Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 consigli per la didattica dell'italiano al liceo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
micropallina



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 30.10.09

MessaggioOggetto: consigli per la didattica dell'italiano al liceo    Lun Lug 04, 2011 9:34 am

A settembre prenderò per la prima volta le ore di italiano di una quarta liceo della comunicazione in una scuola paritaria. FIno ad ora ho sempre insegnato alle medie e la mia esperienza alle superiori è pressoché nulla (ho fatto solo una supplenza di due mesi quattro anni fa nel triennio di un ITC). Qualcuno potrebbe darmi dei consigli? Come dovrei strutturare le ore di italiano (4 alla settimana). immagino di dedicare un'ora al purgatorio e il resto alla letteratura, ma dovrei anche proporre qualche attività legata alla preparazione del testo scritto, giusto? Per italiano dovrei iniziare da Machiavelli (al punto in cui ha lasciato l'altra collega), ma siamo piuttosto indietro rispetto ai programmi attuali, come arrivare al romanticismo partendo da così lontano?
grazie mille a chi mi vorrà aiutare
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: consigli per la didattica dell'italiano al liceo    Lun Lug 04, 2011 12:02 pm

Se la collega è arrivata a Machiavelli, non siete per nulla indietro; molti in terza arrivano ancora al Quattrocento o iniziano Ariosto. Come arrivare? Facendo delle scelte e puntando sugli autori più importanti. Ho sentito di colleghi che saltano Tasso o Parini: non te lo consiglio di certo, ma per dire che devi programmare tu il lavoro. Considera anche che sono 4 ore, mentre la vecchio liceo scientifico e in molti istituti tecnici sono ancora 3, quindi il tempo ci sarà.
Per quanto riguarda le tipologie di scrittura, suppongo che abbiano già lavorato sull'analisi del testo (eventualmente da potenziare); dovrai verificare cosa hanno fatto sul saggio breve e/o sull'articolo di giornale, perchè c'è chi in terza punta su uno dei due, chi li introduce entrambi... Insomma, dovrai riprendere da dove sono arrivati, rendendoti conto del livello della classe.
Sei molto fortunata a sapere fin d'ora in che classe opererai per prepararti qualcosa, noi che lavoriamo nella statale come precari in genere lo scopriamo il giorno prima e dobbiamo sempre improvvisare.
Non ti preoccupare, te la caverai.
Tornare in alto Andare in basso
Online
micropallina



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 30.10.09

MessaggioOggetto: Re: consigli per la didattica dell'italiano al liceo    Lun Lug 04, 2011 7:20 pm

[quote="Dec"]Se la collega è arrivata a Machiavelli, non siete per nulla indietro;
pensavo di sì, dato che poi in teoria in quinta dovremmo puntare solo sul novecento, giusto? Per quanto riguarda le tipologie di scrittura, suppongo che abbiano già lavorato sull'analisi del testo (eventualmente da potenziare); dovrai verificare cosa hanno fatto sul saggio breve e/o sull'articolo di giornale, perchè c'è chi in terza punta su uno dei due, chi li introduce entrambi... dovrò lavorarci soprattutto io, visto che vengo da formazione classica, con vecchio tema di letteratura/storia :-) Sei molto fortunata a sapere fin d'ora in che classe opererai per prepararti qualcosa, noi che lavoriamo nella statale come precari in genere lo scopriamo il giorno prima e dobbiamo sempre improvvisare. si, ne so qualcosa, sono cinque anni che lavoro nello stato, è stata la molla che mi ha convinto a "migrare".
e grazie ancora per le dritte!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47857
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: consigli per la didattica dell'italiano al liceo    Lun Lug 04, 2011 7:28 pm

Per quanto il programma di letteratura di quinta, alla mia SSIS consigliavano di partire da Verga, ma in pratica in tutte le scuole in cui sono stato uno tra Leopardi e Manzoni si fa in quinta e spesso tutti e due e magari anche Foscolo. In pratica il Novecento si comincia sempre, se va bene, nel secondo quadrimestre.
Per quanto riguarda le tipologie testuali ti capisco: per chi non le ha mai fatte, sono un vero problema, anche perchè ogni scuola ha un'interpretazione diversa e si rischia di fare più confusione che altro (e soprattutto di trasmetterla ai ragazzi); io ci sono passato quest'anno:-)
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
consigli per la didattica dell'italiano al liceo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Sotto l'abito da sposa: consigli per la scelta dell'intimo
» shellac: consigli su colore rosa per American Manicure
» la web community dei professionisti dell'estetica
» La legge dell'attrazione...
» monnalisa e il magico mondo dell'andrologia....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: