Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Didattica laboratoriale e valutazione competenze

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
mali



Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Didattica laboratoriale e valutazione competenze   Sab Feb 20, 2016 6:34 pm

Buongiorno,
Apro questo topic per discutere un punto che penso sia un nodo complicato per tutti a scuola:
Le linee guida per il passaggio ai nuovi tecnici riportano:

[...]
non è possibile decidere se uno studente possieda o meno una competenza sulla base di una sola prestazione. Per poterne cogliere la presenza, non solo genericamente, bensì anche specificatamente e qualitativamente, si deve poter disporre di una famiglia o insieme di sue manifestazioni o prestazioni particolari.
[...]
L’elaborazione di un giudizio che tenga conto dell’insieme delle manifestazioni di competenza, anche da un punto di vista evolutivo, non può basarsi su calcoli di tipo statistico, alla ricerca di medie: assume invece il carattere di un accertamento di presenza e di livello, che deve essere sostenuto da elementi di prova (le informazioni raccolte) e da consenso (da parte di altri). [...]



Io ho iniziato a valutare tutti i laboratori degli studenti in termini di +0,5 (lo studente lavora bene,consegna entro i termini ecc...), -0,5 (lo studente non lavora, non partecipa....), 0 (lo studente ha lavorato ma ha consegnato un lavoro impreciso)
Questo mi porta ad arrivare alle verifiche e avere una serie di indicatori sul processo di apprendimento che posso tradurre in termini di punti che tolgo o aggiungo ad ogni verifica formativa.

Questo dal punto di vista didattico è funzionale a colmare in parte l'incongruenza tra valutazione in decimi e valutazione delle competenze.

Ma è legale?

Ad esempio uno studente che ha preso 6,6,6 in tre verifiche ma ha totalizzato un bonus (per ogni verifica) può trovarsi alla fine dell'anno sette in pagella (anche se i bonus non risultano sul registro elettronico)?
Viceversa se lo studente ha preso 6,6,6 ma colleziona una serie di malus può trovarsi in pagella 5?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Didattica laboratoriale e valutazione competenze   Sab Feb 20, 2016 6:45 pm

La valutazione è tua e non si fa con le medie.

Sarà però difficile giustificare un 5 a fine anno se in tutte le prove lo studente ha avuto 6. I malus li devi applicare (se ne vuoi tenere conto) nella valutazione della prova.

Se invece alzi i voti, nessuno te ne chiederà conto.
Tornare in alto Andare in basso
mali



Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica laboratoriale e valutazione competenze   Sab Feb 20, 2016 6:48 pm

Si lo facevo ma poi mi sono domandato: posso a parità di prove dare 6 a uno studente e 5 a un'altro? Come indico il bonus / malus sulla prova?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Didattica laboratoriale e valutazione competenze   Sab Feb 20, 2016 6:57 pm

mali ha scritto:
Si lo facevo ma poi mi sono domandato: posso a parità di  prove dare 6 a uno studente e 5 a un'altro? Come indico il bonus / malus sulla prova?

Inserendo nero su bianco, nella griglia di valutazione, la valutazione di quanto osservi.

EDIT: Aggiungo: la presentazione di un compito impreciso può facilmente avere un indicatore da valutare nella griglia. Diverso, a mio parere, il caso dell'impegno e della partecipazione, che non rimane sul foglio di carta. Io al massimo osserverei impegno e partecipazione, per usarli a fine anno. Si è impegnato? Posso dargli un voto più alto. Ha fatto il minimo indispensabile? Se le prove sono da 6, rimane al 6.
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1134
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: Didattica laboratoriale e valutazione competenze   Sab Feb 20, 2016 9:22 pm

(D)>le linee guida per il passaggio ai nuovi tecnici riportano
(R)>>non sono da prendere troppo sul serio
>punti che tolgo o aggiungo ad ogni verifica formativa
>>??? la verifica formativa (=esercitazione) non ha voti per definizione
>valutazione in decimi e valutazione delle competenze
>>e' argomento tra i piu' difficili e alle volte le trattazioni sono di tipo sociopolitico camuffato da ragionamento
>ad esempio uno studente che ha preso 6,6,6 in tre verifiche e ha totalizzato un bonus (per ogni verifica) puo' trovarsi alla fine dell'anno sette in pagella (anche se i bonus non risultano sul registro elettronico)?
>>in linea di principio non e' un buon metodo anche se alzando il voto non dovrebbero esserci problemi
>viceversa se lo studente ha preso 6,6,6 pero' colleziona una serie di malus puo' trovarsi in pagella 5?
>>ASSOLUTAMENTE NO SEI A RISCHIO RICORSO E PURE A DENUNCIA PER FALSO IN ATTO PUBBLICO
Tornare in alto Andare in basso
mali



Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica laboratoriale e valutazione competenze   Dom Feb 21, 2016 10:51 am

mac67 ha scritto:

Inserendo nero su bianco, nella griglia di valutazione, la valutazione di quanto osservi.
EDIT: Aggiungo: la presentazione di un compito impreciso può facilmente avere un indicatore da valutare nella griglia.

Si io faccio caricare tutti i risultati delle attività laboratoriali su un server. In questo modo tengo traccia anche della data di consegna.
Potrei quindi aggiungere al compito una griglia di valutazione con una voce: "Totale punteggio lavori di laboratorio consegnati"
Dove applicao +0,5 ad un lavoro consegnato entro i termini
0 ad un lavoro consegnato fuori tempo o non corretto
e -0,5 ad un lavoro non consegnato

seasparrow ha scritto:

(D)>le linee guida per il passaggio ai nuovi tecnici riportano
(R)>>non sono da prendere troppo sul serio

Cosa intendi?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1791
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Didattica laboratoriale e valutazione competenze   Dom Feb 21, 2016 10:56 am

Se vuoi applicare il bonus di +0,5 invece di dargli 6 gli dai 6,5
e se vuoi applicare il bonus di -0,5 gli dai 5,5.
Così poi quando vai a fare la media aritmetica hai quello che volevi.
Io personalmente però non do grande importanza alla media aritmetica, raccolgo tantissime piccole valutazioni e mi aiuto con quelle quando si tratta di valutare globalmente l'intero quadrimestre o anno scolastico.
Tornare in alto Andare in basso
mali



Messaggi : 148
Data d'iscrizione : 01.09.11

MessaggioOggetto: Re: Didattica laboratoriale e valutazione competenze   Dom Feb 21, 2016 11:12 am

Paolo Santaniello ha scritto:
Se vuoi applicare il bonus di +0,5 invece di dargli 6 gli dai 6,5
e se vuoi applicare il bonus di -0,5 gli dai 5,5.

Si qui ci ero arrivato. Ma la domanda a questo punto è: è legale che, a parità di compito, io dia due voti diversi se lo scrivo nella griglia di valutazione?

Il fatto di non dare tanti voti è più di natura psicologica.
Io credo che si debba dare l'opportunità di lavorare con tempi e modi individuali.
Inoltre permettere la possibilità di sbagliare.

La valutazione finale vorrei fosse basata su un algoritmo trasparente più che su un'interpretazione delle valutazioni
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 1002
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Didattica laboratoriale e valutazione competenze   Dom Feb 21, 2016 12:15 pm

E assegnare un voto alle attività di laboratorio? Magari a fine quadrimestre? O un po' prima, così si sanno regolare meglio?
Tornare in alto Andare in basso
 
Didattica laboratoriale e valutazione competenze
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Valutazione e selezione degli ovociti per la fecondazione in vitro
» Valutazione spermiogramma di mio marito
» La valutazione della riserva ovarica
» assegnazione provvisoria per continuità didattica
» Valutazione dell'embrione prima del transfer

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: