Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Dom Apr 10, 2016 10:49 am

Promemoria primo messaggio :

http://www.ansa.it/sito/videogallery/italia/2016/04/09/prof-fa-balletto-sexy-in-classe-polemiche-a-prato_1baecb3e-bd80-4b8e-870b-57652564bd46.html

Certo che i superpoteri ai presidi aprono scenari di vessazione intollerabili, non saprei neanche dire se si otterrebbero più ingiustizie o giustizie, però a volte anche noi ce le andiamo a cercare !
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
-nina-



Messaggi : 785
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Gio Apr 14, 2016 11:34 pm

Cloretta ha scritto:
-nina- ha scritto:

Sbaglio o, in passato, ti sei anche dichiarata bisessuale?

Penso, decisamente, che tu mi stia confondendo con qualcun'altra (o che abbia voglia di collezionare una delle mie sempre adorabili rispostacce inurbane).
No per carità! Io il forum lo frequento poco (lo leggo per un mio interesse sociologico) e non voglio litigare con nessuno. Non ho nulla contro di te.

Mi ricordi la famosa Marilyn. Sbaglio?
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Gio Apr 14, 2016 11:37 pm

-nina- ha scritto:
E poi, scusami, io sono più giovane di te e ho vinto il concorso del 2000. Non penso per questo di essere chissà quale genio.

Dove ho scritto di ritenermi un genio per aver vinto un concorso?
Ho sempre detto il contrario, che basta pochissimo a vincere un concorso: è sufficiente rimboccarsi le maniche anziché frignare. (Poi un genio lo sono senz'altro, ma per tutt'altri motivi).

-nina- ha scritto:
Come hai precisato anche tu, dai concorsi, dalle SSIS ecc, esce un po' di tutto.

Dalle SSIS sicuramente. Dai concorsi, finora, molto meno (ma bisognerà vedere cosa succederà questa volta, con molte cdc in cui il numero dei candidati è di poco superiore ai posti disponibili e in certi casi perfino inferiore).
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Gio Apr 14, 2016 11:38 pm

-nina- ha scritto:

Mi ricordi la famosa Marilyn. Sbaglio?

Sì, decisamente, come altri ti hanno già fatto notare.
Tra l'altro io Marilyn me la ricordo, ma non mi pare di rammentare un outing di queste proporzioni. Mi cade un mito.


Ultima modifica di Cloretta il Gio Apr 14, 2016 11:47 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 785
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Gio Apr 14, 2016 11:41 pm

Ti assicuro che non avevo letto ( come mi succede spesso) gli interventi precedenti.
Ci sono arrivata da sola:-)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Gio Apr 14, 2016 11:50 pm

Cloretta ha scritto:
-nina- ha scritto:

Mi ricordi la famosa Marilyn. Sbaglio?

Sì, decisamente, come altri ti hanno già fatto notare.
Tra l'altro io Marylin me la ricordo, ma non mi pare di rammentare un outing di queste proporzioni. Mi cade un mito.

A parte il fatto che si dice "coming out" e non "outing", ma la memoria ti tradisce: di dichiarazioni di goduriosa promiscuità bisessuale, ne faceva di continuo... altrettanto martellanti di quelle sui vestiti firmati, scarpe sbrilluccicose e cinture pitonate che usava indossare, e sugli alberghi di lusso in cui alloggiava per andare a fare lunghi week end trasgressivi, in giro per i localini della movida gay di Berlino o di Barcellona.

Che poi io, personalmente, abbia sempre pensato che non fosse vero nulla (o quasi), e che su entrambi i fronti fosse una semplice mitomane, beh, quello è un altro discorso  : - )
Tornare in alto Andare in basso
alege76



Messaggi : 918
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Gio Apr 14, 2016 11:51 pm

Cloretta ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Io trovo tutto ciò molto pericoloso, perchè sono convinto che nel proprio tempo libero uno può fare, nei limiti della legge, tutto quello che gli pare. E può avere la condotta sessuale che vuole, senza dover temere ripercussioni sul suo lavoro.

Io invece trovo abominevole questo modo di vedere le cose e penso che sia la prima causa del degrado scolastico del nostro paese.
Come ripeto spesso, l'equivoco di fondo sta nel considerare l'insegnamento un lavoro come un altro.
NON LO E'.
Esso presenta molte peculiarità che lo rendono un lavoro unico nel suo genere, delle quali un insegnante che desideri meritarsi questo titolo DEVE NECESSARIAMENTE tenere conto.
Una di queste (molte) peculiarità sta nel fatto che il docente, lo voglia o no, finisce sempre per diventare un punto di riferimento esperienziale per i suoi allievi, quando non un modello di comportamento. E nell'elaborazione di questo modello, poco rileva la distinzione tra sfera pubblica e sfera privata.
Il lavoro del docente è un lavoro in cui, lo si voglia o no, i comportamenti criticabili (o virtuosi) della sfera privata definiscono la figura educativa del loro portatore anche nell'espletamento della sua funzione pubblica.
Una delle prime qualità richieste a un docente, dunque, dovrebbe essere quella di mantenere un certo livello di dignità umana, relazionale e sociale anche nella vita quotidiana.
L'idea dei danni educativi e morali che un docente trans o spogliarellista può fare ai suoi allievi è spaventosa da contemplare, a prescindere dal luogo in cui tali atteggiamenti o modi di essere vengono esplicitati.
Non ha nessun senso invocare la (indiscutibilmente) pessima educazione genitoriale ricevuta da molti alunni italiani, i quali sono, per questo motivo, già assuefatti agli spettacoli e agli atteggiamenti più indecenti.
Questo dovrebbe essere, anzi, un motivo in più per rafforzare la valenza educativa ed esemplare dell'istituzione scolastica, non per adeguarla all'andazzo sculettante e froceggiante dei nostri anni.    

Peccato abbiano chiuso i manicomi; sarebbero posti perfetti per simili concioni.
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 785
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 12:00 am

@ Alege76

Ma no, Cloretta è divertente :-)


PS- Ricordo che trascinò - quando era ancora Marilyn - un bravissimo moderatore in una discussione sull'omosessualità...
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 785
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 12:08 am

Cloretta ha scritto:


Dalle SSIS sicuramente. Dai concorsi, finora, molto meno (ma bisognerà vedere cosa succederà questa volta, con molte cdc in cui il numero dei candidati è di poco superiore ai posti disponibili e in certi casi perfino inferiore).  

Io ricordo che, a seconda dell'aula in cui si finiva, si poteva tranquillamente copiare. E la maggior parte (non tutti è chiaro) copiarono allegramente. Ricordo che anche allora si verificò il problema dei commissari.


Ultima modifica di -nina- il Ven Apr 15, 2016 12:12 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
alege76



Messaggi : 918
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 12:12 am

-nina- ha scritto:
@ Alege76

Ma no, Cloretta è divertente :-)


PS- Ricordo che trascinò - quando era ancora Marilyn - un bravissimo moderatore in una discussione sull'omosessualità...

Appunto, offrirebbe gran divertimento e sollazzo in quei luoghi ameni ; ) Qui è un po' sprecata...
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 12:12 am

paniscus_2.0 ha scritto:

Se una tale situazione si realizzasse davvero, sarebbero sbattuti fuori senza pietà tutti quelli che si ostinano a mantenere un livello alto di didattica, e soprattutto un livello alto di RICHIESTE di impegno.


Sì, sì, può darsi (anche se la mia esperienza, ad essere sincera, è molto diversa). Però io ponevo un'altra questione a una squinzia che, buffonescamente, distribuiva poc'anzi patenti di legittimazione all'insegnamento.

La questione è questa: ipotizziamo un'istituto secondario in cui, IN CONCRETO E NON IN TEORIA, a un travestito/transessuale/altra immondizia similare venga assegnata una cattedra per l'insegnamento. Dico "in concreto" perché è risaputo che, finché si resta sul piano della pura astrazione metafisica, sono tutti fro omosessuali con il cu i glutei degli altri. Quando le nostre filosofie divengono quotidianità, il punto di vista, di solito, cambia sensibilmente.
Supponiamo che la feccia di cui sopra non nasconda la propria natura, ma la esibisca e se ne vanti addirittura.
Immaginiamo la reazione dei genitori: secondo te con chi ce l'avrebbero di più? Con i "bacchettoni" che difendono la decenza e la funzione educativa della scuola? Oppure con i numi tutelari della razzumaglia suddetta?
Si accettano scommesse.
Io, amando il pragmatismo, conosco già la risposta.
Questo non significa affatto che mi piaccia la democrazia genitoriale (non mi piace neanche quella elettorale, figuriamoci...). Significa semplicemente spiegare all'amichetta dei travestiti di cui sopra che, se in una CONCRETA situazione come quella sopra descritta intendesse davvero mettersi a distribuire patenti di legittimazione all'insegnamento utilizzando i criteri da ella stessa esposti, dovrebbe probabilmente vedersela con una maggioranza schiacciante di stakeholders che rischierebbero di farle la bua.


Ultima modifica di Cloretta il Ven Apr 15, 2016 12:15 am, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 12:13 am

alege76 ha scritto:

Peccato abbiano chiuso i manicomi; sarebbero posti perfetti per simili concioni.

Peccato anche per le case chiuse. Ti ci avrei vista benissimo.
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 12:17 am

paniscus_2.0 ha scritto:

A parte il fatto che si dice "coming out" e non "outing"

https://it.wikipedia.org/wiki/Outing
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 12:19 am

Cloretta ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:

Se una tale situazione si realizzasse davvero, sarebbero sbattuti fuori senza pietà tutti quelli che si ostinano a mantenere un livello alto di didattica, e soprattutto un livello alto di RICHIESTE di impegno.


Sì, sì, può darsi (anche se la mia esperienza, ad essere sincera, è molto diversa). Però io ponevo un'altra questione a una squinzia che, buffonescamente, distribuiva poc'anzi patenti di legittimazione all'insegnamento.

La questione è questa: ipotizziamo un'istituto secondario in cui, IN CONCRETO E NON IN TEORIA, a un travestito/transessuale/altra immondizia similare venga assegnata una cattedra per l'insegnamento.

Ok: siccome io non penso affatto che un transessuale sia "immondizia", il resto del messaggio non lo leggo nemmeno.

E' un problema?
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 12:36 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Cloretta ha scritto:

Perché non è vietato né moralmente disdicevole.

Nemmeno essere transessuali lo è, fattene una ragione.


A me basta che non si avvicinino alle scuole, dopodiché le discussioni ontologiche le lascio a chi ha tempo da perdere.


paniscus_2.0 ha scritto:
Nella realtà sociale di 50 anni fa, sarebbe stato considerato scandaloso affidare l'educazione dei ragazzini a un'insegnante che fosse ragazza madre, o che convivesse senza matrimonio, mentre adesso una discriminazione del genere farebbe ridere i polli.

40 anni fa sarebbe stato considerato moralmente pericoloso anche un insegnante divorziato, mentre adesso farebbe ridere i polli al quadrato.

1 - Balle. Allora come oggi, a nessuno fregava granché della vita privata degli altri, se non per fare un po' di gossip occasionale. A patto che "gli altri" fossero uomini e donne, non mostri che rivendicavano il diritto di esibire di fronte a dei minori la propria oscenità.

2 - A parte questo, è un'argomentazione sciocca. Cosa vorrebbe dire, che tutto ciò che esiste è legittimo per il semplice fatto di esistere? Che qualsiasi trasformazione del costume non può mai essere considerata una forma di degrado morale e civile, né un'abiezione, ma sempre e soltanto una "evoluzione"?

Tra le altre cose, per poter anche solo ipotizzare una "evoluzione del costume" occorrerebbe almeno riscontrare un consenso diffuso intorno alla possibilità di concedere a certa gente l'accesso alle istituzioni educative; consenso che, al momento, non mi pare di scorgere.


Ultima modifica di Cloretta il Ven Apr 15, 2016 10:58 am, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 12:37 am

paniscus_2.0 ha scritto:

Ok: siccome io non penso affatto che un transessuale sia "immondizia", il resto del messaggio non lo leggo nemmeno. E' un problema?

Dipende se la prima o la seconda asserzione... e per chi.


Ultima modifica di Cloretta il Ven Apr 15, 2016 12:57 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 12:54 am

Cloretta ha scritto:

Tra le altre cose, per poter anche solo ipotizzare una "evoluzione del costume" occorrerebbe almeno riscontrare un consenso diffuso intorno alla possibilità di concedere a certa gente l'accesso alle istituzioni educative; consenso che, al momento, non mi pare di scorgere.

Non esiste nessuna discussione di costume sulla "possibilità di concederglielo" o no: è un diritto che hanno già, come te, come me e come chiunque, purché ne abbiano i titoli, e non abbiano a carico nessuna limitazione sanitaria, penale o amministrativa che glielo vieta. Non spetta a noi (ma nemmeno ai referendum genitoriali o alle petizioni su facebook) decidere se "bisogna concederglielo" o no, visto che ce l'hanno già.

Al massimo, qualcuno potrebbe sollevare la proposta di un'eventuale nuovo provvedimento di legge per TOGLIERGLIELO, questo diritto, visto che adesso ce l'hanno. Ma non passerebbe, perché sicuramente anticostituzionale.

Quindi, de che stamo a parlà?
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 1:01 am

paniscus_2.0 ha scritto:


Non esiste nessuna discussione di costume sulla "possibilità di concederglielo" o no: è un diritto che hanno già, come te, come me e come chiunque

Certo, hanno un sacco di diritti.
Come amo ripetere, è difficile parlare con chi confonde la realtà con le astrazioni normative.
Tu prova a mettere, IN CONCRETO, un trans sculettante in una prima media e vediamo quello che succede.
Mai come in quest'epoca storica, vale la regola: la legge è una cosa, il buon senso un'altra.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 1:24 am

paniscus_2.0 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Facendo la tara alle provocazioni plateali, è possibile spiegare chiaramente, una volta per tutte, che cosa ci sarebbe di criminale nella transessualità?
Che un uomo che diventa donna solitamente diventa donna brutta, a parte questo nulla.

Quindi, per coerenza, si dovrebbe sostenere che sarebbe pericoloso e criminale anche affidare l'educazione dei ragazzi a un''insegnante-donna-brutta nata biologicamente femmina, mica solo a un'insegnante-donna-brutta transessuale...

E gli insegnanti-uomini-brutti dove si situano, nella scala lombrosiana di criminalità?
Non ne facevo una questione di docenza, per me porte aperte alle trans, belle o brutte che siano; a scuola devono insegnare non trombare.

Ne facevo una questione di fruibilità della transizione: perchè non vuoi rimanere uomo ? Perchè vuoi metterti con un uomo ? Perchè vuoi metterti con un uomo etero ? Diventare una donna brutta non è una scelta efficace, produttiva, diventare una donna che sembra un uomo ancor meno.
Poi facciano quello che vogliono, non è del mio giudizio che devono tener conto, io sono già preso.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 1:30 am

Cloretta ha scritto:
Sarebbe molto interessante sottoporre proprio questa questione ad un ampio comitato genitoriale.
Davvero ti interessa ? Filosofi, aiutatemi a tirare fuori la parola giusta (non la ricordo proprio), come si definisce quello stato di serenità dell'essere umano relativo alla saggezza e sicurezza di se, che lo rende immune al giudizio degli altri ?
Cloretta ne sei molto lontana e forse per questo che ti rifugi in comportamenti da troll (volti alla distruzione delle discussioni civili).

Se giudichi il genitore medio migliore e più saggio di te fai bene a tenerne in conto il parere, altrimenti no.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 1:33 am

-nina- ha scritto:
Cloretta ha scritto:
-nina- ha scritto:
@ Cloretta

Mi ricordi qualcuna!!!! Ma perché, se sei stata bannata un milione di volte, ti ostini a riscriverti in un forum di mezze calze (come mi sembra consideri la maggior parte dei tuoi colleghi)???


Perché non è vietato né moralmente disdicevole.

Certo, ma mi sembri una che ha molto tempo da perdere...
Sbaglio o, in passato, ti sei anche dichiarata bisessuale?
Bastard mode on

Anch'io sono bisessuale, mi piacerebbe farmi le donne a due a due.

Bastard mode off
Tornare in alto Andare in basso
Cloretta



Messaggi : 346
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 3:41 am

avidodinformazioni ha scritto:

Cloretta ne sei molto lontana e forse per questo che ti rifugi in comportamenti da troll

E mi pareva che saltava fuori il troll. L'ultima spiaggia dei coglioni.



avidodinformazioni ha scritto:
Se giudichi il genitore medio migliore e più saggio di te fai bene a tenerne in conto il parere, altrimenti no.

Non ne tengo in conto il parere, dico che a sentire te e certi altri infimi soggetti proporre di affidare i loro pargoli a certi scherzi di natura, la maggior parte dei genitori vi sfondererebbe il culo a pedate. A voi, non certo a me. E' un fatto, non un giudizio di valore.
Poi magari hanno torto marcio, eh, e siamo io e loro ad essere tanto, tanto cattivi e retrogradi. Però è una scena a cui mi piacerebbe assistere, tutto qui.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1871
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 5:42 am

Cloretta per me non è una donna e ne sono convinto dal primo suo intervento che mi è capitato di leggere.



Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 6:19 am

Azioni di rappresaglia e processo sommario a coloro i quali osano schierarsi contro gli orientamenti imposti dal regime..
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1871
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 6:42 am



La vedo più come Altan che come i millenaristi alla Felipeto
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?   Ven Apr 15, 2016 8:39 am

-nina- ha scritto:
@ Alege76

Ma no, Cloretta è divertente :-)


PS- Ricordo che trascinò - quando era ancora Marilyn - un bravissimo moderatore in una discussione sull'omosessualità...


ah, adesso capisco e tutto diventa chiaro:

siamo davanti ad un uomo con processo di transizione non riuscito, Marylin non ha funzionato, Totalrec nemmeno, ci riprova con Cloretta!

E' comprensibile che abbia problemi, povero.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Superpoteri ai presidi; sbagliato forse, ma sbagliatissimo ?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 7 di 10Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» Buttiglione: "essere gay è sbagliato"
» Avrò sbagliato?
» fatta eco.... forse ce la faccio!
» E’ sempre sbagliato uccidere?
» controllo endometrio

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: