Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 per fradacla e Dessì: possibile persecutio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
alessioweb



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 08.08.14

MessaggioOggetto: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 09, 2016 3:18 pm

Salve colleghi.

Vorrei farvi partecipe di un episodio
accadutomi di recente.
Mi vedo recapitare dalla Segreteria
una lettera del DS avente per oggetto
"richiesta di chiarimenti" in merito
all'assenza di valutazioni orali nelle mie
materie, riferendosi anche (adesso che
è aprile) al primo quadrimestre.

Tengo a precisare che esistono minimo due valutazioni
scritti per tutti gli alunni a cui chiaramente
seguiranno le altre in questi ultimi due
mesi, come tutti i DS dovrebbero sapere.


Tengo a precisare che non è la prima
volta che vengo ripreso da questo DS
per presunti problemi con genitori e
classi. Dato che penso molto di
più a lavorare che alle leggi vi
chiedo:

1) è legittima questa richiesta
a cui devo obbligatoriamente
rispondere entro 5 gg?

2) come posso motivare il riferimento
al primo quadrimestre (a me sembra
una ennesima provocazione)?

3) posso sbrigarmela da solo
oppure è meglio avvisare il
mio sindacato?

Grazie
Tripod
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1862
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 09, 2016 4:14 pm

ma prima di parlare di persecutio sei sicuro che sei a posto con i "compiti"?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 09, 2016 4:31 pm

ops


Ultima modifica di Ire il Sab Apr 09, 2016 4:36 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 09, 2016 4:34 pm

a me sembra legittima.

Ti fanno una domanda, risponderai.


Sembra di capire che tu non abbia fatto interrogazioni che sarebbero previste....... dovrai motivare.

Il primo quadrimestre non fa parte di un anno diverso
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 09, 2016 4:38 pm

alessioweb ha scritto:

Mi vedo recapitare dalla Segreteria
una lettera del DS avente per oggetto
"richiesta di chiarimenti" in merito
all'assenza di valutazioni orali nelle mie
materie, riferendosi anche (adesso che
è aprile) al primo quadrimestre.


La lettera è protocollata? Suppongo di sì.



alessioweb ha scritto:

Tengo a precisare che esistono minimo due valutazioni
scritti per tutti gli alunni a cui chiaramente
seguiranno le altre in questi ultimi due
mesi, come tutti i DS dovrebbero sapere.


Non ti seguo. Che cos'è che tutti i DS dovrebbero sapere?
In Dipartimento avrete stabilito modalità e numero minimo
di prove di verifica da fare. Sei in difetto?

alessioweb ha scritto:

3) posso sbrigarmela da solo
oppure è meglio avvisare il
mio sindacato?

Se il tuo DS è passato a mettere le cose per iscritto, vedo grosse nubi
in arrivo. Sindacato.
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16421
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 09, 2016 4:49 pm

alessioweb ha scritto:

Mi vedo recapitare dalla Segreteria
una lettera del DS avente per oggetto
"richiesta di chiarimenti" in merito
all'assenza di valutazioni orali nelle mie
materie, riferendosi anche (adesso che
è aprile) al primo quadrimestre.

Tengo a precisare che esistono minimo due valutazioni
scritti
per tutti gli alunni a cui chiaramente
seguiranno le altre in questi ultimi due
mesi, come tutti i DS dovrebbero sapere.


Ti contesta l'assenza di valutazioni orali, mentre tu dici di avere quelle scritte. Non sono alternative le une alle altre, tutt'al più complementari.
Insomma, per alcune discipline si può anche non avere verifiche scritte, se la norma non le prevede e il dipartimento non ha deciso in tal senso, ma le verifiche orali sono tassative.

PS Puoi evitare di fare appelli ad personam? :-)
Si tratta di quesiti a cui tutti i docenti sono in grado di rispondere.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 09, 2016 4:58 pm

...Alessio, .. E se fradacla fosse il tuo ds e tu non lo sapessi?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 09, 2016 6:14 pm

Spesso si usa fare verifiche scritte valide per l'orale, soprattutto quando la materia ha solo due ore settimanali; certo sarebbe bene che il dipartimento concordasse con tale strategia.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 09, 2016 6:21 pm

Non c'è nulla di strano nel fare due scritti validi per l'orale, in alcune materie è un dato di fatto che così sia necessario fare. E' chiaro che il DS sta cercando un appiglio per colpire il docente... senti dai sindacati, perchè una richiesta di un DS non può essere ignorata.
Tornare in alto Andare in basso
alessioweb



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 08.08.14

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 09, 2016 7:01 pm

Salve.

per Felipeto: visto che sai il mio nome
potresti essere un mio collega. Chi sa chi?

Non so se fradacla sia il mio DS: sinceramente
non m'importa molto, dal momento che
il rispetto fino ad adesso è stato reciproco.

E' la prima lettera che ricevo e
le interrogazioni le avrei comunque
fatte.
Volevo sapere se la lettera prevederà
qualche conseguenza disciplinare anche
nel caso mi attivassi.
Tripod
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1774
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 09, 2016 8:37 pm

Ci vuole così poco a mettersi in regola con le valutazioni orali... basta una domandina, meno di cinque minuti... perchè mettersi in difficoltà da soli?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Dom Apr 10, 2016 8:41 am

@alessioweb

La problematica è decisamente rognosa ed è difficile dare una risposta.

Premetto che io sono un fautore delle verifiche scritte per vari motivi:
1) perché mi permettono di avere un congruo numero di voti: 10-13 voti in un anno scolastico nelle classi dove ho 5 ore, 7-8 dove ho 2-3 ore
2) perché obbliga gli studenti a tenere il passo, facendo sì che non dormano sugli allori per 3 mesi in attesa del loro turno
3) perché fa guadagnare tempo da dedicare agli altri adempimenti relativi alla funzione del docente: spiegazioni, metodologie didattiche di approfondimento o di supporto, ripassi, ecc.
4) perché permette di ritagliare quel tempo necessario per concentrare e dedicare ai casi difficili le risorse temporali sottratte dalle interrogazioni orali
5) perché la valutazione orale può benissimo essere surrogata da una valutazione complessiva della partecipazione dello studente a tutti i momenti dell'attività didattica

Queste sono argomentazioni che puoi opporre nella tua risposta, anche se due scritti in un quadrimestre sono decisamente pochini e non aiutano in una memoria difensiva. Due verifiche orali in un quadrimestre sono giustificabili per vari motivi, due valutazioni scritte in assenza di orali no, perché sono indice di una problematica strutturale di fondo (da cui può derivare la richiesta di chiarimenti).

Aggiungo un'altra considerazione. A mio parere la pianificazione delle verifiche deve essere finalizzata ad ottenere il miglior risultato (congruo numero di voti, verifica sull'intero programma, stimolazione di tutta la classe alla puntualità nell'assolvimento delle consegne, ecc.) con il minimo impatto (realizzazione di profitti positivi). Agli studenti lascio perciò la facoltà di scegliere, singolarmente, la metodologia di verifica più adatta alle sue propensioni: se uno studente chiede di poter fare la verifica in forma orale perché ritiene che lo scritto sia penalizzante per le sue "prestazioni", glielo permetto; se uno studente manca ad una verifica, sarà chiamato all'interrogazione orale nelle lezioni successive; se uno studente realizza un profitto negativo in una verifica scritta, può recuperare l'insufficienza con l'interrogazione orale.

Sarebbe meglio mettere in chiaro questi aspetti e queste problematiche già in fase di programmazione. Per se stessi e per chi è chiamato a chiedere un riscontro (il dirigente scolastico, nella fattispecie). In questo modo ci si organizza un piano di lavoro che non è inficiato dall'improvvisazione e dall'aleatorietà delle scansioni temporali. Non è mai successo che un dirigente scolastico mi abbia fatto rilievi sulla mia metodologia, ma se lo facesse avrei un'argomentazione solida da opporre. Una cosa è certa: un dirigente scolastico non avrebbe rilievi da farmi in merito all'assenza di un congruo numero di verifiche,

Per concludere, non so se dietro la richiesta formale di chiarimenti ci siano intenti persecutori ma allo stato attuale sei sicuramente in una posizione di vulnerabilità, perciò è opportuno che adotti una strategia difensiva nel presentare accettabili giustificazioni per salvare il salvabile. Ma ti consiglio, a partire dal prossimo anno scolastico, di adottare una differente impostazione della metodologia di verifica e di pianificarla in sede di programmazione.con le dovute argomentazioni, perché quella che hai sviluppato quest'anno è decisamente inadeguata.
Tornare in alto Andare in basso
alessioweb



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 08.08.14

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Dom Apr 10, 2016 10:53 am

Grazie Dessì

per i preziosi consigli che
anch'io ho sempre attuato.
Quanto al numero minimo
di verifiche mi sto attenendo
al Dipartimento.

Tripod
Tornare in alto Andare in basso
alessioweb



Messaggi : 215
Data d'iscrizione : 08.08.14

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Dom Apr 10, 2016 11:08 am

7/8 verifiche annuali
le faccio anch'io e
preferisco portare a termine
il programma anziché perdermi
in inutili orali

Inoltre mi serviva uno stile
assertivo e non remissivo
e le tue controrisposte sono
adeguate.

Avresti qualche manuale o vadecum
in merito da consigliarmi?
Tripod
Tornare in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Dom Apr 10, 2016 12:00 pm

Se la materia è orale gli alunni hanno diritto di essere interrogati oralmente. In caso si facciano SOLO verifiche scritte (ottime per avere un maggior numero di voti e far studiare con maggior continuità gli alunni) il voto di scrutinio finale può essere impugnato dalle famiglie.
Per quanto riguarda la contestazione di addebito, perchè la richiesta di chiarimento scritta dal DS si chiama così, certamente dovrai rispondere, anche con l'aiuto di un sindacato, altrimenti rischi una sanzione maggiore per mancanza di rispetto al dirigente.
Continuo a stupirmi della creatività didattica dei docenti italiani e della loro paura di essere perseguitati. Il DS ha l'obbligo di controllare quanto avviene a scuola e probabilmente il tuo ha avuto lagnanze, perfettamente giustificate se non interroghi, dalle famiglie e ora vuole capire quello che succede.
Tornare in alto Andare in basso
mariposita



Messaggi : 1745
Data d'iscrizione : 14.10.09

MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 16, 2016 10:19 pm

Ma come fate ad avere 10-13 verifiche in un a.s.? ma tutte svolte in classe?
Io, purtroppo, insegno materia scritta e orale e al momento degli orali diventa un inseguimento.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: per fradacla e Dessì: possibile persecutio   Sab Apr 16, 2016 10:30 pm

mariposita ha scritto:
Ma come fate ad avere 10-13 verifiche in un a.s.? ma tutte svolte in classe?
Io, purtroppo, insegno materia scritta e orale e al momento degli orali diventa un inseguimento.
Quest'anno, quando ho fissato la prima verifica in una classe, ho visto due studenti che si stringevano la mano. Avevano scommesso la prima verifica sarebbe stata prima del 30 settembre o dopo. In effetti è caduta in ritardo, rispetto al solito, visto l'abbiamo fatta l'otto di ottobre. Diciamo che non mi lascio crescere l'erba sotto i piedi. In certe classi devo mettermi un freno per non farli scoppiare.
Tornare in alto Andare in basso
 
per fradacla e Dessì: possibile persecutio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ma come è possibile che
» è possibile? un bambino di 10 anni???
» non è possibile...
» dal mio 10 pt vi racconto che....
» piacere mi presento, sono una giovane ragazza in menopausa precoce

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: