Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Il vero valore di un libro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Il vero valore di un libro   Aprile 3rd 2016, 23:39

http://www.orizzontescuola.it/news/lettura-mon-amour-23-aprile-giornata-senza-televisione

"All'interno di questa proposta viene indicata la data del 23 aprile, giornata mondiale del libro, per attuare nelle famiglie "Una giornata senza televisione, per leggere, parlarsi, giocare"."

I libri valgono più della TV ?

Per ogni domanda stupida c'è sempre almeno una risposta stupida; in questo caso ce ne sono due: "sì" e "no".

La domanda è stupida perchè non dice quali libri prendere in considerazione e quali programmi televisivi, ma allora perchè il mondo della scuola dovrebbe farsi promotore della giornata senza TV ? Non sarebbe meglio che si facesse promotore della giornata senza "Grande fratello" ?

Una cosa che non sopporto delle sedicenti persone di cultura è la spocchia di indicare una scala di valore dei supporti culturali ignorando bellamente i contenuti culturali: al primo posto il libro di carta; al secondo l'ebook, perchè non consente di far gustare il piacere tattile della carta; al terzo posto il teatro, al quarto il cinema, al quinto la radio, al sesto la TV ed ultima internet perchè è ricettacolo di pedofili.

Forse hanno ragione i nostri studenti, troppo studio fa male.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Aprile 4th 2016, 07:56

Rai storia è la migliore invenzione culturale dall epoca di gutemberg. Lucarelli poi,santo subito.
Ogni tanto ho visto i libri che leggono a scuola di straforo: romanzo d amore di adolescenti, biografia di una specie di rapper. Quindi?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Aprile 4th 2016, 11:19

C'è di meglio: filosofie dell'orso Yogi, astrologia, biografia di Berlusconi ...........
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15808
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Aprile 4th 2016, 11:23

E non dimentichiamo tutti i libri di testo delle varie "Scienze dell'educazione".

Speriamo che li stampino su carta riciclata.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Aprile 4th 2016, 13:28

La biografia di Berlusconi è già nei programmi di religione..
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1784
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Aprile 4th 2016, 14:26

Sono otto anni che vivo senza guardare la televisione, quindi di giornate senza tv ne ho già avute qualche migliaio...
penso che nel mondo odierno non sia difficile fare a meno della televisione... provate a farlo coi cellulari piuttosto.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 930
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Aprile 4th 2016, 14:33

avidodinformazioni ha scritto:

Una cosa che non sopporto delle sedicenti persone di cultura è la spocchia di indicare una scala di valore dei supporti culturali ignorando bellamente i contenuti culturali: al primo posto il libro di carta; al secondo l'ebook, perchè non consente di far gustare il piacere tattile della carta; al terzo posto il teatro, al quarto il cinema, al quinto la radio, al sesto la TV ed ultima internet perchè è ricettacolo di pedofili.


Quelle non sono persone di cultura ma esponenti della cosiddetta "sinistra radical chic" - intellettuali talmente contro da essersi ridotti a fare da megafono del governo PD in tutte le sue posizioni politicamente corrette (l'Europa grande opportunità; l'impossibilità di fare a meno dell'euro; l'accoglienza dei migranti; l'utero in affitto come scelta d'amore; la necessità di salvaguardare l'impianto della legge Fornero; i presunti posti di lavoro in più creati col jobs act; la necessità di fare le riforme e chi più ne ha più ne metta...).
E pazienza se questi pseudo intellettuali in gioventù cianciavano di diritti del lavoro, democrazia e scuola pubblica di qualità. Il PD è ormai al di sopra di tutto, anche del principio di non contraddizione.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6156
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Il vero valore di un libro   Aprile 4th 2016, 17:27

comp_xt ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Una cosa che non sopporto delle sedicenti persone di cultura è la spocchia di indicare una scala di valore dei supporti culturali ignorando bellamente i contenuti culturali: al primo posto il libro di carta; al secondo l'ebook, perchè non consente di far gustare il piacere tattile della carta; al terzo posto il teatro, al quarto il cinema, al quinto la radio, al sesto la TV ed ultima internet perchè è ricettacolo di pedofili.


Quelle non sono persone di cultura ma esponenti della cosiddetta "sinistra radical chic" - intellettuali talmente contro da essersi ridotti a fare da megafono del governo PD in tutte le sue posizioni politicamente corrette

I cosiddetti "radical chic che mettono il PD al di sopra di qualsiasi cosa" non sono affatto contrari a internet, anzi sono presenzialisti ipertrofici su facebook, su twitter, e probabilmente anche su qualcosa di ancora più modaiolo e dozzinale di cui io non conosco nemmeno l'esistenza...
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Il vero valore di un libro
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Piero Angela e il CICAP
» [libro] MAMME CHE AMANO TROPPO
» Quale libro state leggendo?
» scrivere un libro-diario
» consiglio per un libro

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: