Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Proposta di riforma del sostegno

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ARISTOTELE72



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 24.01.16

MessaggioOggetto: Proposta di riforma del sostegno   Sab Gen 30, 2016 8:54 pm

RIFORMA GENERALE
1.sparisce la docenza esclusiva di sostegno.
2.ogni docente ha orario ¾ materia e ¼ sostegno, nella sua materia di competenza.

RIFORMA PARTICOLARE
3.ciò premesso, intanto il sostegno deve decidere la programmazione di materia.
4.deve mettere il voto.
5.ha esclusiva decisione sulla promozione.
6.decide voti anche per gli allievi della classe.
7.il coordinatore deve essere vicepreside.
8.decide l’uscita dell’allievo certificato.
9.ha esclusiva nella decisione dei voti di comportamento degli allievi della classe, insieme al docente di religione.
10.valuta in sede di giudizio sui docenti se questi hanno adeguatamente collaborato (con sé e con l’allievo).
G.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Sab Gen 30, 2016 9:04 pm

ARISTOTELE72 ha scritto:
RIFORMA GENERALE
1.sparisce la docenza esclusiva di sostegno.
2.ogni docente ha orario ¾ materia e ¼ sostegno, nella sua materia di competenza.

RIFORMA PARTICOLARE
3.ciò premesso, intanto il sostegno deve decidere la programmazione di materia.
4.deve mettere il voto.
5.ha esclusiva decisione sulla promozione.
6.decide voti anche per gli allievi della classe.
7.il coordinatore deve essere vicepreside.
8.decide l’uscita dell’allievo certificato.
9.ha esclusiva  nella decisione dei voti di comportamento degli allievi della classe, insieme al docente di religione.
10.valuta in sede di giudizio sui docenti se questi hanno adeguatamente collaborato (con sé e con l’allievo).
G.

1. Ottimo
2. Ottimo
3. Assurdo, nessun docente decide autonomamente la programmazione per materia.
4. Ottimo
5. Assurdo, nessuno ha un potere simile nella scuola, nemmeno il DS
6. Ottimo, consequenziale a 1. - 2. - 4
7. Cosa significa?!
8. Ma cosa vuol dire?
9. Questo è inquetante e illogico. Il docente di religione non segue nemmeno tutti gli alunni.
10. Assurdo, il sostegno non coincide con il D.S.
Tornare in alto Andare in basso
ARISTOTELE72



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 24.01.16

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Sab Gen 30, 2016 9:17 pm

Mi sembra la tua un'analisi e una valutazione competente. Mi provo di rispondere:
1.ok
2.ok (queste due le aveva formulate uno su questo forum tempo fa).
3.si può vedere. Intendo che la propria programmazione non la decide solo la materia, anche se competente.
4.ok
5.ok
6.ok
7.significa che il coordinatore deve avere potere, per proteggere i docenti di sostegno. Sono stato contestato per l'uso del termine "potere". Per potere intendo quell'influenza che deriva naturalmente da un ruolo. Ogni lavoro è espressione di un ruolo. Ad esempio un funzionario ha il potere che emana dal suo ufficio. Il docente di sostegno è privo di potere, perchè non mette voto, e non ha autonomia nel suo lavoro, dipendendo sempre dagli altri, con quello che ne consegue.
8.chi è del mestiere lo sa. Uscita dell'allievo non significa mancanza di integrazione. Significa che anche il sostegno ha bisogno in lezioni frontali, che in classe, nel banco, non si possono fare (si osservi: in classe parla la materia, e gli allievi devono fare silenzio EBBENE: ANCHE IL SOSTEGNO DEVE FARE SILEZIO, E SE PARLA ALL'ALLIEVO, CAPITA CHE LA MATERIA LO SGRIDI ... COME UN ALLIEVO !! Ora, quale docente deve fare silenzio nella sua classe ??
9.se ne può discutere.
10.valutare nel senso che nella scuola di domani il DS valuta i docenti, e il sostegno, anch'esso valutato, può dire al DS se i colleghi hanno collaborato. Questo è infatti il punto dolente.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Sab Gen 30, 2016 10:26 pm

precario.acciaio ha scritto:
ARISTOTELE72 ha scritto:
RIFORMA GENERALE
1.sparisce la docenza esclusiva di sostegno.
2.ogni docente ha orario ¾ materia e ¼ sostegno, nella sua materia di competenza.

RIFORMA PARTICOLARE
3.ciò premesso, intanto il sostegno deve decidere la programmazione di materia.
4.deve mettere il voto.
5.ha esclusiva decisione sulla promozione.
6.decide voti anche per gli allievi della classe.
7.il coordinatore deve essere vicepreside.
8.decide l’uscita dell’allievo certificato.
9.ha esclusiva  nella decisione dei voti di comportamento degli allievi della classe, insieme al docente di religione.
10.valuta in sede di giudizio sui docenti se questi hanno adeguatamente collaborato (con sé e con l’allievo).
G.

1. Ottimo
2. Ottimo
3. Assurdo, nessun docente decide autonomamente la programmazione per materia.
4. Ottimo
5. Assurdo, nessuno ha un potere simile nella scuola, nemmeno il DS
6. Ottimo, consequenziale a 1. - 2. - 4
7. Cosa significa?!
8. Ma cosa vuol dire?
9. Questo è inquetante e illogico. Il docente di religione non segue nemmeno tutti gli alunni.
10. Assurdo, il sostegno non coincide con il D.S.
Finalmente un barlume di lucidità attorno a cui discutere...
1-2 mi piace ma preferirei una turnazione triennale o quinquennale
3-4-5-6 impossibile perché il docente di sos è abilitato in una sola materia...la cosa potrebbe funzionare, seppur con fatica e poca fluidità, solo potendo avere tot docenti di sos assegnati alle varie ore di materia a seconda delle rispettive abilitazioni.
7 eh?
8 che io sappia e da quanto vedo...è già così... Genitori e specialisti permettendo...
9 assurdo e in contrasto con il punto 8...se non sei sempre classe o peggio magari sei sempre fuori dalla classe...come puoi giudicarr chi non vedi?!
10 occhio...a quel punto, in qualità di docente di materia...pretenderei lo stesso giudizio nei confronti del collega di sostegno...sarebbe un bel rischio................per il docente di sos...altrochè...
Tornare in alto Andare in basso
ARISTOTELE72



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 24.01.16

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Dom Gen 31, 2016 6:42 pm

Bene, vedo accordo unanime circa i punti 1-2. Chè sarebbe la fine del sostegno specializzato. E si osservi che la riforma va nella direzione della specializzazione, con la figura del docente-infermiere (...). Circa gli altri punti, sottolineo solo le tre caratteristiche fondamentali NEGATIVE del sostegno, che, corrette, costituiscono la riforma da fare: un docente che non mette voto; un docente che non è autonomo nel suo lavoro (cioè, DIPENDE); un docente che deve insegnare materia mai apprese. Se ci si riflette, è uno scandalo, la 104/92. Ma che roba è ? dal libro CUORE a un incubo.
G.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Mar Feb 02, 2016 11:25 am

La 104 indubbiamente è stata fatta con ottimi intenti che però non si sono adattati alla realtà dei fatti; io aggiungerei alle osservazioni iniziali: rivedere il concetto di obiettivi minimi, che a ben guardare innesca tutta la situazione negativa, perchè si palesa il fatto che il sostegno dovrebbe valutare ma non può valutare e perchè palesa che il docente di sostegno segue materie non sue; per gli obiettivi minimi il sostegno non serve a nulla e porta all'effetto gabbia che rende il lavoro detestabile.

P.s. Sul coordinatore non sono d'accordo perchè può trasfromarsi in un persecutore come chiunque altro.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Mar Feb 02, 2016 11:35 am

Aggiungo: diploma con obiettivi minimi, percorsi personalizzati ecc? Deve esserci scritto da qualche parte...
Tornare in alto Andare in basso
ARISTOTELE72



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 24.01.16

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Mar Feb 02, 2016 6:20 pm

Tratto dalla rete. Buonsera.

http://www.tecnicadellascuola.it/archivio/item/5549-esempi-di-mobbing-orizzontale-ai-danni-di-una-collega-di-sostegno.html

G.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Mar Feb 02, 2016 8:26 pm

Eccheppalle...
Stavi andando benino in questo thread...eri rimasto in tema...fino ad ora...uff...
Tornare in alto Andare in basso
ARISTOTELE72



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 24.01.16

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Mar Feb 02, 2016 9:08 pm

Il sostegno è un lavoro, è una professione. L'operaio svolge il suo compito. Ha gli strumenti per farlo. La donna delle pulizie ha gli strumenti, gli arnesi del suo mestiere. Così il falegname, che ha le sue competenze. Non si è mai visto un mestiere, come qello del sostegno, che consiste nel fatto che il docente deve OGNI MINUTI chiedere, chiedere, chiedere. La materia si stufa, e lo manda a quel paese. Ma senza la sua collaborazione, di fatto il sostegno non può fare nulla. E' una disciplina legislativa non infelice, non carente, non difettosa: è un processo ben consapevole, che è stato finalizzato a creare dipendeza di una categoria di persone da altra persone: l'ho definito una "trappola sociologica". Se si analizza il percorso di ostacoli che il docente si trova ad affrontare dal'inizio dell'anno alla fine dell'anno, si capisce anche l'altra mia affermazione, di "battaglia psciologica". Io mi sono trovato davanti allievi che rifiutavano il materiale che preparavo per loro, che non volevano che insegnassi loro, che non soportavano la mia presenza, e io che cosa potevo fare loro ? Nulla, perchè sapevano che la valutazione dipendeva (solo) dalla materia.
G.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Mar Feb 02, 2016 9:10 pm

Comunque, al di là del discorso sul complotto io sono perfettamente d'accordo: l'insegnante di sostegno ha un lavoro immenso che può rimanere totalmente inutile: ore di preparazione possono essere invalidate da una sola parola di un collega curricolare.
Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 781
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Ven Feb 05, 2016 6:33 pm

ARISTOTELE72 ha scritto:
Il sostegno è un lavoro, è una professione. L'operaio svolge il suo compito. Ha gli strumenti per farlo. La donna delle pulizie ha gli strumenti, gli arnesi del suo mestiere. Così il falegname, che ha le sue competenze. Non si è mai visto un mestiere, come qello del sostegno, che consiste nel fatto che il docente deve OGNI MINUTI chiedere, chiedere, chiedere. La materia si stufa, e lo manda a quel paese. Ma senza la sua collaborazione, di fatto il sostegno non può fare nulla. E' una disciplina legislativa non infelice, non carente, non difettosa: è un processo ben consapevole, che è stato finalizzato a creare dipendeza di una categoria di persone da altra persone: l'ho definito una "trappola sociologica". Se si analizza il percorso di ostacoli che il docente si trova ad affrontare dal'inizio dell'anno alla fine dell'anno, si capisce anche l'altra mia affermazione, di "battaglia psciologica". Io mi sono trovato davanti allievi che rifiutavano il materiale che preparavo per loro, che non volevano che insegnassi loro, che non soportavano la mia presenza, e io che cosa potevo fare loro ? Nulla, perchè sapevano che la valutazione dipendeva (solo) dalla materia.
G.

Aristotele72..... hai tutta la mia comprensione, ci sono passata.... hai descritto benissimo il vissuto del docente Sos.  Per questo ora come curriculare il mio primo pensiero in classe sono i colleghi di sostegno...!!!!  :D  Non so se la teoria del complotto sia accettabile.... o forse semplicemente....  chi pensa la normativa, non la prova prima su se stesso. E' una situazione degenerata che si  è "creata da sé", secondo me (le solite cose a casaccio all'italiana). Quello che dici è vero...come docente di sostegno non sei un "vero" insegnante, nè per gli alunni H, nè per i "normodotati", nè per i colleghi curriculari. In aggiunta, non c'è neanche solidarietà con i colleghi di sostegno (e questo per me resta un mistero). Sopravvivi solo se sei e resti animato da una fortissima carica di "missione sociale e umana" (ma questo è un fattore del tutto soggettivo, che non si può richiedere a tutti, chiaramente). O se te ne strafreghi alla grande e tiri a campare giorno per giorno. Strategie opposte....
Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 781
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Ven Feb 05, 2016 7:04 pm

Aggiungo: la cattedra "mista" disciplina + sostegno eliminerebbe il problema.... ma sinceramente non credo che nelle "sfere superiori" ci sia molto interesse per la questione messa nei termini in cui l'abbiamo messa noi qua.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Ven Feb 05, 2016 7:55 pm

Non che io ami molto difendere il MIUR ma in queste specifiche questioni le resistenze maggiori arrivano dai sindacati...
Tornare in alto Andare in basso
docente63



Messaggi : 781
Data d'iscrizione : 11.06.13

MessaggioOggetto: Re: Proposta di riforma del sostegno   Sab Feb 06, 2016 10:56 pm

Eh... manco i sindacati ci stanno, dentro le classi....

E cmq, almeno in linea teorica, adesso, col maggior potere ai presidi, credo che un docente di disciplina che possieda specializzazione potrebbe anche esser utilizzato per tutte e due le funzioni - anche considerata la carenza cronica ormai di docenti specializzati. Certo che se si deve far assegnamento solo sui DS, come grazia ricevuta.... Dovrebbero sempre essere DS "illuminati"!
Tornare in alto Andare in basso
 
Proposta di riforma del sostegno
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» da materia utilizzo sostegno
» Pagamento ore "progetto sostegno"
» sostegno aggiornamento gm
» Novità Tfa sostegno basilicata infanzia?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: