Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il coniglio pasquale porta le uova e le marmotte incartano la cioccolata...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
AutoreMessaggio
alege76



Messaggi : 918
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Il coniglio pasquale porta le uova e le marmotte incartano la cioccolata...   Ven Mar 25, 2016 11:58 am

Promemoria primo messaggio :

http://www.orizzontescuola.it/news/ai-bimbi-dislessici-spetta-sostegno-economico

http://www.tecnicadellascuola.it/item/19336-gli-alunni-dislessici-e-disgrafici-hanno-diritto-ad-un-indennita-per-la-frequenza-scolastica.html

Ammetto ignoranza...in Francia e Germania che fanno?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
@melia



Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Il coniglio pasquale porta le uova e le marmotte incartano la cioccolata...   Gio Apr 14, 2016 2:55 pm

paniscus_2.0 ha scritto:


Esistono dei paesi in cui si viene diagnosticati dislessici a tre anni e discalculici a cinque?

E quali sarebbero?

Ho letto un articolo, non ricordo dove, in cui si parlava della diagnosi di dislessia su bambini di 4 o 5 anni, che, però, verso i 7 anni poi erano regredite a normalità. Mi pare che l'articolo facesse riferimento ad un'indagine sperimentale negli USA, ma non ci giurerei.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6150
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Il coniglio pasquale porta le uova e le marmotte incartano la cioccolata...   Gio Apr 14, 2016 3:35 pm

@melia ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:


Esistono dei paesi in cui si viene diagnosticati dislessici a tre anni e discalculici a cinque?

E quali sarebbero?

Ho letto un articolo, non ricordo dove, in cui si parlava della diagnosi di dislessia su bambini di 4 o 5 anni, che, però, verso i 7 anni poi erano regredite a normalità. Mi pare che l'articolo facesse riferimento ad un'indagine sperimentale negli USA, ma non ci giurerei.

Se il riferimento è corretto e il caso è vero (cosa che non so) le spiegazioni possibili sono due: o non è vero che la dislessia è una condizione irreversibile da cui non si può guarire, oppure quelle diagnosi erano sbagliate (e probabilmente erano sbagliate PROPRIO perché effettuate troppo presto).

Con i criteri che si seguono in Italia, quei bambini (che avevano solo un lieve ritardo PROVVISORIO della maturazione delle capacità di lettura e scrittura, e che poi l'hanno superato senza che lascisse più alcuna traccia) sarebbero stati comunque accompagnati per tutta la vita dalla mitica "certificazione irreversibile", e almeno fino a 18-20 anni sarebbero stati trattati da "alunni problematici" bisognosi di facilitazioni e dispensazioni a tutto spiano, quando invece non ne avevano nessun bisogno.

Per cui, non avrebbero mai sviluppato quelle normalissime abilità di lettura, scrittura e calcolo, che invece erano perfettamente alla loro portata, solo perché nessuno gliele avrebbe mai chieste, e perché sarebbero stati abituati fin dall'inizio ad esserne esonerati.
Tornare in alto Andare in basso
 
Il coniglio pasquale porta le uova e le marmotte incartano la cioccolata...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
 Argomenti simili
-
» torta leggera senza burro e senza uova al cioccolato
» Torta porta buste!
» Gli orrori della produzione di uova
» fascia porta bebè
» ALIMENTAZIONE E UOVA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: