Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 pedagogia epistemica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ARISTOTELE72



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 24.01.16

MessaggioOggetto: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 8:11 am

La pedagogia epistemica (che fu sostanzialmente apropriata in modo inconsapevole dai totalitarismi, definiti da Heidegger "sprovveduti") sostiene che la verità, in senso speculativo, agisce in profondità nella mente del giovane (inconscio). La conseguenza è che senza verità (si intende: la verità così come esposta da Platone, Aristotele, Hegel, ecc.) il giovane si butta via: droga, alcool, fumo, sesso ... Ma, quale verità ? Ad attenta osservazione, si capisce che il platonismo è il sistema filosofico più completo, per cui sostanzialmente la pedagogia dovrebbe imporre a tutte le scuole il platonismo come ideologia ufficiale dello stato, e di tutti gli stati del mondo, da insegnare a partire dalle scuole elementari.
G.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 8:43 am

Quindi seguendo la Verità il giovane non farebbe più sesso?uhm....è per quale motivo il sesso rientrerebbe nella categoria del "buttarsi via"?
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3520
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 9:37 am

Aristotele, perdonami se mi faccio i fatti tuoi, ma nella vita di cosa ti occupi?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 11:32 am

Si occupa di inondare epistemologicamente e ciclicamente il forum...
Tornare in alto Andare in basso
ARISTOTELE72



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 24.01.16

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 1:48 pm

CENNI AUTOBIOGRAFICI
Io sono un ex docente di sostegno, e dottore commercialista agli inizia della professione. Interessato alla filosofia dai tempi del liceo, mi innamorai della docente, che accese in me l'amore per il sapere (e le donne ...). Partito (1991) da economia, cambio a filosofia per incontrare Severino (venezia, 1992), poi ritorno a economia. Laurea nel 2001 (con servizi civile nel 1996-1997), poi SSIS (2002-2004) e SOS (2005), inizio a lavorare nel 2005, fino al 2014. Contemporaneamente in studi professionali. Altri elementi biografici sono riservati, ma posso dire che la mia biografia è "sostanzialmente impresentabile" (...). Sono uno dei maggiori filosofi ? E' difficile dirlo. Intanto le lettere di 11 cardinali, e del papa, fanno di me il massimo teologo. Per quanto riguarda la filosofia, qualcosa ho studiato, ma a me interessava sapere le "risposte", e queste non stanno nei tre volumi dell'Abbagnano: me le sono dovute dare da solo (...). Adesso io ho le risposte, che vorrei trasmettere ai ragazzi, ma: 1.) wikipedia ha impedito e bloccato una mia voce; 2.) il mondo accademico mi conosce, ma non discute dei miei scritti.
GP
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3520
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 2:19 pm

Un massimo teologo che vuole "imporre" a tutte le scuole le risposte che ha trovato. A me non ha scritto nè un cardinale nè un papa, ma la mia testolina mi ricorda che la storia è piena di individui che hanno imposto, e che a casa mia si chiamano dittatori.
Che dire, spero che continuerai a far di conto, e non sarai mai un insegnante dei miei figli.
La cultura è fatta per rendere gli uomini liberi: liberi di pensare, scegliere e discernere. E un docente è un trasmettitore di conoscenze, non un impositore di conoscenze.
Tornare in alto Andare in basso
ARISTOTELE72



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 24.01.16

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 2:28 pm

Ma che imporre … Io non impongo niente a nessuno. Mi interessa far conoscere i miei scritti, perché qualcuno possa apprezzarli e magari trovarne utilità e giovamento.
Io non sono Gesù (…). Io e Gesù abbiamo un approccio diverso. Lui è la verità, in ottica cristiana, e la propone, sempre imporla, senza … scendere dalla croce.
Io invece agisco in modo diverso. Io percepisco che c’è un limite alla verità, dico che questo limite non è imposto da una utopia, ma dalla natura. Gli uomini sbattono la faccia davanti al muro posto da questo limite. Io non ho alcuna responsabilità in questa faccenda. Ambasciatore non porta pena. Il limite alla libertà è posto dalla natura. Io devo solo mostrarlo. Quando gli uomini saranno resi edotti di questo limite, subiranno un contraccolpo mortale, ma non potranno prendersela con un uomo. Questo limite assoluto alla libertà dipende dalla natura, NON da un uomo, da una utopia, da una idea astratta, e neppure da Dio.
G.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7540
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 2:48 pm

Oh però...
È uno spettacolo!
Tornare in alto Andare in basso
caminante



Messaggi : 2017
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 2:59 pm

ARISTOTELE72 ha scritto:
...per cui sostanzialmente la pedagogia dovrebbe imporre a tutte le scuole il platonismo come ideologia ufficiale dello stato, e di tutti gli stati del mondo, da insegnare a partire dalle scuole elementari.

Interessante condivisione, molto filosofica e con esito a mio parere preoccupante: la pedagogia che impone alla scuola un sistema filosofico.

Una verità che vorrei esprimere, come docente, è questa: la pedagogia aiuta a proporre nella scuola sistemi filosofici, e non solo. Tutto questo per la crescita personale dei nostri allievi e delle nostre allieve, che ci chiedono quotidianamente, implicitamente o esplicitamente, un aiuto per camminare da soli e da sole.

Un'altra verità ahimé è che la scuola, fatta male, rischia di alienare la crescita personale, e diventa dunque un ostacolo da sopportare durante tale crescita.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 3:01 pm

Per atteggiarsi a genio incompreso, non basta essere incompreso.
Tornare in alto Andare in basso
ARISTOTELE72



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 24.01.16

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 3:15 pm

... non sono un genio, ma sono compreso, ai massimi livelli istituzionali.
G.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 7:03 pm

Qui si raggiungono vette impensabili di umorismo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: pedagogia epistemica   Lun Feb 29, 2016 9:14 pm

ARISTOTELE72 ha scritto:
Ambasciatore non porta pena.
Questa inveterata ed ignominiosa abitudine di nascondersi dietro ad un dito mi basisce !

La maggior parte degli ambasciatori porta pene eppure tutti dicono di non portare pena; bugiardi !

Si salvano solo le ambasciatrici.
Tornare in alto Andare in basso
 
pedagogia epistemica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: