Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 A cosa serve la matematica?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 6:17 pm

La domanda è volutamente provocatoria e incompleta; la domanda intera è:

A cosa serve la matematica in un alberghiero?

Sono stato per 5 anni in compresenza in un Alberghiero e nonostante i disumani sforzi dei miei colleghi mi sfuggiva il senso generale del tutto... a cosa serve a un'aspirante chef (nella migliore delle ipotesi!) il programma del secondo biennio? Non è assolutamente inutile quanto lo sarebbe lo studio di Kant e Seneca?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4692
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 6:23 pm

precario.acciaio ha scritto:
La domanda è volutamente provocatoria e incompleta; la domanda intera è:

A cosa serve la matematica in un alberghiero?

Sono stato per 5 anni in compresenza in un Alberghiero e nonostante i disumani sforzi dei miei colleghi mi sfuggiva il senso generale del tutto... a cosa serve a un'aspirante chef (nella migliore delle ipotesi!) il programma del secondo biennio? Non è assolutamente inutile quanto lo sarebbe lo studio di Kant e Seneca?

Puoi non crederci, ma quando ero all'università da qualche anno (fisica), conobbi una matricola che veniva dall'alberghiero.

Se qualsiasi diploma deve consentire l'accesso a qualsiasi facoltà, ne consegue che in tutti gli indirizzi c'è un corposo insieme di contenuti comuni.
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 6:24 pm

sono assolutamente concorde......i professionali non " professionalizzano" più, la cosa indecente poi è vedere agli scrutini che i 3 diventano magicamente 6 per non perdere iscritti, eppure sarebbero una scuola così importante!!!
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 6:28 pm

la matematica serve a sviluppare capacità di logica. la matematica dell'alberghiero e' abbastanza semplice, quindi cmq sono abilità elementari che si vanno a sviluppare. un diploma di un alberghiero ha la stessa valenza di una maturità liceale. si suppone che un diplomato abbia delle capacità minime in uscita. ti dirò di più. un liceale difficilmente farà l'insegnante con il diploma. i professori di cucina, sala ricevimento sono tutti diplomati dell'alberghiero.
faccio presente che un cuoco deve essere in grado , almeno, di fare le equivalenze e le proporzioni.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 6:31 pm

Ma allora perchè non fare anche latino e filosofia all'alberghiero? Potrebbero legittimamente desiderare di andare a Filosofia o Lettere classiche
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 6:42 pm

Carla75 ha ragione, ma il problema dei professionali è il tipo di utenza, insegnare ai professionali è bellissimo dal punto di vista umano, non si deve avere un approccio cattedratico, lì spesso non insegni la materia ma fai l'assistente sociale , lo psicologo, i ragazzi spesso hanno bisogno di chi sa ascoltare per aiutarli a trovare la propria strada, fare l'insegnante non è solo insegnare la propria materia
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 6:42 pm

e allora perché si studia Manzoni? perché la seconda guerra mondiale?
perché Italiano e Matematica sono elementi di cultura generale di tutte le scuole d'Italia. leggere scrivere e far di conto. poi ogni scuola ha la sua peculiarità in base all'indirizzo.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 6:44 pm

donadoni ha scritto:
Carla75 ha ragione, ma il problema dei professionali è il tipo di utenza, insegnare ai professionali è bellissimo dal punto di vista umano, non si deve avere un approccio cattedratico, lì spesso non insegni la materia ma fai l'assistente sociale , lo psicologo, i ragazzi spesso hanno bisogno di chi sa ascoltare per aiutarli a trovare la propria strada, fare l'insegnante non è solo insegnare la propria materia
infatti io sono per l'abolizione dei titoli. o vieterei a questi ragazzi l'accesso all'università e a certi posti impiegatizi. invece non e' così. Anzi, ripeto, molti colleghi di sala cucina ecc... provengono dall'alberghiero. e insegnano come noi.
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 6:53 pm

e anche qui concordo con te, io farei un biennio base e il triennio professionalizzante ma senza accesso all'università, come già fanno in Germania, anche perchè ora che hanno tolto molte ore ai laboratori chi esce con il diploma da elettricista non sa avvitare neanche una lampadina. diverso invece è il discorso negli istituti tecnici che da noi sono meglio del classico e dello scientifico, entrano meglio dei liceali a facoltà a numero chiuso e i colleghi che insegnano materie scientifiche hanno grandi soddisfazioni, almeno qui ad Arezzo
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 6:55 pm

donadoni ha scritto:
e anche qui concordo con te, io farei un biennio base e il triennio professionalizzante ma senza accesso all'università, come già fanno in Germania, anche perchè ora che hanno tolto molte ore ai laboratori chi esce con il diploma da elettricista non sa avvitare neanche una lampadina. diverso invece è il discorso negli istituti tecnici che da noi sono meglio del classico e dello scientifico, entrano meglio dei liceali a facoltà a numero chiuso e i colleghi che insegnano materie scientifiche hanno grandi soddisfazioni, almeno qui ad Arezzo
i tecnici fatti bene sono grandi scuole, ovviamente chi esce da un'ITC difficilmente farà medicina o lettere. Io ragioniera a Giurisprudenza ho avuto meno difficoltà di tanti liceali.
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 6:56 pm

26 prime all'Itis di Arezzo l'anno scorso......che però alla fine del biennio vengono dimezzate!!!!! vanno avanti i migliori, e all'orientamento dicono chiaramente che chi non è portato per le materie scientifiche si deve indirizzare verso altre scuole
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 402
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 7:00 pm

chi esce dall'itc no ma chi esce dall'itis chimico- biologico ti assicuro di si, e in posizioni migliori dei liceali, fanno tutti facoltà come chimica, biotecnologie, ingegneria chimica e.....medicina! in percentuale entrano di più loro che i ragazzi del classico.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15781
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 7:28 pm

carla75 ha scritto:
la matematica serve a sviluppare capacità di logica.
Il letame serve a concimare la vegetazione; chi sarebbe così imbecille da spargere letame sulla spiaggia ? Non è meglio mettere sabbia che concima gli ..... ombrelloni ?

All'alberghiero il materiale umano (terreno) non è da studio (agricoltura) ma da spadellamento (turismo); se ne prenda atto e si smetta di insegnare l'iperuranio (concimare); piuttosto si punti sulle lingue (sabbia) per permettere la mobilità territoriale (ombrelloni).
Tornare in alto Andare in basso
Online
tizio caio



Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 23.06.15

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 7:53 pm

Il fatto è che in Italia ci sta (giustamente) la libertà di insegnamento. Però non ci sta la libertà di apprendere (mentre nelle altre nazioni europee è molto diffusa).
Le faccio un esempio: un 14-enne che vuole diventare cuoco studierà (perché le sceglierà): cucina, igiene e sicurezza nel luogo di lavoro, relazioni con i colleghi e con i clienti, aritmetica specifica per la cucina, pianificazione finanziaria, business planning; molto probabilmente non scieglierà di studiare: la lingua madre, la letteratura, la storia, la religione, l'educazione fisica, una lingua straniera, educazione civica, psicologia, filosofia, ecc. specificatamente della matematica non studierà: equazioni, trigonometria, analisi, geometria sintetica/analitica, logaritmi. A 16 anni può diventare un cuoco più che decente. Ovviamente sceglierà anche di non iscriversi a lettere classiche e né ad ingegneria e neppure a geologia. Così funzione l'Europa (quella che non ci raccontano!), che non è affatto quella della fuffa delle competenze e dalla brodaglia dei test invalsi. Dimenticavo, particolare di non poco conto, di dire che questi studenti ricevono una paga quindicinale più che decente (per il solo fatto di frequentare i corsi). Gia, sparate subito voi, gli danno i soldi per incentivare la frequenza di questi corsi di natura pratica. Non vi potete sbagliare nella maniera più grossa. Vi pagano anche se scegliete di studiare solamente greco antico, latino, filosofia. Le "contesse" già cominciano a ritorcersi nelle tombe. Cosa volete? Siamo in Italia; non potete immaginare neanche lontanamente come funziona veramente l'Europa. L'immaginazione delle persone è confinata dalle esperienze vissute, da ciò che hanno letto. Faccio un esempio: Galileo Galilei ai suoi tempi poteva immaginare l'esistenza di internet? Quasi impossibile. La stessa cosa è per gli italiani di oggi che non sanno e né possono immaginare come effettivamente funziona l'Europa (perché essendo vissuti tutta la vita in Italia, ciò li rende incapaci di immaginare la realtà della Francia, Germania, Inghilterra,...- immaginate di avere guidato tutta la vita solamente la bicicletta, potete per questo all'improvviso sapere guidare l'automobile? quasi impossibile). Perciò se vi facessi una analisi dettagliata di come stanno le cose non capireste comunque, proprio perché cozzerebbe in maniera stridente con la mentalità ormai marmorea molto diffusa.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 11:22 pm

Provaci,io solo molto curioso.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4599
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 11:42 pm

La matematica serve per spiegare la realtà:

https://m.youtube.com/watch?v=MkqguYTxIh4
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Sab Mag 14, 2016 11:48 pm

L alberghiero NON È una scuola superiore. È il professionale per antonomasia. Dove insegna gente con il diploma.dove conta saper mettere la forchetta alla distanza giusta dal piatto o conoscere il nome di quel vino di franciacorta..le altre materie NON CONTANO UNA SEGA. Chi pensa di andare a insegnare mate o chimica o diritto li dentro è un pazzo visionario
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Dom Mag 15, 2016 1:25 am

precario.acciaio ha scritto:
La domanda è volutamente provocatoria e incompleta; la domanda intera è:

A cosa serve la matematica in un alberghiero?

Sono stato per 5 anni in compresenza in un Alberghiero e nonostante i disumani sforzi dei miei colleghi mi sfuggiva il senso generale del tutto... a cosa serve a un'aspirante chef (nella migliore delle ipotesi!) il programma del secondo biennio? Non è assolutamente inutile quanto lo sarebbe lo studio di Kant e Seneca?
Sicuramente è più utile la matematica per riuscire a contare le posate più che la filosofia per chiedersi se le posate siano un'astrazione dell'archetipo del prototipo dell'Io trascendentale
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Dom Mag 15, 2016 8:53 am

L'alberghiero statale è, appunto, una scuola secondaria di secondo grado che permette l'accesso all'università e che, quindi, richiede lo sviluppo di discipline formative generali quali italiano, inglese, matematica, scienze.
Esistono anche i corsi da cuoco, da cameriere e da receptionist anche all'interno dei CFP (centri di formazione professionale regionali) dove oltre alle materie professionalizzanti si fanno solo un po' di ore di italiano per prevenire l'analfabetismo di ritorno e alcune ore di matematica di base: quattro operazioni e proporzioni.
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4282
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Dom Mag 15, 2016 9:16 am

appunto. e non si possono fare paragoni con gli altri Stati. In gb per entrare all'università devi mandare CV e fare colloqui. poi loro ti faranno sapere.... in alcuni licei sono i Ds a scegliere gli studenti. In svizzera (non e' UE ma non mi sembrano indietro in materia di Istruzione), mi raccontava una mia amica, erano i professori delle medie a decidere che scuola potevi fare. e se ti mandavano al professionale eri definitivamente destinato al mondo del lavoro manuale. in Francia se prendi il Liceo professionale non puoi accedere all'Università.

Tornare in alto Andare in basso
geo&geo



Messaggi : 672
Data d'iscrizione : 04.07.14

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Dom Mag 15, 2016 5:52 pm

http://keespopinga.blogspot.it/2011/11/che-cosa-serve-la-matematica.html

vi dedico la #30
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15781
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Dom Mag 15, 2016 10:17 pm

geo&geo ha scritto:
http://keespopinga.blogspot.it/2011/11/che-cosa-serve-la-matematica.html

vi dedico la #30
Risposta mia: Se tutto dovesse servire molte cose non esisterebbero. Tu a cosa servi ? Tuo padre e tua madre volevano solo divertirsi e ne sei scaturito tu; i matematici volevano solo divertirsi e ne è scaturita la matematica; tu però sei più fastidioso.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6133
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Lun Mag 16, 2016 12:01 am

donadoni ha scritto:
insegnare ai professionali è bellissimo dal punto di vista umano, non si deve avere un approccio cattedratico, lì spesso non insegni la materia ma fai l'assistente sociale , lo psicologo,

E questo sarebbe il BELLO dell'insegnare al professionale?
Ossia, il doversi improvvisare esperto di un altro mestiere che non è il proprio?

Potrei pure capire se qualcuno mi dicesse che ci sono degli aspetti belli NONOSTANTE questa grana insostenibile di "dover fare lo psicologo, l'assistente sociale", eccetera.

Ma sentir dire che la bellezza stia proprio in quello, ossia nel fatto di non dover fare l'insegnante ma dover improvvisare un altro mestiere per il quale non si è studiato e non si è stati assunti, mi sconcerta parecchio.

Magari chi sostiene questo ha proprio sbagliato lavoro, e avrebbe dovuto fare lo psicologo o l'assistente sociale, visto che tali attività gli piacciono di più dell'insegnamento?
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15781
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Lun Mag 16, 2016 1:06 am

donadoni ha scritto:
fare l'insegnante non è solo insegnare la propria materia
Non solo, ma almeno principalmente dovrebbe esserlo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Elisa Puccinelli



Messaggi : 170
Data d'iscrizione : 10.09.15

MessaggioOggetto: Re: A cosa serve la matematica?   Lun Mag 16, 2016 7:49 am

Io ho insegnato matematica in un ctp ora cpia per alcuni anni. Avevo una classe costituita da ragazzi dei corsi di formazione e devo dire che l'esperienza è stata molto stimolante. Molti miei colleghi, soprattutto di lettere, si sentivano sminuiti invece io ho provato grandi soddisfazioni. .certo non mi sono messa a seguire il programma alla lettera, i ragazzi non hanno certo imparato l'algoritmo di Euclide ma si sono resi conto che alcuni argomenti erano utili anche per loro. Sono convinta che più li si considera inetti più loro lo percepiscono
Tornare in alto Andare in basso
 
A cosa serve la matematica?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» DECAPTETYL 0,1MG...CHI MI SPIEGA A COSA SERVE???
» A cosa serve la IUI?
» mi chiarite una cosa per favore...
» Cariotipo normale, perchè non serve fare gli approfondimenti per la poliabortività?
» Sondaggio che mi serve per rendermi conto

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: