Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Gio Mar 03, 2016 10:41 pm

Oggi la mia classe migliore (immaginate le altre), quella che con una gran botta di culo coordino, era per metà in gita a sciare (didatticamente molto formativo) ed in aula c'erano 8 studenti (per l'esattezza 7 studenti e John Wayne).

Dopo aver fatto un bel ripasso per la prossima verifica, negli ultimi 15 minuti mi metto a chiacchierare con loro; John Wayne (se ve la ricordate quella che disse "me la lecchi") andava su facebook e visitava gli account dei professori criticando le loro foto: "ma è sposata con sto vecchio ?", "guarda che faccia che fa !", "come l'ha fatto sto selfie ?".

Dopo un po' viene fuori che una professoressa "psicopatica" li fa stare tranquilli e che la prof di arte, materia sulla quale tutti concordano "non serve ad un cazzo, potevano evitarla così ci riposavamo a casa", non riesce a gestirli in alcun modo.

Approfondendo la questione vien fuori che numerose volte minaccia di andare dalla preside, arriva fino alla porta e poi torna indietro.

La chicca però è che non perde l'occasione di lodarli ogni volta che anche solo per stanchezza o distrazione capita che fanno meno casino o per nulla casino.

Lo dicono chiaramente, "la prof è così stupida che dice che siamo migliorati quando capita che stiamo zitti un attimo".

Perdonatemi ma qui ho ritenuto di prendermi una rivincita contro la didattofuffologia e con scarsa professionalità gli ho spiegato che quello è il "rinforzo positivo", una tecnica stupida messa in atto da persone che credono alle cazzate che gli hanno raccontato alla SISS.

Poi tento di spiegargli che nessuno di loro sa cosa farà da grande e che anche lo studio dell'arte potrebbe "portargli bene" e che comunque se uno vuole veramente apprezzare il patrimonio artistico necessita di qualche conoscenza a supporto ..... parole al vento.

Riassunto: la psicopatica è efficace, la positivamente rinforzate è una fallita.

Traetene le conseguenze; buon lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Gio Mar 03, 2016 11:18 pm

In una scuola - centro sportivo in cui ebbi.la disgrazia quattro anni da di insegnare, in una valle no tav a caso,da novembre a marzo niente interrogazioni e verifiche in quanto più di metà classe era tutti i pomeriggi a sciare e quindi o supercampioni non potevano studiare. Una merda,a dir poco.l anno terribilis per me..frustrante da paura.per poi scoprire che tutti questi allenamenti non producevano un Tomba o un Toeni,ma grandi campioni falliti da gare d istituto
..in sostanza il rinforzo positivo impone di.lodarli se fanno semplicemente il.loro lavoro e se rispettano.il prof?proprio oggi i vigili mi hanno fermato con moine e complimenti in quanto ero.passato con il verde!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Gio Mar 03, 2016 11:21 pm

Bisogna però capire cosa J.W. intenda per "psicopatica".
Un mostro di crudeltà che li fa cagare sotto agghiacciandoli con lo sguardo?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Gio Mar 03, 2016 11:25 pm

Una che quando un ragazzo bisbiglia s'incazza come se stesse parlando ad alta voce.
Una che preferisce incolpare erroneamente qualcuno piuttosto che rischiare di non incolpare nessuno.

Una dalla quale vorrei andare a ripetizione.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 3:56 pm

DA che mondo è mondo i buoni so' fessi e i cattivi so' dritti.
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 4:20 pm

Io non approvo l'atteggiamento dei ragazzi, ma comunque concordo del tutto su una cosa: Arte, materia che non serve, è una mia opinione.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 4:25 pm

Scuola70 ha scritto:
Io non approvo l'atteggiamento dei ragazzi, ma comunque concordo del tutto su una cosa: Arte, materia che non serve, è una mia opinione.

la mia invece è: Arte, materia che non serve a persone incomplete.

A me le persone incomplete piacciono pochino, C'è di peggio, certo, ma potendo è bene che si riesca a comprendere anche quella forma espressiva
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Scuola70



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 4:34 pm

Beh, Ire, sai una bella cosa? I colori non esistono, sono solo un'apparenza creata dalla nostra mente a causa dell'effetto della luce sul cervello, quindi alla fine il mondo non è come ci appare e l'arte figurativa si fonda appunto sull'inganno, non sulla verità.
Tornare in alto Andare in basso
Online
ludmilla72



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 4:36 pm

Il problema della tua collega, Avido, non è il "rinforzo positivo"; il problema è che, se minacci di fare una cosa, poi devi essere conseguente. Altrimenti trova un modo per non minacciare! Se minacci e non esegui, non sei credibile. Fra l'altro, più che ricorrere al DS (che potrebbe lavarsene le mani o giudicarti un'incapace-che-non-sa-gestire-la-classe), io trovo molto più efficace, in casi come questi, una bella chiacchierata con i genitori dei pargoli. E poi, anche qui, patti chiari, amicizia lunga: ti do tutte le possibilità per recuperare; se non lo fai, il debito (o la bocciatura) non te lo leva nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 397
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 4:37 pm

Aggiungo che squalificare la materia insegnata dalla collega (do atto ad Avido di non averlo fatto!), non aiuta il collega e di conseguenza neanche il consiglio di classe, che dovrebbe avere obiettivi educativi comuni.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 4:38 pm

Scuola70 ha scritto:
Beh, Ire, sai una bella cosa? I colori non esistono, sono solo un'apparenza creata dalla nostra mente a causa dell'effetto della luce sul cervello, quindi alla fine il mondo non è come ci appare e l'arte figurativa si fonda appunto sull'inganno, non sulla verità.

La verità?

tu pensi che esista LA verità?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Scuola70



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 4:49 pm

No di certo, ma credo che sia possibile smascherare l'illusione e credo anche che esistano strategie migliori di altre (chiamiamole così) per conoscere la realtà, ad esempio per me funziona più il riflettere sulle cose rispetto al fermarsi all'apparire. Lo diceva anche Cartesio, "Cogito ergo sum", è quindi la ragione che ci avvicina alla verità, non l'apparenza dei sensi che spesso ingannano, ad esempio un veleno può avere un sapore dolcissimo, come accade con l'acetato di piombo, quindi le sensazioni possono essere del tutto illusorie.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 5:20 pm

avidodinformazioni ha scritto:


Perdonatemi ma qui ho ritenuto di prendermi una rivincita contro la didattofuffologia e con scarsa professionalità gli ho spiegato che quello è il "rinforzo positivo", una tecnica stupida messa in atto da persone che credono alle cazzate che gli hanno raccontato alla SISS.

.


sai cosa c'è di stupido nel rinforzo positivo o nell'imbestialirsi e massacrarli quando fanno casino?

Di stupido e inaccettabile è non saper capire cosa serva a chi.

Conosco ragazzi che del rinforzo positivo si fanno sberleffi.
conosco ragazzi che nell'incavolatura altrui trovano alimentazione.

Spero che alla siss insegnino (ma so che non lo fanno) a dare incavolature ai primi e rinforzi ai secondi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 6:29 pm

Scuola70 ha scritto:
I colori non esistono, sono solo un'apparenza creata dalla nostra mente a causa dell'effetto della luce sul cervello


un'apparenza creata dalla nostra mente non esiste?
Strana teoria... quindi non esisterebbe nemmeno il pensiero, il sentimento, la puzza di cacca, un buco nero...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 6:30 pm

Scuola70 ha scritto:
No di certo, ma credo che sia possibile smascherare l'illusione e credo anche che esistano strategie migliori di altre (chiamiamole così) per conoscere la realtà, ad esempio per me funziona più il riflettere sulle cose rispetto al fermarsi all'apparire. Lo diceva anche Cartesio, "Cogito ergo sum", è quindi la ragione che ci avvicina alla verità, non l'apparenza dei sensi che spesso ingannano, ad esempio un veleno può avere un sapore dolcissimo, come accade con l'acetato di piombo, quindi le sensazioni possono essere del tutto illusorie.


guarda che non esiete nemmeno l'illusione, figuriamoci la realtà!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 6:32 pm

Ire ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:


Perdonatemi ma qui ho ritenuto di prendermi una rivincita contro la didattofuffologia e con scarsa professionalità gli ho spiegato che quello è il "rinforzo positivo", una tecnica stupida messa in atto da persone che credono alle cazzate che gli hanno raccontato alla SISS.

.


sai cosa c'è di stupido nel rinforzo positivo o nell'imbestialirsi e massacrarli quando fanno casino?

Di stupido e inaccettabile è non saper capire cosa serva a chi.

Conosco ragazzi che del rinforzo positivo si fanno sberleffi.
conosco ragazzi che nell'incavolatura altrui trovano alimentazione.

Spero che alla siss insegnino (ma so che non lo fanno)  a dare incavolature ai primi e rinforzi ai secondi.


le ssis bonanima non insegnano più niente a nessuno, e comunque tutti noi sappiamo che non esistono l'insegnamento, l'incavolatura e lo sberleffo. Di sicuro non esiste il rinforzo positivo: di che stiamo parlando? Io mica mi chiamo Lucetta! Forse non esisto nemmeno io!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 6:47 pm

ma se non esiste nemmeno Bologna!

Di conseguenza non esisto nemmeno io!

Però sfortunata certa gente che mi incontra: ha rotture di scatole dall'inesistente!

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6114
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 6:50 pm

Scuola70 ha scritto:
Beh, Ire, sai una bella cosa? I colori non esistono, sono solo un'apparenza creata dalla nostra mente a causa dell'effetto della luce sul cervello, quindi alla fine il mondo non è come ci appare e l'arte figurativa si fonda appunto sull'inganno, non sulla verità.

Se è per questo nemmeno i NUMERI esistono in natura, sono un'astrazione della mente umana (eventualmente condivisa, almeno in parte, anche da qualche altro tipo di mente di specie animali non umane, in misura più o meno elaborata). Che poi la mente umana li usi per descrivere e misurare fenomeni che esistono in natura, è un altro discorso, ma non è che i numeri esistano in natura. Quindi anche la matematica è una disciplina inutile, perché si fonda sull'illusione e non sulla verità?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 8:07 pm

Babbo Natale non esiste, ma esiste il concetto di Babbo Natale; esiste perchè lo abbiamo inventato.

Esiste, anche fuori dalla nostra mente, una radiazione elettromagnetica di lunghezza d'onda (che noi misuriamo in)400 nm; tale radiazione produce senza dubbio alcuno una sensazione nel nostro cervello e tale sensazione, che esiste, l'abbiamo "battezzata" rosso, che quindi esiste in quanto creato da noi (come Babbo Natale).

Il concetto di esistenza è stato a lungo discusso dai filosofi, a volte sparando cazzate abnormi (esiste il rumore dell'albero che cade dove nessuno ne sente il rumore ?), forse una delle cose più furbe dette a tale proposito è proprio "penso quindi esisto"; il rosso è nei miei pensieri e quindi esiste.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 8:08 pm

Ire ha scritto:
ma se non esiste nemmeno Bologna!

Di conseguenza non esisto nemmeno io!

Però sfortunata certa gente che mi incontra:  ha rotture di scatole dall'inesistente!

Bologna esiste, altrimenti mandandoti a quel paese dove dovresti andare ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 8:17 pm

Il rinforzo positivo serve eccome, è sufficiente accompagnarlo al rigore e alla disciplina; la severità fine a se stessa e il rinforzo positivo fine a se stesso non servono a nulla...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8314
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Ven Mar 04, 2016 8:35 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
ma se non esiste nemmeno Bologna!

Di conseguenza non esisto nemmeno io!

Però sfortunata certa gente che mi incontra:  ha rotture di scatole dall'inesistente!

Bologna esiste, altrimenti mandandoti a quel paese dove dovresti andare ?


Davvero? sei così pacato che se mi mandi a quel paese mi mandi solo a Bologna?

Comodo! grazie!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
alemed



Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 03.03.16
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Dom Mar 13, 2016 4:45 pm

Scuola70 ha scritto:
Io non approvo l'atteggiamento dei ragazzi, ma comunque concordo del tutto su una cosa: Arte, materia che non serve, è una mia opinione.

Infatti rimane una tua opinione.
Non vorrei sbagliare, ma quasi tutto il turismo in Italia si basa sul patrimonio artistico. E scusate se ve lo dico, ma è sconfortante far notare che questo paese è famoso grazie anche proprio ai grandi artisti del Rinascimento.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Dom Mar 13, 2016 4:54 pm

alemed ha scritto:
Scuola70 ha scritto:
Io non approvo l'atteggiamento dei ragazzi, ma comunque concordo del tutto su una cosa: Arte, materia che non serve, è una mia opinione.

Infatti rimane una tua opinione.
Non vorrei sbagliare, ma quasi tutto il turismo in Italia si basa sul patrimonio artistico. E scusate se ve lo dico, ma è sconfortante far notare che questo paese è famoso grazie anche proprio ai grandi artisti del Rinascimento.
Lo studio dell'arte non è inutile, serve ad apprezzare appieno il patrimonio artistico di tutto il mondo e quindi a godersi la vita, questo non toglie che la tua giustificazione sia priva di logica, a meno che tu non intenda la materia "arte" come un'azione di marketing per l'industria del turismo: ti insegno l'arte così poi ci spendi sopra dei soldi.

A quel punto insegniamo a tutti la buona cucina o, meglio ancora, ad andare sulle montagne russe (Gardaland ecc).
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.   Dom Mar 13, 2016 5:16 pm

avidodinformazioni ha scritto:
alemed ha scritto:
Scuola70 ha scritto:
Io non approvo l'atteggiamento dei ragazzi, ma comunque concordo del tutto su una cosa: Arte, materia che non serve, è una mia opinione.

Infatti rimane una tua opinione.
Non vorrei sbagliare, ma quasi tutto il turismo in Italia si basa sul patrimonio artistico. E scusate se ve lo dico, ma è sconfortante far notare che questo paese è famoso grazie anche proprio ai grandi artisti del Rinascimento.
Lo studio dell'arte non è inutile, serve ad apprezzare appieno il patrimonio artistico di tutto il mondo e quindi a godersi la vita, questo non toglie che la tua giustificazione sia priva di logica, a meno che tu non intenda la materia "arte" come un'azione di marketing per l'industria del turismo: ti insegno l'arte così poi ci spendi sopra dei soldi.

A quel punto insegniamo a tutti la buona cucina o, meglio ancora, ad andare sulle montagne russe (Gardaland ecc).

Il punto è che per apprezzare l'arte devi anche capire che cosa ti trovi davanti. Il valore e il senso di un'opera d'arte si coglie solo all'interno della storia della sua arte; senza contare altre cose, quali tecniche, simbolismi, ecc..
Tornare in alto Andare in basso
 
Come rendersi ridicoli: rinforzo positivo.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» un pensiero positivo per la nostra Bibbi...
» Stick persona positivo dopo ovulazione accertata
» PMA e bi test esito positivo
» beta positivo e ciclo
» Test positivo all'8 pt... A 13 giorni dall'ovitrelle..

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: