco di neve" una capretta nera; quella aveva.

"Furia" era il suo asino.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 10:36 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Lo ricordavo come pubblicità della Lagostina, non sapevo che fosse un cartone a sè stante; leggevi il corriere dei piccoli ? Ai miei tempi era "vintage" ma qualcuno me lo sono fatto.
Mai passato un corriere dei piccoli per le mani. Era già "vintage" anche per me. Io sono cresciuto con topolino e tex e i personaggi minori della produzione bonelliana (i vari zagor, comandante mark, piccolo ranger e via dicendo).

Naturalmente anch'io ho sempre saputo che quel disegno animato era la pubblicità della Lagostina. E in effetti sembra che sia nato proprio con quello scopo: https://it.wikipedia.org/wiki/La_Linea_%28cartone_animato%29#Storia

Del resto molti classici sono legati al vecchio Carosello. Forse è stata la cosa più bella prodotta dalla RAI (della serie "si stava meglio quando si stava peggio"). Va detto che in quei tempi noi bambini non avevamo molte occasioni per vedere cartoni animati: il martedì all'ora di pranzo, il Carosello e sporadicamente qualcosina nella TV dei ragazzi e nelle feste comandate, tipo natale e capodanno. Carosello era l'unico appuntamento quotidiano con i disegni animati.
Poi vennero quelli giapponesi, ma ero troppo cresciuto per apprezzarli, mai digeriti.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 10:50 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Lo ricordavo come pubblicità della Lagostina, non sapevo che fosse un cartone a sè stante; leggevi il corriere dei piccoli ? Ai miei tempi era "vintage" ma qualcuno me lo sono fatto.
Mai passato un corriere dei piccoli per le mani. Era già "vintage" anche per me.

Scusa, come faceva a essere vintage per voi, che avete qualche anno più di me... se per me era una pubblicazione attiva e aggiornata nella seconda parte degli anni settanta? Nella cantina della casa dei miei nonni ci sono ancora scatoloni di "corrierini" che leggevo io nel 1976 o 1977 o o roba del genere, ci hanno messo le mani anche i miei figli adesso, e per me non erano certo considerati "vintage", ma erano pubblicazioni attive che uscivano nuove ogni settimana!
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 10:58 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Lo ricordavo come pubblicità della Lagostina, non sapevo che fosse un cartone a sè stante; leggevi il corriere dei piccoli ? Ai miei tempi era "vintage" ma qualcuno me lo sono fatto.
Mai passato un corriere dei piccoli per le mani. Era già "vintage" anche per me.

Scusa, come faceva a essere vintage per voi, che avete qualche anno più di me... se per me era una pubblicazione attiva e aggiornata nella seconda parte degli anni settanta? Nella cantina della casa dei miei nonni ci sono ancora scatoloni di "corrierini" che leggevo io nel 1976 o 1977 o o roba del genere, ci hanno messo le mani anche i miei figli adesso, e per me non erano certo considerati "vintage", ma erano pubblicazioni attive che uscivano nuove ogni settimana!

Giancarlo e Avido sono troppo avanti ...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 11:14 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Lo ricordavo come pubblicità della Lagostina, non sapevo che fosse un cartone a sè stante; leggevi il corriere dei piccoli ? Ai miei tempi era "vintage" ma qualcuno me lo sono fatto.
Mai passato un corriere dei piccoli per le mani. Era già "vintage" anche per me.

Scusa, come faceva a essere vintage per voi, che avete qualche anno più di me... se per me era una pubblicazione attiva e aggiornata nella seconda parte degli anni settanta? Nella cantina della casa dei miei nonni ci sono ancora scatoloni di "corrierini" che leggevo io nel 1976 o 1977 o o roba del genere, ci hanno messo le mani anche i miei figli adesso, e per me non erano certo considerati "vintage", ma erano pubblicazioni attive che uscivano nuove ogni settimana!

Non intendevo dire che fosse fuori produzione, ma lo consideravo una cosa di altri tempi. Insomma, non mi ha mai sfagiolato.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 11:14 pm

mac67 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Lo ricordavo come pubblicità della Lagostina, non sapevo che fosse un cartone a sè stante; leggevi il corriere dei piccoli ? Ai miei tempi era "vintage" ma qualcuno me lo sono fatto.
Mai passato un corriere dei piccoli per le mani. Era già "vintage" anche per me.

Scusa, come faceva a essere vintage per voi, che avete qualche anno più di me... se per me era una pubblicazione attiva e aggiornata nella seconda parte degli anni settanta? Nella cantina della casa dei miei nonni ci sono ancora scatoloni di "corrierini" che leggevo io nel 1976 o 1977 o o roba del genere, ci hanno messo le mani anche i miei figli adesso, e per me non erano certo considerati "vintage", ma erano pubblicazioni attive che uscivano nuove ogni settimana!

Giancarlo e Avido sono troppo avanti ...
Qualcosa mi dice che questa è una battuta velenosa...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Ci mancava proprio l'educazione sentimentale   Lun Gen 25, 2016 11:17 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
mac67 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Lo ricordavo come pubblicità della Lagostina, non sapevo che fosse un cartone a sè stante; leggevi il corriere dei piccoli ? Ai miei tempi era "vintage" ma qualcuno me lo sono fatto.
Mai passato un corriere dei piccoli per le mani. Era già "vintage" anche per me.

Scusa, come faceva a essere vintage per voi, che avete qualche anno più di me... se per me era una pubblicazione attiva e aggiornata nella seconda parte degli anni settanta? Nella cantina della casa dei miei nonni ci sono ancora scatoloni di "corrierini" che leggevo io nel 1976 o 1977 o o roba del genere, ci hanno messo le mani anche i miei figli adesso, e per me non erano certo considerati "vintage", ma erano pubblicazioni attive che uscivano nuove ogni settimana!

Giancarlo e Avido sono troppo avanti ...
Qualcosa mi dice che questa è una battuta velenosa...

Oh, l'avete detto voi che è vintage!
Tornare in alto Andare in basso
 
Ci mancava proprio l'educazione sentimentale
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» questa proprio non ci voleva!!
» Relatività dell'educazione...
» Educazione e cortesia queste sconosciute
» sull'educazione dei figli...
» la vita è proprio strana (o forse ingiusta?)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: