Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Sab Feb 20, 2016 8:46 pm

Promemoria primo messaggio :

Perdonate la domanda assurda, ma ho una curiosità: un contenitore di acciaio colmo d'acqua fino all'orlo in un freezer si romperebbe? Se sì: quale materiale resisterebbe al ghiaccio che si espande?

Grazie a chi saprò rispondermi
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
udl



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mar Feb 23, 2016 11:29 am

Comunque, tornando al problema iniziale, questo è un "semplice" recipiente in pressione, che deve essere studiato con la teoria dei recipienti in pressione, che prevedono una trattazione diversa a seconda che siano a piccolo o grande spessore. Per semplicità, e' questo ad esempio il caso di un generatore di vapore tipo Cornovaglia. Appena ho un po' di tempo scrivo qualcosa
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mar Feb 23, 2016 11:49 am

udl ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
udl ha scritto:
Felipeto ha scritto:
L aereo è il mezzo più sicuro per muoversi
Senza dubbio.

Ma queste statistiche sulla sicurezza degli aerei come vengono fatte? In base al numero di incidenti per km percorsi o in base al numero di incidenti per ore di volo? Se il parametro è quest'ultimo ho molti dubbi sul fatto che sia il mezzo più sicuro
Sicuramente per km percorso, altrimenti non sarebbe confrontabile; comunque credo che il mezzo più sicuro sia il treno.

Quindi l'assioma che il mezzo più sicuro sia l'aereo è falso, o, perlomeno, e' vero solo facendo i conti in un certo modo.
Se si considerano i km percorsi camminare per casa e' più pericoloso che prendere un aereo...

Ognuno, ovviamente, ne trae delle considerazioni sulla base delle proprie idee, passioni, preferenze ecc. però sbandierare continuamente che il trasporto aereo sia il più sicuro mi pare azzardato
Quella statistica ha un senso che ne giustifica la modalità: devo andare da Torino a Reggio Calabria, ho diverse opzioni come piedi, bici, auto, treno, aereo, strisciando ..... quale di queste opzioni è meno pericolosa ? La base del confronto non è il tempo di viaggio ma il percorso, ovvero i km; diverso sarebbe se facessi una vacanza: per fare 7 gg che mi conviene fare per sopravvivere ? Dormire, ingozzarmi, passeggiare, crociera, bordello ....... qui il parametro comune è il tempo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mar Feb 23, 2016 12:07 pm

Su tragitti interni ognuno sceglie il mezzo di trasporto che preferisce.se si desidera vedere il mondo, le sue bellezze e le sue culture,alternative all aereo non esistono
.a meno di non essere milionari avere mesi e mesi di tempo,allora si può andare in America o Polinesia anche su una caravella o un galeone come colombo o James Cook.
Sempre che si riesca a trovare una caravella in regola con le.norme internazionali di navigazione ;))
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mar Feb 23, 2016 12:13 pm

Negli ultimi dieci anni,in Italia ci sono stati circa 40.000 morti per incidente stradale,forse di più.negli ultimi dieci anni non ricordo ci siano stati più morti per incidente ferroviario, dopo Crevalcore e la diffusione del sistema SCMT sulla rete nazionale.per gli aerei idem.sul territorio italiano parlo di voli di linea non privati/ultraleggeri o elicotteri,l ultimo disastro fu nel 2005. Volo tuninter precipitato in.mare vicino a Palermo con 16 morti
..i confronti sono.presto fatti..
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mar Feb 23, 2016 1:08 pm

Dipende da che parametri si usano per le statistiche e dalle preferenze personali.
Mia nonna, che visse fino a 93 anni, prese l'aereo una sola volta nella sua vita, per andare da Milano a Lourdes, circa 2000 km fra andata e ritorno.
Nella sua vita cadde una volta in casa, in età avanzata, e si ruppe un dito. Non credo che nei suoi 93 anni di vita in casa percorse 2000 km, per cui facendo le statistiche in questo modo, sulla base dei km percorsi, per mia nonna risultò molto più pericoloso stare fra le mura domestiche (dove si ruppe un dito) che non andare a Lourdes, dove fece 2000 km senza danni.
Le statistiche non dicono tutto, o meglio vanno interpretate a seconda dei gusti e delle idee personali
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mar Feb 23, 2016 1:10 pm

Probabilmente, se il parametro sono i chilometri percorsi, anche i viaggi spaziali sono abbastanza sicuri.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mar Feb 23, 2016 1:57 pm

udl ha scritto:
Probabilmente, se il parametro sono i chilometri percorsi, anche i viaggi spaziali sono abbastanza sicuri.
Le statistiche servono a prendere decisioni: vado a Milano in aereo o in automobile ? Vado su Marte con un razzo o in bicicletta ? Come vedi alcune statistiche non ha senso neanche farle.
Quella statistica è una risposta alla persona che DEVE andare a Milano, gli si propone l'aereo e risponde "no, l'aereo no, se cade muoio; preferisco andare in automobile".
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mar Feb 23, 2016 2:02 pm

Cmq a proposito delle stelle nane bianchE..io preferisco le nane rosse,o brune..nella notte piccola c è il vino buono..
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mar Feb 23, 2016 2:03 pm

#botte..
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16406
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mar Feb 23, 2016 3:23 pm

franco71 ha scritto:
.. Sarebbe stato interessante lasciare anche la seconda lattina,ah pardon!, il secondo contenitore cilindrico in freezer per verificare dopo quanti secondi o minuti sarebbe esploso.Per fortuna, a volte il buonsenso (togliere il secondo contenitore dal freezer) va contro la curiosità scientifica.

Di natura sono molto curiosa, ma non fino al masochismo.
L'accidente è capitato qualche giorno dopo che avevo diligentemente sbrinato, lustrato e riordinato il freezer.
In quell'attimo mi sono venuti in mente tutti i santi del calendario, ma non la magnifica occasione che avevo di contribuire allo sviluppo della scienza. :-))
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mar Feb 23, 2016 5:28 pm

Felipeto ha scritto:
Cmq a proposito delle stelle nane bianchE..io preferisco le nane rosse,o brune..nella notte piccola c è il vino buono..
E gallina vecchia fa buon brodo, quindi buone anche le nane bianche.

Basta che respirino e se non respirano più basta che siano ancora calde e van bene lo stesso; se poi ci sono i vermi lo si fa in gruppo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).   Mer Feb 24, 2016 12:00 am

avidodinformazioni ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Cmq a proposito delle stelle nane bianchE..io preferisco le nane rosse,o brune..nella notte piccola c è il vino buono..
E gallina vecchia fa buon brodo, quindi buone anche le nane bianche.

Basta che respirino e se non respirano più basta che siano ancora calde e van bene lo stesso; se poi ci sono i vermi lo si fa in gruppo.

Spero, o almeno mi auguro, che i vermi non popolino le stelle: nè le nane bianche, nè le nane rosse e tantomeno le brune....
Veramente dei vermi ne farei a meno anche sulla terra!
Tornare in alto Andare in basso
 
Gelo e acciaio (domanda per fisici e affini).
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» PIANO D'ATTACCO-L'ACCIAIO SI STRIDE MA NON SI SPEZZA
» domanda scema...
» domanda grandiosa fatta su yahoo
» DOMANDA MATERNITA' ANTICIPATA
» domanda di adozione

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: