Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
pepe



Messaggi : 1516
Data d'iscrizione : 15.03.11

MessaggioOggetto: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Dom Apr 24, 2016 11:25 am

L'abbonamento annuale a Office 365 può rientrare nel bonus di 500 euro visto che si tratta di un abbonamento a software?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15777
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Dom Apr 24, 2016 2:26 pm

Da noi potrai solo avere pareri basati sulla ragionevolezza, se vuoi notizie certe devi in qualche modo indurre il MIUR a pronunciarsi (attraverso una FAQ). Auguri !


Ultima modifica di avidodinformazioni il Dom Apr 24, 2016 6:25 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Dom Apr 24, 2016 5:24 pm

Ma 365 significa che l'abbonamento costa 365 euro l'anno!?  O_o

sticazzi, mantenere uno scriba a pane e acqua costa molto meno!
Tornare in alto Andare in basso
pepe



Messaggi : 1516
Data d'iscrizione : 15.03.11

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Dom Apr 24, 2016 6:06 pm

No, costa 99 euro e dura 365 giorni. E' il pacchetto office dato in licenza per 1 anno a 99 euro.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Dom Apr 24, 2016 6:31 pm

Rientra.

Ma perché pagare Office quando con LibreOffice non paghi nulla e te lo metti pure su una USB così puoi usare qualsiasi computer in qualsiasi momento?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Dom Apr 24, 2016 6:58 pm

mac67 ha scritto:
Rientra.

Ma perché pagare Office quando con LibreOffice non paghi nulla e te lo metti pure su una USB così puoi usare qualsiasi computer in qualsiasi momento?
Maddai, non c'è paragone, LibreOffice va bene giusto per scrivere du lettere!
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25580
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Dom Apr 24, 2016 7:49 pm

Pagato 29,90 euro in offerta col pc.
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 682
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 45

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Dom Apr 24, 2016 8:04 pm

Io uso OpenOffice (opensource) da un pò di anni ed è un'ottima alternativa ad Office. Se nella pubblica amministrazione,si usassero sistemi operativi e software gratuiti, ci sarebbe un bel risparmio.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Dom Apr 24, 2016 9:00 pm

franco71 ha scritto:
Io uso OpenOffice (opensource) da un pò di anni ed è un'ottima alternativa ad Office. Se nella pubblica amministrazione,si usassero sistemi operativi e software gratuiti, ci sarebbe un bel risparmio.
Nel mondo ci sono tanti esempi di adozione del software libero da parte della pubblica amministrazione. In Francia, ad esempio, la Gendarmeria ha adottato OpenOffice dal 2005. E dal 2010 ha avviato un piano di migrazione delle postazioni nelle caserme ad una versione personalizzata di Ubuntu, GendUbuntu ( https://fr.wikipedia.org/wiki/GendBuntu ). Solo nel 2010 sono stati acquistati 20 mila computer senza sistema operativo. Per il 2015 era prevista la migrazione fino ad una copertura del 90% delle postazioni di tutte le gendarmerie, anche se non so come sia finito il progetto. Il risparmio previsto era dell'ordine di 2 milioni di euro.

Per i detrattori di OpenOffice o LibreOffice basta un piccolo esempio: la piattaforma Commissione Web elabora ancora i verbali nel formato XML di MS Word (il docx, per intenderci). Nella mia sede, essendoci vecchie versioni di Office, questi documenti non sarebbero accessibili a causa dell'incompatibilità. Alla faccia dei formati aperti e di qualsiasi logica di risparmio che i governi vorrebbero imporre alle amministrazioni periferiche dello Stato.
Per fortuna si aprono e si modificano tranquillamente grazie a OpenOffice o a LibreOffice. Per fortuna che a fronte dell'esercito di cazzari che si riempiono la bocca di digitalizzazione e della parola "open" infilata in qualsiasi corbelleria ministeriale, c'è un esercito di insegnanti analfabeti digitali che sanno come rimediare alle loro cazzate.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Lun Apr 25, 2016 6:30 pm

Io nel mio piccolo utilizzo Openoffice dal lontano 2005, quando per ragioni economiche, dovendo pagare la SSIS, non avevo nessuna possibilità di comprare office; sono passati 11 anni e lo trovo semplicemente perfetto in tutte le sue versioni, lo consiglio a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Lun Apr 25, 2016 7:17 pm

precario.acciaio ha scritto:
Io nel mio piccolo utilizzo Openoffice dal lontano 2005, quando per ragioni economiche, dovendo pagare la SSIS, non avevo nessuna possibilità di comprare office; sono passati 11 anni e lo trovo semplicemente perfetto in tutte le sue versioni, lo consiglio a tutti.
Meglio LibreOffice, è più migliore :-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Lun Apr 25, 2016 7:19 pm

Comunque, se a qualcuno serve posso regalargli un CD di installazione di Microsoffice Ufficio 2000, causa inutilizzo da 15 anni
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Lun Apr 25, 2016 7:50 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Io nel mio piccolo utilizzo Openoffice dal lontano 2005, quando per ragioni economiche, dovendo pagare la SSIS, non avevo nessuna possibilità di comprare office; sono passati 11 anni e lo trovo semplicemente perfetto in tutte le sue versioni, lo consiglio a tutti.
Meglio LibreOffice, è più migliore :-)

Squadra vincente non si cambia... ricordo che ai tempi ruggenti venne realizzata una distro open avviabile da FLOPPY contenente un rozzo compilatore per txt, un rozzo foglio di calcolo e un rozzo database... tanto di cappello!
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1126
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Mer Apr 27, 2016 12:27 pm

pepe ha scritto:
No, costa 99 euro e dura 365 giorni. E' il pacchetto office dato in licenza per 1 anno a 99 euro.

cmq c'è la versione per insegnanti a 79 euro per ben 4 anni e 2 pc.


http://www.microsoftstore.com/store/mseea/it_IT/pdp/Office-365-University/productID.263156100
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Ven Mag 06, 2016 12:42 am

franco71 ha scritto:
Io uso OpenOffice (opensource) da un pò di anni ed è un'ottima alternativa ad Office. Se nella pubblica amministrazione,si usassero sistemi operativi e software gratuiti, ci sarebbe un bel risparmio.

Tutto il resto del mondo (aziende e clienti retail) usa windows e office..il rischio poi è di trovarsi con un documento con macro office che non ti funziona con openoffice.
Senza poi dover parlare della formazione personale per insegnar loro ad usare os non basati su windows.
Avrebbero invece potuto dotare i circa 9000 istituti scolastici di un unico software per il registro elettronico, facendo un bando nazionale pubblico invece di costringere le scuole a pagare 1500-2000 euro una tantum + costo della licenza da rinnovare ogni anno...

Cmq io ad oggi non ho trovato alternative ad office...ma neanche lontanamente.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Ven Mag 06, 2016 6:32 am

mordekayn ha scritto:
franco71 ha scritto:
Io uso OpenOffice (opensource) da un pò di anni ed è un'ottima alternativa ad Office. Se nella pubblica amministrazione,si usassero sistemi operativi e software gratuiti, ci sarebbe un bel risparmio.

Tutto il resto del mondo (aziende e clienti retail) usa windows e office..il rischio poi è di trovarsi con un documento con macro office che non ti funziona con openoffice.
Senza poi dover parlare della formazione personale per insegnar loro ad usare os non basati su windows.
Avrebbero invece potuto dotare i circa 9000 istituti scolastici di un unico software per il registro elettronico, facendo un bando nazionale pubblico invece di costringere le scuole a pagare 1500-2000 euro una tantum + costo della licenza da rinnovare ogni anno...

Cmq io ad oggi non ho trovato alternative ad office...ma neanche lontanamente.
Nella mia esperienza, le persone che hanno avuto problemi con documenti Office sono proprio gli utenti Office. Al contrario, gli utenti OpenOffice se la sono sempre cavata.
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1126
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Ven Mag 06, 2016 11:57 am

mordekayn ha scritto:
franco71 ha scritto:
Io uso OpenOffice (opensource) da un pò di anni ed è un'ottima alternativa ad Office. Se nella pubblica amministrazione,si usassero sistemi operativi e software gratuiti, ci sarebbe un bel risparmio.

Tutto il resto del mondo (aziende e clienti retail) usa windows e office..il rischio poi è di trovarsi con un documento con macro office che non ti funziona con openoffice.
Senza poi dover parlare della formazione personale per insegnar loro ad usare os non basati su windows.
Avrebbero invece potuto dotare i circa 9000 istituti scolastici di un unico software per il registro elettronico, facendo un bando nazionale pubblico invece di costringere le scuole a pagare 1500-2000 euro una tantum + costo della licenza da rinnovare ogni anno...

Cmq io ad oggi non ho trovato alternative ad office...ma neanche lontanamente.

condivido, se ci lavori seriamente sui documenti e scambi i file con altri o condividi il lavoro office non ha eguali, poi il 2016, con onedrive ecc per la condivisione è fatto veramente bene.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Ven Mag 06, 2016 12:54 pm

spillo16 ha scritto:
mordekayn ha scritto:
franco71 ha scritto:
Io uso OpenOffice (opensource) da un pò di anni ed è un'ottima alternativa ad Office. Se nella pubblica amministrazione,si usassero sistemi operativi e software gratuiti, ci sarebbe un bel risparmio.

Tutto il resto del mondo (aziende e clienti retail) usa windows e office..il rischio poi è di trovarsi con un documento con macro office che non ti funziona con openoffice.
Senza poi dover parlare della formazione personale per insegnar loro ad usare os non basati su windows.
Avrebbero invece potuto dotare i circa 9000 istituti scolastici di un unico software per il registro elettronico, facendo un bando nazionale pubblico invece di costringere le scuole a pagare 1500-2000 euro una tantum + costo della licenza da rinnovare ogni anno...

Cmq io ad oggi non ho trovato alternative ad office...ma neanche lontanamente.

condivido, se ci lavori seriamente sui documenti e scambi i file con altri o condividi il lavoro  office non ha eguali, poi il 2016, con onedrive ecc per la condivisione è fatto veramente bene.

Ma per favore...
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Ven Mag 06, 2016 4:34 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
mordekayn ha scritto:
franco71 ha scritto:
Io uso OpenOffice (opensource) da un pò di anni ed è un'ottima alternativa ad Office. Se nella pubblica amministrazione,si usassero sistemi operativi e software gratuiti, ci sarebbe un bel risparmio.

Tutto il resto del mondo (aziende e clienti retail) usa windows e office..il rischio poi è di trovarsi con un documento con macro office che non ti funziona con openoffice.
Senza poi dover parlare della formazione personale per insegnar loro ad usare os non basati su windows.
Avrebbero invece potuto dotare i circa 9000 istituti scolastici di un unico software per il registro elettronico, facendo un bando nazionale pubblico invece di costringere le scuole a pagare 1500-2000 euro una tantum + costo della licenza da rinnovare ogni anno...

Cmq io ad oggi non ho trovato alternative ad office...ma neanche lontanamente.
Nella mia esperienza, le persone che hanno avuto problemi con documenti Office sono proprio gli utenti Office. Al contrario, gli utenti OpenOffice se la sono sempre cavata.

Se fosse così semplice le aziende non starebbero a pagare le licenze office..
Io ad es. ho avuto problemi con un file office del 2003 che non veniva aperto dal 2007 pur avendo instlallato il convertitore.
Figurarsi i casini con libre/openoffice etc.
Non va visto solo il risparmio del costo delle licenze ma andrebbe valutato anche tutto il resto..dalla manutenzione, all'esterno che fa manutenzione..
Non credo che un sistemista linux voglia meno di uno windows in caso di problemi con i client e il server..anzi probabile chiedano di più, visto che ce ne sono meno.
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1126
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Ven Mag 06, 2016 4:50 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
spillo16 ha scritto:
mordekayn ha scritto:
franco71 ha scritto:
Io uso OpenOffice (opensource) da un pò di anni ed è un'ottima alternativa ad Office. Se nella pubblica amministrazione,si usassero sistemi operativi e software gratuiti, ci sarebbe un bel risparmio.

Tutto il resto del mondo (aziende e clienti retail) usa windows e office..il rischio poi è di trovarsi con un documento con macro office che non ti funziona con openoffice.
Senza poi dover parlare della formazione personale per insegnar loro ad usare os non basati su windows.
Avrebbero invece potuto dotare i circa 9000 istituti scolastici di un unico software per il registro elettronico, facendo un bando nazionale pubblico invece di costringere le scuole a pagare 1500-2000 euro una tantum + costo della licenza da rinnovare ogni anno...

Cmq io ad oggi non ho trovato alternative ad office...ma neanche lontanamente.

condivido, se ci lavori seriamente sui documenti e scambi i file con altri o condividi il lavoro  office non ha eguali, poi il 2016, con onedrive ecc per la condivisione è fatto veramente bene.

Ma per favore...

e spendili sti soldi, hai pure il bonus....basta che sia aggratis?
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1126
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Ven Mag 06, 2016 4:52 pm

mordekayn ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
mordekayn ha scritto:
franco71 ha scritto:
Io uso OpenOffice (opensource) da un pò di anni ed è un'ottima alternativa ad Office. Se nella pubblica amministrazione,si usassero sistemi operativi e software gratuiti, ci sarebbe un bel risparmio.

Tutto il resto del mondo (aziende e clienti retail) usa windows e office..il rischio poi è di trovarsi con un documento con macro office che non ti funziona con openoffice.
Senza poi dover parlare della formazione personale per insegnar loro ad usare os non basati su windows.
Avrebbero invece potuto dotare i circa 9000 istituti scolastici di un unico software per il registro elettronico, facendo un bando nazionale pubblico invece di costringere le scuole a pagare 1500-2000 euro una tantum + costo della licenza da rinnovare ogni anno...

Cmq io ad oggi non ho trovato alternative ad office...ma neanche lontanamente.
Nella mia esperienza, le persone che hanno avuto problemi con documenti Office sono proprio gli utenti Office. Al contrario, gli utenti OpenOffice se la sono sempre cavata.

Se fosse così semplice le aziende non starebbero a pagare le licenze office..
Io ad es. ho avuto problemi con un file office del 2003 che non veniva aperto dal 2007 pur avendo instlallato il convertitore.
Figurarsi i casini con libre/openoffice etc.
Non va visto solo il risparmio del costo delle licenze ma andrebbe valutato anche tutto il resto..dalla manutenzione, all'esterno che fa manutenzione..
Non credo che un sistemista linux voglia meno di uno windows in caso di problemi con i client e il server..anzi probabile chiedano di più, visto che ce ne sono meno.

ma c'è chi a stento usa il pc per scrivere qualche mail, cosa ne sanno di documenti veri o di fogli excel con migliaia di righe e macro? non è un caso che la scuola sia così arretrata, mah...
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Ven Mag 06, 2016 5:29 pm

Bisogna stare attenti a sottovalutare alcune cose che a prima vista sembrano di poco conto.
Prendiamo il comune di Milano con il progetto E-campus e i futuri pon  in corso di realizzazione per "digitalizzare" tutti i plessi milanesi  con cablaggio con fibra + wireless lan...una delle poche cose buone nel mare di chiacchere che continuo a sentire specialmente in quest'ultimo anno di tumultuoso processo di (pessime) riforme scolastiche.
Ci hanno "allacciati" ad una 100/10 mega (down/up) ( dovrebbe la classica fibra 100 fastweb) ma dopo meno di una settimana (in cui ammetto di aver avuto orgasmi multipli e ripetuti LOL) siamo stati costretti a ritornare alla vecchia 10 mega telecom  (che vorremmo disdire, visto che il costo è a carico dell'istituto) adsl perchè c'è un problema di "errore di crittografia nelle connessioni" (outlook) che al momento  chi abbiamo contattato non è stato in grado di risolverci.
GLi intenti a volte sono lodevoli..ma se ci forniscono di una connessione in fibra ottica devono poi garantirci anche un servizio di assistenza (ho un problema, vieni dopo massimo un giorno e ci sistemi tutto) per garantirci una totale continuità operativa. (ad outlook non possiamo rinunciare anche solo per mandare i decreti alla ragioneria).
Non basta predisporre il tutto e poi dimenticarsi che senza assistenza al primo problema la meravigliosa fibra 100 (la stessa che peraltro uso a casa mia) diventa inutilizzabile.
Idem la questione open source..va valutato con attenzione il costo dell'open source..magari risparmi con le licenze..ma l'assistenza, il costo per la migrazione e la manutenzione di certo non è affatto gratis (peraltro open source non vuol dire gratuito).
Non che l'open source non vada bene..ma va verificato caso per caso se conviene o no, alle condizione date (personale, etc).

Esempio a caso ^_^
https://www.suse.com/it-it/products/server/how-to-buy/
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Ven Mag 06, 2016 5:49 pm

mordekayn ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
mordekayn ha scritto:
franco71 ha scritto:
Io uso OpenOffice (opensource) da un pò di anni ed è un'ottima alternativa ad Office. Se nella pubblica amministrazione,si usassero sistemi operativi e software gratuiti, ci sarebbe un bel risparmio.

Tutto il resto del mondo (aziende e clienti retail) usa windows e office..il rischio poi è di trovarsi con un documento con macro office che non ti funziona con openoffice.
Senza poi dover parlare della formazione personale per insegnar loro ad usare os non basati su windows.
Avrebbero invece potuto dotare i circa 9000 istituti scolastici di un unico software per il registro elettronico, facendo un bando nazionale pubblico invece di costringere le scuole a pagare 1500-2000 euro una tantum + costo della licenza da rinnovare ogni anno...

Cmq io ad oggi non ho trovato alternative ad office...ma neanche lontanamente.
Nella mia esperienza, le persone che hanno avuto problemi con documenti Office sono proprio gli utenti Office. Al contrario, gli utenti OpenOffice se la sono sempre cavata.

Se fosse così semplice le aziende non starebbero a pagare le licenze office..
Io ad es. ho avuto problemi con un file office del 2003 che non veniva aperto dal 2007 pur avendo instlallato il convertitore.
Figurarsi i casini con libre/openoffice etc.
Non va visto solo il risparmio del costo delle licenze ma andrebbe valutato anche tutto il resto..dalla manutenzione, all'esterno che fa manutenzione..
Non credo che un sistemista linux voglia meno di uno windows in caso di problemi con i client e il server..anzi probabile chiedano di più, visto che ce ne sono meno.

Il discorso si fa un po' più complesso se la metti su questo piano. Tu hai avuto problemi con un file office 2003 che non veniva aperto dal 2007. Pensa a quanti si salvano il file nel formato docx e arrivano a scuola scoprendo che non possono aprirlo con office 2003. Che facciamo, aggiorniamo tutte le licenze software per garantire l'interoperabilità al 100%? A che pro? Perché tutti usano Office?
No, i problemi risiedono nelle persone, non nel software. Anche ammettendo che un MS Office possa avere un livello professionale avanzato che un Open/LibreOffice non hanno, sinceramente mi chiedo quale costo complessivo possa avere l'estensione diffusa di una piattaforma "professionale" quando il 99% degli utenti usa al 1% le funzionalità della piattaforma. Per incontrare poi problemi diffusi di interoperabilità.
A che pro disporre di licenze Office Professional quando poi usi i fogli elettronici come base di un archivio di dati? A che pro disporre di licenze Office Professional quando poi non si sfruttano neppure le funzionalità elementari per l'impaginazione?
Uso prima OpenOffice poi LibreOffice da 13 anni. E all'occorrenza li uso in modo avanzato. Alcuni anni fa, servendomi di uno scanner e di un OCR (peraltro un OCR da linea di comando, senza interfaccia grafica) e poi di LibreOffice, ho digitalizzato un libro cartaceo in formato PDF riproducendone fedelmente l'impaginazione, il font, gli elementi grafici. Spiegami tu, se questo non è un impiego professionale di un software, cosa intendi per uso professionale. Vorrei proprio sapere cosa c'è di professionale, ad esempio, nell'amministrazione scolastica, che si debba fare e che una suite d'automazione d'ufficio come LibreOffice non consente. Ma voglio fatti concreti, non concetti generici, perché conosco benissimo i miei polli dal momento che uso suite d'automazione d'ufficio da 24 anni. Ho file di testo creati con Word 97 che nel tempo sono passati a Word 2000 e in seguito a Open/LibreOffice. Nessun problema di portabilità, salvo i problemini di impaginazione che incontri comunque passando da una versione a quella successiva della stessa piattaforma o, più semplicemente, alla stessa piattaforma su un sistema operativo differente. Dalla prima metà degli anni 90 fino al 2008 ho usato dei database creati e popolati inizialmente con Q&A, poi convertiti in archivi Access. Ho incontrato più problemi a convertire gli archivi da Access 97 ad Access 2010 che importare gli archivi Q&A su Access 97. Un sacco di tempo perso a cazzeggiare con la grafica di Access quando poi ho scoperto di aver sprecato anni per capire che per fare un porting su SQL Server per usare gli stessi archivi su una piattaforma client server bastava studiarsi lo Structured Query Language. E allora scopri che non serve a niente disporre di Access su 100 postazioni quando basta sviluppare una Web Application che gestisce una base di dati a cui amministratori e fruitori accedono con un banalissimo browser Web. Eccetera.
Non parlarmi di interoperabilità. Con l'interoperabilità ci lavoro da 17 anni. E sono pienamente compatibile con chiunque usi un mac o un windows o un linux. Non uso MS Office dal 2005, fatta eccezione di alcuni archivi Access che ho usato fino al 2008 per motivi di lavoro, eppure in 12 anni non ho mai incontrato un solo problema per "interfacciarmi" con il 99% dei colleghi. Anzi, mi è capitato spesso di dover dare una mano a riutilizzare i loro file quando passi da una versione all'altra della stessa piattaforma.

>Non va visto solo il risparmio del costo delle licenze ma andrebbe valutato anche tutto il resto..dalla manutenzione, all'esterno che fa manutenzione..
Non credo che un sistemista linux voglia meno di uno windows in caso di problemi con i client e il server..anzi probabile chiedano di più, visto che ce ne sono meno.

Parlavamo di piattaforme d'automazione office, non di sistemi. E l'automazione office può presentare particolari specificità. Potrei raccontarti una storiella particolare di una casa editrice che si è trovata costretta ad usare AbiWord come editor di videoscrittura e mandare a quel paese Word a causa di un piccolo ma importante impedimento che Word presentava per la specificità di quella casa editrice.

Sui sistemi posso anche darti ragione. Sicuramente un sistemista Linux costa e un bravo sistemista Linux costa anche di più di un sistemista Windows. Nelle piccole aziende. Nelle grandi aziende il discorso potrebbe cambiare completamente se l'automazione si sposta su un'architettura client server e non su un'architettura fondamentalmente basata su workstation. Comunque, in questo ambito il discorso si fa complesso ed è meglio chiudere qui.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Ven Mag 06, 2016 5:53 pm

spillo16 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
spillo16 ha scritto:
mordekayn ha scritto:
franco71 ha scritto:
Io uso OpenOffice (opensource) da un pò di anni ed è un'ottima alternativa ad Office. Se nella pubblica amministrazione,si usassero sistemi operativi e software gratuiti, ci sarebbe un bel risparmio.

Tutto il resto del mondo (aziende e clienti retail) usa windows e office..il rischio poi è di trovarsi con un documento con macro office che non ti funziona con openoffice.
Senza poi dover parlare della formazione personale per insegnar loro ad usare os non basati su windows.
Avrebbero invece potuto dotare i circa 9000 istituti scolastici di un unico software per il registro elettronico, facendo un bando nazionale pubblico invece di costringere le scuole a pagare 1500-2000 euro una tantum + costo della licenza da rinnovare ogni anno...

Cmq io ad oggi non ho trovato alternative ad office...ma neanche lontanamente.

condivido, se ci lavori seriamente sui documenti e scambi i file con altri o condividi il lavoro  office non ha eguali, poi il 2016, con onedrive ecc per la condivisione è fatto veramente bene.

Ma per favore...

e spendili sti soldi, hai pure il bonus....basta che sia aggratis?
Li ho già spesi oltre il tetto dei 500 per comprare hardware. L'ho assemblato domenica scorsa, oggi ho ritirato il monitor. Stasera inizierò a installare i sistemi operativi e il software. Non vedo perché devo spendere dei soldi per comprare qualcosa che non mi serve più da 12 anni.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4691
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro   Ven Mag 06, 2016 6:01 pm

mordekayn ha scritto:

Se fosse così semplice le aziende non starebbero a pagare le licenze office..

Pochi lo sanno, ma le suite Office open source sono gratuite solo per uso privato, per l'uso commerciale si paga comunque.
Tornare in alto Andare in basso
 
Abbonamento a Office 365 e bonus 500 euro
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Quegli 80 euro di Renzi
» Bonus bebè
» Sequestrati 23 milioni di euro dello Ior. Indagato il presidente
» Lampedusa. Vendevano le figlie a 3 euro.
» Bonus bebè regione lombardia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: