Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Intelligenza di uomini e donne

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Intelligenza di uomini e donne   Gio Mar 24, 2016 11:30 am

Promemoria primo messaggio :

http://www.ansa.it/saluteebenessere/notizie/rubriche/stilidivita/2016/03/23/le-bionde-sono-le-piu-intelligenti-uno-studio-smentisce-stereotipo_c7503430-f07e-4b0e-b44b-fd96dc45b660.html

"risultati hanno mostrato che le donne bionde avevano un QI medio di 103,2 , rispetto a 102,7 di quelle con i capelli castani, 101,2 di quelle con i capelli rossi e 100,5 di quelle con i capelli neri."

Premesso che queste statistiche sono sempre da prendere con le molle, che c'entrano gli uomini ?

Il QI medio degli esseri umani è per definizione 100; se le donne si beccano da 100.5 a 103.2 a seconda del colore dei capelli allora i maschi si dovranno accontentare (mediamente) di 96 - 99.

Con quest'ultima osservazione spero di essermi collocato sopra la media.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
@melia



Messaggi : 1000
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 6:15 pm

Avido, si vede che non è giornata,
qual è
si scrive senza apostrofo perché la parola qual esiste di suo, ad esempio "qual buon vento ti porta?".
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 6:56 pm

Quali sono i lavori preferiti in cui le donne sono le eccellenze?
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 7:24 pm

Io penso che si stia mancando pesantemente il problema.
Uomini e donne in questo momento storico hanno le stesse possibilità di accedere a qualunque professione, tuttavia il punto è che la maggioranza delle professioni non hanno più nessuno sbocco, essendoci una crisi generale indotta dai poteri forti.
Quindi ci ritroveremo alla caritas in fila a discutere se sono più intelligenti o discriminate le donne, a meno che non ci decidiamo a capire che il problema è il lavoro e la distruzione che è stata fatta di esso.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 8:13 pm

Precario, lavori umili sono molto richiesti. Ma i giovani italiani sono fighetti, non hanno voglia di faticare.
Un mio amico giardiniere sta cercando un collaboratore per potature su alberi. Non trova nessuno. Il geometra presso il quale ho richiesto la certificazione energetica mi dice che è costretto a chiamare laureati in architettura perché i diplomati geometri in colloquio di.lavoro nel suo studio lavoro ne ha molto, non hanno quelle conoscenze tecniche base che lui si aspetterebbe da un diplomato geometra :conoscere la funzione del catasto, un impianto semplice di riscaldamento, l uso di strumenti topografici semplici. Di cosa stiamo parlando?
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 8:40 pm

Ci sono dei posti vacanti, ma non credo siano in numero pari ai disoccupati, almeno nella mia regione non c'è questa corrispondenza, più a sud credo che lo squilibrio sia totale; la verità è che per i lavori umili c'è una massa di disperati che sta approdando qui, che tra l'altro non conoscono/non vogliono conoscere i loro diritti sul lavoro e che porteranno lo stato italiano (senza loro colpa) alla macelleria sociale.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 9:19 pm

Felipeto ha scritto:
Precario, lavori umili sono molto richiesti. Ma i giovani italiani sono fighetti, non hanno voglia di faticare.
Un mio amico giardiniere sta cercando un collaboratore per potature su alberi. Non trova nessuno. Il geometra presso il quale ho richiesto la certificazione energetica mi dice che è costretto a chiamare laureati in architettura perché i diplomati geometri in colloquio di.lavoro nel suo studio lavoro ne ha molto, non hanno quelle conoscenze tecniche base che lui si aspetterebbe da un diplomato geometra :conoscere la funzione del catasto, un impianto semplice di riscaldamento, l uso di strumenti topografici semplici. Di cosa stiamo parlando?

Diciamo pure che questa è la conseguenza del fatto che per decenni è stato considerato normale richiedere la laurea per un lavoro da diplomato tecnico, e richiedere un diploma di tecnico per fare lavori per cui basterebbe la terza media...
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 10:54 pm

Felipeto ha scritto:
Questo potenziale di donne che.non eccellono nella tecnologia, pur potendo fare, si trova per il 22%dal parrucchiere, per il 10% a sculettare in discoteca e il rimanente a fare shopping..


In base a questa ennesima brillante statistica, mi domando come dovremmo invece considerare la percentuale residuale di maschi che si attarda in professioni a larga presenza femminile, tipo quella docente...
Propongo:
1. parrucchieri sotto mentite spoglie
2. salvatori della patria che tentano di salvare la baracca dal sicuro collasso cui li condurrà il chiacchiericcio muliebre
3. un manipolo di sfigati
4. un manipolo di parrucchieri sfigati
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 11:11 pm

Ti ringrazio. Ho controllato nel mio settore e ti posso confermare che per le materie di insegnamento :
-Costruzioni aeronautiche
-Fisica
-Metrologia
-Navigazione aerea
la percentuale di donne è altissima.
Sono un parrucchiere sfigato in mezzo a loro...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 11:23 pm

Rimane la preoccupazione sul motivo per cui queste eccellenze maschili di discipline residuali e quindi secondo il tuo schema richiestissimi, sgomitino per una sedia in scrostati consigli di classe femminili sotto dirigenti femmina, ministri femmina...

Con questo nuovo esaltante passaggio, acquisiamo che esiste una gerarchia dei saperi basata sulla distinzione tra discipline maschio e discipline femmina... lo scontro tra i sessi si complica!
Immagino che la mia sia una disciplina femmina nonostante il viril vate Carducci!
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 11:25 pm

Di virilaccio c era d annunzio...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 11:29 pm

@melia ha scritto:
Avido, si vede che non è giornata,
qual è
si scrive senza apostrofo perché la parola qual esiste di suo, ad esempio "qual buon vento ti porta?".
Hai ragione, non sono in giornata, un paio di settimane fa mi sono auto corretto à invece di ha; lì stavo dando il meglio di me.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 11:35 pm

C è una sezione speciale del forum per docenti dsa?io sono dis bd grafico per esempio. Nel corsivo devo sempre fermarmi a pensare se la b ha la pancia a destra o sinistra.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 11:46 pm

Felipeto ha scritto:
Di virilaccio c era d annunzio...


non mi consta abbia insegnato lettere
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3520
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mar Mar 29, 2016 11:54 pm

Eh, ma era femminaro, quindi virile, secondo la filosofia di Filipeto
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1899
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mer Mar 30, 2016 6:02 am

precario.acciaio ha scritto:
Io penso che si stia mancando pesantemente il problema.
Uomini e donne in questo momento storico hanno le stesse possibilità di accedere a qualunque professione, tuttavia il punto è che la maggioranza delle professioni non hanno più nessuno sbocco, essendoci una crisi generale indotta dai poteri forti.
Quindi ci ritroveremo alla caritas in fila a discutere se sono più intelligenti o discriminate le donne, a meno che non ci decidiamo a capire che il problema è il lavoro e la distruzione che è stata fatta di esso.

E' vero che si stanno sistematicamente e scientemente distruggendo posti di lavoro, ma non è vero che uomini e donne abbiano le stesse possibilità di accedere a qualunque professione, almeno non in Italia e nella maggior parte del mondo. Non lo sarebbe nemmeno al netto delle gravidanze, che ancora costituiscono una netta differenza biologica tra uomini e donne. L'ascesa sociale e lavorativa delle donne è sempre e ancora frenata dal pregiudizio, quello che inizia a due anni con le bambole e quello per il quale se una donna conquista un posto di potere è perché è andata a letto con qualcuno. In questo universo di pregiudizio non c'è spazio per la possibilità che una donna sia semplicemente capace nella propria professione, più capace degli uomini.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mer Mar 30, 2016 9:04 am

Data l elevata percentuale di donne giovani che prende la pillola e non pensa minimamente di avere figli, non penso proprio che il motivo sia quello. Sul fatto che il passpartout vaginale renda più facile per alcune donne raggiungere posizioni di lavoro,e non solo,non ci sono dubbi.tuttavua sono posizioni al massimo di rappresentanza e non di alte competenze. Se entri in Fiat avio e scopri che i cervelloni in grado di progettare turbine con software avanzatissimi sono pressoché tutti uomini, non è certo per la gravidanza. E li,per diventare qualcuno, non basta darla. Non dono igienisti dentali
Tornare in alto Andare in basso
geo&geo



Messaggi : 675
Data d'iscrizione : 04.07.14

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mer Mar 30, 2016 9:23 am

avidodinformazioni ha scritto:
La scelta del lavoro si opera per intelligenza e per preferenza; donne e uomini sono diversi non solo fra le gambe, evidentemente alcuni lavori sono preferiti dagli uomini ed altri dalle donne; qual'è il problema ?

Felipeto ha scritto:
Se entri in Fiat avio e scopri che i cervelloni in grado di progettare turbine con software avanzatissimi sono pressoché tutti uomini, non è certo per la gravidanza. E li,per diventare qualcuno, non basta darla. Non dono igienisti dentali

Ecco la mia statistica: il 50% degli ingegneri si arrampica sugli specchi per dire che alle donne fare l'ingegnere non piace. L'altro 50% si arrampica sugli specchi per dire che alle donne fare l'ingegnere non riesce.
(scherzo eh, lo so che il campione non è sufficientemente rappresentativo)
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mer Mar 30, 2016 9:39 am

Felipeto ha scritto:
Data l elevata percentuale di donne giovani che prende la pillola e non pensa minimamente di avere figli, non penso proprio che il motivo sia quello


Per la serie "inventa una statistica", il prof. Felipeto si esibisce nell'ennesima fantasiosa conta.
In Italia c'è una delle più basse percentuali di donne che utilizzano la pillola (più o meno come Iraq e Botswana), e la fascia di età in cui viene utilizzata meno è proprio quella delle giovani donne. Ma non eri uno scienziato maschio tanto bravo con i numeri?
Sono l'unica a soffrire nel parlare di intelligenza in modo cretino?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/07/06/contraccezione-solo-16-per-cento-delle-italiane-usa-pillola-come-iraq-e-botswana/254970/
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mer Mar 30, 2016 9:42 am

geo&geo ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
La scelta del lavoro si opera per intelligenza e per preferenza; donne e uomini sono diversi non solo fra le gambe, evidentemente alcuni lavori sono preferiti dagli uomini ed altri dalle donne; qual'è il problema ?

Felipeto ha scritto:
Se entri in Fiat avio e scopri che i cervelloni in grado di progettare turbine con software avanzatissimi sono pressoché tutti uomini, non è certo per la gravidanza. E li,per diventare qualcuno, non basta darla. Non dono igienisti dentali

Ecco la mia statistica: il 50% degli ingegneri si arrampica sugli specchi per dire che alle donne fare l'ingegnere non piace. L'altro 50% si arrampica sugli specchi per dire che alle donne fare l'ingegnere non riesce.
(scherzo eh, lo so che il campione non è sufficientemente rappresentativo)


Guarda, ormai credo si possa anche andare oltre il 100% totale con totale disinvoltura, non farebbe meno impressione di altri brillanti argomenti che si leggono sopra
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mer Mar 30, 2016 9:55 am

Ma in definitiva, dove vuoi andare a parare? Quale è la tua tesi di fondo? Che le donne sono davvero meno intelligenti e più incapaci degli uomini per predisopsizione innata?

Quanto al discorso sulle gravidanze: a parte il fatto che se la donna giovane prende la pillola non dimostra che non voglia figli in assoluto per tutta la vita (non ti sei accorto di quanti ce ne siano in giro, di bambini piccoli nati da madri quasi quarantenni?), vediamo di smentire una volta per tutte il mito secondo cui il problema per le aziende sarebbe la GRAVIDANZA in sé.

Se le aziende non assumono volentieri donne giovani che potrebbero avere figli in futuro, NON E' perché hanno paura che si mettano in maternità per sei mesi, che è una cosa limitatissima nel tempo, che succede una volta o due in tutta la vita... ma è perché hanno paura che, dopo aver avuto un figlio, rimangano meno produttive per sempre, facciano più assenze, e diano meno disponibilità oraria per sempre.

Cioè, ci si aspetta che debba essere sempre la madre ad accollarsi tutte le necessità quotidiane della vita familiare, dai permessi per accudimento familiare quando il figlio è malato, ai colloqui con gli insegnanti, agli accompagnamenti qua e là per impegni sportivi e sociali, fino al semplice fatto di dover correre a casa a preparare la cena.

E questo non dipende certo dalle differenze fisiologiche tra maschi e femmine, per cui ci sarebbero delle specificità di cura familiare che può compiere solo la madre (che però SI ESAURISCONO nel giro del primo anno di vita del bambino, non durano certo per decenni)... ma da abitudini culturali che potrebbero benissimo essere scardinate, se solo ci fosse la volontà personale e sociale di farlo, anche da parte dei maschi.

Che ci vengano a raccontare che la donna, dopo aver fatto un figlio, debba essere destinata "per natura" ad accollarsi per tutta la vita l'intera organizzazione della vita familiare, mentre l'uomo no, solo perché è stata la donna a partorire e allattare 10 o 20 anni prima, mentre l'uomo no, è una mistificazione TOTALE, che però è durissima a morire, soprattutto perché agli uomini fa un gran comodo.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5367
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mer Mar 30, 2016 10:26 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Ma in definitiva, dove vuoi andare a parare? Quale è la tua tesi di fondo? Che le donne sono davvero meno intelligenti e più incapaci degli uomini per predisopsizione innata?

Quanto al discorso sulle gravidanze: a parte il fatto che se la donna giovane prende la pillola non dimostra che non voglia figli in assoluto per tutta la vita (non ti sei accorto di quanti ce ne siano in giro, di bambini piccoli nati da madri quasi quarantenni?), vediamo di smentire una volta per tutte il mito secondo cui il problema per le aziende sarebbe la GRAVIDANZA in sé.

Se le aziende non assumono volentieri donne giovani che potrebbero avere figli in futuro, NON E' perché hanno paura che si mettano in maternità per sei mesi, che è una cosa limitatissima nel tempo, che succede una volta o due in tutta la vita... ma è perché hanno paura che, dopo aver avuto un figlio, rimangano meno produttive per sempre, facciano più assenze, e diano meno disponibilità oraria per sempre.

Cioè, ci si aspetta che debba essere sempre la madre ad accollarsi tutte le necessità quotidiane della vita familiare, dai permessi per accudimento familiare quando il figlio è malato, ai colloqui con gli insegnanti, agli accompagnamenti qua e là per impegni sportivi e sociali, fino al semplice fatto di dover correre a casa a preparare la cena.  

E questo non dipende certo dalle differenze fisiologiche tra maschi e femmine, per cui ci sarebbero delle specificità di cura familiare che può compiere solo la madre (che però SI ESAURISCONO nel giro del primo anno di vita del bambino, non durano certo per decenni)... ma da abitudini culturali che potrebbero benissimo essere scardinate, se solo ci fosse la volontà personale e sociale di farlo, anche da parte dei maschi.

Che ci vengano a raccontare che la donna, dopo aver fatto un figlio, debba essere destinata "per natura" ad accollarsi per tutta la vita l'intera organizzazione della vita familiare, mentre l'uomo no, solo perché è stata la donna a partorire e allattare 10 o 20 anni prima, mentre l'uomo no, è una mistificazione TOTALE, che però è durissima a morire, soprattutto perché agli uomini fa un gran comodo.

L.


La settimana scorsa, durante una lezione in cui commentavamo una poesia di Alda Merini, ho sostenuto con una mia alunna ormai quattordicenne e molto tradizionalista che proponeva la stucchevole interpretazione che "l'ora più solare" fosse quella dell'abbraccio tra la mamma e il figlio, che l'istinto materno non esiste e, appunto, la fisiologia femminile non spinge necessariamente alla cura appassionata e travolgente di un figlio ormai adolescente.
La sala ha sgranato gli occhi bovini, come se avessi detto che i libri di algebra sono fatti di LSD. Certi stereotipi sono veramente lungi dall'essere superati, non solo tra i prof. di mezza età
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mer Mar 30, 2016 11:23 am

Giusto. La vera libertà di una donna è quella di non fare figli e,se ne ha,abbandonarli per prendersi le sue legittime libertà. Anche.la Franzoni era stufa del figlio che piangeva sempre. Evidentemente abbiamo zitelle con i gatti o donne con seri problemi di identità. Il problema è che i.loro deliranti ed abominevoli messaggi li raccontano in una scuola
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mer Mar 30, 2016 11:31 am

Il fatto che le donne fanno figli sempre più in là con l età dimostra,appunto, che hanno tutto il tempo di dimostrare le loro dopo intellettive sul lavoro e università. Oppure di fare shopping e sculettare nei locali..
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mer Mar 30, 2016 12:53 pm

Perché, invece gli uomini (specialmente gli intelligentissimi ed efficientissimi ingegneri in carriera) diventano padri in massa prima dei 30 anni? E accudiscono personalmente i figli per parecchie ore al giorno con abnegazione commovente?
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6181
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Intelligenza di uomini e donne   Mer Mar 30, 2016 12:59 pm

Felipeto ha scritto:
Evidentemente abbiamo zitelle con i gatti o donne con seri problemi di identità.

In effetti io ho sia i figli che i gatti: è un serio problema di identità?

E non sono nemmeno "zitella", nel senso che sto ancora felicemente insieme allo stesso uomo con cui ho fatto i figli e con cui abbiamo deciso insieme di prendere anche i gatti. Immagino che questo, nella tua concezione, sia davvero un problema gravissimo.

Abbiamo capito che tu non hai figli, ma almeno i gatti ce li hai?

Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Intelligenza di uomini e donne
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» Amore & Sesso - Uomini & Donne
» Gandhi e le donne
» Uomini, donne e statistiche...
» Imam afferma: Giusto picchiare le donne
» alle donne piace il “bel tenebroso”

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: