Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Irruzione del DS in classe

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Irruzione del DS in classe   Ven Mar 11, 2016 5:55 pm

Promemoria primo messaggio :

Oggi,
proferendo le parole "visita didattica" il DS è entrato in classe ed è rimasto a fianco della cattedra per i 50 minuti che restavano della lezione.

Facendo qualche rapida ricerca sul web, mi sembra di capire che la cosa non sia accettabile, ma chiedo maggiori lumi a voi.

Inoltre, più o meno al termine della lezione, il ds ha detto "lei deve capire chi ha davanti", riferendosi probabilmente ad un alunno con ipoacusia a cui io non stavo dando la giusta, secondo lui, attenzione. Questo atteggiamento secondo me mette in cattiva luce me in confronto degli alunni e, anche qualora anche la visita in classe fosse accettabile, costituisce un comportamento non corretto da parte del DS.

Qualche considerazione da fare a riguardo?

Saluti,
ilpirata79
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
ludmilla72



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 8:12 pm

Caro Pirata,

sostengo e confermo la tua idea: fai bene a dimetterti, perché non solo non sai nulla di didattica e di valutazione (è un giudizio oggettivo! ), ma non mi sembra tu abbia né il temperamento né la pazienza dell'insegnante.

Io ho avuto 18 classi in cui facevo approfondimento. Non partecipavo a tutti i consigli, perché sarebbe stato impossibile, ma non mi era neanche richiesto: per legge siamo tenuti a 40 ore di riunioni. Poi nei consigli c'è comunque un collega che rappresenta la tua materia, quindi nessuno si straccia le vesti per la tua assenza.

Ridurre l'apprendimento al voto è una cosa che si può tollerare negli alunni, ma che, detta da un collega, fa un po' impressione. I progressi vanno valutati, altrimenti perché all'inizio dell'anno si farebbero i test d'ingresso?

Se tu avessi speso qualche minuto del tuo tempo ad informarti, avresti scoperto che i voti vanno da 1 a 10; quindi 0 e 0,5 non solo, a mio giudizio, sono voti umilianti per chi li riceve ed anche per chi li dà, ma (e qui il giudizio personale non c'entra) sono anche illegali.
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 8:15 pm

Ah, cara ludmilla, grazie per il tuo intervento.

Mi hai fatto scoprire che i voti vanno da 1 a 10. Riferimenti normativi a riguardo? Senno' sarei tentato di continuare a pensare che partano da 0. 0 nel senso che non sa niente (e un amico mi aveva detto così).

Il resto del tuo intervento è quasi completamente senza senso, comunque grazie di aver provato.
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 8:24 pm

http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/famiglie/valutazione

Un'altra cosa: in segreteria non troverai i programmi (che si stilano a fine d'anno), ma le programmazioni, che sono atti pubblici (la nostra scuola le pubblica sul sito). Comunque puoi sempre leggere il registro di classe, per sapere quali argomenti siano stati affrontati dal collega, pretendendo che non scriva "Studiare pag. X" ma che specifichi quale argomento ha svolto.
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 8:25 pm

...


Ultima modifica di ilpirata79 il Dom Mar 13, 2016 8:44 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 8:30 pm

Cara liudmilla,

c'è scritto voti in decimi... ma mi faccia il piacere allora!
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 8:50 pm

Ora che ho letto tutto l'argomento, capisco meglio quello che voleva dire il tuo DS, il quale ha sicuramente sbagliato nella forma (non si riprende in pubblico un docente che ha evidenti difficoltà con la classe!), ma probabilmente aveva un po' ragione nel merito.

Temo che il tuo problema sia il fatto che non sei riuscito a costruire un rapporto positivo con gli alunni. Dipende da tanti motivi - e non tutti sono imputabili a te. La situazione in cui ti trovi, in quanto docente di potenziamento, è molto difficile e forse richiede un'esperienza sul campo che evidentemente ti manca.

Eh. sì: devi capire chi hai davanti. Quelle che hai davanti sono persone da educare e da arricchire culturalmente. Se nei loro confronti covi rancore o propositi di vendetta, non hai speranze di raggiungere l'obiettivo.

Sei partito col piede sbagliato (secondo me, in buona fede); solo che adesso è quasi impossibile recuperare: gli alunni ti vedono come una persona che li disprezza e che gioisce con soddisfazione dei loro fallimenti. Come potrebbe una persona del genere essere autorevole e farsi ascoltare, considerato anche che lo Stato non le consente di brandire il Registro dei Voti (e quindi non può far leva sulla "paura")?
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 8:56 pm

Brava, hai capito,
le interrogazioni mi servono anche per farli stare più tranquilli.

In alcune classi non serve: ad esempio ho fatto lezioni su argomenti che esulavano dal normale programma e i ragazzi di alcune classi mi ascoltavano senza dire una parola, con la bocca spalancata.

Capita però di entrare in classi e sembrare un fantasma:  sembra che non ti abbiano neanche visto.  In quel caso non faccio certo lo zimbello ma stabilisco subito l'ordine, fosse anche attraverso l'uso di note e/o verifiche orali (le prime meritate, le seconde ammesse).
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 8:58 pm

La tua considerazione nel merito della vicenda DS è errata (come il 99% delle rimanenti). La lezione di recupero è una delle lezioni in cui i ragazzi stanno tranquilli. Ed ho spiegato a cosa si riferiva, probabilmente, il ds.
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1123
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 9:07 pm

ilpirata79 ha scritto:

situazioni varie con le quali penso sempre di avere ragione io
ti consiglio questo libro (prima di trovarti con un procedimento disciplinare vero)

http://www.simone.it/catalogo/vl38.htm
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 9:12 pm

ilpirata79 ha scritto:
La lezione di recupero è una delle lezioni in cui i ragazzi stanno tranquilli.

La lezione di recupero è quella che dovresti svolgere. I ragazzi - che sono meno scemi di quanto tu creda - sanno che quella lezione per loro è utile, perciò stanno attenti!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 9:30 pm

ludmilla72 ha scritto:
ilpirata79 ha scritto:
La lezione di recupero è una delle lezioni in cui i ragazzi stanno tranquilli.

La lezione di recupero è quella che dovresti svolgere. I ragazzi - che sono meno scemi di quanto tu creda - sanno che quella lezione per loro è utile, perciò stanno attenti!

Ma quando mai?

La lezione di recupero è una delle più inutili in assoluto per gli studenti, e una delle più frustranti e umilianti in assoluto per l'insegnante.

Perché gli studenti non hanno la sia pur minima motivazione a "recuperare" sul serio, e ci vanno solo perché si sentono obbligati. E quindi, in generale, pensano seriamente che basti marcare la presenza (anche senza aver seguito niente e senza aver fatto niente per consolidare il recupero) per acquisire il diritto automatico a vedersi riconosciuto il recupero effettivamente avvenuto. Per cui, l'atteggiamento più diffuso è quello più sprezzante e strafottente possibile, come a dire: "io ti ho già concesso troppo a farti la grazia di venire qui... quindi che altro pretendi, perfino che stia attento?"

L.
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 9:38 pm

Allora sono molto bravo o do' l'impressione di esserlo, perché i ragazzi mi seguono.

A parte un paio in una classe, che però ho verificato essere destinatari seriali di note: 8 a uno e 7 all'altro. Sono talmente tante che oramai non è possibile aggiungerne di più sul registro (elettronico)!
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 9:46 pm

seasparrow ha scritto:
ilpirata79 ha scritto:

situazioni varie con le quali penso sempre di avere ragione io
ti consiglio questo libro (prima di trovarti con un procedimento disciplinare vero)

http://www.simone.it/catalogo/vl38.htm  

la legge non esiste in italia sea...

Poi ad una settimana dal licenziamento, non perdo certo tempo a leggere un libro del genere
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 10:21 pm

ilpirata79 ha scritto:
Infatti, voglio proprio vedere come faranno ad organizzare il tutto per permettermi di partecipare a 10-20 consigli di classe diversi.

Più semplicemente non ti faranno partecipare a nessuno, per tua fortuna.

Riguardo ai voti: un'infinità di fattori.... beh, se sono infiniti, per definizione, è impossibile dare una valutazione in un tempo finito.  I tuoi stanno ancora aspettando?

Ho iniziato a meno infinito ed ora ho messo i voti da qui fino alla pensione

Il voto dovrebbe essere qualcosa di oggettivo che si dà in base a quello che senti nel lasso di tempo in cui fai l'interrogazione, da 0 a 10. E' una fotografia, potremmo dire, di quel momento, e la fotografia la posso fare anche io che mi trovo di passaggio.

Questa è anche la mia opinione, ma non è condivisa; io mi ci sono abituato ed ora vivo tranquillo, secondo me ti ci abituerai anche tu, le persone spesso sono meglio di quello che sembrano.


Poi, il consiglio di classe, farà quello che deve/vuole fare con i miei voti: se li può anche giocare al lotto, non mi importa. Io intanto ho fatto il mio.

Ad esempio l'altro giorno ho interrogato, sempre con calma e tranquillità, senza mortificare come fanno molti. Il voto che avevo in testa era 0 per uno e 0,5 per un'altra. Non ho fatto in tempo a darli perché per fortuna è suonata la campanella...

Lo sai che i voti devono essere numeri e che alcuni giudici sono convinti che zero non sia un numero ?
Lo sai che se chiedi la data della scoperta dell'America chi risponde "14920" sbaglia, di molto, ma meno di chi dice "14921", e che se metti zero al primo non hai voti per il secondo ?
Per questi due motivi si tende a non scendere sotto il 2, del resto, già col 3 abbiamo espresso tutto il disprezzo che proviamo, il due è triviale.
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 10:56 pm

Se alcuni giudici non considerano zero un numero non è certo colpa mia.
Certo capisco però il suggerimento di evitarlo, si dovesse imbeccare in uno dei suddetti individui, magari da imputato.

Questa parte onestamente non la capisco, ma ti concedo il beneficio dell'inventario (non lo farò ancora):
"e che se metti zero al primo non hai voti per il secondo ?"

Questo invece non lo condivido. Se metto 0 non è perché disprezzo, al massimo compatisco:
"Per questi due motivi si tende a non scendere sotto il 2, del resto, già col 3 abbiamo espresso tutto il disprezzo che proviamo, il due è triviale."

Il resto sono cazzate, ma era già chiaro ad entrambi.
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 11:02 pm

Mettere 3 a uno che non sa niente o sa tutto sbagliato è un errore.
Fa pensare che con un po' di sforzo si possa salire a 4.
Poi da 4 a 5 il passo è breve. E con il 5, si è in pratica promossi.
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3520
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 11:07 pm

Io comunque sulla verifica scritta consegnata in bianco metto 1, e lo registro pure. 1+ se l'alunno ha scarabocchiato il foglio con qualcosa senza senso. In questo caso 2 è troppo
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 11:10 pm

La mia battuta è che chi sa almeno il proprio nome merita almeno 2, poi però ho messo 2 anche a chi il proprio nome non l'ha scritto.

Si lo so, sono troppo buono, è per questo che se ne approfittano.
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3520
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 11:21 pm

Pirata, 0 è un numero, ma corrisponde ad NC (non classificato), che viene dato agli alunni per i quali non hai voti, ovvero non li hai valutati in nessun modo, ma perché non hanno partecipato alle lezioni, non hanno fatto neanche una verifica scritta, erano sempre assenti ogni qualvolta avevi lezione. Ma se hai chiamato un alunno all'interrogazione, hai avuto modo di valutarlo, e 0 non rientra nelle valutazioni, al massimo se fa scena muta, gli metti un voto bassissimo, ma 0 non è accettabile. Se si rifiuta di venire all'interrogazione puoi mettergli impreparato, ma poi dovrai commutarlo comunque in voto numerico.
Negli scrutini, in alunno che ha partecipato alle lezioni, al di là del rendimento, anche prossimo allo 0, che ha avuto, non può essere scrutinato con NC, ti arriva un ricorso grande quanto una casa!
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Dom Mar 13, 2016 11:30 pm

Il caso del compito consegnato in bianco è un caso di scuola e non deve porre alcun dubbio di sorta su quale voto assegnare: 0.
A meno, ovviamente, che l'alunno non si sia sentito poco bene o abbia avuto altri impedimenti, da provare ragionevolmente, nel qual caso il voto diventa n.c.

Scrivere o meno il nome non conta niente, perché il compito si riesce cmq ad attribuire a chi l'ha "scritto". Scrivere male il nome neanche deve contare, perché non è oggetto della valutazione.

Ad un docente che mette 1,2 o 3 ad un compito in bianco si può solo dare la seguente valutazione: zero :-)

Cmq, per quanto mi riguarda, ritengo che i voti non vadano comunicati in maniera pubblica alla classe. Solo al diretto interessato. Sia per gli scritti che per gli orali.
Tornare in alto Andare in basso
tizio caio



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Lun Mar 14, 2016 10:38 am

Vedo che le problematiche sollevate sono tante, ciò mi fa pensare che in molte scuole ci siano rapporti avvelenati. Dove la professionalità si perde in tante sigle che sanno di fuffa: PEI, PDP, DF (diagnosi funzionale), RAV, POF, PTOF, BES, disabilità a destra e disabilità a manca, ed un sacco di altre frottole; verbali a destra e verbali a sinistra; molti di questi documenti se vengono analizzati approfonditamente si scopre che sono un mucchio di falsità e di stupidaggini, buoni solo a mandare avanti un carrozzone fatto di sapientoni, di arrivisti e di frottolari di tutte le risme.
In Inghilterra in media dopo tre anni i docenti cambiano mestiere; li capisco, con tutto questo andazzo. Tutto un altro mondo. Qui invece ci si attacca a questa professione (più generalmente al posto statale) ed alla fine si ottiene quello che si teme: " chi non sa insegna, chi sa fa", è la via obbligata delle frottole, dell'insulsaggine, della competizione strisciante e aggressiva.

Invece di dimetterti, ti conviene andare in aspettativa e rientrare a luglio, sperando che con il nuovo anno scolastico le cose passano migliorare.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 935
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Lun Mar 14, 2016 2:07 pm

Pirata,
diversi tuoi interventi su questo forum mi portano a supporre che sia un "troll".
Non essendone certo e non potendolo comunque provare ho deciso di risponderti (spero solo che così facendo non stia sprecando il mio tempo).

Non voglio indugiare più di tanto su questioni che considero marginali quali la possibilità di utilizzare lo 0 come voto minimo - perché pur essendo laureato in matematica, ho una visione "umanistica" della valutazione.
Quando io valuto uno studente non sto certo effettuando una misura ma sto esprimendo un concetto - il numero che utilizzo è solo un'abbreviazione di tale concetto.
Se uno studente consegna il compito in bianco o fa scena muta all'interrogazione, il concetto è che quello studente non sa nulla degli argomenti oggetto della verifica - che poi questo concetto lo voglia abbreviare utilizzando il numero "0" o il numero "1" non fa differenza.

Più interessante è chiudere definitivamente questi dubbi che ti assalgono sul ruolo di potenziatore. In Questo forum troverai pochissime persone entusiaste delle novità introdotte dalla "buona scuola" - il tuo posto però esiste solo perché è stato introdotto l'organico di potenziamento.
Il fatto che nel tuo contratto ci sia scritto "classe di concorso A047" non ha alcuna rilevanza - tale dicitura serve solo a identificare la tua qualifica ("docente laureato di scuola secondaria superiore") - le mansioni sono invece regolate dal contratto di lavoro e dalla legislazione di settore.
Non ti garba fare il potenziatore - la cosa ci sta pure - ma che soluzione proponi?
Prendere in corso d'anni le classi di un collega curricolare e mandare lui a fare il potenziatore? A parte il fatto che sarebbe altamente inopportuno, non è comunque giuridicamente fattibile.
Si può sapere quindi cosa vuoi? Quale è il senso della tua polemica?
Che l'organico di potenziamento sia una porcheria siamo in tanto a pensarlo, tu però sei stato nominato per fare quello (e non dirmi: "dove c'è scritto?" - perché se ignori la normativa sulla cosiddetta "fase C" è un problema tuo) - e con un po' di buon senso e di buona volontà puoi comunque riuscire a fare qualcosa di dignitoso.



Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Lun Mar 14, 2016 2:08 pm

È un troll..
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Lun Mar 14, 2016 2:55 pm

Ho scritto sopra che voglio sopra, ma non lo voglio certo da voi.

Riguardo alle votazioni, concetto o non concetto, se i numeri non sono un opinione, conviene usarli per quello che significano:
0/10, significa che non sa niente;
1/10, significa che sa qualcosa in più di niente;
2/10, ancora qualcosa in più. Ecc. Ecc., fino a 10.

Il discorso potenziamento lo riaffrontiamo l'anno prossimo... quando io e voi, se per caso mi chiamano ancora, saremo sullo stesso livello.

Saluti

Tornare in alto Andare in basso
TittiTitti76



Messaggi : 560
Data d'iscrizione : 02.12.12

MessaggioOggetto: Re: Irruzione del DS in classe   Lun Mar 14, 2016 5:53 pm

ilpirata79 ha scritto:
Niente (mi riferisco qui a titti),
siamo rimasti che chiedo le cose per iscritto, in particolare:

1) avere accesso ai programmi di ogni classe prima di esserci mandato;
2) avere accesso alla pagina delle votazioni
3) in alternativa, se devo fare potenziamento, avere accesso al progetto di potenziamento che devo portare avanti

Cmq manderò queste richieste via PEC ma poi forse non otterrò le risposte, perché pianifico di dimetterti il primo aprile, dopo aver accumulato un paio di mesi di supplenze. Perché? Perché in effetti ho di meglio da fare.

Però ragazzi ammettiamo che pirata fa un discorso onesto. La maggior parte farebbe buon viso a cattiva sorte, sentendosi intimamente inutile; per una volta che c'è qualcuno che ha il coraggio di ammettere che alcune cose nella scuola sono organizzate male, credo che si dovrebbe fare uno sforzo in più.
Innanzitutto sarebbe stato opportuno che un collega hold lo avesse preso da parte e piano piano spiegargli alcune cose; fornirgli i tanto famigerati strumenti per intraprendere il suo lavoro...insomma un minimo di spiegazioni, consigli, anche ammettendo che ci sono lacune, la verità è la cosa più apprezzabile!

Anche dire un: mi dispiace, si dovrebbe fare in questo modo, così e cosà, ma non abbiamo potuto perchè...
Così lui si è sentito come un pupazzo in sala professori, e non è bello e non è giusto...
Tornare in alto Andare in basso
 
Irruzione del DS in classe
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Embrioni classe b
» Su facebook foto scattate in classe
» Elezione rappresentante di classe
» Non ci spero ma voglio capire
» LA CASTA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: