Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Renzi e la consultazione on line

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Lenar



Messaggi : 1280
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioTitolo: Renzi e la consultazione on line   Lun 15 Feb - 15:17

Promemoria primo messaggio :

Piccolo appunto per il Presidentissimo che si lamenta, come riportato da OS.it (si veda, a tal proposito, questo link) della scarsa partecipazione dei docenti alle sue iniziative di coinvolgimento...

Carissimo Presidentissimo Renzissimo...

Il modo migliore per far fallire le iniziative di coinvolgimento del corpo docente è ignorare completamente i suggerimenti che da queste provengono. In occasione dell'ultima mega-consultazione on line erano emersi alcuni, semplici, suggerimenti che, volendo, avrebbero potuto essere accolti in quel minestrone della 107...

... si era chiesto un ripensamento della "culpa in vigilando", almeno per quanto riguarda la vigilanza degli studenti della secondaria di secondo grado. Nella 107 non c'è traccia di tutto ciò.

... si era chiesta l'introduzione dello studio dell'informatica di base alle medie e la diffusione del "computational thinking", in generale, in tutto il quadro della secondaria. Nella 107 non c'è traccia di tutto ciò (in compenso però sono arrivati potenziatori di "diritto" alle medie e di "discipline pittoriche" all'ITIS...)

... si era chiesta una revisione ORGANICA e RAGIONATA delle classi di concorso e degli insegnamenti, che tenesse conto di come era cambiato il panorama universitario dal '98 ad oggi e che consentisse un utilizzo RAZIONALE del personale docente già presente. Ad esempio si era chiesto di dividere, alle media, la matematica dalle scienze. Nella 107 e nella neodeliberata riforma delle CdC non c'è traccia di tutto ciò.

Ora, mio caro presidentone, prima di lamentarti dei docenti cattivi che non partecipano alle tue consultazioni on line, faresti bene a rammentare quanta e quale considerazione hai riservato agli esiti dell'ultima consultazione on line che hai proposto.


Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Romado72

avatar

Messaggi : 3576
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioTitolo: Re: Renzi e la consultazione on line   Ven 19 Feb - 10:50

Se è furbo non mette in atto nessuna forma di consultazione online, dovrebbe saperlo che diventerebbe una "contestazione" online, con qualche anatema sparso qui e lì e l'elencazione dei "qualche" pasticcio prodotti
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2175
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Renzi e la consultazione on line   Dom 21 Feb - 0:53

Romado72 ha scritto:
se e' furbo non mette in atto alcuna consultazione online, dovrebbe saperlo che diventerebbe una "contestazione" online
potrebbe essere tutta falsa dall'inizio alla fine, due o tre impiegati pagati per pensare le domande e autodarsi le risposte gradite al governo marcio ... potrebbero anche fingere qualche piccola contestazione per sembrare credibili
Tornare in alto Andare in basso
 
Renzi e la consultazione on line
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» aiutooo .... no line
» Quegli 80 euro di Renzi
» I veri obiettivi del Governo Renzi
» amazon - acquisti on line
» Corso di Nail Art On line

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: