Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 somministratore invalsi e sciopero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
eliss



Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 02.03.16

MessaggioOggetto: somministratore invalsi e sciopero   Mer Mag 04, 2016 4:30 pm

Promemoria primo messaggio :

Se il docente somministratore sciopera...può essere sostituito?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Paolo Santaniello



Messaggi : 1772
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 4:44 pm

Felipeto ha scritto:
Sobillatori Dell ignoranza..
Io infatti che sostengo l invalsi prendo soldi dall ente e dalle case editrici.

Ci sono i sostenitori dell'INVALSI, legittima la loro posizione. E ci sono i detrattori dell'INVALSI, legittima anche la loro.
Entrambe le categorie hanno motivazioni professionali, di coscienza, di libera opinione personale. Una sola delle due categorie ha in più anche la motivazione dei soldi, a quanto pare!
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 5:12 pm

Com era quel detto? Lavorare meno per lavorare tutti. Ricordo di aver avuto a che fare con i meccanici di Fait. Tizio avvita il bullone x,il bullone y,li accanto, lo avvita Caio.se Caio non c è si attende,il bullone y non è competenza di tizio.mai fare una virgola in più dello stretto necessario....
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 924
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 6:48 pm

Felipeto ha scritto:
Sobillatori Dell ignoranza..
Io infatti che sostengo l invalsi prendo soldi dall ente e dalle case editrici.

Ma che cazzo stai dicendo?
A parte il fatto che esistono fondati motivi per ritenere che ad alimentare l'ignoranza sia proprio l'approccio didattico indotto dall'inseguimento di ciò che l'Invalsi pretende nei suoi test, il 12 maggio c'è uno sciopero regolarmente indetto da alcune sigle sindacali della cui esistenza i DS sono tenuti a informare studenti e famiglie.
Quindi, si può sapere che cazzo vuoi? Non è tollerabile che chi esercita un diritto sindacale sancito dalla Costituzione debba essere apostrofato come "sobillatore dell'ignoranza".

p.s.
Evita i sofismi di bassa lega perché gran parte dei partecipanti a questa discussione ha sufficiente dimestichezza con la logica. Dall'affermazione "vi sono case editrici che lucrano grazie ai test Invalsi" non è infatti possibile dedurre logicamente che "I docenti che sostengono le prove Invalsi lucrano grazie ad esse".
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 7:15 pm

Non credo proprio che i libricini per le prove Invalsi facciano una gran differenza per il bilancio delle case editrici.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6111
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 9:04 pm

nanetta ha scritto:
Cari colleghi voglio estendere anche a voi cosa mi è accaduto per prove invalsi.Sono arrivata da poco in questo plesso e ignoravo che ci fosse una accanita sostenitrice di esse. Oltretutto ho il nipote in classe. Io per dovere ai bimbi che me lo chiedevano, ho risposto che non erano obbligatorie. Sono stata richiamata da questa collega perche sua sorella le ha fatto leggere i messaggi di whastapp e mi ha minacciata di andare dalla preside.

E chi li aveva mandati i messaggi di whatsapp?
Tu avevi solo risposto A VOCE ai ragazzini in classe...
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 9:06 pm

immagino le mamme che si sono riferite il pettegolezzo... ormai una classe ottiene il sigillo di classe solo se esiste un gruppo wa dei genitori
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6111
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 9:47 pm

Che incubo.

Io ho una figlia arrivata in prima media e un altro in terza elementare, senza aver MAI avuto a che fare con wa. Devo passare per una madre indegna che si disinteressa dei figli?
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 10:23 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Che incubo.

Io ho una figlia arrivata in prima media e un altro in terza elementare, senza aver MAI avuto a che fare con wa. Devo passare per una madre indegna che si disinteressa dei figli?

Per ora no. Ma quando arrivano a 15 anni ...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6111
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 10:36 pm

A parte il fatto che io parlavo dell'uso compulsivo di whatsapp non da parte dei ragazzi ma dei genitori, che è molto peggio, ma per me la soluzione è semplice: i miei figli avranno whatsapp o qualcosa di simile - perchè non è affatto scontato che fra 3 o 4 anni whatsapp esisterà ancora- quando avranno una maturità di testa sufficiente per poterlo usare da soli SENZA bisogno del controllo dei genitori (il che non vuol dire necessariamente essere maggiorenni, ma almeno al di sopra dei 14-15 anni sì, con una ragionevole barra di errore a seconda del grado di maturità del singolo ragazzo).

E questo, per il semplice motivo che noi genitori personalmente non lo usiamo, che siamo contrari a usarlo, e che quindi non abbiamo nessuna intenzione di cominciare a infognarci su whatsapp "solo per controllare cosa ci fanno i figli".

Il che sarebbe comunque una battaglia persa, perché io, per come sono fatta io, se ANCHE avessi whatsapp, non sopporterei certo di doverlo controllare 100 volte al giorno, lascerei tranquillamente scorrere centinaia di messaggi senza nemmeno guardarli, e quindi il mio eventuale controllo non funzionerebbe mai.

Quindi, finché i figli hanno un'età che richiede (non solo per ragioni etiche, ma anche PER LEGGE) il controllo assiduo e continuo da parte dei genitori, decidono i genitori su quali mezzi di comunicaizone concedere e quali no.

Decidono i genitori e non le mode commerciali, le aziende di telefonia, gli amici, o i genitori degli amici.

Non mi sembra una pretesa esagerata e schiavistica, mi sembra un dovere etico implicito nel ruolo di genitore.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 10:55 pm

Ho venduto l auto inviando per wa all acquirente copia del libretto. Non si leggeva il numero di telaio,fino e wa..
Quanta carta,fotocopie,soldi, tempo perso,benzina di risparmia con queste tecnologie? Sarò monotono, ma io lotto per un uso C O N S A P E V O L E di questi strumenti.. Devo dire che in una quarta ho fatto uno schema riassuntivo sulle equazioni di grado superiore al secondo e l hanno caricato sul gruppo. Poi che lo STUDINO è altro paia di maniche..
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6111
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 11:04 pm

Che c'entra whatsapp? Io l'email la uso tutti i giorni da più di 20 anni, la vendita dell'auto avrei potuto farla esattamente come te anche senza whatsapp...

Di qui alla necessità assoluta di mettere in mano a un DODICENNE la connessione illimitata con tutto l'universo mondo, ce ne corre eccome.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 11:11 pm

Parli come se fossimo al punto di dover decidere SE mettere in mano al dodicenne la connessone illimitata. Siamo invece al punto che hanno GIA' in mano la connessione illimitata a dodici anni. Il che rende il tuo discorso assolutamente giusto sul piano del principio ma anche assolutamente fuori dalla verifica dei fatti. Visto che dunque ce l'hanno già, che fare?
Personalmente nemmeno io penso che ad approfittare di questa iattura per far loro almeno condividere documenti utili alla didattica non si faccia peccato. Se tra tre anni non esisterà più ce ne faremo una ragione
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6111
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 11:32 pm

Guarda, io condivido DI CONTINUO materiale didattico con i miei studenti tramite mezzi telematici. Ma lo scopo della condivisione è che se li stampino (se serve), oppure almeno che se li aprano su uno schermo di dimensioni decenti e che se li studino da lì. Invece, regolarmente, tutti i giorni, mi becco le lamentele di qualcuno che chiede di rifare un esercizio che non gli è riuscito, ma di cui non ricorda il testo perché "l'ha aperto solo sul cellulare" e non ha mica pensato a trascriverselo, neanche a mano...

E allora come fa a dire che non gli è riuscito?

Se non si è nemmeno trascritto il testo, come piffero fa a dire che "ha provato a farlo ma non gli è riuscito"?

Per quanto riguarda il "che fare" con i dodicenni che hanno già in mano la connessione illimitata, io propongo una cosa sola: IGNORARLA di brutto, e lasciare che se la smazzino solo ed esclusivamente i genitori che gliel'hanno data, e che non controllano come viene usata. Non vedo perché dovremmo sentirci coinvolti noi, come insegnanti, in queste dinamiche.

Hanno paura del cyberbullismo o della dipendenza morbosa da videogiochi, o della "ringxiety"? Cazzarola, ci pensino loro. Lo smartphone gliel'hanno comprato loro, non noi. Gliel'hanno comprato a otto anni SENZA minimamente porsi il problema delle implicazioni a medio o lungo termine, e poi cascano dal pero perché solo dopo altri quattro anni si accorgono che a dodici lo usano in maniera impropria, che loro quattro anni fa non si aspettavano e non avevano previsto? Eminentissimi fatti loro, io non c'entro.

Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 11:48 pm

I tablet glieli comprano molto prima degli otto.
Ma non per fare un regalo ai figli,ma a loro stessi genitori falliti.
È una tecnica di sedazione cosciente che li tiene tranquilli in modo che i genitori possano farsi i cazxi propri. Mi disgusta vederli al ristorante mangiare con il tablet in mano,che i genitori danno loro per renderli inoffensivi e non doverli controllare o tenere a bada....
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Dom Mag 08, 2016 11:55 pm

Nessun coinvolgimento, anzi, francamente ho smesso di occuparmene e me ne infischio bellamente. Siamo coinvolti invece se pensiamo di dover imporre la nostra opinione sul tema, di bearci della nostra superiorità etica, facendo finta di non sapere che hanno TUTTI la connessione in tasca e guardandoci dall'usarla.
Come vedi anche le tue mail vengono scaricate su un piccolo schermo, e anche da wa si può inviare a una mail e stampare o visualizzare su uno schermo decente. Veramente non vedo alcuna differenza.
Il cyberbullismo non c'entra niente, sei partita per la tangente, e comunque non vedo come si possa dire che se un ragazzino viene tormentato in via telematica in qualche modo se lo sia cercato la famiglia che gli ha comprato lo smartphone... ci vedo inquietanti somiglianze con il discorso della minigonna...
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Lun Mag 09, 2016 6:05 am

Vabbè, continuiamo a far finta di non vedere che tipo di socializzazione è quella consentita da wa agli alunni, dalle medie in su, e ai loro degni genitori. Un flusso continuo di cazzate, sia nel senso dell'irrilevanza che della falsità, che fatidicamente trova un bersaglio in una persona: lo "strano", lo straniero, il timido, la ragazza da emarginare e ridicolizzare, il docente di cui distorcere le parole per metterlo in cattiva luce (come nel caso in questione), il dirigente per chi, invece, punti in alto.

Nella mia scuola solo quest'anno ci saranno stati almeno una decina di casi di uso distorto del niente-affatto-neutrale strumento da parte di studenti e genitori: e di sicuro è solo la punta dell'iceberg, di cui abbiamo avuto percezione perché direttamente leggibile nelle dinamiche malate all'interno delle classi.

Nessuno vuole imporre la propria opinione, ma almeno lasciatemi la libertà di dire che questo uso della connettività continuo e compulsivo è pericoloso, e non sarà una presunta "comodità" a farmi cambiare idea. E non mi venite a dire neanche che è una cosa che non si sceglie, perché c'è e basta: è invece una cosa che si sceglie eccome, anche perché all'atto pratico ha numerose alternative.

Certo, se nelle classi il docente fa il sergente di ferro, allora sì che il problema, magicamente, scompare...
Tornare in alto Andare in basso
nanetta



Messaggi : 1252
Data d'iscrizione : 01.06.11

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Lun Mag 09, 2016 6:51 am

I messaggi li ha passati la madre del mio alunno alla sorella, mia collega che coordina peggio di un politico, le prove invalsi. Io avrei potuto fermare madre del mio alunno, ma la mia collega mi ha minacciata. Guai se esce il nome di mia sorella!
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Lun Mag 09, 2016 8:20 am

Usate un cifrario di Vigenere per u vostri messaggi...così stare sicuri che altri non ne possano interpretare il significato..
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Lun Mag 09, 2016 8:40 am

mi fate tanto ridere.

Wapp? fb? instagram..... rete?

E' la testa. Solo la testa delle persone.

E' quella che non c'è.

Se ci fosse le applicazioni di cui sopra sarebbero solo evoluzione naturale dei piccioni viaggiatori.

Evoluzione comoda, direi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
ushikawa



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Lun Mag 09, 2016 10:23 am

infatti gli incidenti automobilistici avvenivano anche nel neolitico superiore: tanto tutto dipende dalla testa delle persone.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Lun Mag 09, 2016 1:52 pm

ushikawa ha scritto:
infatti gli incidenti automobilistici avvenivano anche nel neolitico superiore: tanto tutto dipende dalla testa delle persone.

non so cosa tu abbia voluto dire.

Uso di wapp e incidenti automobilistici sono collegati solo dal fatto che può succedere un incidente se qualcuno usa wapp senza guardare alla strada, e questo, ammetterai, dipende dalla testa.




Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Lun Mag 09, 2016 2:19 pm

Felipeto ha scritto:
Sobillatori Dell ignoranza..
In effetti, dopo millenni di ignoranza, lo scibile patrimonio dell'umanità ha iniziato a progredire da quando si sono istituite le prove INVALSI.
E ora ci sarebbero questi quattro fancazzisti di insegnanti e studenti che vorrebbero il ritorno del Medioevo.

Ma almeno, prima di scrivere, te la fai una canna o è tutto frutto dei neurotrasmettitori rilasciati dalle tue terminazioni sinaptiche?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Lun Mag 09, 2016 2:36 pm

ushikawa ha scritto:
infatti gli incidenti automobilistici avvenivano anche nel neolitico superiore: tanto tutto dipende dalla testa delle persone.
Ma nel neolitico c'erano già le automobili!?
Io sapevo che la ruota l'aveva inventata un tizio del primo neolitico osservando come rotolava la testa appena mozzata al vicino di caverna, beccato con le mani nella marmellata preparata con tanto amore dalla moglie mentre era a caccia degli ultimi mammut.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Lun Mag 09, 2016 2:41 pm

Ire ha scritto:
ushikawa ha scritto:
infatti gli incidenti automobilistici avvenivano anche nel neolitico superiore: tanto tutto dipende dalla testa delle persone.

non so cosa tu abbia voluto dire.

Uso di wapp e incidenti automobilistici sono collegati solo dal fatto che può succedere un incidente se qualcuno usa wapp senza guardare alla strada, e questo, ammetterai, dipende dalla testa.

A vedere quanti "distratti" attraversano la strada mentre pomiciano con il cellucoso, presumo che le teste siano diventate merce più rara dei cellucosi.
Una cosa che non riesco a capire è come cacchio fa la gente a non sbattere continuamente sui pali. Vendono i cellucosi con il radar incorporato o bisogna scaricarsi l'appe? :-)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6111
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: somministratore invalsi e sciopero   Lun Mag 09, 2016 3:04 pm

Il problema è che non dipende solo della testa del figlio MIO a cui io decido individualmente se dare whatsapp o no... ma dipende anche e soprattutto dalla testa di tutte le altre centinaia di persone con cui mio figlio da quel momento entrerà in contatto senza più possibilità di controllo dettagliato da parte mia, e dalla testa dei genitori di tutte quelle centinaia di persone, nonché di tutti i giri di contatti dei contatti dei contatti di tutte queste centinaia di persone, che a quel punto diventeranno migliaia o decine di migliaia.

Siccome io non ho ALCUNA possibilità di controllare le teste di tutta questa gente, e tantomeno ho la possibilità di INFLUIRE sulle teste di tutta questa gente, allora, mio figlio su whatsapp preferisco non mandarcelo (e non ci vado nemmeno io, peraltro).

Se un altro genitore vuole accettare il rischio, bene, che si prenda le sue responsabilità e che lo accetti, per il proprio figlio.

Ma non venga a dirmi:

a) che la sua non è stata una scelta, ma "è stato costretto" a darglielo per forza (dalle circostanze, dalla società, dal destino, dagli amici, dai parenti, dal diavolo, dagli ufi o dalle scie chimiche) e che non avrebbe potuto fare niente per impedirlo;

b) che in effetti è stata una scelta sua, ma lui non pensava mica che potesse avere conseguenze così imprevedibili, credeva che fosse solo una banalissima cosa innocente, un modo per comunicare come tutti gli altri, tanto comodo e tanto innocuo, e come avrebbe dovuto fare a immaginare tutto il resto?

c) che "forse è vero che abbiamo sbagliato a darglielo, ma ormai che ce l'ha, non glielo possiamo mica levare..." (BALLE, come gliel'hai dato tu glielo togli tu, se vedi che tuo figlio non lo sa gestire, e che nemmeno tu sai gestire quello che ci fa tuo figlio);

d) che a  evitare certe complicazionie  certe degenerazioni "dovrebbe pensarci la scuola".

Questi mi fanno veramente partire la brocca, diciamolo pure.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
somministratore invalsi e sciopero
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» giustificazione assenza giorno di sciopero
» Sciopero trasporti e assenza
» sciopero e sorveglianza studenti
» adesione sciopero
» Trattenuta di euro 81,75 per lo sciopero del 5 maggio!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: