Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Un 5 in pagella, quando la media è più alta.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Vale_46



Messaggi : 275
Data d'iscrizione : 18.02.14

MessaggioOggetto: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Dom Feb 21, 2016 1:36 pm

Buongiorno a tutti,
uno studente ha una media aritmetica del 5,8 ma in pagella ho messo 5.
I motivi sono molteplici: oltre a non eseguire mai i compiti assegnati per casa, non rispetta i tempi di consegna per le relazioni relative alle esperienze che svolgiamo in laboratorio; inoltre, deve essere continuamente sollecitato a prendere appunti e, spesso, mentre spiego, lo trovo a leggere altri argomenti sul libro o a studiare altre materie.

Ho sbagliato? Nel caso i genitori venissero a lamentarsi, sono sufficienti le motivazione che ho riportato sopra, a giustificare questa mia scelta?

Grazie e Buona Domenica.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6109
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Dom Feb 21, 2016 1:46 pm

Non solo sono sufficienti, sono pure superflue.

La scelta si "giustifica" semplicemente dicendo che non c'è nessun obbligo di arrotondare la media al valore intero più vicino, e che nella determinazione del voto la media aritmetica è solo UNO dei fattori che concorrono. E che tu, dovendo decidere liberamente tra il 5 e il 6, hai deciso di mettergli 5 perché ritieni che complessivamente il suo rendimento sia insufficiente.Tutto lì.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
comp_xt



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Dom Feb 21, 2016 1:52 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Non solo sono sufficienti, sono pure superflue.

La scelta si "giustifica" semplicemente dicendo che non c'è nessun obbligo di arrotondare la media al valore intero più vicino, e che nella determinazione del voto la media aritmetica è solo UNO dei fattori che concorrono. E che tu, dovendo decidere liberamente tra il 5 e il 6, hai deciso di mettergli 5 perché ritieni che complessivamente il suo rendimento sia insufficiente.Tutto lì.

L.

Sono d'accordo.
Credo però che sarebbe preferibile che le osservazioni riguardo al mancato svolgimento dei compiti assegnati o alla consegna delle relazioni dei tempi previsti figurino, almeno come annotazione, nel registro personale.
In questo modo la valutazione sarebbe più trasparente e la collega sarebbe maggiormente al riparo da contestazioni.
Tornare in alto Andare in basso
haran banjo



Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 07.05.12

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Dom Feb 21, 2016 1:54 pm

Le tue motivazioni sono più che sufficienti, ancor più nel 1° quadrimestre. La media non è l'unica variabile da considerare e soprattutto non è scritto da nessuna parte che il voto dipenda dalla media.
Mi permetto un suggerimento: in caso di ritardo di consegna delle relazioni prevedi una penalità, dichiarando prima la regola e poi se il ritardo diviene eccessivo non la accettare e valutala 1 o 2 come compito non svolto/consegnato. Anche il mancato svolgimento dei compiti a casa può essere verbalizzato sul registro elettronico, basta mettere un "meno" o una sigla con tanto di descrizione (in molti registri elettronici è possibile). In tal modo la famiglia è informata.
Spesso nel 1° quadrimestre alcuni DS fanno aggiungere un breve giudizio a motivazione delle insufficienze: in tal caso puoi scrivere dello scarso impegno, attenzione e mancato rispetto dei tempi di consegna.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1771
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Dom Feb 21, 2016 2:55 pm

Per legge il voto lo assegna il consiglio, quello del docente è solo una PROPOSTA.
Quando hai un dubbio di questo tipo, proponi il 5, spiegando al consiglio di classe per quale motivo vuoi arrotondare per difetto, dialoga e prendete una decisione insieme.
E' bene uscire dalla mentalità, molto comune, che il docente mette i voti. Il consiglio mette i voti. Certo, al 90% non fa altro che confermare il voto proposto dal docente della materia, che comunque non è obbligato a usare la media aritmetica. L'organo collegiale poi esiste proprio per questo, per discutere insieme dei casi dubbi.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1843
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Dom Feb 21, 2016 3:26 pm

Capita che l'alunno che non ha fatto nulla durante l'anno, che ha avuto un atteggiamento evasivo e furbesco e che ha preso una serie di voti insufficienti, ma non disastrosi, riesca con un'unica verifica decente a sistemarsi la media, facendola arrivare sopra al cinque virgola cinquanta "che è sei". In quel caso credo che rimanga facoltà del docente di proporre il 5 in consiglio, motivando in maniera opportuna.

Tornare in alto Andare in basso
Online
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Dom Feb 21, 2016 8:56 pm

Qualche anno fa ho dato il debito ad un alunno nel primo trimestre essendo insufficiente sia allo scritto che all'orale (matematica al liceo scientifico) .
Nel pentamestre, su 3 verifiche scritte, ha preso:7,5; 7+; 8-. Premetto che cerco di evitare scopiazzamenti con sequestro telefoni, banchi lontanti, file alternate e ad x, test con risposte in ordine diverso etcetc.
Questo alunno si è sempre rifiutato di sostenere un'interrogazione alla lavagna, o magari alla cattedra.
Ho fatto media con tutti gli impreparati all'orale; mi sono consultata con il DS e poi ho spiegato al cdc la situazione, proponendo il debito. È così è stato.
Ancora mi fischiano le orecchie x gli anatemi che sicuramente mi avrà mandato. Io comunque l'avevo messo a conoscenza delle mie intenzioni, ma non ha voluto sentire ragioni, non c'è stato verso di interrogarlo.
Sinceramente non so se era nelle condizioni di fare ricorso, ma non ho ritenuto opportuno avallare questo suo atteggiamento, per la mia dignità di insegnante e per quella di tutti gli alunni della classe.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Dom Feb 21, 2016 10:00 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Per legge il voto lo assegna il consiglio, quello del docente è solo una PROPOSTA.
Quando hai un dubbio di questo tipo, proponi il 5, spiegando al consiglio di classe per quale motivo vuoi arrotondare per difetto, dialoga e prendete una decisione insieme.
E' bene uscire dalla mentalità, molto comune, che il docente mette i voti. Il consiglio mette i voti. Certo, al 90% non fa altro che confermare il voto proposto dal docente della materia, che comunque non è obbligato a usare la media aritmetica. L'organo collegiale poi esiste proprio per questo, per discutere insieme dei casi dubbi.

San Paolo!
;-)
Grazie per questo reminder: funziona proprio così, ma ce ne dimentichiamo troppo spesso...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Lun Feb 22, 2016 1:05 am

Ma che bravi e diligenti questi colleghi
..ci ricordano,(è bene ricordare) che i voti li mette il consiglio.meno male che c'è.llo ricordate.. Meno male che c è questa legge pensano alcuni colleghi del forum..
Per inciso, se oltre ad eseguire come soldatini ragionassimo, il voto di consiglio è stato il.più DISASTROSO,TERRIFICANTE STRUMENTO DI ATTACCO ALL ISTRUZIONE.
Permette ad estranei alla materia, usando un ditino alzato,di cancellare nove mesi di lavoro e professionalità del docente, correzione di compiti interrogazioni ecc
Seguendo le note pressioni del ds soprattutto, i bravi colleghi diligenti e attenti alle regoline portano un 4a 6,promuovendo ignoranti e fannulloni e rendendosi direttamente complici,anno dopo anno, dei pessimi risultati dei nostro studenti ai test invalsi NONCHÉ DELLA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE..pazzesco che ci sia qualcuno che ricorda questo strumento come fosse una regola di buona educazione...
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1843
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Lun Feb 22, 2016 5:28 am

Non fare di tutta l'erba un fascio. Non tutti i consigli funzionano come dici tu.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 1771
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Lun Feb 22, 2016 7:23 am

Felipeto ha scritto:
Ma che bravi e diligenti questi colleghi
..ci ricordano,(è bene ricordare) che i voti li mette il consiglio.meno male che c'è.llo ricordate.. Meno male che c è questa legge pensano alcuni colleghi del forum..
Per inciso, se oltre ad eseguire come soldatini ragionassimo, il voto di consiglio è stato il.più DISASTROSO,TERRIFICANTE STRUMENTO DI ATTACCO ALL ISTRUZIONE.
Permette ad estranei alla materia, usando un ditino alzato,di cancellare nove mesi di lavoro e professionalità del docente, correzione di compiti interrogazioni ecc
Seguendo le note pressioni del ds soprattutto, i bravi colleghi diligenti e attenti alle regoline portano un 4a 6,promuovendo ignoranti e fannulloni e rendendosi direttamente complici,anno dopo anno, dei pessimi risultati dei nostro studenti ai test invalsi NONCHÉ DELLA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE..pazzesco che ci sia qualcuno che ricorda questo strumento come fosse una regola di buona educazione...

Quello che tu descrivi, però, quasi sempre accade in maniera "informale" ovvero il collegio decide di passare un 4 a 6 e poi chiede al docente di "cambiare il suo voto". Il docente lo fa anche se non è d'accordo e magari si amareggia come te... giustamente.
A me è capitato qualche volta di proporre un 3 o un 4 e che il consiglio lo facesse poi diventare un 6... tutte le volte ho chiesto che venisse messa a verbale la mia proposta di voto e il voto del consiglio, che si sappia che la promozione è avvenuta a maggioranza, non all'unanimità.
Tutto questo comunque sempre dopo aver discusso e dialogato... perchè non si alza il ditino e basta, si ragiona insieme prima...
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Lun Feb 22, 2016 8:32 am

Quello che mi piace di ciò che dici, Paolo, è proprio la possibilità di discutere insieme. Io non la vedo come un'ingerenza, non ridurrei il tutto a 'un insegnante che non sa niente della mia materia può arbitrariamente cambiare il 'mio' voto'. Al contrario, un insegnante di un'altra materia può aver notato di quell'alunno aspetti diversi che nella mia materia non sono venuti a galla o che io non ho saputo vedere. Ebbene questi elementi possono essere utili per darmi un quadro più completo dell'alunno che faccia decidere quale voto assegnare.
Si parla ovviamente di voti incerti.
Il passare i 4 a 6 non è dovuto all'esistenza del voto di consiglio, ma a quella normativa assurda che impedisce di mettere voti insufficienti in pagella!! Almeno alle scuole medie.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1771
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Lun Feb 22, 2016 1:25 pm

Appunto... se c'è un organo collegiale, va usato democraticamente: discutendo tutti prima di decidere tutti.
Io mi arrabbierei molto se non mi permettessero di spiegare le mie motivazioni e di cercare di convincere i colleghi che non sono d'accordo (e viceversa). Ma se, dopo aver spiegato i motivi e cercato di convincere gli altri, il consiglio mi mette comunque in minoranza, non mi arrabbio. Rispetto le regole, la democrazia funziona così.
Sei libero di avere un'opinione diversa dalla mia, purchè entrambi restiamo liberi di esprimerla e di cambiarla.
Tornare in alto Andare in basso
Vale_46



Messaggi : 275
Data d'iscrizione : 18.02.14

MessaggioOggetto: Re: Un 5 in pagella, quando la media è più alta.   Mar Feb 23, 2016 8:58 am

Grazie a tutti, mi sento più tranquilla. Sul registro, durante il primo quadrimestre, inserivo annotazioni negative quando non venivano rispettate le consegne, sia dei compiti per casa sia per le relazioni, quindi la famiglia è sempre stata informata. Grazie mille, a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
 
Un 5 in pagella, quando la media è più alta.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» MA QUANDO LO DICONO SE GLI EMBRIONI SON DIVENTATI BLASTOCISTI?
» Quando bisogna mangiare tanta carne?
» Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando è nata Benedetta
» Quando iniziano a stare seduti
» riprodurre i file mkv Matroska Media File (.mkv)

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: