Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 compiti scritti obbligatori?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
puer2



Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 05.11.14

MessaggioOggetto: compiti scritti obbligatori?   Sab Mag 14, 2016 9:23 pm

Promemoria primo messaggio :

Nella scuola secondaria (medie e superiori) è obbligatorio svolgere per italiano le verifiche scritte di comprensione del testo e di grammatica o si può solo interrogare? O a stabilirlo sono i dipartimenti delle singole scuole? Grazie a chi vorrà intervenire
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
chicca70



Messaggi : 1603
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: compiti scritti obbligatori?   Lun Ott 31, 2016 6:07 pm

Signora.aquilone, Ci sono materie che possono essere verificate indifferentemente sia oralmente sia con compiti scritti, altre per le quali lo scritto è prioritario (latino al biennio), altre che verificano competenze diverse nelle verifiche scritte ed in quelle orali per cui sono necessarie entrambe le forme. Non si può pensare di non fare mai scritti di italiano o mai versioni di latino.
Per quanto mi riguarda, penso che l'unico vantaggio delle interrogazioni sia quello di non avere compiti da correggere a casa.
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: compiti scritti obbligatori?   Lun Ott 31, 2016 6:44 pm

nakamura ha scritto:
non sono riuscito a capire, forse ho letto in fretta, se qualcuno ha dato una risposta alla domanda di puer2

Ferma la libertà di insegnamento, cui faceva riferimento Valerie, esistono dei riferimenti normativi circa l'obbligatorietà di verifiche scritte (es. "devono essere svolte delle verifiche scritte") e sulla loro quantità (es. "almeno sei verifiche nel corso dell'anno")?

(l'unico che mi viene in mente è il riferimento alla correzione degli elaborati contenuto nel ccnl, ma è molto generico)

Prima della riforma c'era, nel primo quadrimestre, la differenziazione tra voti dello scritto/grafico, dell'orale, alcune materie avevano anche il pratico, altre solo il pratico. Era evidente che ci dovessero essere prove scritto/grafiche e prove orali, e magari anche pratiche. Inoltre, siccome il voto dello scrutinio esprime la media, eventualmente ponderata, delle valutazioni, era chiaro che nessuna valutazione potesse nascere da un unico voto, ma fosse espressione di almeno due prove.
Per il resto, la numerosità delle prove che concorrevano alla valutazione finale, fermo restando che non potessero essere meno di 2, era lasciata al dipartimento disciplinare della scuola.
Poi sono uscite due circolari riguardo la valutazione nelle classi della riforma:
Circolare 18 ottobre 2011, n. 94
Circolare Ministeriale 18 ottobre 2012, n. 89
che, in soldoni, dicono entrambe che per la valutazione si deve tener conto di tutto quello che si ha di disponibile, e che deve essere fatta in tutte le forme possibili. Solo che, nella prima circolare, si evidenziava che, se nella valutazione si erano fatte prove scritte, orali, pratiche, ciascuna voce doveva avere spazio diverso nella valutazione, quindi in pagella 3 voti. Mentre nella seconda circolare si parla lo stesso di valutare nel maggior numero di forme possibili, ma si lascia la libertà al collegio di decidere l'eventuale assegnazione del voto unico anche al primo quadrimestre.
La tipologia e la numerosità delle prove, che non possono essere minori di due, resta una prerogativa del collegio o di quella sua sottocommissione che è il dipartimento.
Spero di essermi spiegata, comunque hai il link alle due circolari che, mi pare, siano gli ultimi riferimenti normativi per le superiori.
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
compiti scritti obbligatori?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Compiti di un moderatore
» Libri scolastici scritti da atei e scritti da cristiani.
» Statuto del Gran Ciambellano e del Ciambellano Anziano
» La Verità e il Divenire
» Cercasi consigli per iniziare a usare lo smalto semipermanente!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: