Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Green.Golden



Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 26.10.14

MessaggioOggetto: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Ven Apr 01, 2016 4:37 pm

Promemoria primo messaggio :

Salve,

scrivo per conto di un collega che lavora al nord come me, e si trova a dover lavorare con un dirigente che, ha scoperto, ogni anno obbliga dei docenti a portare in gita delle classi. Ci sta provando anche con questo mio collega. A nulla valgono le rimostranze e gli impegni effettivi in altre sedi (siamo supplenti): questo dirigente pretende che tutti si liberino per lui e, davanti all'ulteriore motivazione che la preparazione al concorso richiede molto impegno, ha detto chiaro e tondo di stare bene attenti a contraddirlo, perchè ha fatto domanda come commissario.

Come si può agire? Sono sinceramente preoccupata, mi disgustano queste situazioni da medioevo.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 6124
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 7:21 pm

Pensare che qualcuno possa essere addirittura "invidioso" di colleghi disposti giulivamente a pagare di tasca propria pur di portare le classi in gita, poi, è veramente surreale.

Personalmente, la loro situazione mi pare tanto poco "invidiabile" quanto quella di chi è adepto di una setta, o è dipendente dal gioco d'azzardo e non riesce a smettere...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 7:27 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
Perchè da questo comportamento non sembra?

Anche tu perchè danneggiano i colleghi?

No, dai, non dirmi così.
Anche se lo volevi dire non dirlo
L'albero della libertà deve essere innaffiato di tanto in tanto con il sangue di patrioti e tiranni. E' questo il suo naturale concime

Avrai sentito questa frase qualche volta, il punto centrale sta nel "di tanto in tanto"; purtroppo quel che abbiamo, anche se lo abbiamo conquistato con fatiche e sangue non possiamo considerarlo definitivamente acquisito, dobbiamo mettere in conto che tenteranno di portarcelo via appena possibile e di tanto in tanto, dovremo lottare per mantenerlo.

Nei tempi antichi ai servi della gleba non veniva data la zappa, se non volevano zappare con le unghie (qualcuno lo faceva) se la dovevano costruire.

Il primo dovere del cavaliere era di portarsi il cavallo da casa, altrimenti faceva il fante e non rompeva i coglioni.

Da un po' di tempo a questa parte i diritti dei lavoratori, conquistati letteralmente con il sangue, prevedono che l'imprenditore fornisca tutto quello di cui necessitano per lavorare (pensa, anche i dispositivi di protezione individuale come caschi e guanti); se una parte dei lavoratori comincia a rinunciare a questi diritti pensi che gli imprenditori ci mettano molto ad annullarli ? Mai sentito parlare di Job Act ?

mi sembrava di aver capito che sia una disposizione a carattere nazionale (non so bene, a dire la verità) le gite in Italia sono coperte quelle all'estero no.

Se in base al fatto che qualcuno va in gita a proprie spese venissero tolte le coperture per tutte le gite, semplicemente sarebbe giusto che i lavoratori in gita non andassero più.




Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 7:30 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Pensare che qualcuno possa essere addirittura "invidioso" di colleghi disposti giulivamente a pagare di tasca propria pur di portare le classi in gita, poi, è veramente surreale.

Personalmente, la loro situazione mi pare tanto poco "invidiabile" quanto quella di chi è adepto di una setta, o è dipendente dal gioco d'azzardo e non riesce a smettere...


Non sei invidiosa dei colleghi. Di quelli te ne freghi.

Sembri molto invidiosa della buona gestione di una cosa comune.

Ragazzi famiglie e scuola che filano lisci. Come non succede spesso e come invece dovrebbe essere sempre.

Se tu non fossi invidiosa, se succedesse anche a te, non avresti tutte queste paure rispetto a ciò che potrebbe capitare.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
chicca70



Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 7:37 pm

Ire ha scritto:
chicca70 ha scritto:
[quote="Ire"


L'azione minima o massima si vede in classe,  non certo in base alla disponibilità alle gite. Anzi, solitamente gli insegnanti che hanno la mania delle gite sono quelli ai quali sa fatica fare lezione.
Queli che pagano di tasca propria creano un precedente ed il rischio è che,  alla lunga, l'eccezione diventi la norma.
...............

Chi può far diventare norma una eccezione?

solo chi non è in grado di dire no quando sia il caso di dirlo.



Ma sei Campanellino e vivi nel mondo delle fiabe?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6124
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 7:47 pm

Ma tu come ti permetti di fare illazioni sulle mie presunte paure, sulle mie presunte invidie e sulle mie presunte difficoltà relazionali sul lavoro?

Se pensi che io sia contraria ad accompagnare le gite (e per di più, ad accompagnarle pagando di tasca mia) solo perchè sarei emotivamente sopraffatta da chissà quali paure personali, vuol dire che non hai capito assolutamente niente dei punti di vista che io cerco di esporre e di sostenere da anni, e che cerco sistematicamente di argomentare con motivazioni razionali e di principio, e non certo con fuffa sentimentale privata.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 7:48 pm

chicca70 ha scritto:
Ire ha scritto:
chicca70 ha scritto:
[quote="Ire"


L'azione minima o massima si vede in classe,  non certo in base alla disponibilità alle gite. Anzi, solitamente gli insegnanti che hanno la mania delle gite sono quelli ai quali sa fatica fare lezione.
Queli che pagano di tasca propria creano un precedente ed il rischio è che,  alla lunga, l'eccezione diventi la norma.
...............

Chi può far diventare norma una eccezione?

solo chi non è in grado di dire no quando sia il caso di dirlo.



Ma sei Campanellino e vivi nel mondo delle fiabe?

no, ma sono un po' meno o un po' più
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 7:49 pm

Ire ha scritto:
A scuola da mio figlio vanno in gita all'estero e i docenti si pagano le gite.

Sono ottimi ragazzi.

E ottimi docenti.

(quando noi genitori l'abbiamo saputo abbiamo detto tutti quanti:  ma andate in Italia!)



Tutto ciò è ABOMINEVOLE: lavoratori che pagano per lavorare? Nemmeno nel caporalato!
I sindacati dovrebbero intervenire: ma che fanno, dormono?
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1849
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 7:51 pm

Ire conferma per l'ennesima volta che per lei e molti genitori il buon docente non è un professionista serio che svolge un lavoro molto complicato e di grande responsabilità e che difende la propria professionalità, ma una sorta di martire missionario votato al benessere (e non all'istruzione) dei figli altrui, anche a scapito del proprio benessere e del proprio portafoglio.

Un buon docente è semplicemente colui che sa svolgere adeguatamente il mestiere dell'insegnamento; non è quello che cava sangue dalle rape o che si immola sull'altare della scuola.

Non c'è niente di più dannoso per la classe docente e per l'insegnamento in generale che la diffusione della mitologia del buon docente. Che, per i genitori come il governo, è sempre quello disposto a fare ore in più, a partecipare a ogni cosa, a fare progetti, ad accollarsi compiti che spetterebbero ad altri, dai genitori agli ATA, a dipingere le scuole, a pagarsi le gite, a spostare i banchi, a fare volontariato gratuito in corsi di recupero pomeridiano, a bussare ai citofoni degli alunni problematici.

La docenza non è volontariato, è un lavoro ed esige rispetto. Perché a nessuno verrebbe in mente di giudicare buono un avvocato, un dentista, un medico, un architetto che lavorano gratis, semplicemente per il fatto di farci risparmiare? Qui sembra che il semplice chiedere di essere pagati per il proprio lavoro e di non rimetterci sia una colpa. Chiedetelo al pediatra di vostro figlio di accompagnarlo in vacanza!

Ire purtroppo non è sola: una pesante campagna mediatica dipinge gli insegnanti come quelli delle 4 ore al giorno e dei 4 mesi di vacanza; il ministero ha aumentato progressivamente negli anni il carico del lavoro burocratico e delle responsabilità emotive e sociali di un lavoro che sta virando sempre di più verso la cura. Tanto noi docenti siamo quelli ai quali si può chiedere tutto perché non facciamo un piffero.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 7:57 pm

E poi questo elogio della libera scelta! Ma scherziamo?
Come se a un lavoratore fosse permesso, volendolo, di rinunciare all'astensione obbligatoria dopo il parto! Ma possibile che non ci ricordiamo mai da dove veniamo e che gli insegnanti sono lavoratori?
Ma ci verrebbe mai in mente di ringraziare l'abnegazione del metalmeccanico che si compra la pressa?
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 7:58 pm

Ire ha scritto:

mi sembrava di aver capito che sia una disposizione a carattere nazionale (non so bene, a dire la verità) le gite in Italia sono coperte quelle all'estero no.

La disposizione nazionale dice che nelle gite in Italia, se i pasti non sono compresi nel pacchetto, è possibile farseli rimborsare entro una certa quota.
Nelle gite all'estero fino a qualche anno fa si riceveva una diaria giornaliera abbastanza consistente che permetteva di pagarsi i pasti e qualcosa in più, da alcuni anni questa diaria è stata soppressa, per cui gli accompagnatori devono pagarsi i pasti non compresi nel pacchetto gita. Di solito colazioe e cena sono già compresi nel pacchetto, i pranzi, se la gita è organizzata bene, sono degli spuntini veloci, spesso solo dei panini, che, comunque, non sarebbero rimborsati.

Se questo significa "pagarsi la gita" allora sono in molti quelli che già lo fanno.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6124
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 8:02 pm

Ire ha scritto:
mi sembrava di aver capito che sia una disposizione a carattere nazionale (non so bene, a dire la verità) le gite in Italia sono coperte quelle all'estero no.

MAI SENTITA una cosa del genere riguardo alle spese di viaggio e di alloggio.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 8:20 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ire ha scritto:
mi sembrava di aver capito che sia una disposizione a carattere nazionale (non so bene, a dire la verità) le gite in Italia sono coperte quelle all'estero no.

MAI SENTITA una cosa del genere riguardo alle spese di viaggio e di alloggio.


Infatti è pura invenzione. Se fosse vera non ci sarebbero più gite all'estero, sempre fatti salvi i missionari di ire.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 8:24 pm

ushikawa ha scritto:
Ire conferma per l'ennesima volta che per lei e molti genitori il buon docente non è un professionista serio che svolge un lavoro molto complicato e di grande responsabilità e che difende la propria professionalità, ma una sorta di martire missionario votato al benessere (e non all'istruzione) dei figli altrui, anche a scapito del proprio benessere e del proprio portafoglio.

Un buon docente è semplicemente colui che sa svolgere adeguatamente il mestiere dell'insegnamento; non è quello che cava sangue dalle rape o che si immola sull'altare della scuola.

Non c'è niente di più dannoso per la classe docente e per l'insegnamento in generale che la diffusione della mitologia del buon docente. Che, per i genitori come il governo, è sempre quello disposto a fare ore in più, a partecipare a ogni cosa, a fare progetti, ad accollarsi compiti che spetterebbero ad altri, dai genitori agli ATA, a dipingere le scuole, a pagarsi le gite, a spostare i banchi, a fare volontariato gratuito in corsi di recupero pomeridiano, a bussare ai citofoni degli alunni problematici.

La docenza non è volontariato, è un lavoro ed esige rispetto. Perché a nessuno verrebbe in mente di giudicare buono un avvocato, un dentista, un medico, un architetto che lavorano gratis, semplicemente per il fatto di farci risparmiare? Qui sembra che il semplice chiedere di essere pagati per il proprio lavoro e di non rimetterci sia una colpa. Chiedetelo al pediatra di vostro figlio di accompagnarlo in vacanza!

Ire purtroppo non è sola: una pesante campagna mediatica dipinge gli insegnanti come quelli delle 4 ore al giorno e dei 4 mesi di vacanza; il ministero ha aumentato progressivamente negli anni il carico del lavoro burocratico e delle responsabilità emotive e sociali di un lavoro che sta virando sempre di più verso la cura. Tanto noi docenti siamo quelli ai quali si può chiedere tutto perché non facciamo un piffero.


mah!

prof tale e prof tale che mi leggete. Chiedo scusa. Alle volte sopravvaluto.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6124
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 8:52 pm

Ok, però allora basta con sostenere la risibile accusa che la categoria degli insegnanti, nel suo complesso, sia prevenuta negativamente contro quella dei genitori.

A parte il fatto che la maggior parte degli insegnanti sono anche genitori a loro volta, e che quindi hanno avuto modo di calarsi in entrambe le parti, mentre il genitore-contestatore-medio no...

...comunque, se in un forum di argomento professionale scolastico, a maggioranza di insegnanti, l'UNICA e sola voce che si arroga il diritto di "rappresentare il punto di vista dei genitori" è quella di un'estremista egocentrica e pretenziosa che si compiace di non capire assolutamente nulla di professionalità della didattica, e che per fortuna non rappresenta affatto il punto di vista medio della maggioranza dei genitori normali, mi sembra normale che un po' di insofferenza e di dileggio se li becchi.

A me piacerebbe davvero, che in queste discussioni intervenissero anche un maggior numero di genitori, magari con una naturale pluralità di idee diverse, e mediamente equilibrati.

Ma purtroppo questo non avviene, e dobbiamo beccarci l'impressione (sbagliata) che la maggior parte dei genitori siano così, quando invece per fortuna non è vero.


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Mar Apr 05, 2016 9:34 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
alege76



Messaggi : 918
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 9:25 pm

Ire ha scritto:
A scuola da mio figlio vanno in gita all'estero e i docenti si pagano le gite.

Sono ottimi ragazzi.

E ottimi docenti.

(quando noi genitori l'abbiamo saputo abbiamo detto tutti quanti:  ma andate in Italia!)

Sono quelli scartati alla selezione per diventare marmotta-incarta-cioccolata, ci sono rimasti tanto male poverini...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mar Apr 05, 2016 11:34 pm

Le gite vanno abolite. Non hanno nulla di didattico, sono giorni di lezione buttati nel cesso. I vostri pargoli portatili voi in giro. AI coglioni che si credono don Bosco e vogliono portarli in giro per il mondo maggiorenni o minorenni che siano, non solo non corrispondere retribuzione per i giorni di assenza,ma farei loro pagare la gita come gli alunni. Amen
Tornare in alto Andare in basso
Green.Golden



Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 26.10.14

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mer Apr 06, 2016 12:43 pm

Vi ringrazio per l'OT lungo due pagine.

Tornando in tema, il mio collega ha rifiutato di sottostare al volere del DS, sentendosi rispondere "lei si prende la responsabilità di un no alla dirigenza".
La cosa sta degenerando: ieri il mio amico aveva una lezione pomeridiana da tenere, e lui e i suoi alunni hanno trovato la scuola chiusa. Dopo aver chiamato più volte la dirigenza, la segreteria e i collaboratori, senza avere risposta, sono tornati tutti a casa. Ora il preside dice che lui era dentro e che la scuola non era chiusa.

A me pare che qui ci siano gli estremi per una denuncia, e mi domando se in questo caso possano intervenire i carabinieri.
Tornare in alto Andare in basso
alege76



Messaggi : 918
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mer Apr 06, 2016 2:53 pm

Green.Golden ha scritto:
Vi ringrazio per l'OT lungo due pagine.

Tornando in tema, il mio collega ha rifiutato di sottostare al volere del DS, sentendosi rispondere "lei si prende la responsabilità di un no alla dirigenza".
La cosa sta degenerando: ieri il mio amico aveva una lezione pomeridiana da tenere, e lui e i suoi alunni hanno trovato la scuola chiusa. Dopo aver chiamato più volte la dirigenza, la segreteria e i collaboratori, senza avere risposta, sono tornati tutti a casa. Ora il preside dice che lui era dentro e che la scuola non era chiusa.

A me pare che qui ci siano gli estremi per una denuncia, e mi domando se in questo caso possano intervenire i carabinieri.

Avrebbe fatto bene a chiamarli per prendere atto dell'interruzione di servizio pubblico. Ora, gli studenti sarebbero testimoni ma probabilmente vorranno starne fuori.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mer Apr 06, 2016 3:35 pm

Ma la lezione pomeridiana era in orario curricolare? O era una attività extracurricolare?
Nel primo caso si configura, appunto, l'interruzione di pubblico servizio... anche se il preside era chiuso dentro se non c'era nessun collaboratore alla porta non siamo mica in regola!
Se invece è il secondo caso, allora consiglierei a quel collega di smetterla di fare progetti e attività extracurricolari , "prendendosi la responsabilità di dire MOLTI no alla dirigenza".
La dirigenza che non accetta un no come risposta, non ne accetta nemmeno dieci, quindi tanto vale darglieli tutti e dieci. E comunque tutte queste risposte e questi ordini andrebbero sempre dati per iscritto.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mer Apr 06, 2016 3:57 pm

Uno dei modi possibili per aggirare il mancato ordine di servizio scritto, se il ds si è rifiutato di farlo è quello di protocollare una comunicazione nella quale si prende atto dell'ordine ricevuto (e lo si specifica) e si fa notare che è un ordine illeggitimo in base agli accordi contrattuali che vedono questa attività come facoltativa.

Il dirigente può dire ciò che vuole. Carta canta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Green.Golden



Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 26.10.14

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mer Apr 06, 2016 5:17 pm

No ma non ci va in gita! Anche perché ha molti impegni altrove. E si è sentito dire "ma lei è giovane, qui ci sono docenti anziani con problemi seri"... no comment.
Tornare in alto Andare in basso
Green.Golden



Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 26.10.14

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mer Apr 06, 2016 5:18 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Ma la lezione pomeridiana era in orario curricolare? O era una attività extracurricolare?
Extracurriculare suppongo, ma in quella scuola lui fa potenziamento.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mer Apr 06, 2016 6:32 pm

Green.Golden ha scritto:
No ma non ci va in gita! Anche perché ha molti impegni altrove. E si è sentito dire "ma lei è giovane, qui ci sono docenti anziani con problemi seri"... no comment.

dirigente assolutamente coerente
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6124
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mer Apr 06, 2016 6:49 pm

Coerente con che cosa, scusa?

Con l'arroganza e la scorrettezza di cui aveva già dato prova prima, quello forse sì.

Per quanto mi riguarda, un dirigente che si permette di entrare nel merito della vita privata dei docenti, della loro età, delle loro condizioni fisiche e delle loro esigenze familiari, per esercitare delle pressioni su di loro, è il peggio del peggio dell'abuso di potere.

Scusate, ma chi se ne frega se Tizio è più giovane di Caio o se Paperina ha meno impegni familiari di Clarabella? Se un docente non vuole dare la disponibilità alla gita, non la dà e basta, ha il diritto di non darla senza che nessuno gli chieda il motivo... ma col cavolo che si deve giustificare raccontando i cavoli propri e "supplicando di essere esonerato" perché soffre di emicranie o di sciatica, o perché ha il bambino piccolo, o perché ha la mamma inferma.

Se è giovane, sano, senza impegni familiari, e vuole ugualmente dire di no, ma come si permette il DS di fargli pesare che c'è gente più vecchia di lui o con con più problemi di lui?

Mica è obbligatorio cercare SCUSE per non andare in gita, o provare a dimostrare che c'è qualche altro collega che può cavarsela meglio!... basta ribadire che non si è interessati ad andarci anche senza avere nessun motivo grave, più chiaro di così!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?   Mer Apr 06, 2016 7:10 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Coerente con che cosa, scusa?

Con l'arroganza e la scorrettezza di cui aveva già dato prova prima, quello forse sì.

cut




brava!
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
dirigente scolastico tiranno che minaccia ritorsioni: come difendersi?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Aiutatemi conflitto con preside
» Docenza e secondo lavoro
» un preside può interrogare e valutare?
» Reggenze dei DS
» sos contratto paritaria

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: