Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 coordinatore "ereditario"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
sempreconfusa1



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 4:55 pm

Salve a tutti,

come anticipato nel titolo, vorrei un aiuto per risolvere una questione che da qualche mese mi lascia perplessa. Io risulto coordinatrice di una classe solo perché sostituisco la titolare che, immagino, abbia accettato formalmente la nomina. Ma mi domando se sia giusto, e soprattutto se abbia senso che chi fa solo due ore di lezione a settimana in una classe possa esserne anche la coordinatrice...ho provato anche a mostrare questi dubbi con i miei colleghi ma in pratica mi hanno fatto capire che non ho scelta.
Siccome il nostro DS è molto sensibile alle leggi, e ce le rammenta sempre quando ci deve indirizzare e ammonire su questioni che gli stanno "molto" a cuore, vorrei poter ricambiare, nel caso fosse necessario, con la normativa che indica espressamente che la nomina a coordinatore è facoltativa e non obbligatoria (almeno così mi pare di capire leggendo questo forum in merito all'argomento).

Consigli?
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 5:05 pm

Non hai mai accettato l'incarico, non hai ricevuto delega a presiedere consigli o svolgere funzioni all'interno del CdC: altro che non hai scelta!
Non sei coordinatore e puoi far presente al DS che non intendi svolgere l'incarico, troverà un altro, magari tra i colleghi che ti danno per spacciata
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 5:24 pm

lucetta10 ha scritto:
Non hai mai accettato l'incarico, non hai ricevuto delega a presiedere consigli o svolgere funzioni all'interno del CdC: altro che non hai scelta!
Non sei coordinatore e puoi far presente al DS che non intendi svolgere l'incarico, troverà un altro, magari tra i colleghi che ti danno per spacciata

Grazie lucetta per la tua conferma. Mi viene anche in mente un'altra domanda...ma se non ho ricevuto delega, se non esiste firma, non è che neppure vengo pagata per l'incombenza e agli occhi di tutti risulto essere la coordinatrice?
Io ho tante classi, molto lavoro e una esperienza limitata. Mi farebbe anche piacere aggiungere quella di coordinatrice, ma in questo caso la ritengo davvero inopportuna.
ciao e grazie mille per la risposta
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6131
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 5:30 pm

Che possa tranquillamente fare il coordinatore anche l'insegnante di una materia che ha solo due ore a settimana, mi pare ovvio e anche sanissimo, altrimenti lo farebbero solo e sempre gli stessi, e magari gli stessi dovrebbero farlo anche in due o tre classi contemporaneamente mentre qualcuno non lo farebbe mai.

Non è vero invece che si possa appioppare l'incarico di coordinatore a chi non è consenziente, tantomeno per sostituzione automatica...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 5:35 pm

Citazione :
Grazie lucetta per la tua conferma. Mi viene anche in mente un'altra domanda...ma se non ho ricevuto delega, se non esiste firma, non è che neppure vengo pagata per l'incombenza e agli occhi di tutti risulto essere la coordinatrice?



Mi sa che in queste condizioni quella di non essere pagata è una possibilità molto concreta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
sempreconfusa1



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 5:44 pm

Ire ha scritto:
Citazione :
Grazie lucetta per la tua conferma. Mi viene anche in mente un'altra domanda...ma se non ho ricevuto delega, se non esiste firma, non è che neppure vengo pagata per l'incombenza e agli occhi di tutti risulto essere la coordinatrice?


Mi sa che in queste condizioni quella di non essere pagata è una possibilità molto concreta

e siccome sto avendo questa "illuminazione" soltanto ora...a qualche mese dalla presa di servizio...quando già mi fanno (alcuni colleghi) notare che non svolgo l'incarico nel modo migliore....ma io dico no, oltre il danno pure la beffa? ma non credo proprio...ripeto, io non ne faccio un problema di per sé, è che ritengo di avere un certo carico di lavoro che mi impedisce magari di potermici dedicare più approfonditamente....e non ne ho mai fatto un problema di soldi...in questo caso non mi interessano....che dite, posso proporre a qualche collega, magari di sostegno, che nella classe sono presenti di svolgere l'incarico al mio posto?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 6:22 pm

no.  Credo che tu debba parlare della situazione con il ds dicendogli che tu non sei disponibile e che non lo farai più.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
@melia



Messaggi : 985
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 6:23 pm

Non sei tu che devi proporre il ruolo di coordinatore, deve essere il dirigente.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15777
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 6:31 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Salve a tutti,

come anticipato nel titolo, vorrei un aiuto per risolvere una questione che da qualche mese mi lascia perplessa. Io risulto coordinatrice di una classe solo perché sostituisco la titolare che, immagino, abbia accettato formalmente la nomina
Hai avuto risposte che condivido pienamente nell'ipotesi più ragionevole della supplenza.

Tu sei supplente vero ?

Perchè se sei in ruolo da fase C, tappante buco docente di vecchio ruolo, le cose cambiano, saresti nell'anno di prova (o forse dovrei dire ano di prova); in tal caso stai sottomessa che è meglio.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 8:45 pm

Scusate, una cosa che non c'entra con il topic, ma non sto ricevendo più le notifiche, mi sono accorta solo ora delle risposte navigando sul forum.

Per cio che riguarda l'argomento, comincio dall'ultimo intervento, quello di avido: sì, io sono supplente, ma da terza fascia GI e dunque, in questo caso, presumibilmente più libera di esprimermi; il problema è che da noi è il DS che non lascia ampio margine di espressione...e questo direi per tutti, indistintamente. Sostituisco la titolare per maternità.

@melia, grazie per la precisazione; in realtà volevo dire la stessa cosa ma mi sono espressa male. Infatti la mia intenzione, anche leggendo le risposte che mi suggerivano di parlarne direttamente con il DS, era quella di farlo, eventualmente proponendo il nome di qualche candidato, per attenuarne l'impatto.

Ire, perché dici no? Perché deve scegliere il DS oppure perché quelli di sostegno non possono? Nel primo caso vale la risposta data ad @melia.

Grazie a tutti per gli interventi
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 9:39 pm

Come dico ogni tanto, certe cose non le capisco.

1) Il coordinatore si assenta e viene sostituito. Nessuno della scuola si occupa di nominare un nuovo coordinatore?

2) Un supplente arriva e "risulta coordinatore" per virtù dello spirito santo e non chiede al DS o al vice se deve sostituire il/la collega anche nelle mansioni di coordinatore, lasciando passare mesi.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 9:55 pm

mac67 ha scritto:
Come dico ogni tanto, certe cose non le capisco.

1) Il coordinatore si assenta e viene sostituito. Nessuno della scuola si occupa di nominare un nuovo coordinatore?

2) Un supplente arriva e "risulta coordinatore" per virtù dello spirito santo e non chiede al DS o al vice se deve sostituire il/la collega anche nelle mansioni di coordinatore, lasciando passare mesi.


3) I colleghi del CdC si affrettano a dire alla nuova arrivata che "sicuramente" spetta a lei e sarà mooooooolto difficile evitare la rogna
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 10:26 pm

...parafrasando Corrado Guzzanti nel personaggio del presunto veggente, mi verrebbe da dire "la seconda che hai detto" (che nella fattispecie poi, sarebbe la terza, e cioè quella suggerita da lucetta nel suo intervento).
In realtà mi hanno "fatto capire" che e una rogna, nessuno ha osato il dono dell'esplicito.

Fuori dal topic però mi vien da commentare che c'è una cosa che non capisco, e che cioè in un forum in cui qualcuno di solito posta per chiede aiuto su qualsivoglia problema, tra le varie risposte ne capita sempre qualcuna che sembra più essere una frustata che un aiuto vero e proprio....a mac67 per esempio, vorrei ricordare che ho anche sottolineato di avere una esperienza "limitata"....quanto basta per capire alcune delle cose di cui si stupisce. Detto ciò, arigrazie a tutti
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 10:31 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
...parafrasando Corrado Guzzanti nel personaggio del presunto veggente, mi verrebbe da dire "la seconda che hai detto" (che nella fattispecie poi, sarebbe la terza, e cioè quella suggerita da lucetta nel suo intervento).
In realtà mi hanno "fatto capire" che e una rogna, nessuno ha osato il dono dell'esplicito.

Fuori dal topic però mi vien da commentare che c'è una cosa che non capisco, e che cioè in un forum in cui qualcuno di solito posta per chiede aiuto su qualsivoglia problema, tra le varie risposte ne capita sempre qualcuna che sembra più essere una frustata che un aiuto vero e proprio....a mac67 per esempio, vorrei ricordare che ho anche sottolineato di avere una esperienza "limitata"....quanto basta per capire alcune delle cose di cui si stupisce. Detto ciò, arigrazie a tutti

Il grosso della frustata è per i tuoi colleghi, DS e vice inclusi, che non ti danno indicazioni chiare.

Siamo stati tutti inesperti (per alcune cose io lo sono ancora). Ho sempre chiesto a destra e a manca, senza aspettare mesi e senza preoccuparmi di sembrare inesperto, anzi, lo sottolineavo ogni volta, per avere risposte dettagliate. Non sono stupito del fatto che non sai come fare, sono stupito che ancora non hai chiesto spiegazioni dopo mesi, come dici tu.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 10:37 pm

perché magari non sai che in tutto questo tempo ho dovuto chiedere a destra e ammanca per risolverne altre di rogne...e che solo adesso mi ritrovo a poter riflettere su questo, di problema. Però continuo a sentire "strano" il fatto di dovermi giustificare nei dettagli. Quando dico che ho troppe classi, molto lavoro e una esperienza limitata, dentro questa frase c'è un mondo. ciao
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 10:37 pm

perché magari non sai che in tutto questo tempo ho dovuto chiedere a destra e ammanca per risolverne altre di rogne...e che solo adesso mi ritrovo a poter riflettere su questo, di problema. Però continuo a sentire "strano" il fatto di dovermi giustificare nei dettagli. Quando dico che ho troppe classi, molto lavoro e una esperienza limitata, dentro questa frase c'è un mondo. ciao
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 716
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 10:48 pm

La cosa che molti non capiscono e' che chi e' inesperto non sa neanche quali domande fare. Magari se si evitasse di buttare tutto il lavoro sugli ultimi arrivati lavoreremmo tutti meglio. E invece no. Io sto vivendo un anno di prova assurdo. Due classi da portare all'esame per italiano, coordinatrice, verbalizzatrice e tutto senza esperienza. Non e' affatto corretto far lavorare le persone in questo modo barbaro.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3220
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 10:53 pm

io ricordo che tre anni fa si assentò per malattia la prof. di lettere di una terza che era anche coordinatrice della classe. La sua supplente (da gennaio a giugno) assunse anche il coordinamento della classe.

Da noi il DS all'inizio dell'anno nomina i coordinatori durante una riunione. non viene fatto firmare niente, non viene richiesta l'accettazione, è così e basta!
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 466
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Dom Feb 07, 2016 11:15 pm

già...e che dire di scuola che vai usanza che trovi, che frastorna ancor di più gli inesperti....io temo che da noi succeda altrettanto, e i colleghi non mi hanno dato speranze perché in fondo se rinuncio io toccherebbe a qualcuno di loro. Ma in questo forum io leggo che l'incarico è facoltativo.
Fino ad ora ho avuto molti problemi, persino il registro elettronico l ho potuto usare dopo mesi, e non certo per mia colpa.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Lun Feb 08, 2016 7:47 am

So per esperienza diretta che la maggior parte degli equivoci sorgono dalla mancanza di una informazione essenziale sui propri diritti.
Fare il coordinatore è facoltativo, anzi non è nemmeno una figura istituzionalmente prevista, ma solo una prassi.
Quindi se non lo vuoi fare, o se ritieni di non saperlo fare, basta dire di no. Non è "difficile evitare la rogna" basta dire no. Il massimo che il preside ti può chiedere di fare (e qui non puoi rifiutarti) è il segretario del consiglio di classe.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Lun Feb 08, 2016 8:01 am

sempreconfusa1 ha scritto:


Ire, perché dici no? Perché deve scegliere il DS oppure perché quelli di sostegno non possono? Nel primo caso vale la risposta data ad @melia.

Grazie a tutti per gli interventi

Vale la risposta di @melia:  non sei tu la responsabile dell'organizzazione scolastica a te spetta solo accettare o rifiutare ciò che ti viene proposto.
Se rifiuti, il responsabile dell'organizzazione provvederà in altro modo.

Come dice Paolo Santaniello la figura del coordinatore non è una figura "obbligatoria"  quindi ti devi proprio sentire libera di rifiutare anche se ti diranno "ma se non lo fai tu non so a chi farlo fare"   al limite non lo fa nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
@melia



Messaggi : 985
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Lun Feb 08, 2016 9:31 am

Laura70 ha scritto:

Da noi il DS all'inizio dell'anno nomina i coordinatori durante una riunione. non viene fatto firmare niente, non viene richiesta l'accettazione, è così e basta!
Non esattamente, di solito l'elenco dei coordinatori e dei segretari viene letto e (subdolamente) approvato in collegio docenti del quale tutti fanno parte, se non si interviene immediatamente a dire che si è contrari, implicitamente si accetta la nomina. È una prassi che molti ds praticano da alcuni anni, di fronte al collegio è più difficile che qualcuno chieda di esserne dispensato.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Lun Feb 08, 2016 10:15 am

http://www.orizzontescuola.it/guide/consiglio-di-classe-compiti-del-coordinatore-e-del-segretario


a prescindere dalle considerazioni di opportunità di accettare l'incarico conferito anche obtorto collo, una qualche forma di conferimento e accettazione scritta è indispensabile.

Senza è poi difficile ottenere la remunerazione per il compito svolto, anche da un punto di vista gestionale come fanno quelli che si occupano di raccogliere i dati per le retribuzioni a ricordarsi che questo dipendente fa questa cosa e pertanto ha diritto a tot. o di quell'altro che fa l'altra cosa e per lui pattuito che..........?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
aku



Messaggi : 449
Data d'iscrizione : 27.06.13
Località : veneto

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Lun Feb 08, 2016 10:27 am

Ma davvero da voi c'è un compenso per fare il coordinatore? Da noi la rogna è del tutto gratis
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: coordinatore "ereditario"   Lun Feb 08, 2016 10:34 am

come diceva Paolo:   diritti
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
coordinatore "ereditario"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Andare alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Info retribuzione vice coordinatore di classe
» l'infertilità è "genetica"?
» l'epilessia è ereditaria?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: