Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 4:01 pm

Salve a tutti.....lo dico sempre..ed ora ne sono più che mai convinto. I prof. sono molto spesso peggio dei ragazzi.
Avere opinioni e discutere tra colleghi a scuola credo sia normale...ma arrivare a trasformare una questione personale in affare di stato è assurdo!
Vorrei un vostro parere....... c'è stata una diatriba tra me ed un collega riguardo ad un compito a lui assegnato e secondo me non portato a termine nel modo giusto. Dopo averglielo fatto notare, inizialmente in modo tranquillo ed educato , successivamente impuntandomi, pur mai mancando di rispetto, il suddetto collega si è sentito offeso. Ha così convocato un consiglio straordinario e ad insaputa di tutti ha fatto verbalizzare una dichiarazione scritta in cui mi accusa di averlo offeso e di aver screditato il suo lavoro. Ho fatto protocollare una mia successiva risposta in cui nego tutto ovviamente. Ed ora lui chiede di visionarla. Posso rifiutarmi? Credo abbia intenzione di continuare la diatriba....cosa credete possa fare? Non ho parole...grazie a tutti per la collaborazione
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 4:18 pm

E in quel consiglio di classe straordinario cosa è successo?

Cosa significa che all'insaputa di tutti ha fatto verbalizzare una dichiarazione ? lo sai che l'ha verbalizzata

Il dirigente non è ancora intervenuto a mettervi buoni?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
francesco3



Messaggi : 73
Data d'iscrizione : 12.08.12
Località : Piemonte

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 4:59 pm

cleofe ha scritto:
Salve a tutti.....lo dico sempre..ed ora ne sono più che mai convinto. I prof. sono molto spesso peggio dei ragazzi.
Avere opinioni e discutere tra colleghi a scuola  credo sia normale...ma arrivare a trasformare una questione personale in affare di stato  è assurdo!
Vorrei un vostro parere.......  c'è stata una diatriba tra me ed un collega riguardo ad un compito a lui assegnato e secondo me non portato a termine nel modo giusto. Dopo averglielo fatto notare, inizialmente in modo tranquillo ed educato , successivamente impuntandomi, pur mai mancando di rispetto, il suddetto collega si è sentito offeso. Ha così convocato un consiglio straordinario e ad insaputa di tutti ha fatto verbalizzare una dichiarazione scritta in cui mi accusa di averlo offeso e di aver screditato il suo lavoro. Ho fatto  protocollare una mia successiva risposta in cui nego tutto ovviamente. Ed ora lui chiede di visionarla. Posso rifiutarmi? Credo abbia intenzione di continuare la diatriba....cosa credete possa fare?  Non ho parole...grazie a tutti per la collaborazione

Che compito e assegnato da chi?
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1856
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 5:31 pm

Tipo che doveva fare il PTOF, o svolgere altro incarico similare, e ha prodotto una schifezza?
Hai fatto bene a parlargli, anche se le tue critiche fossero state mosse dalla più orrenda invidia o dal più malmostoso dei risentimenti.
Poi ci sono le sedi deputate per risolvere questioni del genere, tra le quali assolutamente non un consiglio di classe straordinario.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 5:43 pm

Senza sapere di che compito si tratta il quadro è troppo confuso: almeno un indizio! Il compito è legato al CdC?
Se il collega ha voluto verbalizzare il suo disappunto immagino però che il compito non sia stato svolto con sciatteria (il che non esclude che lo possa aver svolto male lo stesso), altrimenti non lo avrebbe difeso pubblicamente. In ogni caso la questione non mi pare personale e quindi chiarirla nelle sedi pubbliche potrebbe avere senso: ma non so
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 6:12 pm

Trovo quantomeno curiosa questa tradizione tutta italiana di banalizzare e risolvere a tarallucci e vino questioni gravi e complesse,ed invece accanirsi in modo formale coinvolgendo l onu per incomprensioni tra colleghi
Tornare in alto Andare in basso
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 6:16 pm

non ho spiegato la cosa nei dettagli , perché davvero contorta...però il succo è che io gli ho richiesto di rivedere un lavoro che lui aveva il compito di fare. Ma non avendolo presentato come stabilito, ho insistito affinché lo modificasse per bene. Lui mi ha risposto che avrei dovuto vedermela io. Da questo è nato uno scambio di battute, scritte e non verbali. tutto qui. Successivamente, sentendosi toccato, offeso perché convinto che nessuno potrebbe mai contestare il suo operato, ha convocato il cdc str. dicendo di voler parlare della risoluzione del problema.Ed invece si era preparato una dichiarazione scritta con la quale mi ha attaccato, con accuse anche gravi(tipo che io ho parlato male di lui in giro a scuola). Ovviamente in sede di consiglio, a parte smentire non ho potuto fare nulla. Quindi successivamente ho risposto punto per punto alle gravi accuse in una lettera fatta protocollare. Ora vuole leggerla. Posso negare il permesso?Non ne posso più. Vorrei solo lavorare in santa pace!!  ..grazie a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 6:16 pm

Grande Felipeto!!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 6:26 pm

Di sicuro non puoi impedire che legga una lettera protocollata che tra l'altro lo riguarda. Farà accesso agli atti e non vedo ragione per negare la visione del documento, che potrebbe forse anche essere tua cura fornirgli in anticipo.
Ma sto documento riguardava la classe? Aveva ricadute sul tuo lavoro? Coinvolgeva l'Onu? Non è un dato secondario. Hai autorità, interesse, competenza per contestarlo?
Tornare in alto Andare in basso
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 6:37 pm

Io non gli fornisco nulla in anticipo considerato che lui non lo ha fatto con me. Ha fatto richiesta di accesso agli atti e certo ..non ho motivo per negarglielo se non che non voglio che questa storia vada avanti, visto che io non ho tempo da perdere in simili idiozie. Certo che ho le competenze, l ho dato per scontato. il lavoro era una slide da preparare per gli alunni , che lui aveva avuto il compito di fare su argomenti che però non ha rispettato. Non sono l unico ad essermi lamentato....ma l unico ad averlo detto chiaramente. Ha fatto un vero e proprio casino...piuttosto che rivedere il lavoro!! (che poi tra 'altro ho provveduto a preparare da solo!)
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 6:51 pm

Fai una relazione alla ds essendo una cosa che riguardava la classe.al ds interessa la classe non le beghe tra colleghi.specifica che il lavoro è stato terminato/modificato da te.poi lascia che lui continui a protocollare quello che vuole.mi raccomando...dato il tuo Nick.
Perla rabbia non dare fuoco alla scuola =)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 6:55 pm

non capisco la gravità della cosa.

Ha preparato una accusa nei tuoi confronti e l'ha letta in sede di consiglio. Tu hai smentito nella stessa sede, immagino facendo verbalizzare. Che bisogno avevi di produrre un nuovo documento?

Il lavoro l'hai fatto comunque ex novo.

Siete grandicelli. Se avrai conseguenze risponderai.

Quale è il tuo pensiero, cosa vorresti ottenere?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
tellina



Messaggi : 7491
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 7:20 pm

ma in quali vesti tu gli hai chiesto di rivedere un lavoro?
il lavoro era fatto male? ma era anche a tuo nome?
mah...
io son del parere che chi si fa l'affarisua torna sano a casa sua...
Tornare in alto Andare in basso
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 8:08 pm

tranquillo! Nessun incendio ! ... il ds sa tutto, e non vuole beghe..ma più di tanto non fa.
@ Ire : durante il consiglio non ho potuto controbattere a tutto perché non mi aspettavo una simile cosa! Quindi per smentire ogni punto ho dovuto produrre anche io una dichiarazione. Io non voglio ottenere nulla! anzi voglio smetterla...mentre credo lui abbia voglia di fare ancora caos e polemica.
@tellina: il lavoro non corrispondeva a ciò che era stato stabilito in sede di un altro consiglio e di cui lui doveva occuparsi-Era un lavoro che serviva a tutti. dopo averci fatto aspettare 3 mesi , produce una cosa che nulla a che fare con ciò che era stabilito. Proprio perché siamo grandi ...io non sopporto queste cose!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 8:12 pm

Visto che è difficile prevedere cosa farà e che c'è tempo di fare contromosse dopo, aspetta e stai pronto a rispondere.

Nel frattempo, digli buongiorno e buonasera e scansalo per quanto puoi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Ven Apr 15, 2016 8:22 pm

Grazie Ire .. si in effetti è proprio una brutta persona. So che non posso farci nulla....ma ciò che non voglio è proprio mettermi a fare la guerra. Per questo volevo evitare che leggesse la mia risposta.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1856
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Sab Apr 16, 2016 8:10 am

Comunque un thread del genere indica che almeno da una parte, ma credo da entrambe, manchi qualcosa a livello di professionalità, cioè la capacità di lavorare e relazionarsi con gli altri.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1773
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Sab Apr 16, 2016 1:51 pm

di solito quando il problema è il collega, è un problema reciproco... nel senso che lui è un tuo problema ma pure tu sei un problema per lui.
Un tempo queste cose si regolavano con un duello, oggi invece a colpi di esternazioni verbalizzate pubblicamente...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4692
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Sab Apr 16, 2016 5:18 pm

Mi pare inutile stare a discutere di un caso di cui non si conoscono dettagli fondamentali per dare un giudizio.
Tornare in alto Andare in basso
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Dom Apr 17, 2016 10:58 pm

@ ushikawa:Non ho nessun problema a relazionarmi con gli altri. A parte gli idioti e gli ignoranti. Con quelli si. Di solito non mi ci relaziono affatto. Ma a volte mi ci ritrovo costretto ,e nella scuola succede ultimamente troppo spesso. Per quanto riguarda la professionalità , non credo sia materia che ti compete, vista la superficialità con cui dai giudizi , inutili, tra l 'altro.
Per Mac76: ho dato i dettagli fondamentali, non sono mica in tribunale...ho solo richiesto un parere .Se per te è inutile..non partecipare alla discussione e basta.
Per Paolo: io non ho verbalizzato nulla pubblicamente nei suoi riguardi.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4692
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Dom Apr 17, 2016 11:04 pm

nerone ha scritto:

Per Mac76: ho dato i dettagli fondamentali, non sono mica in tribunale...ho solo richiesto un parere .Se per te è inutile..non partecipare alla discussione e basta.

Ma infatti ...
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1856
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Lun Apr 18, 2016 7:34 am

nerone ha scritto:
@ ushikawa:Non ho nessun problema a relazionarmi con gli altri. A parte gli idioti e gli ignoranti.

come volevasi dimostrare...
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Lun Apr 18, 2016 10:45 am

nerone ha scritto:
@ ushikawa:Non ho nessun problema a relazionarmi con gli altri. A parte gli idioti e gli ignoranti. Con quelli si. Di solito non mi ci relaziono affatto. cut


Permettimi di inserire un LOL per questa tua affermazione.

Credo che chiunque abbia problemi a relazionarsi con gli idioti e gli ignoranti.
Purtroppo visto che ci sono alcune situazioni in cui l'interazione è comunque inevitabile..

quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare

: - )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Lun Apr 18, 2016 10:46 am



doppio
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
ushikawa



Messaggi : 1856
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......   Lun Apr 18, 2016 11:31 am

Non tutti hanno dei problemi a relazionarsi con gli idioti e gli ignoranti: questo capita solo a quelli che pensano di non esserlo.
Tornare in alto Andare in basso
 
QUANDO IL PROBLEMA E' IL COLLEGA......
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Quando il problema è "astenoteratooligospermia"
» problema dell ateismo nella comunità
» Il nostro problema sono le fiabe...tipo cenerentola...
» Quando bisogna mangiare tanta carne?
» Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando è nata Benedetta

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: