Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Gio Mar 03, 2016 9:42 pm

Io malissimo.
1) E' totalmente irrealizzabile la redistribuzione delle ore dei docenti attualmente in ruolo, nella mia scuola almeno lo escludono a priori.
2) Mancherà totalmente il rapporto vero con le classi, che è l'unica cosa che dà un senso a questo lavoro.
3) Mancherà totalmente la possibilità di spiegare una materia, che è la seconda cosa che dà senso a questo lavoro.

Dell'eventuale trasferimento me ne infischio, se si trattasse di andare a Milano per fare A37 lo farei, ma qui si tratta di fare un lavoro a mio avviso assolutamente privo di scopo (almeno da quel che vedo nella mia esperienza nella mia scuola, non intendo svalutare esperienze di altri che hanno avuto una collocazione degna, come Felipeto o Francesca).

Voi come la vedete?
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Gio Mar 03, 2016 10:28 pm

precario.acciaio ha scritto:
Io malissimo.
1) E' totalmente irrealizzabile la redistribuzione delle ore dei docenti attualmente in ruolo, nella mia scuola almeno lo escludono a priori.
2) Mancherà totalmente il rapporto vero con le classi, che è l'unica cosa che dà un senso a questo lavoro.
3) Mancherà totalmente la possibilità di spiegare una materia, che è la seconda cosa che dà senso a questo lavoro.

Dell'eventuale trasferimento me ne infischio, se si trattasse di andare a Milano per fare A37 lo farei, ma qui si tratta di fare un lavoro a mio avviso  assolutamente privo di scopo (almeno da quel che vedo nella mia esperienza nella mia scuola, non intendo svalutare esperienze di altri che hanno avuto una collocazione degna, come Felipeto o Francesca).

Voi come la vedete?

L'organico di potenziamento è fondamentalmente un'invenzione inutile che però risponde ad un'idea di scuola concepita come un progettificio permanente in cui l'ultima cosa che conta è che si debbano insegnare dei contenuti agli studenti.
E non si dica che esso risponde almeno all'esigenza di coprire le supplenze brevi perché sarebbe stato sufficiente costituire tutte le cattedre con 17 ore di insegnamento e un' ora a disposizione.

La soluzione che hai prospettato al punto 1) sarebbe la più razionale, ma escludo che si voglia andare in quella direzione.
In compenso credo che ci sarà la corsa a diventare potenziatori, ruolo che garantisce lo stesso stipendio in cambio di tante rogne in meno.
Sono pochi gli idealisti come te che preferirebbero trasferirsi lontano da casa pur di non fare i potenziatori.
Percepisco uno stipendio di 1500 €, non riesco vedere alcuna ragione per cui dovrei regalarne 700 al proprietario di un monolocale a Milano in nome di una soddisfazione professionale.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Gio Mar 03, 2016 10:40 pm

io mi vedo a lavorare sui ragazzi come ho sempre fatto. sul sostegno c'e' un problema mal celato: la legge 107 cozza vistosamente con la legge 104. non si possono affiancare docenti non specializzati ai ragazzi disabili e tenere i potenziatori sos in aula docenti ad aspettare supplenze. e poiché gli specializzati di seconda fascia sono pochissimi e gli altri sono potenziatori, con l'autonomia l'anno prossimo tutti i sos della fase b e c staranno tranquillamente in classe senza come se non fosse successo nulla.
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Gio Mar 03, 2016 10:54 pm

Stavo riflettendo sui punti 2) e 3) di precario. Per la mia esperienza, il collega di potenziamento mi affianca per qualche ora in due classi e qualche volta gli è capitato di fare sostituzione nelle mie classi. Ebbene, per quello che vi posso dire, quando è in classe con me a volte mi parla sopra, oppure prima di arrivare al concetto che dovrei esprimere mi anticipa in corner, senza pensare che sto facendo delle premesse che molto spesso stimolano i ragazzi ad arrivare da soli al concetto. Insomma, un gran casino. Senza contare che i ragazzi ormai sono abituati al mio metodo, sia nella spiegazione sia nell'esecuzione degli esercizi, e inoltre "doso" le difficoltà di esecuzione. Quando sostituisce nelle mie classi magari li fa esercitare, ma molto spesso gli alunni alla fine sono più confusi che persuasi. E sono confusa anche io in merito al ruolo dei potenziatori in termini di compresenza curriculare.
Con il sostegno forse è diverso.
Che ne pensate voi?
Tornare in alto Andare in basso
marghina



Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 08.03.12

MessaggioOggetto: un pizzico di ottimismo in più   Ven Mar 04, 2016 2:53 pm

Anch'io faccio parte dell'organico potenziato, in un liceo classico della provincia di Bologna. La scuola è molto grande (proponendo molti indirizzi liceali): molte al momento sono le cattedre di lettere ricoperte da supplenti (1 nello specifico sulla mia classe di concorso e almeno altre 3 o 4 su una classe affine).
Non so se avrò la fortuna (con la lotteria degli ambiti), di poter restare in questo liceo: se vi riuscirò, tuttavia, mi aspetto di avere ore di cattedra e non solo di potenziamento.
A mio avviso dipenderà molto dal dirigente, ma anche da noi: mi illudo probabilmente, ma sono convinta che sia possibile di qui al prossimo maggio fare proposte concrete e utili al preside, in cui proporci per qualcosa di più specifico (che non sia il coprire unicamente le ore di supplenza).
Spero anche che a fronte di ore in cattedra vacanti, il preside intanto nomini chi è già di ruolo e offra ad un eventuale supplente le ore di potenziamento.
Magari sono pie illusioni, dettate dal fatto che la classe A052 è abbastanza duttile e offre molteplici possibilità di utilizzo.
Svolgo attualmente alcune ore in cattedra, per il semiesonero del vicepreside. Tutte le altre sono di corsi di recupero: comunque si crea lo stesso un rapporto con i ragazzi che settimanalmente si seguono e tutto sommato qualche utilità io la trovo nel lavoro che sto svolgendo. Non amo avere i quattro pomeriggi che attualmente ho nel mio orario settimanale, però cerco di adattarmi, confidando appunto in scenari futuri migliori.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Ven Mar 04, 2016 7:08 pm

marghina ha scritto:
Anch'io faccio parte dell'organico potenziato, in un liceo classico della provincia di Bologna. La scuola è molto grande (proponendo molti indirizzi liceali): molte al momento sono le cattedre di lettere ricoperte da supplenti (1 nello specifico sulla mia classe di concorso e almeno altre 3 o 4 su una classe affine).
Non so se avrò la fortuna (con la lotteria degli ambiti), di poter restare in questo liceo: se vi riuscirò, tuttavia, mi aspetto di avere ore di cattedra e non solo di potenziamento.
A mio avviso dipenderà molto dal dirigente, ma anche da noi: mi illudo probabilmente, ma sono convinta che sia possibile di qui al prossimo maggio fare proposte concrete e utili al preside, in cui proporci per qualcosa di più specifico (che non sia il coprire unicamente le ore di supplenza).
Spero anche che a fronte di ore in cattedra vacanti, il preside intanto nomini chi è già di ruolo e offra ad un eventuale supplente le ore di potenziamento.
Magari sono pie illusioni, dettate dal fatto che la classe A052 è abbastanza duttile e offre molteplici possibilità di utilizzo.
Svolgo attualmente alcune ore in cattedra, per il semiesonero del vicepreside. Tutte le altre sono di corsi di recupero: comunque si crea lo stesso un rapporto con i ragazzi che settimanalmente si seguono e tutto sommato qualche utilità io la trovo nel lavoro che sto svolgendo. Non amo avere i quattro pomeriggi che attualmente ho nel mio orario settimanale, però cerco di adattarmi, confidando appunto in scenari futuri migliori.

Se fosse come dici tu il problema sarebbe risolto, ma nella mia scuola di fatto hanno escluso a priori che questo possa accadere, quindi il problema secondo me purtroppo resta. Ti chiedo però di chiarirmi una cosa: quando c'è un vicedirigente con esonero le ore vengono date al potenziato come se fossero le sue? Cioè tu insegni realmente in cattedra come qualunque altro docente non potenziato?
Grazie del tuo contributo!

Tornare in alto Andare in basso
marghina



Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 08.03.12

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Ven Mar 04, 2016 10:11 pm

Ti confermo che su 18 ore, 9 le svolgo in cattedra, su tre classi, al posto del vicepreside. Non sono certo le mie materie preferite (sono tutte ore, infatti, di geostoria), ma è già qualcosa.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Ven Mar 04, 2016 10:51 pm

marghina ha scritto:
Ti confermo che su 18 ore, 9 le svolgo in cattedra, su tre classi, al posto del vicepreside. Non sono certo le mie materie preferite (sono tutte ore, infatti, di geostoria), ma è già qualcosa.

Bellissimo!!! Bisogna cercare una scuola con vicepreside A37...
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Ven Mar 04, 2016 10:56 pm

Confermo, nel mio Istituto è stata assegnata una docente FaseC a cui avevano attribuito le ore di esonero della vicaria, ed era su cattedra. "Aveva", perché è entrata in congedo di maternità a dicembre e la Vicaria si è trovata punto e da capo, visto che la legge non prevede supplenza breve e temporanea sul docente Fase C
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 05, 2016 12:01 pm

Da docente di ruolo sono preoccupato di quello che potrà succedere a settembre con i docenti del potenziamento. Il docente della disciplina X, mettiamo musica, cosa farà nell'IC che invece aveva chiesto la disciplina Y, mettiamo matematica?
Ipotesi che mi vengono in mente:

1) Continuerà a fare il tappabuchi; a fare da supporto nelle classi difficili; a fare le supplenze; a fare in definitiva mille cose e nessuna;

2) Visto che c'è si metterà in piedi un progettino di musica insieme nel pomeriggio, ad hoc per il docente(ma non ad hoc per l'utenza, che magari aveva bisogno di alfabetizzazione di italiano), inserendolo nel PTOF;

2b) oppure il potenziatore verrà impiegato in progetti extra che coinvolgeranno l'intera rete di scuole del territorio, o ancora in progetti di continuità curricolare;

3) Inizieranno a saltare le cattedre dei docenti di ruolo, che saranno affidate anche ai docenti potenziatori (ad esempio il DS potrebbe cogliere la palla al balzo per sostituire col potenziatore il professore di musica di ruolo che non sopporta)

4) si inventeranno una sanatoria per mettere un argine all'assurdità della situazione e redistribuiranno le cattedre; sarà ovviamente necessaria un piano di mobilità straordinaria, magari che rimetta a posto le cose anche per gli immessi in ruolo della fase A e B.

L'ipotesi 1 è vistosamente uno spreco di risorse economiche ed umane e un insulto alla professionalità dei docenti potenziatori;

Le ipotesi 2 e 2b possono anche portare a buoni risultati; richiedono però delle scuole virtuose che abbiano una reale capacità progettuale, e dei professori che non si arrocchino sui loro progettini.

L'ipotesi 3, che prevede nel lungo termine un mescolamento tra docenti dell'organico di diritto e docenti dell'organico del potenziamento, all'interno del calderone dell'organico dell'autonomia, è quella più problematica e rischia di assegnare al dirigente il potere di promuovere o umiliare gli insegnanti, assegnando o togliendo cattedre sulla base di criteri opachi.

L'ipotesi 4 è a mio avviso la più sensata, ma sicuramente andrebbe a scontentare qualcuno.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 05, 2016 2:52 pm

ushikawa ha scritto:

L'ipotesi 3, che prevede nel lungo termine un mescolamento tra docenti dell'organico di diritto e docenti dell'organico del potenziamento, all'interno del calderone dell'organico dell'autonomia, è quella più problematica e rischia di assegnare al dirigente il potere di promuovere o umiliare gli insegnanti, assegnando o togliendo cattedre sulla base di criteri opachi.

Il rischio che qualche DS voglia utilizzare questo strumento per effettuare delle ritorsioni che si avvicinano molto al mobbing è assai alto. Sarebbe fra l'altro assai difficile avviare un contenzioso visto che in base alla legge 175 del 2015 anche chi conserva la titolarità sulla sede non ha più la garanzia di essere impiegato per l'insegnamento curricolare.
D'altra parte però bisogna dire che difficilmente un DS affiderebbe di sua spontanea volontà il ruolo di potenziatore a un docente che non sopporta, non fosse altro perché all'organico di potenziamento verrà affidata tutta quell'aria fritta "progettuale" che didatticamente serve a ben poco ma che, agli occhi di gran parte dei DS darebbe lustro alla scuola.
Insomma, chi non crede nel Verbo pedagogico dominante e lo dichiara apertamente difficilmente avrà accesso al mondo dorato in cui si attua veramente l'autonomia scolastica.
Traduzioni di latino, problemi di trigonometria, equazioni, guerre greco-persiane...
Tutta roba superata, ciò che conta (per alcuni) è altro.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7494
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 05, 2016 4:53 pm

3 fortemente 3.
Spero anche in positivo però...non solo come vendetta privata ma anche, chissà, come cambio generazionale e come aiuto a docenti di ruolo ormai a fine carriera che spesso davvero...non ce la fanno più...
Nb non sono potenziatore ma sarei ben felice di condividere parte delle ore di cattedra mixandole con quelle di potenziamento...
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1866
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Lun Mar 07, 2016 6:59 am

Tutto si può fare, purché sia normato.
Altrimenti si finisce come in altri contesti dove si fa carriera per conoscenza e dove allignano lavativi che, in assenza di chiarezza, interpretano il proprio ufficio come una sinecura.
Pensa al preside che può decidere la cattedra per il professore amico che ha voglia di stare in classe, o qualche potenziamento fittizio e rilassante per il professore amico che al contrario voglia imboscarsi.
Tornare in alto Andare in basso
demarin



Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 16.07.15

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Ven Mar 11, 2016 9:20 pm

a proposito di potenziamento... quindi esiste o no una sorta di “graduatoria”? di priorità? Che so: età, titoli, sesso, simpatia, esperienza… qualsiasi cosa purchè sia documentabile e trasparente?
Ve ne racconto una.
A breve - come tutti! - dovrò fare domanda di mobilità e sono quasi certa che potrò restare nell’ambito di mio interesse. La zona non è particolarmente richiesta, non è ben servita e finora mai particolarmente ambita nemmeno per incarichi annuali.
Cominciavo a coltivare qualche speranza ma…
Un collega, stessa mia classe di concorso , di ruolo da parecchi anni e perdente posto nella “mia” scuola anni fa, dopo varie peripezie ha deciso di chiedere il trasferimento e ritornare, anche perché nel frattempo si è creata una cattedra di diritto.
Ora, tutti sono (siamo) certi che rientrerà, al punto che anche una collega di materia , visto che iniziano ad arrivare i libri di testo, mi ha chiesto di aspettare a parlarne e magari fare due chiacchiere, per quanto informali, anche con lui (!)
Ora, la domanda è questa.
Se anche lui ritorna in pompa magna, è sicuro che torni in classe? Non potrebbe tornare e potenziare?
In altre parole, anche se fa parte della “vecchia guardia”, non andrebbe a confluire nell’organico dell’autonomia con tutto quello che ne consegue? Perchè sono tutti cosi sicuri che lui torni e vada in classe?
Se non ho capito niente di questa riforma per favore non insultatemi, grazie. Sono stanca e amareggiata.
Buon w/end
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7494
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Ven Mar 11, 2016 9:54 pm

Deciderà il ds chi starà in classe su materia e chi farà potenziamento.
Forse ma ribadisco il forse...i ds preferiranno andare sul sicuro (non tanto nel senso delle capacità personali quanto nell'evitar rogne/polemiche) e metteranno in classe con priorità  secondo punteggio...forse!
Tornare in alto Andare in basso
demarin



Messaggi : 49
Data d'iscrizione : 16.07.15

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Ven Mar 11, 2016 10:27 pm

se il DS scegliesse sulla base del punteggio... sarebbe contro il mio interesse ma avrebbe una logica. Non ne sarei felice ma lo capirei. Ma se questa è solo un'ipotesi, continuo a non capire perchè tutti diano per scontato che a lui spettino le classi. Magari le meno problematiche. Chissà.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7494
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 12, 2016 9:15 am

Lo diamo per scontato perché ai più (non a me!) aver la classe rientra nel concetto di "scelta privilegiata".
Ai miei occhi il vero privilegio dato dall'anzianità di servizio dovrebbe essere proprio la possibilità di scelta...
Tornare in alto Andare in basso
madame077



Messaggi : 536
Data d'iscrizione : 28.11.12

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 19, 2016 4:40 pm

A mio avviso dipenderà tutto dalla bravura del preside. Io sono una residule gae quindi non sono entrata in ruolo quest anno. È vero è mi sembra giusto che il docente di ruolo da 30 anninon ttenderà a non essere toccao,anche se la legge lo prevede e rimarrà su cattedra. Ma è anche vero che ci sono docenti stanchi che aspettano la pensione da tempo e che magari pet loro il potenziamento potrebbe essere una buona alternativa meno faticoa.
Tornare in alto Andare in basso
madame077



Messaggi : 536
Data d'iscrizione : 28.11.12

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 19, 2016 4:41 pm

Scusate tenderà a non essere toccato...questi cellullari...
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 19, 2016 4:59 pm

madame077 ha scritto:
A mio avviso dipenderà tutto dalla bravura del preside. Io sono una residule gae quindi non sono entrata in ruolo quest anno. È vero è mi sembra giusto che il docente di ruolo da 30 anninon ttenderà a non essere toccao,anche se la legge lo prevede e rimarrà su cattedra. Ma è anche vero che ci sono docenti stanchi che aspettano la pensione da tempo e che magari pet loro il potenziamento potrebbe essere una buona alternativa meno faticoa.
Inevitabilmente il potenziamento in futuro sarà un po' più impegnativo di quello dell'anno in corso. In caso contrario il rischio estinzione sarà altissimo.
Tornare in alto Andare in basso
madame077



Messaggi : 536
Data d'iscrizione : 28.11.12

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 19, 2016 5:11 pm

In che senso il rischio estinzione sarà altissimo?

Ormai la figura del potenziamento c è ed è parte dell organico dell autonomia,sappiamo tutti che il docente potenziatore non occupa il posto di nessuno perché è un posto ex novo
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15791
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 19, 2016 5:21 pm

Che può essere fatto sparire così come è stato creato
Tornare in alto Andare in basso
Online
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 19, 2016 5:33 pm

madame077 ha scritto:
In che senso il rischio estinzione sarà altissimo?

Ormai la figura del potenziamento c è ed è parte dell organico dell autonomia,sappiamo tutti che il docente potenziatore non occupa il posto di nessuno perché è un posto ex novo
Se necessario blocchi il turn over al fine di estinguere il potenziamento ( se rappresenterà un onere eccessivo per lo Stato).
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3516
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 19, 2016 5:56 pm

Intanto, sono spariti i posti di potenziamento nel concorso, che sono stati divisi, come da tradizione, in posti comuni e posti di sostegno.
Quindi, la carta jolly di Mr Renzi e Co. per le assunzioni in ruolo, questa nuova figura docente, è stata esclusa dalla procedura di reclutamento dei docenti. Mah!!!
Secondo me questi posti verranno gradualmente riassorbiti, come dice royalstefano.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7494
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?   Sab Mar 19, 2016 6:08 pm

Lo dico sottovoce...ma lo spero, da contribuente...la vedo maluccio come cosa...
Tornare in alto Andare in basso
 
Per i futuri potenziati. Voi come la vedete?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Due futuri per spiegare il misterioso passato del tempo
» Orientamento degli studenti: futuri avvocati, architetti, etc disoccupati oppure artigiani, falegnami, imprenditori agricoli etc. occupati?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: