Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 6:07 pm

Oggi compito di (inco)scienze della terra in una prima professionale. Dato il livello non stratosferico ho cercato nei limiti del possibile di tenere un profilo basso nelle domande.

Una domanda: Qual è il minerale più duro che si conosce?
Per convincere una ragazza a non consegnare mezzo compito in bianco, il collega di sostegno si è sbilanciato nel dare un aiutino. Al che si avventura in una sorta di orientamento parlandole di anelli da regalare alla fidanzata con una famosa pietra incastonata e balle varie. Secondo te qual è questo minerale?
Risposta: l'ossidiana!?

'uncè speranza, il fosfato di calcio di certe scatole craniche riesce ad essere più duro del diamante :-\

Secondo round. Un'altra ragazza, che peraltro aveva anche studiato, visto che aveva risposto a tutte le altre domande, va in crisi su un quesito di elevata difficoltà: Cosa si origina dalla fusione di una roccia?
Va' beh, era il mio turno. Secondo te, da cosa si origina una roccia magmatica?
Risposta: dal raffreddamento di un magma.
Benissimo! Quindi, se una roccia magmatica si forma dal raffreddamento del magma, cosa si formerà dalla fusione di una roccia?
Risposta: boh!?
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 6:15 pm

Si.origina la MELMA vulcanica?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 7:23 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Qual è il minerale più duro che si conosce?
I diamanti della lega nord
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3520
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 7:26 pm

Rilancio: avendo, la suddetta studentessa, un cervello duro come una roccia in cui sti concetti non riuscivano ad entrare, dalla fusione del cervello dovuto allo sforzo della comprensione, è uscita la geniale risposta "vulcanica" boh, come un piccolo "bohato" del vulcano che erutta. E non è riuscita ad eruttare nessun'altra risposta.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 7:57 pm

Attenti all EREZIONE vulcanica
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6182
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 8:39 pm

Romado72 ha scritto:
dalla fusione del cervello dovuto allo sforzo della comprensione, è uscita la geniale risposta "vulcanica" boh, come un piccolo "bohato" del vulcano che erutta

Modo esotico per dire "boiata"? : - )
Tornare in alto Andare in basso
Romado72



Messaggi : 3520
Data d'iscrizione : 29.07.13

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 9:08 pm

No, esattamente quello che ho detto. Tra boh e una sonora minchiata ho sempre preferito la seconda. Se la spari, vuol dire che il cervello ad ogni modo l'hai attivato, anche se in maniera sbagliata. Ma un tipo di input comunque c'è stato.
Se dici boh, l'elettriencefalogramma in quel momento è piatto
Tra boh e abbaiare, miagolare, ronzare o nitrire non vedo grosse differenze che contraddistinguono l'uomo dagli animali
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 9:14 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Qual è il minerale più duro che si conosce?
I diamanti della lega nord
Sublime! questa me la segno :-D
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 9:19 pm

L oro di Belsito? È nascosto alle sorgenti del Po?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 9:21 pm

Restando sempre in tema, ce ne sarebbe anche un'altra...
Parlando delle rocce metamorfiche, un po' di tempo fa, al termine della lezione volevo far vedere le foto di alcune rocce tipicamente presenti nel territorio.
Cerco su internet e proietto sulla LIM la foto di un frammento di argilloscisto.
Alla mia domanda "questa roccia l'avete mai vista?", un alunno esclama prontamente con un tono da scoperta dell'acqua calda: "ma quella è una pietra!".
Improvvisamente le mie braccia si sono tramutate in rocce sottoposte all'azione impietosa della forza di gravità.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 9:23 pm

Felipeto ha scritto:
L oro di Belsito? È nascosto alle sorgenti del Po?
È per quello che ogni anno andavano in pellegrinaggio alle sorgenti del Po? per setacciarlo a caccia di pepite?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6182
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 9:49 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:

Alla mia domanda "questa roccia l'avete mai vista?", un alunno esclama prontamente con un tono da scoperta dell'acqua calda: "ma quella è una pietra!".
Improvvisamente le mie braccia si sono tramutate in rocce sottoposte all'azione impietosa della forza di gravità.

"braccia" è una metafora politicamente corretta, immagino.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 10:01 pm

Gianca' in sardinia ci sono argilloscisti?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 10:09 pm

Felipeto ha scritto:
Gianca' in sardinia ci sono argilloscisti?
Siamo su un forum d'insegnanti, modera il linguaggio !
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 10:12 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
un alunno esclama prontamente con un tono da scoperta dell'acqua calda: "ma quella è una pietra!".
braccia rubate all'estrazione mineraria
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 11:37 pm

Felipeto ha scritto:
Gianca' in sardinia ci sono argilloscisti?
Premetto che non sono un geologo, sono solo un agronomo. In generale sì, anche se le cose sono un po' complicate se parliamo di argilloscisti sensu stricto. Nella mia zona, Sardegna sudoccidentale, abbondano sedimenti terrigeni del Cambriano e dell'Ordoviciano inferiore metamorfosati dall'orogenesi caledoniana. Quelli più antichi erano in passato classificati come argilloscisti, ma in realtà si tratta di metarenarie, metasiltiti e metapeliti. All'interno dei monti del Sulcis abbondano però gli argilloscisti della formazione di Cabitza, un pochino più recenti perché derivano da sedimenti del Cambriano medio - Ordoviciano inferiore, sempre metamorfosati dall'orogenesi caledoniana.
Altri scisti terrigeni di età incerta (probabilmente cambriano-ordoviciana e in qualche zona risalenti al seconda trasgressione siluriana) sono diffusissimi in molte altre zone della Sardegna e concorrono a formare il basamento paleozoico elevato con l'orogenesi ercinica. Ma è una geologia che conosco meno, per lo più si tratta di metarenarie, metapeliti e filladi, non so fino a che punto abbondino gli argilloscisti veri e propri.

Perché fai questa domanda? Hai intenzione di trivellare e insufflarci dentro per cercare il metano? :-D
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 11:41 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:

Alla mia domanda "questa roccia l'avete mai vista?", un alunno esclama prontamente con un tono da scoperta dell'acqua calda: "ma quella è una pietra!".
Improvvisamente le mie braccia si sono tramutate in rocce sottoposte all'azione impietosa della forza di gravità.

"braccia" è una metafora politicamente corretta, immagino.
meglio non toccare quell'argomento...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Lun Apr 04, 2016 11:44 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Perché fai questa domanda? Hai intenzione di trivellare e insufflarci dentro per cercare il metano? :-D
In Sardegna se vuoi il metano è meglio trivellare le pecore, ma senza insufflarci dentro.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 951
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Mar Apr 05, 2016 2:40 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Oggi compito di (inco)scienze della terra in una prima professionale. Dato il livello non stratosferico ho cercato nei limiti del possibile di tenere un profilo basso nelle domande.

Una domanda: Qual è il minerale più duro che si conosce?
Per convincere una ragazza a non consegnare mezzo compito in bianco, il collega di sostegno si è sbilanciato nel dare un aiutino. Al che si avventura in una sorta di orientamento parlandole di anelli da regalare alla fidanzata con una famosa pietra incastonata e balle varie. Secondo te qual è questo minerale?
Risposta: l'ossidiana!?

'uncè speranza, il fosfato di calcio di certe scatole craniche riesce ad essere più duro del diamante :-\

Secondo round. Un'altra ragazza, che peraltro aveva anche studiato, visto che aveva risposto a tutte le altre domande, va in crisi su un quesito di elevata difficoltà: Cosa si origina dalla fusione di una roccia?
Va' beh, era il mio turno. Secondo te, da cosa si origina una roccia magmatica?
Risposta: dal raffreddamento di un magma.
Benissimo! Quindi, se una roccia magmatica si forma dal raffreddamento del magma, cosa si formerà dalla fusione di una roccia?
Risposta: boh!?

Non credo che gli adolescenti di oggi siano geneticamente più stupidi di quelli di 20-30 anni fa.
Sicuramente però c'è meno pudore a dare risposte prive di senso. Infatti nel passato, mentre il non studiare non era come oggi oggetto di vergogna, il passare per stupidi si e quindi era naturale prestare una maggiore attenzione alle risposte da fornire.

Sono certo che se qualche psicologo facesse dei test sulla ragazza che ha confuso il diamante con l'ossidiana, verrebbe fuori una bella certificazione di dsa.
Eppure la verità potrebbe essere assai più semplice: la fanciulla ha delle normalissime capacità intellettive, non ha alcun disturbo, ma risponde a caso semplicemente perché la scuola ha rinunciato a pretendere che si utilizzi il cervello come conditio sine qua non per andare avanti nel percorso di studi.
Chiediamoci poi se davvero la nostra scuola primaria sia la migliore del mondo. Io sono sempre più convinto che il buco nero sia lì e non nella scuola media.
La scuola primaria è quella che maggiormente ha patito il delirio delle ingerenze psico-pedagogiche - dall'apprendimento che deve essere per forza ludico e divertente fino alla rinuncia a poter chiedere al bambino ciò che può dare in quanto le difficoltà, che nell'apprendimento sono fisiologiche,vengono concepite come disturbi.
A quel punto l'insegnante è costretto a dispensare perché  gli psicologi cialtroni hanno sentenziato che la difficoltà dello studente ha una (mai provata) causa di tipo neuro-biologico. Il risultato che a 14-15 si finisce per confondere il diamante con l'ossidiana.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)   Mar Apr 05, 2016 3:10 pm

comp_xt ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Oggi compito di (inco)scienze della terra in una prima professionale. Dato il livello non stratosferico ho cercato nei limiti del possibile di tenere un profilo basso nelle domande.

Una domanda: Qual è il minerale più duro che si conosce?
Per convincere una ragazza a non consegnare mezzo compito in bianco, il collega di sostegno si è sbilanciato nel dare un aiutino. Al che si avventura in una sorta di orientamento parlandole di anelli da regalare alla fidanzata con una famosa pietra incastonata e balle varie. Secondo te qual è questo minerale?
Risposta: l'ossidiana!?

'uncè speranza, il fosfato di calcio di certe scatole craniche riesce ad essere più duro del diamante :-\

Secondo round. Un'altra ragazza, che peraltro aveva anche studiato, visto che aveva risposto a tutte le altre domande, va in crisi su un quesito di elevata difficoltà: Cosa si origina dalla fusione di una roccia?
Va' beh, era il mio turno. Secondo te, da cosa si origina una roccia magmatica?
Risposta: dal raffreddamento di un magma.
Benissimo! Quindi, se una roccia magmatica si forma dal raffreddamento del magma, cosa si formerà dalla fusione di una roccia?
Risposta: boh!?

Non credo che gli adolescenti di oggi siano geneticamente più stupidi di quelli di 20-30 anni fa.
Sicuramente però c'è meno pudore a dare risposte prive di senso. Infatti nel passato, mentre il non studiare non era come oggi oggetto di vergogna, il passare per stupidi si e quindi era naturale prestare una maggiore attenzione alle risposte da fornire.

Sono certo che se qualche psicologo facesse dei test sulla ragazza che ha confuso il diamante con l'ossidiana, verrebbe fuori una bella certificazione di dsa.
Eppure la verità potrebbe essere assai più semplice: la fanciulla ha delle normalissime capacità intellettive, non ha alcun disturbo, ma risponde a caso semplicemente perché la scuola ha rinunciato a pretendere che si utilizzi il cervello come conditio sine qua non per andare avanti nel percorso di studi.
Chiediamoci poi se davvero la nostra scuola primaria sia la migliore del mondo. Io sono sempre più convinto che il buco nero sia lì e non nella scuola media.
La scuola primaria è quella che maggiormente ha patito il delirio delle ingerenze psico-pedagogiche - dall'apprendimento che deve essere per forza ludico e divertente fino alla rinuncia a poter chiedere al bambino ciò che può dare in quanto le difficoltà, che nell'apprendimento sono fisiologiche,vengono concepite come disturbi.
A quel punto l'insegnante è costretto a dispensare perché  gli psicologi cialtroni hanno sentenziato che la difficoltà dello studente ha una (mai provata) causa di tipo neuro-biologico. Il risultato che a 14-15 si finisce per confondere il diamante con l'ossidiana.
Difficile contestare il tuo teorema, la dimostrazione è ineccepibile.

Per il resto, l'intelligenza è un carattere a bassa ereditabilità e, come tale, l'espressione della potenzialità genetica è fortemente condizionata dal paratipo.
Tornare in alto Andare in basso
 
Incoscienze della Terra (storie amene di rocce e minerali)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Storia della Terra in un anno: l'insignificanza dell'uomo
» Dio formò l'uomo dalla polvere della terra
» Storie di fratelli famosi
» storie di PMA da Cristina Parodi
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: