Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Beatrice80



Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 16.06.14

MessaggioOggetto: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Ven Apr 29, 2016 5:26 pm

Promemoria primo messaggio :

durante il consiglio di classe mi è stato formalmente chiesto - e messo a verbale - di portar fuori insieme all'alunno che seguo una ragazzina con grosse difficoltà e lacune e di prepararli entrambi per l'esame. Potevo rifiutarmi? Ho fatto buon viso a cattivo gioco ma è un'impresa titanica...da scaricabarile su di me, al solito, quest'anno...con questi colleghi. Sono veramente giù perchè mi trattano come la sguattera di turno, la collega di serie b sul sostegno. Cosa posso fare?
Tornare in alto Andare in basso
Online

AutoreMessaggio
tellina



Messaggi : 7488
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Dom Mag 01, 2016 9:01 pm

Esatto apollonius...
Ire...dolcezzzzzzzza (ti ho steso, ammettilo!)
Ci son classi con sos e classi senza, per... rogna.
In quelle senza...sono gli stessi docenti del cdc a portar fuori chi ha bisogno facendo i famosi recuperi delle ore non di sessanta minuti e spessissimo lo fanno anche oltre le ore fatte dal sostegno.
Se serve...serve e si fa.

Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8315
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Dom Mag 01, 2016 9:25 pm

Chi autorizza questo signore a fare quello che fa? In base a quale normativa lo fa? PERCHE' NON INFORMARE LE FAMIGLIE DI QUESTI RAGAZZI? Con le numerose sentenze dei tribunali civili e, ultimamente anche dei T.A.R., viene ribadito che il diritto all’istruzione è un diritto soggettivo, ossia quello che riconosce quella posizione giuridica soggettiva di vantaggio che l'ordinamento giuridico (ossia il diritto oggettivo) riconosce e garantisce al soggetto per soddisfare un suo interesse sostanziale, per consentire in via immediata e diretta la realizzazione dell'interesse medesimo. La prassi attuale, a mio parere illegittima, è quella di togliere le ore assegnate ai disabili gravi, per destinarle a soggetti che hanno problematiche sociali e che nulla hanno a che vedere con la disabilità. Tale prassi non è giustificata e supportata da nessuna legge o circolare chicchessia e, comunque, cozzerebbe contro i principi Costituzionali sul diritto all'istruzione, ed è uno dei diritti fondamentali della persona, sancito dalla Dichiarazione universale dei diritti umani e reso giuridicamente vincolante dal Patto sui diritti economici sociali e culturali.
Da tenere presente inoltre che questa prassi, stravolge e falsifica in pratica le diagnosi della ASL. UNA COSA GRAVISSIMA


http://www.edscuola.it/archivio/handicap/hfaq50.html

così, una delle tante... ma tante ma tante ma tante..

Chiedi normativa, @melia? partiamo dalla nostra Costituzione?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
@melia



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Lun Mag 02, 2016 6:22 pm

Scusami, ma mi pare che ogni volta tu ribalti la frittata in modo da far dire alla costituzione, al tar, al codice civile, alla normativa scolastica quello che vuoi tu.

Premesso che nella mia carriera non ho quasi mai avuto studenti h (giusto un paio), ma ho fatto l'Esame di Stato a molti di loro, quindi li conosco bene in sede di valutazione finale, poco nelle fasi di apprendimento.
Premetto anche che non sono d'accordo che vengano portati fuori dalla classe, perché, per chi ha forti deficit cognitivi, l'obiettivo principale è la socializzazione e fuori dall'aula non socializzi.

Mi rendo conto che qualche volta sia necessario avere due ambienti di apprendimento separati affinché i due docenti non si ostacolino a vicenda. Quello che non capisco è quali diritti si ledono se durante il ripasso, il recupero, l'attività il docente di sostegno lavora non con il solo studente h, ma anche con un altro studente della classe che, in quel particolare caso, presenta le stesse difficoltà.
Se in una classe di 20 studenti ne viene aggiunto un 21-esimo, questo lede i diritti degli altri? Eppure ad inizio anno preparo una programmazione per quei 20 studenti. Hai presente il pei o il pdp? Ecco c'è anche una programmazione per il resto della classe. Se a febbraio arriva un nuovo studente che faccio? Rifiuto di prenderlo in classe perché questo lede i diritti degli altri 20 con i quali avevo già programmato il lavoro?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8315
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Lun Mag 02, 2016 7:09 pm

C'è un po' di differenza tra il lavoro personalizzato per uno studente con sostegno e il lavoro curricolare di classe.

Comuqnue va bene, mi sembra che stiate cercando di gisutificare una situazione illecita perchè sapete che vi ci potreste venire a trovare. E' un peccato, perchè così facendo si apre la strada a tutti gli illeciti che vi colpiscono direttamente e di cui vi lamentate ma pazienza.

Quello che mi dispiace è che queste cose sono sempre a danno di chi non sa o non può difendersi.

Cosa vuoi che sia se si toglie un'ora ogni tanto ad un alunno disabile e la si dedica ad una ragazzina che ha ugualmente bisogno anche se non ne ha formalmente diritto?

cosa vuoi che sia se invece di dire che ho speso 50 dico che ho speso 60 e mi faccio rimborsare dall'amministrazione anche le mutande zebrate che ho regalato al mio compagno?

10 miseri euro in più?
due minuti tolti

che vuoi che sia? cosa cambia?

Che schifo
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
perly



Messaggi : 1514
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Lun Mag 02, 2016 7:19 pm

@melia ha scritto:
Scusami, ma mi pare che ogni volta tu ribalti la frittata in modo da far dire alla costituzione, al tar, al codice civile, alla normativa scolastica quello che vuoi tu.

Premesso che nella mia carriera non ho quasi mai avuto studenti h (giusto un paio), ma ho fatto l'Esame di Stato a molti di loro, quindi li conosco bene in sede di valutazione finale, poco nelle fasi di apprendimento.
Premetto anche che non sono d'accordo che vengano portati fuori dalla classe, perché, per chi ha forti deficit cognitivi, l'obiettivo principale è la socializzazione e fuori dall'aula non socializzi.

Mi rendo conto che qualche volta sia necessario avere due ambienti di apprendimento separati affinché i due docenti non si ostacolino a vicenda. Quello che non capisco è quali diritti si ledono se durante il ripasso, il recupero, l'attività il docente di sostegno lavora non con il solo studente h, ma anche con un altro studente della classe che, in quel particolare caso, presenta le stesse difficoltà.
Se in una classe di 20 studenti ne viene aggiunto un 21-esimo, questo lede i diritti degli altri? Eppure ad inizio anno preparo una programmazione per quei 20 studenti. Hai presente il pei o il pdp? Ecco c'è anche una programmazione per il resto della classe. Se a febbraio arriva un nuovo studente che faccio? Rifiuto di prenderlo in classe perché questo lede i diritti degli altri 20 con i quali avevo già programmato il lavoro?

condivido in toto
tra un po' ci appelleremo anche al sesto emendamento
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8315
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mar Mag 03, 2016 9:04 am

la tristezza grande di tutta la faccenda è che visto che si fa prima viene colpito chi si appella alle leggi per la difesa dei propri diritti dalle leggi garantiti e non chi invece di queste leggi se ne frega e adotta quella del più forte e del più arrogante.

E' una bella fatica andare avanti così. O meglio è facilissimo andare avanti fino alla totale perdita di tutti i diritti che facevano della nostra una società civile.


Qui non è colpevole chi ruba ma chi denuncia il furto.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
@melia



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mar Mag 03, 2016 4:14 pm

Ire, fai un respiro profondo e non straparlare, che qui nessuno vuole comprare le mutande zebrate con i soldi delle comunità e neppure crocifiggere chi denuncia il furto.

Se si parla di h, tu parti lancia in resta, senza leggere il contenuto degli interventi. Nessuno vuole di ledere diritti, ma l'insegnante di sostegno assegnato alla classe per la presenza dello studente h, è e resta un docente della classe, di quella classe che perde parte dell'attenzione del docente curricolare che deve seguire anche lo studente h.

Ti faccio un esempio di quello che intendo dire: Chicca con forte deficit cognitivo ha il sostegno per 9 ore, ma la classe fa 25/30 ore di lezione. Due ore di matematica sono coperte dal docente di sostegno, due no. L'insegnante curricolare di matematica, in presenza di altri studenti con difficoltà, può scegliere due strade:
- dedicarsi a tutta la classe, con particolare attenzione agli studenti in difficoltà, per 4 ore a settimana, Chicca farà 2 ore di matematica con il sostegno e le altre due ore starà buona, senza essere seguita;
- cercare di sfruttare al massimo per tutti le due ore in cui il docente di sostegno è presente, magari chiedendogli di aiutare anche altri studenti, nelle ore in cui il docente di sostegno non c'è ritaglierà un po' di tempo per Chicca (togliendolo agli altri), proponendole attività concordate con il docente di sostegno e inserite nel pei.

Non voglio un docente di sostegno che sia un corpo estraneo nella classe e neppure lo studente h deve sentirsi così.


Ultima modifica di @melia il Mar Mag 03, 2016 6:41 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mar Mag 03, 2016 6:17 pm

Ire ha scritto:
C'è un po' di differenza tra il lavoro personalizzato per uno studente con sostegno e il lavoro curricolare di classe.

Comuqnue va bene, mi sembra che stiate cercando di gisutificare una situazione illecita perchè sapete che vi ci potreste venire a trovare.  E' un peccato, perchè così facendo si apre la strada a tutti gli illeciti che vi colpiscono direttamente e di cui vi lamentate ma pazienza.

Quello che mi dispiace è che queste cose sono sempre a danno di chi non sa o non può difendersi.

Cosa vuoi che sia se si toglie un'ora ogni tanto ad un alunno disabile e la si dedica ad una ragazzina che ha ugualmente bisogno anche se non ne ha formalmente diritto?

cosa vuoi che sia se invece di dire che ho speso 50 dico che ho speso 60 e mi faccio rimborsare dall'amministrazione anche le mutande zebrate che ho regalato al mio compagno?

10 miseri euro in più?
due minuti tolti

che vuoi che sia?  cosa cambia?

Che schifo

Facciamo alcune considerazioni sine ira et studio.
1) Il docente di sostegno è docente della classe e in tal senso la possibilità di seguire un alunno non certificato è semplicemente un'ovvia conseguenza.
2) Indubbiamente la soluzione di chiedere al docente di sostegno ad Aprile di seguire un'alunna/o in modo specifico e costante è una maccheronata italica, che potrebbe portare a numerose difficoltà, non ultima il fatto che gli altri alunni potrebbero sentirsi esclusi da questa forma di aiuto supplementare.

La soluzione a mio sarebbe stata quella di considerare questa forma di sostegno organica e programmata fin dall'inizio dell'anno, senza dover ricorrere alla italiche pezze; ciò detto credo ugualmente che la situazione non violi nessuna legge.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8315
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mar Mag 03, 2016 8:26 pm


1) Il docente di sostegno è docente della classe e in tal senso la possibilità di seguire un alunno non certificato è semplicemente un'ovvia conseguenza



precario, rispondimi tu, vediamo se arriva una risposta diversa:

cosa ne è delle ore di sostegno dedicate al ragazzo con certificazione se nelle ore in cui lui è a scuola il docente si dedica anche ad altri?

per quale motivo il docente di sostegno non può sostituire il docente di classe, almeno fino a quando c'è l'alunno certificato?

Perchè qualcuno ha bisogno di certificazione per avere il sostegno e qualcun altro no?

La soluzione a mio avviso non sarebbe stata quella di considerare questa forma di sostegno fin dall'inizio dell'anno perchè la ragazzina non ne ha diritto. per lei era necessario lavorare con le misure da bes. Questa forma di sostegno non è pensata per lavorare con il ragazzo ma per far lavorare la ragazza allora perchè il certificato ce l'ha lui? perchè si fa un pei per lui? perchè si attiva l'asl per lui? cosa c'entra lei?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 6118
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mar Mag 03, 2016 8:41 pm

tellina ha scritto:

Ci son classi con sos e classi senza, per... rogna.
In quelle senza...sono gli stessi docenti del cdc a portar fuori chi ha bisogno facendo i famosi recuperi delle ore non di sessanta minuti

Che già sono MOLTO più illegali di qualsiasi vera o presunta irregolarità di cui si sia parlato in questo thread.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
tellina



Messaggi : 7488
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mar Mag 03, 2016 8:45 pm

Ire...'scolta...
Te quando si parla di sos parti in quarta.
Ma troppo spesso è come se avessi il freno a mano tirato.
Saprai la teoria, le leggi, i diritti del sos...
Ma nella pratica quotidiana...in una classe dove spessissimo mi ritrovo con un dva lieve certificato e 4 bes che sarebbero dva ben più gravi ma per motivi vari non hanno il certificato...
Se il collega di sos mi affianca per loro, con il ragazzino certificato, mentre io bado alle programmazioni individuali degli altri 24...perché stiam parlando di classi da 29/30 alunni...
Ci guadagna tutti...certificato compreso che allora sì potrà parlare di vera inclusione... Anche nel gruppo classe ridotto oltre che nell'intero.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7488
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mar Mag 03, 2016 8:47 pm

Eh paniscus...ti ricordo che in parecchie scuole con utenza tragica si sopravvive anche grazie a questa interpretazione, forse illegale...
Dico forse perché avendola incontrata in almeno venti scuole differenti...forse forse nasconde reali cavilli interpretativi che a noi sfuggono...
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mar Mag 03, 2016 9:46 pm

Ire ha scritto:

1) Il docente di sostegno è docente della classe e in tal senso la possibilità di seguire un alunno non certificato è semplicemente un'ovvia conseguenza



precario, rispondimi tu, vediamo se arriva una risposta diversa:

cosa ne è delle ore di sostegno dedicate al ragazzo con certificazione se nelle ore in cui lui è a scuola il docente si dedica anche ad altri?

per quale motivo  il docente di sostegno non può sostituire il docente di classe, almeno fino a quando c'è l'alunno certificato?

Perchè qualcuno ha bisogno di certificazione per avere il sostegno e qualcun altro no?

La soluzione a mio avviso non sarebbe stata quella di considerare questa forma di sostegno fin dall'inizio dell'anno perchè la ragazzina non ne ha diritto.  per lei era necessario lavorare con le misure da bes.  Questa forma di sostegno non è pensata per lavorare con il ragazzo ma per far lavorare la ragazza allora perchè il certificato ce l'ha lui? perchè si fa un pei per lui? perchè si attiva l'asl per lui?  cosa c'entra lei?


Il sostegno è contitolare, è detto esplicitamente nella legge, quindi ha il diritto/dovere di seguire tutta la classe, ma per una serie di cattive pratiche in questi anni di fatto ciò non è avvenuto.
Nel caso in questione è comunque palese la superficialità e l'opportunismo con cui la legge è stata applicata... che il docente di sostegno non possa rimanere solo con la classe mentre il curricolare sì è effettivamente una grossa contraddizione della legge.
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7488
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mar Mag 03, 2016 10:09 pm

E, diciamocelo, una bella inchiappettata per il curricolare...
Tornare in alto Andare in basso
Big MEC



Messaggi : 279
Data d'iscrizione : 16.01.13

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mer Mag 04, 2016 6:17 am

Ovviamente la situazione varia da classe a classe e da alunno ad alunno, ma inclusione per me è anche (e io e la mia collega SOS lavoriamo spesso così): se tu qualche volta "mi" segui i BES o gli insufficienti per il recupero di una qualche specifica verifica, io curricolare ho maggiori possibilità di seguire individualmente l'H pure insieme agli altri (i BES sono spesso più problematici), così non è sempre lui il sostenuto differenziato, ma vede che pure altri han difficoltà; così capisce che non è che la classe escluso lui è mia (è mio e della classe pure lui); così capisce che non ha l'insegnante esclusiva perché da solo non ce la può fare e che pure lui ha diritto di chiedermi spiegazioni; così i compagni più bravi possono lavorare in gruppo con lui; così vede che anche i compagni più bravi chiedono spiegazioni... Così a volte è un'utopia, ma ci si prova, nel rispetto di tutte le persone coinvolte... e della legge.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8315
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mer Mag 04, 2016 8:19 am

precario.acciaio ha scritto:
Ire ha scritto:

1) Il docente di sostegno è docente della classe e in tal senso la possibilità di seguire un alunno non certificato è semplicemente un'ovvia conseguenza



precario, rispondimi tu, vediamo se arriva una risposta diversa:

cosa ne è delle ore di sostegno dedicate al ragazzo con certificazione se nelle ore in cui lui è a scuola il docente si dedica anche ad altri?

per quale motivo  il docente di sostegno non può sostituire il docente di classe, almeno fino a quando c'è l'alunno certificato?

Perchè qualcuno ha bisogno di certificazione per avere il sostegno e qualcun altro no?

La soluzione a mio avviso non sarebbe stata quella di considerare questa forma di sostegno fin dall'inizio dell'anno perchè la ragazzina non ne ha diritto.  per lei era necessario lavorare con le misure da bes.  Questa forma di sostegno non è pensata per lavorare con il ragazzo ma per far lavorare la ragazza allora perchè il certificato ce l'ha lui? perchè si fa un pei per lui? perchè si attiva l'asl per lui?  cosa c'entra lei?


Il sostegno è contitolare, è detto esplicitamente nella legge, quindi ha il diritto/dovere di seguire tutta la classe, ma per una serie di cattive pratiche in questi anni di fatto ciò non è avvenuto.
Nel caso in questione è comunque palese la superficialità e l'opportunismo con cui la legge è stata applicata... che il docente di sostegno non possa rimanere solo con la classe mentre il curricolare sì è effettivamente una grossa contraddizione della legge.


: - ( anche tu non sai rispondere.

avevo fatto 3 domande-

Però bona (nel senso gergale bolognese di "la finisco qui") la mia l'ho detta, so di aver ragione.

Vi confesso che ho seguito poco tempo fa (a fine gennaio) una famiglia di amici che aveva un problema del genere e una letterina al ds ha fatto desistere dall'ingiustizia - per l'alunno non certificato da aiutare sono state attuate cose diverse, non è stato lasciato solo.

Io, grazie al cielo, non mi dovrei venire a trovare in questa situazione ma se mi ci trovassi saprei cosa fare e quali sianoi miei diritti.

Più di così............................. andiamo avanti
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8315
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mer Mag 04, 2016 8:22 am

tellina ha scritto:
Ire...'scolta...
Te quando si parla di sos parti in quarta.
Ma troppo spesso è come se avessi il freno a mano tirato.
Saprai la teoria, le leggi, i diritti del sos...
Ma nella pratica quotidiana...in una classe dove spessissimo mi ritrovo con un dva lieve certificato e 4 bes che sarebbero dva ben più gravi ma per motivi vari non hanno il certificato...
Se il collega di sos mi affianca per loro, con il ragazzino certificato, mentre io bado alle programmazioni individuali degli altri 24...perché stiam parlando di classi da 29/30 alunni...
Ci guadagna tutti...certificato compreso che allora sì potrà parlare di vera inclusione... Anche nel gruppo classe ridotto oltre che nell'intero.


Lo so, ma non me ne frega nulla.

Mai potuto accettare di rimediare ad una ingiustizia con una ingiustizia più grossa.

Bisogna lavorare affinchè quelli che non hanno il certificato lo riescano ad avere
o affinchè ci sia la disponibilità di qualcuno che si prende cura di loro senza trascurare altri.

Mi sta benissimo l'inclusione, il lavoro di gruppo, tutto quello che vuoi, ma non fatto alla pene di levriero a fine aprile per pararsi il sedere di non aver fatto nulla prima.

Non senza aver valutato con chi di dovere (quindi specialista e famiglia) che questo cambiamento non porti danni al progetto iniziale...

Non si fanno così le cose. Non si fanno così.


Dici che parto in quarta? Va bene, è il mio modo di agire. Conosco la teoria e so che va adattata. Voi conoscete la pratica e della teoria ve ne strafregate.

Mettiamoci d'accordo io e voi e troviamo il modo di fare qualcosa di costruttivo (volendo ci si riesce)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
tellina



Messaggi : 7488
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Mer Mag 04, 2016 5:17 pm

Ce ne strafreghiamo ma nemmen troppo.
Ci stressate con l'inclusione a tutti i costi, sempre e comunque, nel gruppo classe... Ma quando nel monogruppo di sos c'è da includere qualche altro in difficoltà... Allora no, non va bene?!
L'inclusione mica è a senso unico.
E sai perché le letterine al ds servono sempre e comunque a prescindere dalle richieste, legali o no, eque o no?
Evitare rottura di maroni.
Se il ds usma che dietro ci son genitori rognosi (che va ben oltre l'essere giustamente attenti, vicini e partecipi alla vita scolastica del figlio) allora "sistema tutto" almeno sulla carta.
Purtroppo spesso sono operazioni di facciata...ma come ben noti...funzionano!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8315
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Gio Mag 05, 2016 8:48 am

Le letterine servono perchè il ds sa che come minimo (e dico come minimo) ci sarebbe da discutere e il genitore potrebbe avere ragione.

E nessuno mi risponde sulle domande che ho fatto.

E nessuno contesta che quello che deve essere rispettato è il pei.

Si parla di docente di classe ed inclusione trascurando il resto sostanziale.

Vai tellina, lo sai che ho ragione (così come io so che hai ragione anche tu ;- ) )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
apollonius



Messaggi : 323
Data d'iscrizione : 12.10.12

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Gio Mag 05, 2016 1:50 pm

Ma infatti nel pei, tra le metodologie, si mette sempre "interventi didattici da soli O CON IL PICCOLO GRUPPO". Quindi di che parliamo?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7488
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Gio Mag 05, 2016 4:00 pm

Come ho anticipato ire...
La clausoletta nel pei c'è sempre.
Dentro la classe, fuori dalla classe, nel piccolo gruppo ecc...
Ecco perché anche ad aprile si posson fare modifiche.
Magari le necessità insorgono davvero solo ora...fino ad ora la ragazzina ce la faceva in autonomia...ora serve un aiuto.
Le letterine servono alla faccia(ta) ma lasciano il retro esposto...
Come dire, se tranquillizzano il genitore.. Benvengano.
La sostanza è sempre quella: il docente serio farà il possibile per aiutare chiunque... L'imboscato continuerà a fare il minimo sindacale o meno...ma dopo la letterina si ricorderà di segnare sul diario tuuuuuutttte le cose fatte a scuola (vere o false...chissà) ma i genitori saran tanto tranquilli...(sigh)
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8315
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Gio Mag 05, 2016 4:05 pm

mah, tellina, o io sono davvero molto brava a suggerire alternative e a ottenre ciò che deve essere ottenuto o....... sono molto bravi loro a farcelo credere.

Tutte e due, credo ;-)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8315
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Gio Mag 05, 2016 4:13 pm

e comunque, tesoruccio (tellina) io non sono un genitore rognoso.................. o........... magari tutti i genitori fossero rognosi come me : -)
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
tellina



Messaggi : 7488
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile   Gio Mag 05, 2016 4:40 pm

Ire ha scritto:
mah, tellina, o io sono davvero molto brava a suggerire alternative e a ottenre ciò che deve essere ottenuto o....... sono molto bravi loro a farcelo credere.

Tutte e due, credo  ;-)
Sai che temo più la seconda?! E sottolineo "purtroppo"...
Lo soooo che non sei rognosa...in caso contrario con te manco dialogherei.
Il problema è che spesso molti genitori, anche in buona fede, fanno i rognosi, voce grossa, minacciano ecc...e o vengono realmente accontentati o vengono abbindolati...
Personalmente non mi sta bene nessuna delle due opzioni anche perché, ancor peggio, i genitori più... Boh definiamoli morbidi e accondiscendenti rischiano comunque la stessa fine " tanto loro non protestano".
Vorrei una giusta via di mezzo tra pretese, richieste, offerte ecc...
Alla fine qualsiasi scelta fatta deve puntare solo a migliorare la condizione scolastica dei minori (plurale non scelto a caso).
Tornare in alto Andare in basso
 
alunna non certificata assegnata nel cdc di aprile
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Sotheby's New York; The Weldon Collection 22 Aprile 2015;
» Cambi Casa d'Aste Milano; 28 aprile 2015; arte moderna e contemporanea
» Rientro del 1°suppl. dopo il 30 aprile....cosa succede al 2° supplente?
» Christie's Milano; arte moderna e contemporanea; 5-6 aprile 2016
» Fabiani arte; asta 23 e 24 aprile 2016.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: