Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 GIORNATA DELLa memor...VERGOGNA.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: GIORNATA DELLa memor...VERGOGNA.   Gio Gen 28, 2016 11:06 pm

Ieri ,durante una supplenza in una terza, ho detto entrando, come di prammatica,che avremmo fatto regolarmente lezione di informatica. Si alza il coglione della classe e mi fa "prof ma oggi è giornata della memoria e non si fa nulla!" e io "avete già avuto occasioni per affrontare il tema,non è questo il momento per tornarci su durante la mia ora". e lui " come? Noi festeggiamo (sich!) la memoria e lei si comporta come Hitler? "Ed altri coglioni e galline a ridere. Per fortuna nei visi di qualcuno vedevo disappunto..
Non torno su ciò che ho risposto prima di riprendere la lezione, urta la mia consapevolezza di essermi avvicinato alla soglia del maltrattamento verbale di minore,ovvero minorato.
Premetto che il giorno prima passo davanti ad una lim semiaperta dove visiinavano l onnipresente "la vita è bella".. Metà classe controllava lo smartphone .
Queste cose mi convincono sempre più che:
-l appuntamento annuale con il giorno della memoria non ha attrattiva sui numerosi decerebrati adolescenti odierni ,che vivono nel paese dei balocchi refrattari a qualsiasi stimolo di conoscenza della realtà circostante. E' una buona occasione per cazzeggiare.Secondo me,più questa ricorrenza viene martellata e inculcata, e meno li colpisce perché diventa una routine.
-estendendo il discorso, la sensazione è che si focalizzi la sensibilità civile e storica sull " unico e singolo genocidio " tralasciando e dimenticandosi di quelli che lo hanno preceduto e seguito:maya e incas,i pellerossa,le stesse guerre coloniali,i gulag,il Vietnam, i dittatori sudamericani,gli armeni,pol pot e i kmer rossi,e soprattutto i massacri nella ex Jugoslavia molto più recenti,gli attuali scontri in ucraina EC. Ecc ecc..addirittura in un opuscolo si parla di "ottanta milioni di carnefici", i tedeschi,come se il contadino della foresta Nera o il pescatore di Amburgo fossero all epoca consapevoli, complici carnefici come le stesse SS. Pazzesco.
Chiedo a voi se condividete questo appuntamento annuale della gdm,o se magari basterebbe una seria riflessione in quinta durante le ore di storia...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6128
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: GIORNATA DELLa memor...VERGOGNA.   Gio Gen 28, 2016 11:19 pm

Da insegnante di materie scientifiche, e per di più donna... casomai qualcuno dovesse pretendere da me qualche riferimento alla giornata della memoria, gli ammannisco questo edificante temino che ho scritto tre anni fa, e sto a posto:

http://paniscus.org/2013/01/27/stefanie-horovitz-il-piombo-e-la-memoria/

(il blog è fermo da tempo, ma è ancora leggibile)

Mi pare più costruttivo presentare uno spunto su un caso particolare che non conosce quasi nessuno, piuttosto che battere e ribattere sempre sulle stesse storie già stranote.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15774
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: GIORNATA DELLa memor...VERGOGNA.   Gio Gen 28, 2016 11:21 pm

Felipeto ha scritto:
Si alza il coglione della classe
Ne hai solo uno ?
Sei il docente più fortunato d'Italia.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1854
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: GIORNATA DELLa memor...VERGOGNA.   Ven Gen 29, 2016 6:28 am

In parte concordo con te, Felipeto.

Purtroppo la giornata della memoria sta diventando sempre più una celebrazione routinaria, il cui esito è quello che paventi tu: la convinzione che tutto il male del mondo sia stato concentrato in qualche migliaio di nazisti sadici vissuti settanta-ottanta anni fa e che l'umanità abbia già pagato il suo "olocausto" (che grazie a Dio è stato pagato sulla pelle di qualcun altro) e adesso siamo a posto.

Normale che l'esito di questo approccio sia l'indifferenza e l'incapacità di riconoscere gli altri genocidi della storia e quelli che anche oggi si sta tentando di perpetrare.

La tendenza insomma è quella di mettersi sempre dalla parte giusta della storia: bisognerebbe far capire a tutti che se il popolo dorme il dittatore, la guerra, gli stermini sono dietro l'angolo.
Mi pare che oggi gli italiani e molti altri popoli non siano molto svegli su questo punto.
Tornare in alto Andare in basso
 
GIORNATA DELLa memor...VERGOGNA.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» La giornata della mamma
» 8 marzo giornata della donna
» Giornata della memoria
» 17 novembre, giornata mondiale della PREMATURITA'
» Giornata Formativa Gratuita con la Nails Corporation

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: