Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il vero valore di un libro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 16705
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Il vero valore di un libro   Dom Apr 03, 2016 11:39 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/lettura-mon-amour-23-aprile-giornata-senza-televisione

"All'interno di questa proposta viene indicata la data del 23 aprile, giornata mondiale del libro, per attuare nelle famiglie "Una giornata senza televisione, per leggere, parlarsi, giocare"."

I libri valgono più della TV ?

Per ogni domanda stupida c'è sempre almeno una risposta stupida; in questo caso ce ne sono due: "sì" e "no".

La domanda è stupida perchè non dice quali libri prendere in considerazione e quali programmi televisivi, ma allora perchè il mondo della scuola dovrebbe farsi promotore della giornata senza TV ? Non sarebbe meglio che si facesse promotore della giornata senza "Grande fratello" ?

Una cosa che non sopporto delle sedicenti persone di cultura è la spocchia di indicare una scala di valore dei supporti culturali ignorando bellamente i contenuti culturali: al primo posto il libro di carta; al secondo l'ebook, perchè non consente di far gustare il piacere tattile della carta; al terzo posto il teatro, al quarto il cinema, al quinto la radio, al sesto la TV ed ultima internet perchè è ricettacolo di pedofili.

Forse hanno ragione i nostri studenti, troppo studio fa male.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2779
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Lun Apr 04, 2016 7:56 am

Rai storia è la migliore invenzione culturale dall epoca di gutemberg. Lucarelli poi,santo subito.
Ogni tanto ho visto i libri che leggono a scuola di straforo: romanzo d amore di adolescenti, biografia di una specie di rapper. Quindi?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16705
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Lun Apr 04, 2016 11:19 am

C'è di meglio: filosofie dell'orso Yogi, astrologia, biografia di Berlusconi ...........
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 16705
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Lun Apr 04, 2016 11:23 am

E non dimentichiamo tutti i libri di testo delle varie "Scienze dell'educazione".

Speriamo che li stampino su carta riciclata.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2779
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Lun Apr 04, 2016 1:28 pm

La biografia di Berlusconi è già nei programmi di religione..
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1979
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Lun Apr 04, 2016 2:26 pm

Sono otto anni che vivo senza guardare la televisione, quindi di giornate senza tv ne ho già avute qualche migliaio...
penso che nel mondo odierno non sia difficile fare a meno della televisione... provate a farlo coi cellulari piuttosto.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1087
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Lun Apr 04, 2016 2:33 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Una cosa che non sopporto delle sedicenti persone di cultura è la spocchia di indicare una scala di valore dei supporti culturali ignorando bellamente i contenuti culturali: al primo posto il libro di carta; al secondo l'ebook, perchè non consente di far gustare il piacere tattile della carta; al terzo posto il teatro, al quarto il cinema, al quinto la radio, al sesto la TV ed ultima internet perchè è ricettacolo di pedofili.


Quelle non sono persone di cultura ma esponenti della cosiddetta "sinistra radical chic" - intellettuali talmente contro da essersi ridotti a fare da megafono del governo PD in tutte le sue posizioni politicamente corrette (l'Europa grande opportunità; l'impossibilità di fare a meno dell'euro; l'accoglienza dei migranti; l'utero in affitto come scelta d'amore; la necessità di salvaguardare l'impianto della legge Fornero; i presunti posti di lavoro in più creati col jobs act; la necessità di fare le riforme e chi più ne ha più ne metta...).
E pazienza se questi pseudo intellettuali in gioventù cianciavano di diritti del lavoro, democrazia e scuola pubblica di qualità. Il PD è ormai al di sopra di tutto, anche del principio di non contraddizione.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6952
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Lun Apr 04, 2016 5:27 pm

comp_xt ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Una cosa che non sopporto delle sedicenti persone di cultura è la spocchia di indicare una scala di valore dei supporti culturali ignorando bellamente i contenuti culturali: al primo posto il libro di carta; al secondo l'ebook, perchè non consente di far gustare il piacere tattile della carta; al terzo posto il teatro, al quarto il cinema, al quinto la radio, al sesto la TV ed ultima internet perchè è ricettacolo di pedofili.


Quelle non sono persone di cultura ma esponenti della cosiddetta "sinistra radical chic" - intellettuali talmente contro da essersi ridotti a fare da megafono del governo PD in tutte le sue posizioni politicamente corrette

I cosiddetti "radical chic che mettono il PD al di sopra di qualsiasi cosa" non sono affatto contrari a internet, anzi sono presenzialisti ipertrofici su facebook, su twitter, e probabilmente anche su qualcosa di ancora più modaiolo e dozzinale di cui io non conosco nemmeno l'esistenza...
Tornare in alto Andare in basso
 
Il vero valore di un libro
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Piero Angela e il CICAP
» [libro] MAMME CHE AMANO TROPPO
» Quale libro state leggendo?
» scrivere un libro-diario
» consiglio per un libro

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: