Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Mi licenzio e vengo a sapere che....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
hypernova



Messaggi : 270
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Lun Mar 14, 2016 12:32 pm

Stamattina ho dato le dimissioni dalla scuola della "classe con bulli fuori di testa e colleghi conniventi" per cui avevo aperto il precedente post. La vice preside mi dice che ho fatto bene perché c'era aria di provvedimento disciplinare... della serie cornuta e mazziata! Non solo sono stata insultata e offesa per 4 mesi da questi S..., ma stavano pure per punire me al posto loro. Ma dove siamo arrivati?
Tornare in alto Andare in basso
tizio caio



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Lun Mar 14, 2016 1:12 pm

Come Volevasi Dimostrare; le scuole rendono la vita impossibile, i dirigenti lo sanno benissimo ed i principali conniventi sono i dirigenti stessi che meriterebbero di essere denunciati per inerzia e per la ricerca del capro espiatorio a tutti i costi di scuole che non sanno gestire. Adesso la vice preside si permette di dirti che hai fatto bene! E' un mondo alla rovescia, dove la vigliaccheria spadroneggia. Potevi andare in aspettativa invece di dimetterti. Così hai buttato all'aria tutto e potresti pentirtene (nel senso che in futuro potresti restare senza lavoro, e di questi tempi al Renzi e compagni non gliene può fregar di meno). Le scuole stanno per diventare covi di serpi. Forse sarebbe stato meglio informare la polizia o i carabinieri così si sarebbero attivati ad impiantare una telecamera in modo che tu potevi stilare le relazioni sul comportamento della classe e dei colleghi e non essere accusata di falso; la magistratura si sarebbe data da fare per difendere chi dentro la scuola ci lavora e ci suda. Perché quando il pesce puzza dalla testa, questa puzza abbraccerà tutti i suoi pseudo-collaboratori ed i lecchini di ogni sorta. Anche i sindacati sanno bene tutto questo schifo, ma a loro interessa avere una pensione molto gonfiata, piuttosto che attivarsi per prevenire e per reprimere situazioni incancrenite che aspettano il capro espiatorio.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Lun Mar 14, 2016 1:15 pm

hypernova ha scritto:
Stamattina ho dato le dimissioni dalla scuola della "classe con bulli fuori di testa e colleghi conniventi" per cui avevo aperto il precedente post. La vice preside mi dice che ho fatto bene perché c'era aria di provvedimento disciplinare... della serie cornuta e mazziata! Non solo sono stata insultata e offesa per 4 mesi da questi S..., ma stavano pure per punire me al posto loro. Ma dove siamo arrivati?

Dopo aver rassegnato le dimissioni, in privato senza testimoni, avrei detto due paroline a questa vicepreside...
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1142
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: risposta   Lun Mar 14, 2016 1:37 pm

hypernova ha scritto:
stamattina ho dato le dimissioni dalla scuola della classe con bulli fuori di testa e colleghi conniventi per la quale avevo aperto il precedente post ... la vice preside mi dice che ho fatto bene perche' c'era aria di provvedimento disciplinare ... non solo sono stata insultata e offesa per mesi ma stavano pure per punire me al posto loro ... ma dove siamo arrivati?

guarda

puo' essere che l'ipotesi di provvedimento

sia stata solo nella testa della vicepreside e te le sei antipatica al 100/100

puo' essere che qualcosa di sbagliato lo hai fatto veramente

ovviamente io sono dalla tua parte perche' ho imparato a mie spese

cosa vuol dire aver una intera classe che ti rema contro

pero' qualcosa di importante in buona fede puoi veramente averlo sbagliato

se ti va di ripensare a come hai svolto il servizio e inserire possibili sbagli

possiamo anche parlare tra noi

pero' potrebbe essere anche che un consistente numero di genitori

ha fatto contro di te una lettera dettagliata elencando tutti gli sbagli (per loro)

vedi te se ti va di raccontare
Tornare in alto Andare in basso
tizio caio



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Lun Mar 14, 2016 1:53 pm

Una vice preside che le si rivolge in modo enigmatico su un argomento così serio, testimonia il fatto che quella scuola è gestita malissimo. Non si dice ad una docente "c'era aria di provvedimento disciplinare", è semplicemente una vigliaccheria fatta perché si sentiva forte della sua posizione di vice-preside. Se la docente avesse detto alla vicepreside che aveva intenzione di denunciare la scuola, alla vicepreside non avrebbe fatto piacere sentire una frase del genere.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 955
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Lun Mar 14, 2016 2:21 pm

tizio caio ha scritto:
Una vice preside che le si rivolge in modo enigmatico su un argomento così serio, testimonia il fatto che quella scuola è gestita malissimo. Non si dice ad una docente "c'era aria di provvedimento disciplinare", è semplicemente una vigliaccheria fatta perché si sentiva forte della sua posizione di vice-preside. Se la docente avesse detto alla vicepreside che aveva intenzione di denunciare la scuola, alla vicepreside non avrebbe fatto piacere sentire una frase del genere.

Fra l'altro il vice preside è un docente a tutti gli effetti e quindi non dovrebbe sapere in alcun modo che nei confronti di un collega  stava per essere avviato un procedimento disciplinare.
Delle due l'una: o la vicepreside racconta balle oppure il Dirigente le ha confidato informazioni riservate, violando il segreto d'ufficio.
Tornare in alto Andare in basso
hypernova



Messaggi : 270
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Lun Mar 14, 2016 2:50 pm

tizio caio ha scritto:
Potevi andare in aspettativa invece di dimettert

Ero a tempo determinato fino al 30 giugno e potevo farlo perché ho 2 incarichi in due scuole diverse e molto lontane fra loro (l'altro l'ho tenuto). Se fossi stata a tempo indeterminato avrei fatto come dici tu. Comunque i sindacati, la maggior parte fanno schifo, la UIL quando ho sottoposto il caso mi ha detto che loro potevano fare qualcosa solo se c'era un provvedimento disciplinare, altrimenti il problema era solo mio.

seasparrow ha scritto:
puo' essere che qualcosa di sbagliato lo hai fatto veramente

La cosa in cui sicuramente ho sbagliato è che, essendo alle prime armi, non sapevo come comportarmi e quando uno di questi ha insistito a sedersi su un banco di fianco alla cattedra io ho spostato il banco e lui ha fatto finta di cadere e di farsi male.
Questa cosa però è avvenuta alla fine, dopo che loro con me ne avevano fatte di tutti i colori.
Sulla didattica non penso di aver fatto grossi errori. Ho altre 5 classi e non ho avuto con loro nessun problema di questo tipo, anzi lavoriamo molto bene.

Per tizio caio e compt-xt:
La vice preside fra tutti forse era la persona migliore, non credo che me l'abbia detto con cattiveria perché quando ha potuto è stata l'unica che ha cercato di aiutarmi. E' proprio un ambiente marcio in generale. Il DS qui è in reggenza e viene da scuole professionali della zona che hanno un fama bruttissima... ci sarà un perchè?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1792
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Lun Mar 14, 2016 3:47 pm

è la parola "aria" che da senso al tutto.
Vaga minaccia con assolutamente NULLA di concreto, volta solo a intimidire o, nel tuo caso, a mettersi dalla parte di chi "ha vinto" e vuole fare la figura di aver vinto perchè è meglio, è più forte, perchè io so' io e tu non sei un cazzo...
perchè non gli basta che te ne vai, ma lo devi fare pure con la coda fra le gambe
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Lun Mar 14, 2016 5:29 pm

Allora hai fatto bene ad andartene, fai un liberatorio gesto dell'ombrello mentale e addio!!!
Tornare in alto Andare in basso
hypernova



Messaggi : 270
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Lun Mar 14, 2016 5:56 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
...perchè io so' io e tu non sei un cazzo...

Si, sono decisamente pietosi.

precario.acciaio ha scritto:
Allora hai fatto bene ad andartene, fai un liberatorio gesto dell'ombrello mentale e addio!!!

Ahahahah!!! Ho pensato proprio a questo oggi mentre uscivo dalla scuola dopo il licenziamento

Tornare in alto Andare in basso
Dirtyhammer



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 15.03.16

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Mar Mar 15, 2016 9:21 am

Ciao
scusami se mi permetto però per me hai sbagliato a dimetterti
mi ricordo che nel lontano 2005 per motivi di avversione diciamo, mi fecero recapitare un avviso di garanzia per " abusi di mezzi di correzione", non mi dimisi  e lottai fino alla fine dell'anno per fare emergere le magagne della scuola( un certo strisciante "leghismo ": della serie: " noi del nord gli insegnanti ce li scegliamo noi !). ebbene tutto e finito con l'archiviazione( non presi nemmeno l'avvocato, lo venni a sapere perchè andai io in procura a chiedere lo stato di avanzamento delle indagini) e ancora in quella scuola si leccano le ferite...
Tornare in alto Andare in basso
hypernova



Messaggi : 270
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Mar Mar 15, 2016 9:08 pm

Dirtyhammer ha scritto:
però per me hai sbagliato a dimetterti...

Hai ragione, io pure la penso come te ma quest'anno c'è il concorso e rischiare di non riuscire a studiare per stare dietro a loro sarebbe stata una cosa che non mi sarei perdonata. Gli ultimi giorni tornavo a casa che stavo proprio male fisicamente per giorni.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Mer Mar 16, 2016 10:58 am

Dimetterti grosso errore, se stavi male psicologicamente e fisicamente DOVEVI metterti in malattia, poi eventualmente in aspettativa, ma dimetterti MAI
Tornare in alto Andare in basso
paolo88



Messaggi : 2177
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Mer Mar 16, 2016 11:02 am

Hai fatto benissimo a dimetterti,lasciali lì a giocare con i loro bulli.
Tornare in alto Andare in basso
hypernova



Messaggi : 270
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Mer Mar 16, 2016 8:15 pm

paolo88 ha scritto:
Hai fatto benissimo a dimetterti,lasciali lì a giocare con i loro bulli.

Ma infatti ora ci penseranno loro...

mara88 ha scritto:
Dimetterti grosso errore, se stavi male psicologicamente e fisicamente DOVEVI metterti in malattia, poi eventualmente in aspettativa, ma dimetterti MAI

Credo che con contratto a tempo determinato fino al 30 giugno l'aspettiva non esiste.
Ci ho pensato a mettermi in malattia ma ho un incarico in un'altra scuola dove mi trovo bene e non potevo mettermi in malattia solo i giorni che andavo nell'altra scuola. Perché secondo te è stato un grosso errore? Prima di farlo ho chiesto alla Gilda mi hanno detto che potevo farlo.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Mer Mar 16, 2016 9:52 pm

hypernova ha scritto:
paolo88 ha scritto:
Hai fatto benissimo a dimetterti,lasciali lì a giocare con i loro bulli.

Ma infatti ora ci penseranno loro...

mara88 ha scritto:
Dimetterti grosso errore, se stavi male psicologicamente e fisicamente DOVEVI metterti in malattia, poi eventualmente in aspettativa, ma dimetterti MAI

Credo che con contratto a tempo determinato fino al 30 giugno l'aspettiva non esiste.
Ci ho pensato a mettermi in malattia ma ho un incarico in un'altra scuola dove mi trovo bene e non potevo mettermi in malattia solo i giorni che andavo nell'altra scuola. Perché secondo te è stato un grosso errore? Prima di farlo ho chiesto alla Gilda mi hanno detto che potevo farlo.

Evidentemente non conosci tanto bene il tuo CCNL né i tuoi diritti, l'aspettativa è pienamente prevista se hai un almeno un contratto al 30/06:

"Aspettativa per motivi di famiglia, di lavoro, personali e di studio: l'aspettativa per motivi di famiglia continua ad essere regolata dagli artt. 69 e 70 del T.U., approvato con DPR n. 3 del 10.1.1957 e dalle leggi speciali che a tale istituto si richiamano. L'aspettativa è erogata a domanda dal dirigente scolastico al personale docente con contratto a tempo indeterminato, ai docenti di religione cattolica, sia a quelli con 4 anni di anzianità, sia a quelli sprovvisti, ai docenti assunti con contratto a tempo determinato per l'intero anno scolastico o fino al termine delle attività didattiche. (comma 1 art. 18 CCNL 24.7.2003). Il docente può essere collocato in aspettativa anche per motivi di studio, ricerca o dottorato di ricerca."



Con il licenziamento volontario (anche se solo da uno degli attuali incarichi) potresti avere problemi all' INPS se e quando chiederai la NASPI. Uno dei requisiti per ottenerla è appunto il licenziamento INvolontario. Inoltre dà l'impressione di una sconfitta, di una resa, come se gliela avessi data vinta.
Tornare in alto Andare in basso
ilpirata79



Messaggi : 121
Data d'iscrizione : 20.02.16

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Mer Mar 16, 2016 10:23 pm

Azz., posso chiedere io l'aspettativa per motivo di ricerca?
Se ad esempio mi dessero una borsa di studio?
Cmq cosa comporta in pratica l'aspettativa?
Tornare in alto Andare in basso
hypernova



Messaggi : 270
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Mer Mar 16, 2016 10:38 pm

Grazie per l'informazione, non sapevo che l'aspettativa valesse anche per il tempo determinato.

mara88 ha scritto:
Con il licenziamento volontario (anche se solo da uno degli attuali incarichi) potresti avere problemi all' INPS se e quando chiederai la NASPI. Uno dei requisiti per ottenerla è appunto il licenziamento INvolontario.

Azz... speriamo di no. La Gilda mi ha detto che lo potevo fare tranquillamente per il fatto che le due scuole sono a più di 100 km di distanza. Domani chiamo l'INPS.

mara88 ha scritto:
Inoltre dà l'impressione di una sconfitta, di una resa, come se gliela avessi data vinta.

Di cosa pensano gli ex colleghi e i bulli a dirti la verità non me importa molto... devo studiare per il concorso e penso che sia più importante per me ora stare serena.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Mer Mar 16, 2016 10:44 pm

La Gilda è stata a dir poco superficiale trascurando di informarti riguardo ai possibili problemi con l' INPS. Per il resto, come preferisci.
Tornare in alto Andare in basso
mara88



Messaggi : 3238
Data d'iscrizione : 24.03.13

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Mer Mar 16, 2016 10:47 pm

ilpirata79 ha scritto:
Azz., posso chiedere io l'aspettativa per motivo di ricerca?
Se ad esempio mi dessero una borsa di studio?
Cmq cosa comporta in pratica l'aspettativa?

Che difficilmente sarà retribuita e quel periodo non concorre al computo dei giorni di servizio.
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 1142
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 57
Località : Venezia

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Gio Mar 17, 2016 2:54 pm

hypernova ha scritto:
grazie per l'informazione,
non sapevo che l'aspettativa valesse anche per il tempo determinato

da quello che so io l'aspettativa non e' un diritto e' una concessione se hanno voglia...

per me hai fatto veramente bene a dare le dimissioni di fatto parziali (l'altra scuola la hai tenuta)

in passato ho fatto anche io cosi' (dimissioni parziali)
su una scuola con una materia dove pur avendo preso la supplenza non risultavo ben preparato
ed e' stata la cosa migliore
Tornare in alto Andare in basso
tizio caio



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Sab Apr 02, 2016 10:53 pm

Ho riflettuto su questa faccenda, e penso che nel tuo caso sarebbe stato molto meglio andare in aspettativa fino al 10 Maggio in modo da creare il massimo scombussolamento possibile con supplenti che vanno e vengono (si ha la facoltà di lasciare una supplenza breve per una lunga fino al termine delle lezioni - almeno è così che mi pare di ricordare); poi rientrare il giorno 11 Maggio ed il giorno 12 dimettersi. Solo così si sarebbero avvelenati da soli: i genitori e chi li appoggiava! così imparerebbero subito a rispettare i docenti e la loro funzione! Le conseguenze delle azioni dei genitori si sarebbero riversate in massima parte sui genitori stessi e le loro famiglie!
Tornare in alto Andare in basso
hypernova



Messaggi : 270
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioOggetto: Re: Mi licenzio e vengo a sapere che....   Sab Apr 02, 2016 11:35 pm

Ahahah!!! Fantastica idea.
Tornare in alto Andare in basso
 
Mi licenzio e vengo a sapere che....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» SONDAGGIO ..... FATEMI SAPERE
» corso gratuito fare sapere crystal nails
» Le cose che non si devono sapere
» Corso gratuito Fare Sapere Crystal Nails
» sapere, saper fare, saper essere. Qualcuno conosce la "traduzione ufficiale" in inglese?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: