Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 alunno con sostegno e valutazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
franci75



Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: alunno con sostegno e valutazione   Mer Mag 04, 2016 2:09 pm

Ho un' alunna con sostegno, non estremamente grave, segue la programmazione della classe e utilizza ovviamente strumenti e misure compensative. Come devo valutare in grammatica che rappresenta un osso duro, devo dire non solo per lei? Mi è stato detto che non devo tenere conto delle sue verifiche qualora ci siano degli errori, cioè se siano insufficienti, seppure estremamente differenziate, facilitate con tempi maggiori, nell'ambito della valutazione. Come a dire che la esonero dalla valutazione della grammatica, ma malgrado ciò la sua famiglia pretende che la mia valutazione nei suoi confronti sia con voti molto alti. Cosa devo fare?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Mer Mag 04, 2016 3:32 pm

pare brutto dare una valutazione negativa ad un alunno con sostegno.

Pazienza.

Ogni tanto bisogna anche mandar giù il rospo e fare ciò che si deve. Se non ci riesce le dai la valutazione che merita con tutti gli aggiustamenti che sai di dover fare.

C'è anche da dire: darle un debito serve a qualcosa? un po' di tempo in più per studiare la aiuterebbe? Potete bocciarla solo perchè non riesce in grammatica?
Il fatto di non riuscire (non avendo possibilità di riuscire - se è questo il caso) sono per lei devastanti dal punto di vista della fiducia in se stessa e dell'impegno che potrebbe decidere di non metterci più?

Con gli alunni speciali credo siano queste le considerazioni da fare ma non esiste legge che dice che debbano avere i voti comunque positivi
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Mer Mag 04, 2016 3:40 pm

franci75 ha scritto:
Cosa devo fare?

Intanto dovresti leggere il PEI e capire cosa avete concordato con la famiglia ad inizio anno.

Ti devi attenere a quello.
Tornare in alto Andare in basso
franci75



Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Mer Mag 04, 2016 3:56 pm

No ire, lungi da me l'idea di darle il debito in italiano, sono molto sensibile ai ragazzi con dsa, poi lei s impegna, sono i voti conclusivi alti che non posso garantire alla sua famiglia, l 8 in italiano per intenderci. O meglio mi chiedo, se all orale va abbastanza bene, come posso non considerare la verifica scritta di grammatica? La famiglia pretende che io non tenga minimamente conto degli scritti. Ecco perché l otto in italiano. Mi sono spiegata?
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Mer Mag 04, 2016 4:58 pm

franci75 ha scritto:
No ire, lungi da me l'idea di darle il debito in italiano,  sono molto sensibile ai ragazzi con dsa, poi lei s impegna, sono i voti conclusivi alti che non posso garantire alla sua famiglia, l 8 in italiano per intenderci. O meglio mi chiedo, se all orale va abbastanza bene, come posso non considerare la verifica scritta di grammatica? La famiglia pretende che io non tenga minimamente conto degli scritti. Ecco perché l otto in italiano. Mi sono spiegata?

Per gli alunni certificati la normativa prevede le prove equipollenti. Per prova equipollente si può intendere anche per esempio una prova orale che sostituisce lo scritto. Si può esonerare un alunno dallo scritto, ma, ripeto, hai l'obbligo di esonerarlo solo se è scritto nel PEI.
Tornare in alto Andare in basso
franci75



Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Mer Mag 04, 2016 6:57 pm

Cioè se la sottopongo ad un test strutturato, semplificato, ridotto, con tempi più lunghi, malgrado ciò non dovesse essere sufficiente, faccio finta di non aver svolto il compito? Sul pei non c è scritto nulla di ciò
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Mer Mag 04, 2016 7:38 pm

questa ragazza è dsa?

Non è che pretendono che tu non consideri gli scritti perchè come misura nel suo piano didattico è prevista la possibilità di rimediare con interrogazioni alle verifiche scritte risultate non sufficienti?

Se fosse così il discorso cambia.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Gio Mag 05, 2016 6:45 am

franci75 ha scritto:
Cioè se la sottopongo ad un test strutturato, semplificato, ridotto, con tempi più lunghi, malgrado ciò non dovesse essere sufficiente, faccio finta di non aver svolto il compito? Sul pei non c è scritto nulla di ciò

no, se è esonerata non dovrebbe proprio fare lo scritto
non ha senso valutare una prova solo se è positiva
ma se nel pei non c'è scritto il problema non si pone

comunque è strano che nel pei non sia stata prevista nessuna misura dispensativa in questo senso,
perché tu dici che la ragazza si impegna e nell'orale non ha problemi, dunque è evidente che nello scritto ci sono problemi oggettivi legati alla sua diagnosi
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Gio Mag 05, 2016 8:52 am

Tutto dipende molto da che personalizzazione ha questa ragazza.

Se non c'è scritto nulla, comunque, tu puoi valutare la prova come devi.
Tenendo presente però che davvero se all'orale è tanto brava ci sono allo scritto problemi legati alla sua diagnosi come dice a0quarantasette e allora non può farci nulla e hanno ragione i genitori. Valuta l'impegno di provarci e non penalizzarla.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
franci75



Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Gio Mag 05, 2016 2:48 pm

Allora italiano comprende tante abilità, non può prescindere dallo scritto, ci sono abilità in cui va bene, l interrog. Orale può interessare la letteratura o l analisi di un testo, sono altre competenze, tutto insieme confluisce nella valutazione, per tutti e anche per i dsa. Appunto, ribadisco, ma non riesco a farmi capire, certo che recupera con l'orale, infatti per me il problema non si pone, la famiglia invece vorrebbe che io non tenessi conto affanto delle altre competenze, la produzione scritta, la grammatica, e lasciassi solo le valutazioni positive, di modo che il voto finale in italiano sia più alto del 6, 7. A me pare fantascienza, a voi pare di no...
Tornare in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Gio Mag 05, 2016 3:21 pm

franci75 ha scritto:
Allora italiano comprende tante abilità, non può prescindere dallo scritto, ci sono abilità in cui va bene, l interrog. Orale può interessare la letteratura o l analisi di un testo, sono altre competenze,  tutto insieme confluisce nella valutazione, per tutti e anche per i dsa. Appunto, ribadisco, ma non riesco a farmi capire, certo che recupera con l'orale,  infatti per me il problema non si pone, la famiglia invece vorrebbe che io non tenessi conto affanto delle altre competenze, la produzione scritta, la grammatica, e lasciassi solo le valutazioni positive, di modo che il voto finale in italiano sia più alto del 6, 7. A me pare fantascienza, a voi pare di no...


Innanzitutto non abbiamo capito se è un dsa o disabile. Perchè nel primo post hai detto che ha il sostegno e dopo invece parli di dsa.

Questa differenza è di fondamentale importanza per capire cosa si può fare, perché la normativa di riferimento è diversa.

Ciò che ti ho detto io vale per gli alunni certificati ai sensi della legge 104, cioè quelli che hanno il sostegno. Per fare un esempio banale che di solito funziona: se un ragazzino non ha le gambe, l'insegnante di scienze motorie non gli chiederà di fare la corsa di resistenza anche se questa è una competenza richiesta ai suoi compagni. Questo principio vale anche per le disabilità intellettive, anche se, in quest'ultimo caso, per noi è difficile comprendere cosa l'alunno può e cosa non può fare. Per fortuna ci viene in aiuto lo psicologo che segue l'alunno, il quale di solito in occasione della riunione per la stesura del pei spiega quali possono essere le ricadute della disabilità dell'alunno sulle prestazioni scolastiche. In sostanza tu puoi anche chiedere ad un pesce di volare basso, ma quello non ha le ali e non volerà mai.

Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Gio Mag 05, 2016 3:54 pm

concordo con a0quarantasette e aggiungo che anche per i dsa è prevista la compensazione orale di prove scritte andate male e la raccomandazione del Miur (i riferimenti sono ufficio disabilità dsa) è che di quelle prove scritte sostituite con l'orale proprio non se ne tenga conto.

Se non sappiamo più di così, Franci75, di più non ti possiamo dire.

Se le misure in piano didattico prevedono prove orali in sostituzione delle scritte, si parla di tutte le scritte, anche della grammatica.

Anche nella produzione scritta di elaborati le indicazioni di buona prassi dicono di tener conto del contenuto e non della forma, della capacità di farsi capire piuttosto che della precisa conoscenza delle strutture grammaticali.

Con alcuni alunni conta ciò che riescono e possono fare piuttosto che quello che l'insegnante ritiene si debba.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
franci75



Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Gio Mag 05, 2016 7:15 pm

Ho capito, ma allora a cosa serve preparare un test strutturato, semplificato, ridotto, con maggiori tempi, come previsto dal Pei, dato che la sua programmazione è per obiettivi minimi, se poi non devo valutarlo? L'alunna è con sostegno comunque, ed ha l'insegnante sempre vicino. Io sono ben felice di aiutarla se posso. Però allora avremmo dovuto scrivere questo sul Pei, e cioè che viene esonerata dallo scritto, ad es. di grammatica, perché se non c'è scritto nulla, e questo è stato voluto dalla famiglia, come mi devo comportare? scusatemi!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Gio Mag 05, 2016 7:30 pm

il pei è un documento dinamico, se alla prova dei fatti quello che è stato pensato non va bene si cambia. Se oggettivamente c'è questa difficoltà che senso ha valutare negativamente qualcosa che non potrà cambiare?

La valutazione che tiene conto della difficoltà è prevista anche con l'uso degli strumenti. Se non trovi in nessuna misura concordata la previsione di non considerare quegli errori hai formalmente la ragione dalla tua e puoi valutare come credi.

Valuta però anche l'impatto che ciò potrebbe avere sulla ragazza.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
eragon



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Gio Mag 05, 2016 9:31 pm

Io so che sarò criticato per questo intervento di pancia ma...
A fine anno se ne vedono di tutti i colori, i 5 sono solo formalmente tali e diventano 6 senza nemmeno discutere, i 4 spesso fanno la stessa fine....senza pensare che già quei 4 e qui 5 sono opera della "bontà" del docente e dello studio dell'ultima settimana dell'allievo.
Capita anche che si rimandi in alcune materie, e poi...."ma la bocciamo davvero per una materia???!!!", ecco quindi che un compito quasi in bianco da 3, agli scrutini integrativi, con voto del consiglio di classe faccia conseguire un bel 6 alla discente.
Per non parlare poi di come ci si arrivi alla fine dell'anno...studenti che fino ai primi di maggio non avevano cognizione di causa di cosa facessero in classe, si ficcano a memoria il riassunto del riassunto del riassunto del compagno e tra un "l'anno prossimo mi metterò a studiare da settembre"....tra rischi di tagli di classe...trasferimenti di alunni che scontentano preside e colleghi (non si formano le classe e qualcuno perde il posto)...ecco in mezzo a tutto questo con tre giornate di studio su un intero anno scolastico spesso, specie nelle discipline orali, il 6 lo si strappa.
Tralascio gli scritti in cui, "casualmente" l'ultimo compito è uguale per tutti e la collega è un po' distratta e non si accorge che il compito lo fanno in 2-3 e gli altri 20 scopiazzano.
Bene in mezzo a questo, quando trovo qualche collega che improvvisamente quando si parla di dare il voto ai disabili diventa la versione incattivita di Vertecchi, be, questa cosa mi fa venire voglia di urlare come un ossesso!!!
Nulla di personale con la collega del post (ci mancherebbe)...era solo uno sfogo ed una riflessione personale.
Tornare in alto Andare in basso
franci75



Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Ven Mag 06, 2016 12:00 am

Ma scusa hai letto bene ciò che ho scritto? ho capito che la comunicazione virtuale non si comprende, o che non si ha il tempo di leggere bene tutto, ma parli con una che si sta interrogando se dare l'otto o meno alla ragazza con sostegno, che lungi da me dal darle il debito, sono solo una prof che si interroga su come deve valutare il sostegno seriamente, per il resto è dall'inizio dell'anno che metto in campo tutte le strategie per aiutarla, compreso privilegiare l'orale, starle vicino comunque sempre.
Tornare in alto Andare in basso
franci75



Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Ven Mag 06, 2016 12:12 am

Inoltre, non so se a te sia mai capitato, ma spesso le famiglie passano dalla "critica alla denuncia facile", purtroppo. Qui siamo di fronte ad una famiglia difficile. Insomma io, a differenza tua, eragon, mi capisco e mi spiego meglio con i ragazzi, con i miei alunni, che con certe famiglie.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Ven Mag 06, 2016 9:27 am

hai ragione sai, franci, virtualmente non è facile  : - )

proviamo a guardare la cosa da un altro punto di vista?

abbiamo capito cosa vorrebbe la famiglia.

Se TU potessi decidere di fare quello che ritieni giusto, cosa faresti, e perchè?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Ven Mag 06, 2016 4:47 pm

dubito che questa particolare scelta lo faccia, sia per la ragazza sia per il ragazzo.


EDIT

ecco dove era finito il commento al post sulla ragazza affidata al sostegno in aprile.

Me lo ero perso!


Scusate, qui non c'entra nulla


Ultima modifica di Ire il Dom Mag 08, 2016 9:55 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Dom Mag 08, 2016 8:59 am

franci75 ha scritto:
Ho capito, ma allora a cosa serve preparare un test strutturato, semplificato, ridotto, con maggiori tempi, come previsto dal Pei, dato che la sua programmazione è per obiettivi minimi, se poi non devo valutarlo? L'alunna è con sostegno comunque, ed ha l'insegnante sempre vicino. Io sono ben felice di aiutarla se posso. Però allora avremmo dovuto scrivere questo sul Pei, e cioè che viene esonerata dallo scritto, ad es. di grammatica, perché se non c'è scritto nulla, e questo è stato voluto dalla famiglia, come mi devo comportare? scusatemi!



Se nel PEI fosse previsto l'esonero dallo scritto, tu avresti l'obbligo di esonerarla.
Visto che l'esonero non è previsto, tu non hai nessun obbligo; ma la puoi comunque esonerare... senza obbligo.
Spero di essere stata chiara.

Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Dom Mag 08, 2016 9:54 am

La penso esattamente come te nella sostanza A0quarantasette (ti offendi tanto se ti chiamoa A047 tipo star wars? ; - ) )

nella forma non parlerei di esonerare, non prima di aver condiviso con la famiglia ed eventualmente la ragazza l'intenzione di farlo.

Se ha qualche coscienza sociale (e sono proprio pochi pochi i casi di chi non ce l'ha) può essere un problema per lei non fare una verifica intanto che gli altri la fanno (vado a naso, magari invece è contenta). In questo caso non esonerarla, fagliela comunque fare magari ancora più semplificata e poi esonerala dalla valutazione del lavoro ma valuta solo il suo impegno o il tempo che ha impiegato. E' un po' di lavoro in più per te e per la tua collega di sostegno, ma può essere lavoro utilissimo per la motivazione della ragazza.


(tengo a precisare che sto mettendo insieme alcune esperienze di problematiche su casi simili e che non avendo io nessuna conoscenza del caso concreto è anche possibile che stia dicendo cose che non si applicano affatto qui. solo tu puoi valutare : - ) )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
franci75



Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 31.08.10

MessaggioOggetto: Re: alunno con sostegno e valutazione   Dom Mag 08, 2016 11:34 pm

Ok grazie a entrambe! Lo farò fare ma magari non lo valuto, mi sono resa conto che agli scritti non riesce molto e vorrei priviligiare altre strade. Certoquesto è un caso difficile non per lei, ma la famiglia, non accettano il sostegno della ragazza soprattutto, polemizzano con i prof per tutto, il clima è teso
Tornare in alto Andare in basso
 
alunno con sostegno e valutazione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Alunno con 104 art.3 comma 3 quante ore di sostegno ha diritto?
» Valutazione e selezione degli ovociti per la fecondazione in vitro
» Valutazione spermiogramma di mio marito
» La valutazione della riserva ovarica
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: