Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
sergiomaria



Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 13.04.16
Località : palermo

MessaggioTitolo: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Lun Mag 02, 2016 10:55 am

Promemoria primo messaggio :

Se per le cdc le prove sono argomenti con spunti di riflessione sulla didattica (metodi, uda, etc.) vi chiedo di fare previsioni sulle sei domande a risposta aperta. Disabilità e pei? In così poco tempo e senza alcuna seria riflessione mi sembra un vero rompicapo.
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
sergiomaria



Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 13.04.16
Località : palermo

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Gio Mag 12, 2016 2:22 pm

enricat ha scritto:
Allora per quello che ricordo perché in questo momento sembro aver rimosso tutto. 1) Partendo dal pdf delineare come negli obiettivi del PEI può essere inserita la scansione del tempo e come può essere funzionale per l'alunno con disabilità. Metodologie attività e strategie da attuare 2) in che modo le routines rassicurano tutti i bambini anche il bambino con disabilità. 3) l'importanza dell'osservazione nel Pei e specificare cosa fa l'insegnante,  raccordo tra insegnanti, quando è meglio osservare il bambino nella giornata scolastica..in quale momento 4) quella sopra x bambino con disagio socio linguistico 5) l inserimento scolastico di un bambino con disabilità ruolo delle insegnanti e del gruppo come risorsa 6) spiegare l'importanza dell'accoglienza e costruire un percorso didattica sempre in relazione alla disabilità.

pensavo concorressi per la secondaria.
nella prima cosa hai scritto per il tempo? era indicato il tipo disab...?
osservazione mi pare di averlo suggerito come argomento in pratica come deve essere effetuata l'oss
per la sesta forse si poteva fare riferimento ad un classico progetto di accoglienza!?
Grazie per le domande
Torna in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2068
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Gio Mag 12, 2016 2:25 pm

sergiomaria ha scritto:
enricat ha scritto:
Allora per quello che ricordo perché in questo momento sembro aver rimosso tutto. 1) Partendo dal pdf delineare come negli obiettivi del PEI può essere inserita la scansione del tempo e come può essere funzionale per l'alunno con disabilità. Metodologie attività e strategie da attuare 2) in che modo le routines rassicurano tutti i bambini anche il bambino con disabilità. 3) l'importanza dell'osservazione nel Pei e specificare cosa fa l'insegnante,  raccordo tra insegnanti, quando è meglio osservare il bambino nella giornata scolastica..in quale momento 4) quella sopra x bambino con disagio socio linguistico 5) l inserimento scolastico di un bambino con disabilità ruolo delle insegnanti e del gruppo come risorsa 6) spiegare l'importanza dell'accoglienza e costruire un percorso didattica sempre in relazione alla disabilità.

pensavo concorressi per la secondaria.
nella prima cosa hai scritto per il tempo? era indicato il tipo disab...?
osservazione mi pare di averlo suggerito come argomento in pratica come deve essere effetuata l'oss
per la sesta forse si poteva fare riferimento ad un classico progetto di accoglienza!?
Grazie per le domande
Le ho copiate da fb, io concorro per la secondaria. Quelka sull'osservazione avrei fatto fatica, cosa avresti scritto? Quella sul tempo credo sia proprio da primaria.infanzia
Torna in alto Andare in basso
margherita83



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 23.01.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Gio Mag 12, 2016 2:46 pm

Ragazzi per la prima? In linee generali che punti si potrebbero mettere?
Torna in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2068
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Gio Mag 12, 2016 3:14 pm

Proviamo a rispondere a quella sul tempo, quella su accoglienza e quella su osservazione? Anche semplicemente dicendo i punti che avremmo trattato. 
Inizio io ( sono al collegio docenti, quindi scrivo velocemente) 

- inizierei spiegando perchè per un alunno può essere importante conoscere la scansione del tempo e delle attività, in generale l'organizzazione della giornata. Specificherei per quali deficit questo potrebbe essere difficile, autismo, ritardo mentale medio/grave. Questi alunni in particolare hanno bisogno di conoscere la scansione delle attività, per vivere con tranquillità l'esperienza in classe, ma anche per acquisire competenze di tipo progettuale. In base alle diverse tipologie di disabilità stabilire quali mediatori didattici utilizzare. Alcuni esempi: uso della clessidra per visualizzare il passaggio del tempo, esercizi sul prima e dopo, attività di ricostruzione della memoria, ad esempio con foto dell'alunno e familiari, per l'apprendimento del concetto di " passare del tempo", realizzare cartelloni con l'orario scolastico. Poi si aggiunge che tutte le attività vanno fatte coinvolgendo compagni di classe.

- per pei è fondamentale osservazione da effettuare tenendo sempre presente corresponsabilità educativa. Quindi spiego ruolo insegnanti, asl, fa iglia. Importante che strumenti utilizzati siano condivisi. L'osservazione può essere libera, oppure possono esere utilizzare griglie e cecklist specifiche. Utilizzo di analisi funzionale, con scheda di osservazione abc, per comportamenti problema.

- accoglienza. Importanza dell'accoglienza nel passaggio da un grado di scuola all'altro. Il fascicolo dell'alunno deve essere passato alla nuova scuola, il dirigente prende in carico il lrogetto educativo dell'alunno. Importanza di incontri preliminari con famiglia, asl e nuovi insegnanti. In casi particolari, specificare quali. è importante prevedere un percorso di conoscenza della struttura della nuova scuola. ???? Che altro?
Torna in alto Andare in basso
sergiomaria



Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 13.04.16
Località : palermo

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Gio Mag 12, 2016 4:06 pm

Per la prima si potrebbe aggiungere qualcosa riguardo ai disabili anche gli ipovedenti possono avere problemi con il concetto di tempo. Ma anche il ciclo delle stagioni (se grave) può essere inserito nell'argomento. Ma se il tempo è argomento di un pei icf vanno inseriti tutti i momenti della giornata, anche in famiglia e dopo la scuola (attivtà personali e partecipazione sociale)
Per l'osservazione si può fare riferimento all'osservazione proprio per la formazione del pei. se non ricordo male si confrontano diagnosi e osservazione. Si ci sono ceck list da potere utilizzare. Se invece si fa riferimento a comportamenti problema (secondo me va bene anche questo) allora bisogna stabile la finalità e fare le osservazioni sistematiche e poi confrontarle con gli altri insegnanti. Infine definire gli interventi per contenere i c.p.
Per l'accoglienza va bene quello che hai scritto.
Torna in alto Andare in basso
sergiomaria



Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 13.04.16
Località : palermo

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Gio Mag 12, 2016 4:09 pm

In verità non capisco cosa vuol dire per l'accoglienza un percorso didattico... la domanda è riportata male.....
Torna in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2068
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Gio Mag 12, 2016 4:48 pm

Anche io non l'ho capita molto quella sull'accoglienza, ma è difficile ci sia per noi, penso più a passaggio dalla scuola a mondo del lavoro
Torna in alto Andare in basso
sergiomaria



Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 13.04.16
Località : palermo

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Gio Mag 12, 2016 5:22 pm

Ritornando alla domanda sul tempo - sempre che sia riportata bene la domanda e che non si tratti di tempistica - la domanda sarebbe più di uda che di pei?!? in quale asse la inseriresti?
ma se siamo confusi noi che stiamo preparando il conc, sono convinto che saranno più confusi i comm..............!
Torna in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2068
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Gio Mag 12, 2016 6:59 pm

sergiomaria ha scritto:
Ritornando alla domanda sul tempo - sempre che sia riportata bene la domanda e che non si tratti di tempistica - la domanda sarebbe più di uda che di pei?!? in quale asse la inseriresti?
ma se siamo confusi noi che stiamo preparando il conc, sono convinto che saranno più confusi i comm..............!
ma non credo proprio si possa parlare di uda, sono sia mediatori, come può essere la clessidra per far vedere lo scorrere del tempo, sia progetti da inserire nel pei, sia obiettivi trasversali, penso a un percorso di storia per un differenziato che potrebbe consistere nella riduzione ai nuclei essenziali della disciplina, ovvero lo scorrere del tempo e la connessione di più eventi
Torna in alto Andare in basso
margherita83



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 23.01.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Gio Mag 12, 2016 10:25 pm

ragazzi io sono per primaria e infanzia, ho letto le vostre risposte e secondo me ci siano.
sul tempo avrei aggiunto, ad esempio, il valore della merenda come routine e quindi l'impostazione. Però, magari, per voi non è un argomento saliente, non so
Torna in alto Andare in basso
sergiomaria



Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 13.04.16
Località : palermo

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Ven Mag 13, 2016 7:03 am

Margherita puoi dirci qualcosa sulle prove d'inglese. Quante righe per ogni quesito e quanto tempo hai impiegato per tutte e due. Ti sono sembrate difficili? Io tempo di impiegare troppo tempo............
Ma avete capito che a quanto pare per il primo anno vogliono fare solo 20000 assunzioni? e ancorta non si capisce se solo dal concorso o in totale!
Torna in alto Andare in basso
margherita83



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 23.01.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Ven Mag 13, 2016 12:37 pm

No ragazzi io sono intrusa. Sono per infanzia e primaria. A volte vi seguo perché abbiamo argomenti in comune!
Torna in alto Andare in basso
sergiomaria



Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 13.04.16
Località : palermo

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Ven Mag 13, 2016 1:31 pm

margherita83 ha scritto:
No ragazzi io sono intrusa. Sono per infanzia e primaria. A volte vi seguo perché abbiamo argomenti in comune!

con tutta onestà mi viene difficile capire la tua rsposta?!? che non ci vuoi dare suggerimenti potrei anche accettarlo ma qualificarti "intrusa" ..... boh

" ... siamo noi che abbiamo nella testa un maledetto muro." ifossati
Torna in alto Andare in basso
margherita83



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 23.01.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Ven Mag 13, 2016 1:55 pm

Perché dici così ? Ho usato quella parola perché mi chiedevano come ho risposto e Sull inglese....
quindi ho esplicitato che non sono della vostra cdc!

Che non do suggerimenti non si può dire, come vedi sulla routine ho risposto aggiungendo la parte della merenda...
Torna in alto Andare in basso
sergiomaria



Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 13.04.16
Località : palermo

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Ven Mag 13, 2016 4:55 pm

margherita83 ha scritto:
Perché dici così ? Ho usato quella parola perché mi chiedevano come ho risposto e Sull inglese....
quindi ho esplicitato che non sono della vostra cdc!

Che non do suggerimenti non si può dire, come vedi sulla routine ho risposto aggiungendo la parte della merenda...

non è questione di sugg, ma io personalmente ti ho chiesto una testimonianza sull'inglese. se vuoi partecipare bene se no amen. non si tratta di cdc, le prove di inglese se non sbaglio sono comuni a tutti............. lo avrei chiesto anche se facevi italiano alla scuola media.
Per chiudere - le polemiche sono inutili - la collaborazione può migliorare tutti.
Torna in alto Andare in basso
silvia_zoe



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 14.01.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Ven Mag 13, 2016 6:02 pm

Ciao a tutti,
torno sulla questione pei-icf con una domandona: non avendone mai usato uno, sto guardando i modelli in giro per il web, e mi chiedo la seguente cosa: nel pei "tradizionale" occorreva esplicitare i percorsi curricolari, per campo di esperienza, ambito o disciplina, specificando obiettivi, contenuti, metodi per ogni disciplina (ita, scienze, mate....) con gli opportuni adattamenti (programmazione comune, obiettivi minimi, differenziazione). Ora io mi chiedo: in un PEI-ICF che fine fa quessto aspetto? Si smette di ragionare per discipline e si punta solo allo sviluppo delle "competenze" attraverso attività/azioni diciamo "trasversali" che permettono di raggiungere gli obiettivi del PDF individuati secondo i "capitoli" ICF (funzioni corpore, attività, partecipazione...)?
Chi mi può illuminare?
Torna in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2068
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Ven Mag 13, 2016 6:15 pm

silvia_zoe ha scritto:
Ciao a tutti,
torno sulla questione pei-icf con una domandona: non avendone mai usato uno, sto guardando i modelli in giro per il web, e mi chiedo la seguente cosa: nel pei "tradizionale" occorreva esplicitare i percorsi curricolari, per campo di esperienza, ambito o disciplina, specificando obiettivi, contenuti, metodi per ogni disciplina (ita, scienze, mate....) con gli opportuni adattamenti (programmazione comune, obiettivi minimi, differenziazione). Ora io mi chiedo: in un PEI-ICF che fine fa quessto aspetto? Si smette di ragionare per discipline e si punta solo allo sviluppo delle "competenze" attraverso attività/azioni diciamo "trasversali" che permettono di raggiungere gli obiettivi del PDF individuati secondo i "capitoli" ICF (funzioni corpore, attività, partecipazione...)?
Chi mi può illuminare?
Neanche io ho mai fatto un pei su base icf, ma per le superiori dove c'è la divisione obiettivi minimi/differenziata questa sicuramente rimane e va indicata, comunque la parte didattica, il piano degli studi ancherimane. Il modello icf serve secondo me all'elaborazione dell'analisi sul funzionamento del soggetto anche in relazione all'ambiente, ma poi questo va tradotto in obiettivi che sono anche didattici
Torna in alto Andare in basso
silvia_zoe



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 14.01.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Ven Mag 13, 2016 6:24 pm

Grazie della risposta! Io in effetti sono sulle medie, dove la differenza tra obiettivi minimi e differenziata non c'è... quindi appunto ho il dubbio relativo a come indicare gli adattamenti curricolari nel nuovo fantasmagorico pei che, mi pare, utilizzano ancora in pochi
Torna in alto Andare in basso
margherita83



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 23.01.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Ven Mag 13, 2016 11:20 pm

sergiomaria ha scritto:
margherita83 ha scritto:
Perché dici così ? Ho usato quella parola perché mi chiedevano come ho risposto e Sull inglese....
quindi ho esplicitato che non sono della vostra cdc!

Che non do suggerimenti non si può dire, come vedi sulla routine ho risposto aggiungendo la parte della merenda...

non è questione di sugg, ma io personalmente ti ho chiesto una testimonianza sull'inglese. se vuoi partecipare bene se no amen. non si tratta di cdc, le prove di inglese se non sbaglio sono comuni a tutti............. lo avrei chiesto anche se facevi italiano alla scuola media.
Per chiudere - le polemiche sono inutili - la collaborazione può migliorare tutti.

Come faccio a risponderti se io la prova non l ho fatta?
Io sarò a fine mese..
Certo che avrei risposto, scusa eh!!!
Torna in alto Andare in basso
silvia_zoe



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 14.01.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Dom Mag 15, 2016 5:09 pm

Ciao a tutti,
nel programma per il concorso c'è scritto che occorre "conoscere ed utilizzare strumenti per la valutazione delle situazioni di rischio"... a cosa si fa riferimento secondo voi?
Torna in alto Andare in basso
sergiomaria



Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 13.04.16
Località : palermo

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Lun Mag 16, 2016 8:58 am

io credo che si faccia riferimento ai comportamenti problema e soprattutto a quelli legati all'aggressività, ma non credo ass domanda di esame
Torna in alto Andare in basso
Insieme si può

avatar

Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 17.05.15

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Lun Mag 16, 2016 3:06 pm

Si sa niente degli orali? Nelle regioni dove ci sono poche candidati non dovrebbero tardare a cominciare,invece in Lombardia impiegheranno sicuramente molto tempo per correggere le prove scritte.
Torna in alto Andare in basso
silvia_zoe



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 14.01.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Lun Mag 16, 2016 3:38 pm

sergiomaria ha scritto:
io credo che si faccia riferimento ai comportamenti problema e soprattutto a quelli legati all'aggressività, ma non credo ass domanda di esame
Quindi tipo griglie abc... immaginavo anche io! Non conosco altri strumenti specifici, tipo per sospetti dsa...
Torna in alto Andare in basso
sergiomaria



Messaggi : 119
Data d'iscrizione : 13.04.16
Località : palermo

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Mar Mag 17, 2016 10:49 am

tra gli argomenti del programma c'è anche uno strano "utilizzare strumenti di osservazione e valutazione degli apprendimenti? e modalità efficaci di coinvolgimento delle famiglie?"

ne avete voi contezza?
Torna in alto Andare in basso
silvia_zoe



Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 14.01.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?   Mar Mag 17, 2016 4:22 pm

Griglie di osservazione? di valutazione? check list? valutazione narrativa delle competenze? coinvolgimento dello studente nella valutazione (auto-valutazione)? se vi viene in mente altro...
per le famiglie, coinvolgimento fin dalla stesura del pei (cofirmatarie), monitoraggio, colloqui...
Torna in alto Andare in basso
 
SOSTEGNO - COME SARANNO LE PROVE?
Torna in alto 
Pagina 3 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» Prove Invalsi alunno ritardo mentale lieve
» Andare in bagno durante le prove scritte: qual è la normativa?
» Voti e insegnante sostegno
» Sostegno prima esperienza
» Spezzare cattedra sostegno 18 h

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Vai verso: